La pancia si tira come prima delle mestruazioni.

Tirare i dolori nell'addome inferiore e nella parte bassa della schiena sono familiari a tutte le donne. Molto spesso sono caratteristici dei primi giorni delle mestruazioni. Negli altri giorni del ciclo, le donne sane si sentono bene. Tuttavia, il dolore fastidioso, come durante le mestruazioni, può comparire in uno qualsiasi dei giorni del ciclo mestruale. Se ciò accade, diventano motivo di preoccupazione per le donne. Quindi, vediamo qual è la causa del dolore e quando con questo sintomo è necessario sembrare uno specialista.

Cause del dolore nelle donne

Se l'addome di una donna tira e fa male come durante le mestruazioni, ma aspetta per molto tempo l'inizio delle mestruazioni, la causa di questa condizione potrebbe essere:

  • la gravidanza;
  • la minaccia di aborto spontaneo;
  • l'infiammazione;
  • infezione;
  • farmaci ormonali;
  • insufficienza ormonale;
  • lesioni meccaniche;
  • intenso rapporto sessuale;
  • appendicite.

Per i primi giorni di gravidanza, i sentimenti di sindrome premestruale sono caratteristici: il basso addome può far male, e la parte bassa della schiena tira come durante le mestruazioni. Ci possono anche essere irritabilità, nausea e una sensazione di gonfiore del seno.

Di regola, tutti i sintomi si osservano durante la settimana, mentre l'uovo fecondato è fissato nell'utero. A volte durante questo periodo ci può essere qualche leggera macchia marrone, che le donne possono anche confondere con l'inizio delle mestruazioni.

Come lo sviluppo della gravidanza a causa dello stiramento dei muscoli dell'utero, può apparire periodicamente sensazioni di trazione. Normalmente, non dovrebbero essere forti e durare più di una settimana.

Anche i dolori deboli come le mestruazioni sono caratteristici della gravidanza ectopica, specialmente se le lacune del tubo si restringono.

Nelle prime fasi della gravidanza, il rischio di aborto è elevato, soprattutto se la donna non è consapevole della sua posizione. In questo caso, il tentativo fallito dell'uovo di ottenere un punto d'appoggio nell'utero può portare a normali mestruazioni. Tuttavia, se la gravidanza è già nota e il basso addome e mal di schiena come durante le mestruazioni, è necessario consultare un medico. Molto spesso, tale dolore dà un tono aumentato dell'utero. Se la ignori, l'esito della gravidanza potrebbe essere negativo.

I processi infiammatori possono causare dolore prima delle mestruazioni. Sono debolmente espressi, più spesso, sono i dolori che tirano, fanno male, a volte danno alla schiena. Ma una tale condizione è caratteristica solo per lo stadio iniziale dei processi infiammatori. Mentre la malattia progredisce, il dolore aumenta.

Anche le cisti con torsioni parziali delle gambe possono dare dolore debole. Ciò è dovuto a disturbi circolatori.

Il dolore simile al dolore mestruale può provocare infezioni del tratto urinario e l'attività di agenti patogeni di malattie sessualmente trasmissibili.

Con il giusto equilibrio di ormoni, le donne non provano disagio in nessuno dei periodi del ciclo mestruale. Se una donna ha un basso addome e mal di schiena come durante le mestruazioni, le prostaglandine possono essere la causa. Questo ormone, quando prodotto dal corpo in eccesso, migliora la contrazione dei muscoli uterini, rendendo doloroso questo processo. Con una tale violazione del lavoro del corpo, i dolori appaiono più spesso alla fine delle mestruazioni.

La causa dei disturbi ormonali è il più delle volte un'aumentata attività della ghiandola tiroidea. Di norma, si uniscono anche altri sintomi, come insonnia, cambiamenti di peso e così via.

Anche i farmaci ormonali possono influenzare l'equilibrio degli ormoni. In questo caso, con i reclami dei sintomi che appaiono, dovresti contattare il medico.

Un'infiammazione dell'appendice può anche apparire come un dolore tirante nell'addome inferiore, simile all'inizio delle mestruazioni. Questo è il risultato di uno spostamento nella posizione del dolore.

Devo vedere un medico per il dolore addominale inferiore?

In presenza di insolito per il dolore al corpo che tira, simile al ciclo mestruale, in uno qualsiasi dei periodi del ciclo, è necessario contattare uno specialista per scoprire il motivo. In particolare, quest'ultimo avrà bisogno di aiuto se ulteriori sintomi si uniranno al dolore. Sia la diagnosi che il trattamento in questo caso devono essere affidati a uno specialista.

Perché la diarrea si verifica prima delle mestruazioni (durante le mestruazioni) e come combattere

Diarrea prima delle mestruazioni e diarrea durante le mestruazioni - è normale o dovrebbe vederti un medico? Molte donne sono preoccupate per questo argomento, perché quasi ogni membro del sesso debole affronta la diarrea prima e durante le mestruazioni. Ora capiremo perché i disturbi intestinali si verificano spesso nelle donne prima delle mestruazioni e cosa fare per migliorare la condizione.

Origine del fenomeno

Diamo alcune statistiche. Circa il 51% delle donne prima delle mestruazioni (di solito 12 ore prima di loro) non v'è la diarrea, lo stomaco inizia a male il fondo - se non si interviene, questo stato durerà 1-2 giorni. Il 79% delle donne ha la diarrea il primo giorno delle mestruazioni, un mal di stomaco, ma il giorno successivo le viscere tornano alla normalità e il dolore scompare. Circa il 21% delle donne tormentate da diarrea prolungata durante le mestruazioni, si fa male con forza (o raffreddare) la pancia - inizia prima delle mestruazioni e si protrae per 3-4 giorni prima delle mestruazioni è quasi completo.

Perché nasce la diarrea, perché lo stomaco inizia a dolere durante le mestruazioni? Una causa naturale (non correlata alla malattia) è la seguente:

  1. Quasi tutte le donne avvertono disagio prima delle mestruazioni e nei primi giorni delle mestruazioni. Solo qualcuno ha un sentimento di trazione molto tollerante o un leggero dolore, mentre altri hanno crampi dolorosi. Perché si verifica anche il disagio? Il motivo è che durante le mestruazioni l'utero inizia a contrarsi, "spingendo" fuori i tessuti obsoleti e sostituendoli con quelli nuovi. Durante lo spasmo, può verificarsi la compressione riflessa dell'organo adiacente, l'intestino, causando allo stomaco una ferita più forte, e c'è un forte bisogno di andare in bagno.
  2. Prima dell'arrivo delle mestruazioni nel sangue delle donne aumenta il livello dell'ormone prostaglandina. L'ormone provoca una contrazione dell'utero e dei muscoli lisci intestinali. C'è una grave diarrea. Cambiamenti nei livelli ormonali possono anche influenzare il cambiamento nella consistenza delle feci.
  3. La diarrea può comparire prima delle mestruazioni a causa di un aumento della concentrazione di un altro ormone: la serotonina. L'aumento non è osservato in tutte le donne, ma solo nel tipo parasimpatico. I sintomi di livelli elevati di serotonina includono: una diminuzione della frequenza cardiaca durante il periodo mestruale, nausea e una diminuzione della temperatura corporea. La donna stessa è incline alla corpulenza, il suo periodo spesso arriva con lievi ritardi.
  4. Durante le mestruazioni, la circolazione del sangue nei piccoli organi pelvici aumenta, questi organi iniziano a funzionare in modo accelerato, motivo per cui la peristalsi viene accelerata nell'intestino.
  5. A causa di un'ondata ormonale, una ragazza prima dei suoi periodi mensili può diventare nervosa, irritabile. Ciò provoca la cosiddetta "diarrea neurologica" associata all'instabilità emotiva.

Modi per migliorare

Perché non andare in panico? Se durante la mestruazione la diarrea è lieve e lo stomaco fa male è abbastanza tollerabile, allora è normale. È solo necessario prendere misure per migliorare la condizione. Poiché la situazione si normalizza dopo un paio di giorni, è meglio astenersi dall'assumere pillole. Puoi provare il giorno delle mestruazioni con una dieta speciale che sarà utile per le donne in questo periodo. La dieta coinvolge mangiare i seguenti alimenti: riso, grano saraceno, brodo di carne, carne di pollo bollito, tè forte, caffè senza latte, ricotta, pane bianco secco, farina d'avena, banane. Questi prodotti aiuteranno a consolidare la sedia, eliminare la diarrea.

Se una donna ha una forte diarrea, puoi provare un forte decotto di erba di San Giovanni, corteccia di quercia, camomilla, achillea. È vero, i decotti a base di erbe agiscono lentamente, motivo per cui il trattamento con tali rimedi a base di erbe dovrà essere a casa. Se ciò non è possibile, puoi prendere una pillola - non un lassativo, ma un antispastico come No-shpy (dopo tutto, gli spasmi durante le mestruazioni causano la diarrea). Inoltre, gli antispastici faranno smettere di soffrire lo stomaco. Ciò faciliterà notevolmente la condizione della donna.

Quando preoccuparsi

Non sempre la diarrea con le mestruazioni è innocua. A volte la diarrea è dovuta a una grave malattia. "Campane" inquietanti sono i seguenti sintomi:

  • La diarrea dura più di 4 giorni, continua dopo la fine delle mestruazioni.
  • La diarrea è accompagnata da vomito, nausea, vertigini, emicrania, svenimento. Lo stomaco fa molto male e quando viene toccato e a riposo.
  • Diarrea iniziato un paio di giorni prima di dover venire mensile, ma il mensile a tempo debito, non sono venuti (c'è un ritardo, durante il quale la diarrea non si ferma).

Perché compaiono i sintomi elencati? Le ragioni per la diarrea, la nausea, i ritardi possono essere diversi - potrebbe essere il seguente: infezioni intestinali, malattia infiammatoria pelvica, endometriosi, ecc Il ritardo mestruale, nausea e diarrea sono a volte segni di gravidanza.. In ogni caso, quando compaiono i sintomi di cui sopra, è necessario sbrigarsi all'ospedale, superare i test necessari, scoprire la causa esatta. Se la causa della malattia, allora qualsiasi ritardo è irto di complicazioni, quindi è meglio non rischiare. Abbi cura di te e sii sano!

Come distinguere i sintomi prima delle mestruazioni dalla gravidanza

Il concetto del ciclo mestruale significa il lavoro scrupoloso del corpo, che è preparato per concepire un bambino: l'utero è rivestito con uno strato speciale di tessuto, un posto comodo viene preparato per il bambino durante la gravidanza, l'uovo è maturo. Se il concepimento non ha avuto luogo, allora l'organismo si sbarazza dei risultati ottenuti per ricominciare daccapo.

Prima dell'inizio di un nuovo ciclo, una donna sperimenta momenti spiacevoli o segni prima delle mestruazioni, chiamati PMS. Sono accompagnati da dolore persistente nell'addome inferiore, aumentata irritabilità, affaticamento. Tuttavia, la gravidanza e le mestruazioni, i cui sintomi sono molto simili, possono presentare sintomi simili. È importante che ogni donna impari a distinguerli l'uno dall'altro.

Mestruazione o gravidanza

Una volta che la fecondazione si è verificata nel corpo di una donna, il ciclo mestruale è sospeso fino alla nascita del bambino.

Tuttavia, in alcuni casi, le donne continuano a sanguinare ancora per qualche mese. È difficile chiamare questo scarico una completa mestruazione. Non sono grandi, brunastri o rossastri. Infatti, l'uovo fecondato viene introdotto nelle pareti dell'utero, a seguito del quale si possono formare rotture minori con sanguinamento. Possono apparire una volta e possono presentarsi periodicamente, il ripiano del frutto non raggiunge una certa dimensione. Tali mestruazioni di dimissione non possono essere chiamate e il loro aspetto è un motivo per la visita dal medico.

Principali segni prima delle mestruazioni

Il disagio associato alla comparsa delle mestruazioni può essere molto individuale. Tuttavia, i segni più comuni delle mestruazioni sono i seguenti:

  • dolore nella parte bassa della schiena, addome, torace;
  • umore depresso, combinato con disturbi del sonno;
  • mal di testa.

Se si confrontano i sintomi delle mestruazioni con i primi segni della gravidanza, si può giungere alla conclusione che sono molto simili. All'inizio della gravidanza, una donna può essere sonnolenta, irritabile, con sbalzi d'umore improvvisi. Per capire le manifestazioni del corpo, devi imparare ad ascoltare te stesso, sentire i cambiamenti.

Guarda per alcuni mesi. Se i sintomi sono prima delle mestruazioni - mal di testa e dolori alla schiena, allora è probabile che con l'inizio della gravidanza, questi segni non ti infastidiscano. Se, al contrario, i segni dell'inizio delle mestruazioni sono sconosciuti, allora si può affermare con sufficiente sicurezza che la gravidanza si è verificata, se si soffre di emicrania, irritabilità eccessiva o sbalzi d'umore.

Le variazioni di temperatura possono anche indicare un cambiamento di stato. Durante l'ovulazione, la temperatura di una donna aumenta di parecchi gradi. Se è tornata a un indicatore permanente, allora vale la pena prepararsi per l'inizio delle mestruazioni. Se la barra della temperatura si blocca ad un tasso più alto, allora possiamo parlare dell'inizio della gravidanza. Tuttavia, in questo metodo c'è un errore nelle singole caratteristiche. Per poter parlare con sicurezza della temperatura normale o elevata, deve essere misurata giornalmente per diversi mesi al fine di avere un quadro dei cambiamenti della temperatura corporea per un certo periodo.

Sintomi della gravidanza

Oltre al ritardo delle mestruazioni, la gravidanza può manifestarsi e un certo numero di altri sintomi:

  • L'affaticamento costante può essere causato da cambiamenti ormonali nel corpo, che sono i primi segni del concepimento.
  • La reazione del torace può aggravarsi. Tutto ciò che tocca a lei diventa doloroso, a volte c'è un aumento di volume.
  • Spasmi, dolori addominali, che si verificano prima delle mestruazioni, possono essere uno dei segni della gravidanza prima di un ritardo.
  • Piccola scarica vaginale, che è un segno di attaccamento dell'uovo all'utero.
  • La nausea può verificarsi insieme a mestruazioni ritardate e abbastanza rapidamente da passare attraverso o accompagnare una donna durante l'intera gravidanza.
  • Spinta costante per urinare associata ad un graduale aumento di sangue nel corpo, così come altri liquidi che assicurano la vita della madre e del futuro bambino. Più lungo è il periodo della gravidanza, più spesso devi andare in bagno. Tuttavia, non confondere questo sintomo con la possibile manifestazione di malattie infiammatorie, come la cistite.
  • Si blocca nel programma. Se le prime mestruazioni apparivano in un giorno chiaramente segnato, e ora anche dopo PMS non ci sono periodi mensili, allora la fecondazione potrebbe essersi verificata.
  • La suscettibilità agli odori si riferisce ai primi segni della gravidanza ed è causata da un forte aumento del livello di estrogeni nel sangue.
  • Aumentare la temperatura di diverse divisioni può dire molto, ma per questo dovrai tenere un registro della temperatura.
  • Test di risposta positiva. Raramente i test farmacologici possono determinare la gravidanza prima del ritardo delle mestruazioni. Se noti altri segni di gravidanza e il test mostra un risultato negativo, vale la pena ripetere lo studio dopo alcuni giorni.

A una donna dovrebbe sempre prestare attenzione.

La tossicosi nei primi mesi di gravidanza è lontana da tutti e una gravidanza può essere molto diversa da un'altra. Tuttavia, in alcuni casi, le donne notano la comparsa di odori irritanti, una sensazione di rifiuto di prodotti specifici o, al contrario, strane preferenze di gusto. che non è stato precedentemente osservato. Ognuno di questi segni può indicare una gravidanza.

È già chiaro che i sintomi delle mestruazioni e della gravidanza sono estremamente simili. Tuttavia, sentendo dolore insolito nel basso ventre, vale la pena contattare uno specialista per un consiglio.

Un leggero aumento della temperatura può indurre una donna a parlare del verificarsi di una gravidanza o della comparsa di un processo infiammatorio lento.

Regolamenti scarsi: se prima non si notava la comparsa di scarsi periodi mestruali, e durante il ciclo si avevano rapporti sessuali non protetti, quindi si dovrebbe consultare un ginecologo, dal momento che le scarse emorragie possono diventare un segno di gravidanza ectopica.

La morbilità delle ghiandole mammarie, un aumento di volume e gonfiore possono indicare sia le mestruazioni che la gravidanza. L'aspetto del colostro, rilasciato dai capezzoli, sarà incline alla diagnosi a favore di quest'ultimo. Tuttavia, il dolore toracico in un'area specifica, combinato con la secrezione del capezzolo, mentre la gravidanza è esclusa, è un motivo per un appello urgente a un mammologo, poiché tali sintomi possono indicare oncologia.

Tutto ciò ha un unico emendamento: ogni organismo ha la sua individualità. Se non riesci a determinare esattamente quali segni ti infastidiscono, acquista un test di farmacia. Se hai un ritardo nei tempi previsti e consenti la gravidanza, puoi contattare un ginecologo, che ti esaminerà, prescriverà i test appropriati. Tuttavia, nella maggior parte dei casi, una donna determina intuitivamente la presenza di una gravidanza meglio di qualsiasi test e test.

Come fa lo stomaco a ferirsi durante la gravidanza a un ritardo

Come determinare la gravidanza prima di un ritardo?

Una delle domande più frequenti per le donne che sognano di concepire un bambino o, al contrario, ha paura di una gravidanza indesiderata: "Come determinare la gravidanza prima di un ritardo?" Un'attesa non può aspettare di diventare madre, e l'altra vuole terminare una gravidanza indesiderata il più rapidamente possibile, perché prima un aborto, meno probabilmente le complicazioni. I medici affermano che la gravidanza può essere confermata o negata solo dopo una mestruazione ritardata. In realtà, ci sono diversi segni di gravidanza, e ci sono anche modi affidabili per determinare la gravidanza prima di un ritardo.

Segni precoci di gravidanza:

I primi segni di gravidanza compaiono prima del ritardo, ma non tutte le donne li hanno.

1. Sanguinamento dell'impianto

Il segno più ovvio e precoce della gravidanza che aiuta a determinare la gravidanza prima di un ritardo.

A volte una donna può non notare o non attribuire grande importanza a questo fenomeno, ma di solito indica il verificarsi della gravidanza. Impianto: l'attaccamento di un ovulo fecondato al muro dell'utero. È accompagnato da sanguinose secrezioni di colore rosso o rosa brillante. Di solito si verifica circa una settimana (fino a 10 giorni) dopo il concepimento. Normalmente, non dovrebbe durare più di un giorno. Questo di solito è solo un avvistamento entro poche ore.

2. Minzione frequente

Una donna prima del ritardo delle mestruazioni può sentirsi frequentemente spinta al bagno. Nel primo periodo non è collegato con la crescita dell'utero, ma con il rilassamento sotto l'influenza degli ormoni dello sfintere della vescica.

3. Aumentare il numero di perdite vaginali, la comparsa di mughetto

Nel periodo di ovulazione in una donna, si osserva il muco della vagina. Quindi puoi anche determinare in modo indipendente il periodo favorevole per il concepimento. La stessa cosa accade con l'inizio della gravidanza. Inoltre, a causa della ridotta immunità, che è normale durante la gravidanza, una donna può avere il mughetto, anche se non l'ha mai avuto prima.

4. Cambiamenti nel desiderio sessuale

A causa di cambiamenti ormonali, alcune donne notano un aumento della libido, altre, al contrario, una diminuzione del desiderio sessuale

5. Dolore, sensibilità e gonfiore delle ghiandole mammarie

La sensazione dolorosa e il gonfiore del seno nelle prime settimane dopo il concepimento possono essere esattamente gli stessi di prima delle mestruazioni. I sospetti possono essere confermati se il mensile non si verifica e il torace continua a ferire.

6. Dolore, formicolio nell'addome inferiore e nel perineo

Oltre ai dolori al petto, il dolore nell'addome inferiore spesso accompagna le prime fasi della gravidanza. Di regola, non sono segni negativi: non sono forti e passano rapidamente. Alcune donne iniziano a sentire il loro utero fin dai primi giorni di gravidanza - questo è un segno molto chiaro.

7. Malessere, febbre

Un leggero aumento del corpo in una donna incinta è normale nel primo periodo. Sembra a una donna che si ammali, come se avesse la febbre e fosse stanca.

8. Nausea, vomito e esacerbazione dell'olfatto

I segni di tossicosi di solito compaiono più tardi - a 4-5 settimane di gravidanza. Ma ci sono donne particolarmente sensibili che stanno cominciando a sperimentare cambiamenti nelle preferenze di gusto ancor prima che le mestruazioni vengano ritardate. Non amano i loro piatti preferiti, sentono nausea e peggioramento dell'olfatto.

9. Disturbi dell'intestino, gonfiore

A volte una donna avverte una maggiore formazione di gas, pesantezza nella regione pelvica. Ciò è dovuto al fatto che gli ormoni agiscono sulla peristalsi intestinale - il lavoro del sistema digestivo rallenta. Per questo motivo, alcune persone pensano che la pancia inizi a crescere, anche se questo è ancora lontano.

I modi più affidabili per determinare la gravidanza prima di un ritardo

1. Misurazione della temperatura basale.

La temperatura basale è mantenuta a 37 gr. e sopra. Ma qui le donne spesso commettono errori, soprattutto se non hanno esperienza nella misurazione della temperatura basale. L'aumento della temperatura basale può essere osservato se il rapporto sessuale si è verificato poche ore fa. Anche camminare in bagno può ridurre la certezza. Pertanto, il risultato di misurazione più accurato viene raggiunto al mattino, dopo diverse ore in uno stato calmo e disteso. Pertanto, non dimenticare di preparare un termometro la sera, metterlo vicino al letto. E pochi giorni prima dell'inizio delle mestruazioni, è possibile determinare se una gravidanza si è verificato o meno.

2. Test di gravidanza

Non dovresti aspettarti che mostrerà un risultato affidabile immediatamente dopo il rapporto. Molti test moderni possono determinare l'inizio della gravidanza alcuni giorni prima delle mestruazioni previste - di solito 10-14 giorni dopo il rapporto sessuale. Per fare questo, acquistare più costosi test a getto d'inchiostro. I test di gravidanza convenzionali a basso costo di solito mostrano un risultato negativo prima del ritardo, perché La concentrazione dell'ormone HCG è ancora molto bassa. Di norma, la seconda striscia di controllo è ancora molto pallida.

3. Analisi del sangue per hCG

È necessario donare il sangue per l'analisi da una vena. È positivo solo nel caso del concepimento o di una malattia così non impegnata come un "tumore surrenale". Questo metodo è il più affidabile. Mostra il risultato corretto non prima di 10 giorni dopo il rapporto sessuale, quando l'uovo è già attaccato all'utero e inizia a svilupparsi - solo allora inizia la produzione della gonadotropina corionica.

Altri segni indiretti

1. Molto spesso, una donna già intuitivamente sente che presto diventerà madre.

2. Molti dicono che hanno sognato un pesce.

3. L'umore cambia drammaticamente e spesso - la sensazione di felicità e divertimento cambia istantaneamente in depressione, pianto e stanchezza.

Non dimenticare che tutti questi segni e questi metodi (ad eccezione degli esami del sangue di laboratorio per l'hCG) sono comunque indiretti e determinano in modo affidabile la gravidanza dopo un ritardo.

Condividi con i tuoi amici!

I primi segni di gravidanza: prima del ritardo delle mestruazioni e nel primo mese. Metodi popolari di determinazione

Per molte donne, la nascita di un bambino è un miracolo tanto atteso, quindi aspettare i primi segni di gravidanza inizia quasi dal giorno del concepimento. La nota caratteristica nazionale - mangiare innumerevoli cetrioli sottaceto - non è il principale e solo un sintomo significativo della gravidanza.

E, nonostante l'individualità di ogni corpo femminile, con le sue reazioni a fattori esterni e altre differenze, c'è una certa comunanza dei primi segni della gravidanza, con la quale una donna può determinare il risultato desiderato prima del ritardo delle mestruazioni o del periodo in cui può essere eseguito un test di gravidanza.

Considera i primi segni della gravidanza prima del ritardo delle mestruazioni: i capezzoli, la pancia.

I cambiamenti nel corpo di una donna nel primo mese di gravidanza sono spesso accompagnati da stati sedativi: sonnolenza, aumento della fatica, malessere. Tali sensazioni all'inizio della gravidanza sono causate da un'aumentata produzione di progesterone nel corpo, che deprime lo psicomotorio, e il malessere, come un lieve raffreddore, appare come risultato della diminuzione dell'immunità nel primo trimestre di gravidanza.

Inoltre, i primi segni di gravidanza includono cambiamenti nei capezzoli - si gonfiano, diventano più scuri dalla pigmentazione, la loro sensibilità aumenta al punto che può raggiungere il dolore. Tuttavia, i segni di una gravidanza prima del ritardo delle mestruazioni possono essere parziali, ad esempio: solo la pigmentazione dell'alone capezzolo, o solo la sensibilità dei capezzoli dal contatto con i vestiti.

La maggior parte delle donne in attesa di parto sperimenta un classico primo segno di gravidanza - nausea e vomito causati dalla ristrutturazione del sistema endocrino e del sistema nervoso centrale. Già nella seconda settimana dopo il concepimento, ci può essere avversione agli odori, grave salivazione e rigetto del cibo, con conseguente interruzione del sistema digestivo.

Il prossimo segno di gravidanza prima del ritardo delle mestruazioni - vertigini e svenimenti - deriva da una forte diminuzione della pressione sanguigna e si riferisce anche ai primi segni comuni, dopo la comparsa dei quali, di norma, dovresti andare dal medico e avere buone notizie.

Un aumento dell'appetito è anche uno dei primi sintomi pronunciati della gravidanza, specialmente se si preferiscono determinati cibi che non sono stati precedentemente preferiti.

I primi segni di gravidanza - metodi popolari per la determinazione

Ci sono una serie di segni della definizione di gravidanza, che sono stati usati dalle nostre bisnonne e poi dalle nonne, che a loro volta possono dircelo. Alcuni dei cosiddetti "primi segni di gravidanza" sono gli stessi "classici" - nausea, svenimento, aumento del seno, ecc., Ma a volte chiamano sintomi piuttosto divertenti e inaspettati, ad esempio: starnuti persistenti o il superamento della diarrea. I segni popolari che determinano se una donna si trova in una posizione o meno includono anche il gusto del ferro in bocca e le chiare vene blu nella zona del petto.

Ferisci lo stomaco, capezzoli sensibili - i primi segni di gravidanza?

Il dolore addominale nel primo mese di gravidanza può essere di eziologie molto diverse. Questi possono essere dolori fastidiosi, simili all'inizio della mestruazione, ma in realtà causati dall'embrione che si attacca al muro dell'utero (spesso accompagnato da un sanguinamento da impianto minore, che è anche uno dei primi segni di gravidanza).

La ristrutturazione ormonale del corpo e un aumento dell'afflusso di sangue agli organi pelvici portano alla trasformazione del lavoro degli organi, provocando sensazioni dolorose. Il sistema urinario cambia la modalità di funzionamento, che può causare dolore durante la minzione, sia negli ureteri che nella vescica. Inoltre, i cambiamenti influenzano il lavoro dell'intestino - spesso causa gonfiore, stitichezza e talvolta infiammazione delle pareti intestinali, che causa dolore addominale all'inizio della gravidanza.

Qualunque sia il metodo per determinare la gravidanza prima del ritardo delle mestruazioni, l'assenza di mestruazioni nel periodo atteso è il segno principale che ti incoraggia ad andare in una clinica prenatale per chiarire la tua condizione.

Segno di gravidanza: tirando il basso ventre. Parole disponibili

Ci sono un gran numero di segni, sintomi, suggerimenti e indizi che possono indicare una probabile gravidanza per una donna. Possono essere manifestati separatamente o più segni contemporaneamente. E se sospetti o non escluda che la concezione potrebbe verificarsi, riconoscerai certamente alcuni dei segnali che danno al tuo corpo. Tuttavia, non possono essere considerati una "diagnosi", perché molti dei primi segni di gravidanza sono molto simili ai sintomi della sindrome premestruale nelle donne.

Naturalmente, se la prossima mestruazione è ritardata e si osservano diversi primi segni di gravidanza, allora la probabilità che si verifichi è molto alta. Tuttavia, spesso iniziamo a formulare ipotesi anche prima del ritardo mensile. E se hai una ragione per aspettarti una gravidanza, allora molto probabilmente sentirai il primo segno di gravidanza:

Questo può davvero essere osservato da una data anticipata. Perché tira l'addome all'inizio della gravidanza?

Immaginiamo che l'uovo incontrasse lo sperma desiderato e insieme formassero uno zigote. Ora lo zigote avanzerà con le tube di Falloppio per raggiungere l'utero e ottenere un appiglio sul muro per un'ulteriore crescita e sviluppo. Il percorso verso una casa futura richiede in media 6-12 giorni (questi periodi possono differire per donne diverse). Molto spesso, la fecondazione avviene durante il periodo di ovulazione, che cade approssimativamente nel 10-12 ° giorno del ciclo (le varianti sono anche possibili qui). Quindi, si scopre che l'uovo fecondato raggiunge l'utero alla fine del ciclo, quando rimangono diversi giorni fino al prossimo ciclo mestruale previsto. E nella maggior parte dei casi, la donna avverte un dolore lancinante nell'addome inferiore - sia a causa delle imminenti mestruazioni, sia a causa della "inaugurazione della casa" dell'uovo. Questo è uno scenario ideale approssimativo abbreviato di eventi.

Per "mettere radici" nella cavità uterina, la cellula uovo prepara un punto per sé: è come se raschiando le cellule epiteliali, facendone un nido per la semina. Questo processo è chiamato impianto e può essere accompagnato da alcuni segni che anche ora, prima dell'inizio delle mestruazioni, faranno apparire una donna sul concepimento. Si tratta principalmente di tirare i dolori al basso ventre: il tuo utero sta vivendo l'invasione di un "corpo estraneo" e una violazione dell'integrità dell'epitelio. È probabile che durante il processo di attaccamento dell'uovo alla parete dell'utero, si possa verificare un piccolo spotting, che la donna spesso percepisce erroneamente come l'inizio prematuro delle mestruazioni.

Quindi, pochi giorni prima dell'inizio del ciclo successivo, quando una donna è già concepita, una donna può sentire un dolore tirante nell'addome inferiore, che è spesso accompagnato da un lieve sanguinamento (crema, rosa, rossastro o marrone). Se non sospetta che sia incinta, allora molto probabilmente accetterà questo fenomeno per la sindrome premestruale. Inoltre, molti altri segni di gravidanza nei primi periodi sono anche simili alle sensazioni prima delle mestruazioni: dolore e aumento della sensibilità al capezzolo, irritabilità, nausea, rifiuto di certi odori, cambiamenti nell'appetito e oscillazioni dell'umore.

Ecco perché ritardare una gravidanza è molto difficile da riconoscere. Inoltre, il dolore all'addome di una donna può avere molte altre ragioni: stress, terapia ormonale, infezione, infiammazione, trauma, l'effetto dei rapporti sessuali o esame ginecologico, e altri.

Tuttavia, tirando il dolore nel basso addome può essere un segno non solo di gravidanza, ma anche la minaccia della sua cessazione. Un ovulo fecondato è un corpo estraneo nel corpo femminile, dal quale l'utero cerca di liberarsi, cominciando a rimpicciolirsi. La natura ha creato un meccanismo naturale per preservare la gravidanza nelle fasi iniziali - le funzioni immunitarie del corpo femminile sono in qualche modo ridotte, dando al futuro feto la possibilità di prendere piede e sopravvivere. Ma la vittoria non sempre rimane per l'uovo, che può interferire con una serie di fattori avversi. Se viene espulsa al più presto, allora la donna potrebbe anche non sapere che si è verificato un aborto spontaneo - ha appena iniziato un'altra mestruazione.

Se la gravidanza è già parecchie settimane e si conosce la sua esistenza o la probabilità di questo è molto alta, e i dolori tiranti nell'addome inferiore hanno un marcato carattere crampi, sono dati alla regione lombare o sono accompagnati da sanguinamento, è urgente andare in ospedale per salvare la gravidanza.

Soprattutto per bereimennost. net - Elena Kichak

Top post su questo argomento:

Lo stomaco non dovrebbe ferire, dice sulla minaccia. Piccole sensazioni di trazione possono essere, ma non portare disagio.

Olesya (Lesyonok) Ero online 3 ore fa Russia, Zheleznodorozhny

Dopo l'ovulazione, nulla ha fatto male. Ora solo se porto pesanti, il tono è un po '. Pertanto, non indossare più pesanti.

Verochka Ero online 5 ore fa Russia, Krasnodar

Niente di male, se fa male, non va bene, a meno che non sia ovviamente un dolore noioso e noioso dovuto ad un utero in crescita, ma è del tutto possibile distinguerlo da una minaccia.

Nata I era sul sito il 15 maggio, 04:05 Russia, Perm. Prima del ritardo, tutto era calmo, il secondo giorno del ritardo mi faceva un po 'male allo stomaco, ma non mi faceva molto male, solo nuove sensazioni. E quando ero sotto pressione, c'era una leggera tensione allo stomaco, Larisa I era sul posto 5 ore fa Russia, Balashikha Avevo un mal di stomaco prima delle mestruazioni, in realtà quando avrei dovuto, cioè. un giorno o due prima del momento in cui mi aspettavo il mio periodo, ma non ho aspettato. Nontiscordardimè ero sul sito 4 ore fa Russia, Mosca indossa un cappotto. Mi sento costantemente a disagio, e ho iniziato a tirare il ventre quando sono diventato nervoso o piangere (ma questi sintomi sono iniziati con un ritardo) e voglio anche dire che senti subito che questa è lei. queste non saranno supposizioni, ma fiducia. Oggi è giovedì 30 aprile 2015. Informazioni: L'articolo è protetto da copyright e diritti connessi. Quando si utilizza e ristampa il materiale è necessario un collegamento attivo al sito! I primi segni di gravidanza prima del ritardo delle mestruazioni

La gravidanza apporta molti cambiamenti al corpo della donna, a partire dai primissimi giorni. Pertanto, per molti, un test di gravidanza positivo è solo una conferma che hanno già iniziato a sentire questi cambiamenti, che il loro corpo ha già dato l'avviso dell'inizio di una nuova vita, e il ritardo è solo una conseguenza logica attesa.

I primi segni della gravidanza prima di un ritardo

  • Malessere. Molte donne all'inizio della gravidanza possono sentirsi male, che prendono per il raffreddore. Ciò è dovuto alla febbre nel primo trimestre di gravidanza. Una donna si stanca rapidamente, quindi potrebbe esserci una sensazione di dolore. Anche se in questo momento una donna può effettivamente essere un po 'malata a causa del costante declino dell'immunità. La cosa principale in questi casi non è trattarsi di antibiotici, che sono controindicati durante la gravidanza. È meglio rivolgersi a rimedi popolari.
  • Ipersensibilità al seno Questa caratteristica appare più spesso una o due settimane dopo il concepimento. Il petto di una donna reagisce letteralmente ad ogni tocco, si gonfia, fa male, a volte a tal punto che è impossibile toccarla. Ci sono anche situazioni inverse quando le donne non si sentono il seno quando rimangono incinte e si sorprendono che non faccia male prima dell'arrivo previsto delle mestruazioni, come di solito accade. In ogni caso, se il petto fa male, la causa potrebbe essere non solo la gravidanza.
  • Oscuramento della pelle attorno ai capezzoli. La gravidanza può anche indicare l'oscuramento dei capezzoli delle areole.
  • Sanguinamento minore Questo può essere un piccolo sanguinamento o uno scarico di goccioline sanguinolente o un "segno giallastro" sulla carta igienica. Tale dimissione spesso induce una donna a pensare alla comparsa delle mestruazioni. Queste secrezioni sono associate all'embrione dell'embrione sulla parete uterina, che avviene 6-12 giorni dopo il concepimento. Il cosiddetto sanguinamento implantare è uno dei primi segni di gravidanza. Una piccola scarica può apparire di nuovo in un momento in cui l'uovo di frutta viene impiantato più attivamente nella parete dell'utero. Più spesso, queste secrezioni hanno una consistenza cremosa di una tonalità rosata o giallastra. Questo scarico può anche essere innescato dall'erosione cervicale. L'erosione di solito aumenta con l'inizio della gravidanza aumentando la circolazione del sangue nella cervice. Pertanto, può sanguinare al minimo contatto.
  • Attaccamento dell'impianto, aumento della temperatura basale. Il dropout dell'impianto è un brusco cambiamento della temperatura basale per un giorno nella seconda fase. Il vagabondaggio si verifica più spesso per due motivi: in primo luogo, la produzione di progesterone, che è responsabile dell'aumento della temperatura, in secondo luogo, con l'inizio della gravidanza, viene rilasciato estrogeno, che a sua volta è responsabile della riduzione della temperatura. La combinazione di questi due cambiamenti ormonali porta all'impattagione impiantare.
  • Un altro segno di gravidanza è la temperatura basale superiore a 37 gradi, che più spesso dura durante le prime settimane di gravidanza fino a quando la placenta non inizia a funzionare.
  • Stanchezza, costante sonnolenza. L'apatia o una costante sensazione di stanchezza sono un altro segno di gravidanza. Ciò è dovuto alla maggiore produzione di progesterone e alla transizione del corpo alla modalità della gravidanza. Il progesterone deprime la psiche, la donna diventa depressa, sonnolenta e irritabile. Ma con un aumento della durata della gravidanza, oltre al progesterone, il corpo secerne attivamente gli estrogeni, che hanno un effetto stimolante sulla psiche e passano sia la depressione che la sonnolenza.
  • Sonno irrequieto Molte donne che non sono ancora a conoscenza della loro gravidanza notano che il sonno sta diventando sempre più inquieto. Spesso vanno a letto prima o semplicemente si spengono. Si svegliano presto e non possono più addormentarsi. Anche dopo un sonno completo, c'è spesso una sensazione di "frattura" e mancanza di sonno.
  • È caldo, poi freddo. Nel primo trimestre di gravidanza nelle donne, la temperatura corporea aumenta e la pressione sanguigna scende. Ciò porta al fatto che spesso sono bollenti in una maglietta, quando fuori è di +15 o non possono scaldarsi, anche indossando tutti i vestiti caldi che erano nell'armadio.
  • Disgusto per odori, nausea. Il classico segno di gravidanza, che si verifica a metà delle donne in gravidanza, si verifica durante 2-8 settimane di gravidanza. Nausea e vomito associati a un disturbo della regolazione neuroendocrina delle funzioni corporee, il ruolo principale in cui è una violazione dello stato funzionale del sistema nervoso centrale.
  • Insieme al vomito nelle prime fasi della gravidanza, il centro salivare è irritato. Le donne incinte sperimentano frequenti sbavando, che possono in seguito portare a una significativa perdita di peso (fino a 2-3 kg), che è molto indesiderabile per una donna incinta. Se la saliva che viene liberata segretamente viene inghiottita ed entra nello stomaco, ciò porta ad un cambiamento nell'acidità del succo gastrico e ad un disturbo della funzione digestiva.
  • Mal di testa, emicranie. Un forte aumento dei livelli ormonali all'inizio della gravidanza può portare a frequenti mal di testa. Ma alla fine del primo trimestre, con la stabilizzazione dell'equilibrio ormonale, il dolore diminuisce.
  • Piccolo gonfiore delle braccia, delle gambe. Il progesterone contribuisce alla ritenzione di sali e fluidi nel corpo, che può manifestarsi come gonfiore delle mani. Stringendo le dita in un pugno, puoi vedere che sono aumentate di volume. Durante la gravidanza, vi è un aumento del flusso sanguigno nell'area pelvica e un costante aumento dell'utero. Pertanto, alcune donne in gravidanza "sentono" il loro utero fin dai primi giorni di impianto.
  • Dolore lombare, una sensazione che fa girare lo stomaco, come all'inizio delle mestruazioni. All'inizio della gravidanza può indicare un leggero dolore nella regione del sacro. Questo leggero dolore può continuare a verificarsi durante tutta la gravidanza.
  • Distensione addominale, disturbi intestinali. Un segno piuttosto frequente di gravidanza è un aumento della circonferenza addominale in una fase iniziale, quando l'utero è solo leggermente ingrossato, a causa della distensione intestinale. Durante la gravidanza, la velocità del contenuto intestinale diminuisce, causando gonfiore e può causare stitichezza. La ristrutturazione ormonale del corpo porta ad un aumento dell'afflusso di sangue ai vasi della cavità addominale e questo può causare gonfiore delle pareti intestinali.
  • Frequente voglia di urinare. L'aumento dei livelli ormonali nelle donne all'inizio della gravidanza contribuisce a un significativo afflusso di sangue agli organi pelvici. La vescica, i reni, gli ureteri cambiano il loro funzionamento. Una donna inizia a voler andare in bagno più spesso sia di giorno che di notte. Di regola, l'impulso non è accompagnato da sensazioni dolorose, come nella cistite. Tuttavia, a volte indebolita immunità porta alla comparsa di mughetto.
  • Aumento delle perdite vaginali, mughetto. L'aumento della secrezione vaginale è anche associato all'afflusso di sangue agli organi pelvici. Durante la gravidanza, aumenta il livello di idrogeno nella secrezione vaginale. Questo è un tipo di meccanismo di protezione per la vagina della futura madre contro l'ingresso di microrganismi nocivi. Ma in un ambiente simile, il lievito si sviluppa molto bene, il che può portare alla comparsa di mughetto, che deve essere curato per non infettare il bambino. Leggi sul nostro sito web come puoi liberarti definitivamente del mughetto.
  • Diminuzione della pressione, svenimento, oscuramento degli occhi. Abbassare la pressione sanguigna è un fenomeno universale per le donne in gravidanza, che può provocare vertigini, debolezza, mal di testa, svenimenti. Il peggioramento può verificarsi se una donna è in piedi da molto tempo, se si trova in una stanza soffocante, dopo aver fatto un bagno caldo, a stomaco vuoto.
  • Aumento dell'appetito È uno dei segni più chiari della gravidanza, appare nelle sue fasi iniziali. Le donne sviluppano voglie per determinati alimenti, ad esempio, possono aumentare le voglie di fragole, uva o cibi specifici che hanno un sapore. Ma allo stesso tempo potrebbe esserci un'avversione verso certi piatti, anche quelli preferiti.
  • E il sintomo principale, il ritardo delle mestruazioni. Le mestruazioni ritardate sono il segno più famoso e più ovvio della gravidanza. Il ritardo può talvolta accadere per altri motivi, il più delle volte sono determinati stati stressanti del corpo. Vedi tutte le possibili cause del ritardo mensile. Ma se hai una vita sessuale attiva e hai un ritardo e potresti avere alcuni dei suddetti segni di gravidanza, dovresti fare un test di gravidanza per confermare tutti i dubbi.

Di norma, molte ragazze già in gravidanza dicono di sentirsi quasi come durante la PMS (stato premestruale) - una reazione agli odori, ai dolori alla parte inferiore dell'addome, all'irritabilità, ai dolori al petto. Poi tutti questi segni sono passati bruscamente e il mensile non si è verificato.

Se il mese non è arrivato, muori al mattino (senza alzarti dal letto) temperatura basale - se superiore a 37,0, corri in farmacia per un test di gravidanza o donare il sangue per hCG.

Torce la pancia come prima delle mestruazioni

La gravidanza apporta molti cambiamenti al corpo della donna, a partire dai primissimi giorni. Pertanto, per molti, un test di gravidanza positivo è solo una conferma che hanno già iniziato a sentire questi cambiamenti, che il loro corpo ha già dato l'avviso dell'inizio di una nuova vita, e il ritardo è solo una conseguenza logica attesa.

I primi segni della gravidanza prima di un ritardo

    • Malessere. Molte donne all'inizio della gravidanza possono sentirsi male, che prendono per il raffreddore. Ciò è dovuto alla febbre nel primo trimestre di gravidanza. Una donna si stanca rapidamente, quindi potrebbe esserci una sensazione di dolore. Anche se in questo momento una donna può effettivamente essere un po 'malata a causa del costante declino dell'immunità. La cosa principale in questi casi non è trattarsi di antibiotici, che sono controindicati durante la gravidanza. È meglio rivolgersi a rimedi popolari.
    • Ipersensibilità al seno Questa caratteristica appare più spesso una o due settimane dopo il concepimento. Il petto di una donna reagisce letteralmente ad ogni tocco, si gonfia, fa male, a volte a tal punto che è impossibile toccarla. Ci sono anche situazioni inverse quando le donne non si sentono il seno quando rimangono incinte e si sorprendono che non faccia male prima dell'arrivo previsto delle mestruazioni, come di solito accade. In ogni caso, se il petto fa male, la causa potrebbe essere non solo la gravidanza.
  • Oscuramento della pelle attorno ai capezzoli. La gravidanza può anche indicare l'oscuramento dei capezzoli delle areole.
  • Sanguinamento minore Questo può essere un piccolo sanguinamento o uno scarico di goccioline sanguinolente o un "segno giallastro" sulla carta igienica. Tale dimissione spesso induce una donna a pensare alla comparsa delle mestruazioni. Queste secrezioni sono associate all'embrione dell'embrione sulla parete uterina, che avviene 6-12 giorni dopo il concepimento. Il cosiddetto sanguinamento implantare è uno dei primi segni di gravidanza. Una piccola scarica può apparire di nuovo in un momento in cui l'uovo di frutta viene impiantato più attivamente nella parete dell'utero. Più spesso, queste secrezioni hanno una consistenza cremosa di una tonalità rosata o giallastra. Questo scarico può anche essere innescato dall'erosione cervicale. L'erosione di solito aumenta con l'inizio della gravidanza aumentando la circolazione del sangue nella cervice. Pertanto, può sanguinare al minimo contatto.
  • Attaccamento dell'impianto, aumento della temperatura basale. Il dropout dell'impianto è un brusco cambiamento della temperatura basale per un giorno nella seconda fase. Il vagabondaggio si verifica più spesso per due motivi: in primo luogo, la produzione di progesterone, che è responsabile dell'aumento della temperatura, in secondo luogo, con l'inizio della gravidanza, viene rilasciato estrogeno, che a sua volta è responsabile della riduzione della temperatura. La combinazione di questi due cambiamenti ormonali porta all'impattagione impiantare.
  • Un altro segno di gravidanza è la temperatura basale superiore a 37 gradi, che più spesso dura durante le prime settimane di gravidanza fino a quando la placenta non inizia a funzionare.
  • Stanchezza, costante sonnolenza. L'apatia o una costante sensazione di stanchezza sono un altro segno di gravidanza. Ciò è dovuto alla maggiore produzione di progesterone e alla transizione del corpo alla modalità della gravidanza. Il progesterone deprime la psiche, la donna diventa depressa, sonnolenta e irritabile. Ma con un aumento della durata della gravidanza, oltre al progesterone, il corpo secerne attivamente gli estrogeni, che hanno un effetto stimolante sulla psiche e passano sia la depressione che la sonnolenza.
  • Sonno irrequieto Molte donne che non sono ancora a conoscenza della loro gravidanza notano che il sonno sta diventando sempre più inquieto. Spesso vanno a letto prima o semplicemente si spengono. Si svegliano presto e non possono più addormentarsi. Anche dopo un sonno completo, c'è spesso una sensazione di "frattura" e mancanza di sonno.
  • È caldo, poi freddo. Nel primo trimestre di gravidanza nelle donne, la temperatura corporea aumenta e la pressione sanguigna scende. Ciò porta al fatto che spesso sono bollenti in una maglietta, quando fuori è di +15 o non possono scaldarsi, anche indossando tutti i vestiti caldi che erano nell'armadio.
  • Disgusto per odori, nausea. Il classico segno di gravidanza, che si verifica a metà delle donne in gravidanza, si verifica durante 2-8 settimane di gravidanza. Nausea e vomito associati a un disturbo della regolazione neuroendocrina delle funzioni corporee, il ruolo principale in cui è una violazione dello stato funzionale del sistema nervoso centrale.
  • Insieme al vomito nelle prime fasi della gravidanza, il centro salivare è irritato. Le donne incinte sperimentano frequenti sbavando, che possono in seguito portare a una significativa perdita di peso (fino a 2-3 kg), che è molto indesiderabile per una donna incinta. Se la saliva che viene liberata segretamente viene inghiottita ed entra nello stomaco, ciò porta ad un cambiamento nell'acidità del succo gastrico e ad un disturbo della funzione digestiva.
  • Mal di testa, emicranie. Un forte aumento dei livelli ormonali all'inizio della gravidanza può portare a frequenti mal di testa. Ma alla fine del primo trimestre, con la stabilizzazione dell'equilibrio ormonale, il dolore diminuisce.
  • Piccolo gonfiore delle braccia, delle gambe. Il progesterone contribuisce alla ritenzione di sali e fluidi nel corpo, che può manifestarsi come gonfiore delle mani. Stringendo le dita in un pugno, puoi vedere che sono aumentate di volume. Durante la gravidanza, vi è un aumento del flusso sanguigno nell'area pelvica e un costante aumento dell'utero. Pertanto, alcune donne in gravidanza "sentono" il loro utero fin dai primi giorni di impianto.
  • Dolore lombare, una sensazione che fa girare lo stomaco, come all'inizio delle mestruazioni. All'inizio della gravidanza può indicare un leggero dolore nella regione del sacro. Questo leggero dolore può continuare a verificarsi durante tutta la gravidanza.
  • Distensione addominale, disturbi intestinali. Un segno piuttosto frequente di gravidanza è un aumento della circonferenza addominale in una fase iniziale, quando l'utero è solo leggermente ingrossato, a causa della distensione intestinale. Durante la gravidanza, la velocità del contenuto intestinale diminuisce, causando gonfiore e può causare stitichezza. La ristrutturazione ormonale del corpo porta ad un aumento dell'afflusso di sangue ai vasi della cavità addominale e questo può causare gonfiore delle pareti intestinali.
  • Frequente voglia di urinare. L'aumento dei livelli ormonali nelle donne all'inizio della gravidanza contribuisce a un significativo afflusso di sangue agli organi pelvici. La vescica, i reni, gli ureteri cambiano il loro funzionamento. Una donna inizia a voler andare in bagno più spesso sia di giorno che di notte. Di regola, l'impulso non è accompagnato da sensazioni dolorose, come nella cistite. Tuttavia, a volte indebolita immunità porta alla comparsa di mughetto.
  • Aumento delle perdite vaginali, mughetto. L'aumento della secrezione vaginale è anche associato all'afflusso di sangue agli organi pelvici. Durante la gravidanza, aumenta il livello di idrogeno nella secrezione vaginale. Questo è un tipo di meccanismo di protezione per la vagina della futura madre contro l'ingresso di microrganismi nocivi. Ma in un ambiente simile, il lievito si sviluppa molto bene, il che può portare alla comparsa di mughetto, che deve essere curato per non infettare il bambino. Leggi sul nostro sito web come puoi liberarti definitivamente del mughetto.
  • Diminuzione della pressione, svenimento, oscuramento degli occhi. Abbassare la pressione sanguigna è un fenomeno universale per le donne in gravidanza, che può provocare vertigini, debolezza, mal di testa, svenimenti. Il peggioramento può verificarsi se una donna è in piedi da molto tempo, se si trova in una stanza soffocante, dopo aver fatto un bagno caldo, a stomaco vuoto.
  • Aumento dell'appetito È uno dei segni più chiari della gravidanza, appare nelle sue fasi iniziali. Le donne sviluppano voglie per determinati alimenti, ad esempio, possono aumentare le voglie di fragole, uva o cibi specifici che hanno un sapore. Ma allo stesso tempo potrebbe esserci un'avversione verso certi piatti, anche quelli preferiti.
  • E il sintomo principale, il ritardo delle mestruazioni. Le mestruazioni ritardate sono il segno più famoso e più ovvio della gravidanza. Il ritardo può talvolta accadere per altri motivi, il più delle volte sono determinati stati stressanti del corpo. Vedi tutte le possibili cause del ritardo mensile. Ma se hai una vita sessuale attiva e hai un ritardo e potresti avere alcuni dei suddetti segni di gravidanza, dovresti fare un test di gravidanza per confermare tutti i dubbi.

Di norma, molte ragazze già in gravidanza dicono di sentirsi quasi come durante la PMS (stato premestruale) - una reazione agli odori, ai dolori alla parte inferiore dell'addome, all'irritabilità, ai dolori al petto. Poi tutti questi segni sono passati bruscamente e il mensile non si è verificato.

Se il mese non è arrivato, muori al mattino (senza alzarti dal letto) temperatura basale - se superiore a 37,0, corri in farmacia per un test di gravidanza o donare il sangue per hCG.