Periodi scarsi dopo Duphaston

Dal momento della pubertà alla menopausa, il corpo femminile vive in obbedienza al suo particolare ciclo mensile. Il suo inizio è il primo giorno delle mestruazioni e termina il primo giorno della prossima mestruazione. La durata del ciclo femminile è individuale e varia da 21 a 37 giorni. Durante questo periodo, un uovo matura nel corpo della femmina, si verifica l'ovulazione e, possibilmente, la fecondazione. Se ciò non accade, dopo il rigetto dell'uovo e della mucosa uterina, il ciclo viene legato alle mestruazioni regolari, e poi tutto ripete di nuovo.

La stabilità del ritmo mensile è uno degli indicatori di salute e una garanzia che una donna, se lo desidera, può rimanere incinta e avere un figlio. Se, per qualche ragione, il ciclo femminile salta, i periodi sono troppo scarsi o, al contrario, abbondanti, e lo stato di salute peggiora in questo momento, viene regolato da vari preparati ormonali. Uno di questi è Duphaston.

Perché nominare duphaston?

Il corretto funzionamento del sistema riproduttivo femminile dipende da molti fattori e non tutti sono patologie. A volte la discordia può causare forti emozioni, stanchezza e persino un cambiamento nella zona climatica. Più spesso, il farmaco è prescritto:

  • Con mestruazioni irregolari pesanti o scarse.
  • Grave sindrome premestruale, sensazione di malessere dopo le mestruazioni o durante le mestruazioni con dolore severo.
  • In assenza di mestruazioni.
  • Se si verifica sanguinamento uterino disfunzionale.
  • Con la minaccia di aborto causato da una carenza di progesterone, che è uno dei principali ormoni che aiutano a mantenere la gravidanza.
  • Con infertilità dovuta all'insufficienza luteale.
  • Con endometriosi.

La deviazione dalla consueta data delle mestruazioni non è più di cinque giorni in qualsiasi direzione - una sorta di norma, e in questo caso non vi sono motivi di panico.

Un medico dovrebbe essere consultato se tali insuccessi si ripresentano per diversi mesi consecutivi, accompagnati da dolore, deterioramento del benessere generale e febbre.

Caratteristiche d'azione

Dopo aver assunto il farmaco, le donne iniziano a preoccuparsi dei possibili effetti collaterali. Uno di questi è scarsamente mensile. Per capire perché Duphaston dà un tale effetto, vale la pena di capire le peculiarità della sua azione.

La base del farmaco è una sostanza - il dydrogesterone, che è un analogo sintetico dell'ormone progesterone. Il suo effetto può variare leggermente a seconda dello stato in cui è assegnato:

  1. Dopo il concepimento all'inizio della gravidanza, Duphaston fornisce al corpo il progesterone necessario e aiuta a preservare l'embrione.
  2. Con l'endometriosi, previene la proliferazione del tessuto uterino all'esterno dell'utero e riduce il dolore.
  3. Quando i disturbi mestruali si associano a una mancanza di progesterone o di sindrome premestruale grave, Duphaston stabilizza il ciclo, influenzando principalmente la sua seconda fase, rilassa i muscoli dell'utero, riducendo così il dolore e il disagio.

Quando si assume il farmaco, assicurarsi di seguire le raccomandazioni del medico curante e di non modificare il proprio dosaggio o regime.

Effetto sul ciclo mestruale

Come ogni altro farmaco ormonale, Duphaston è in grado di modificare la durata e il volume delle mestruazioni, rendendoli più scarsi e brevi. Sembrerebbe che sullo sfondo di assumere il progesterone della droga, si verifica la crescita dell'endometrio e, pertanto, il mensile dovrebbe essere abbondante e lungo, ma in pratica è diverso.

Il ricevimento di Duphaston con mestruazioni irregolari associate a una carenza di progesterone inizia l'undicesimo giorno del ciclo, cioè dalla seconda metà. In questo caso, il corpo ha bisogno di tempo per ricostruire un nuovo livello di ormoni. Dopo aver prescritto il farmaco per i primi mesi, lo strato endometriale rimane sottile, la sua crescita non è ancora sufficientemente attiva. Pertanto, mensile può essere scarso e breve.

Duphaston è uno dei farmaci più sicuri. Dopo averlo preso, il ciclo femminile, di regola, si normalizza e diventa regolare. Con l'abolizione della droga scompaiono e scarse mestruazioni. L'unica controindicazione da usare è l'intolleranza individuale ai suoi componenti, e gli effetti collaterali sono rari e miti.

Periodi scarsi dopo aver preso le pillole

Il ciclo mestruale di una donna mostra quanto funzioni il suo sistema riproduttivo. La sua durata media dovrebbe essere 21-35 giorni. Ritardare o completare l'assenza delle mestruazioni è un segno terribile e senza un adeguato trattamento può causare sterilità. Con periodi di scarso peso, troppo pesanti o dolorosi, dovresti anche contattare un ginecologo. Molto spesso, gli squilibri ormonali causano problemi.

Il ruolo del progesterone nel corpo femminile

L'ormone fornisce:

  • ispessimento endometriale e allentamento (per attaccare l'uovo);
  • migliorare le proprietà della membrana mucosa dell'utero;
  • preparazione delle ghiandole mammarie per l'allattamento durante la gravidanza;
  • ridurre il tono dell'utero e la probabilità della sua riduzione (previene l'aborto spontaneo).

Grazie a Duphaston, la quantità di progesterone viene ripristinata e tutti gli effetti sopra riportati funzionano completamente. Inoltre, i farmaci possono essere utili durante la menopausa, quando c'è una carenza di tutti gli ormoni sessuali. Il progesterone può rallentare l'insorgenza di tutte le patologie legate all'età nelle donne.

Applicazione Duphaston

Il farmaco è un analogo sintetico del progesterone. Quando si riceve la regolarizzazione delle mestruazioni di Duphaston, diventa normale. Tuttavia, un medico ginecologico deve prescrivere un medicinale. La ricezione incontrollata dei fondi porterà a conseguenze indesiderabili.

Indicazioni per l'uso di pillole:

  • aborto minacciato;
  • aborto abituale;
  • amenorrea;
  • ciclo irregolare;
  • infertilità causata da carenza di ormone.

Sullo sfondo di prendere il farmaco può causare pesanti mestruazioni. Questa non è una patologia, ma è considerata la risposta primaria del corpo ai farmaci. Inoltre, le mestruazioni possono diventare scarse e costituire una macchia marrone di sangue sulla biancheria intima. Se ciò accade immediatamente dopo aver preso Duphaston e solo una volta, non dovresti preoccuparti.

Normalmente, le mestruazioni iniziano il terzo giorno di trattamento, al massimo una settimana. Se il ritardo dura più a lungo, allora è necessario consultare un medico. Farmaci avversi o diagnosi errate possono portare a effetti avversi.

Perché le mestruazioni diventano scarse

In alcuni casi, dopo aver assunto Duphaston, i periodi di scarso periodo non cambiano o scompaiono del tutto. Ciò è dovuto al fatto che il medico deve prescrivere il farmaco. L'autotrattamento non porta a un miglioramento della salute, ma lo aggrava. Inoltre, è inaccettabile usare la medicina per indurre le mestruazioni, come fanno alcuni pazienti. L'intervento sullo sfondo ormonale deve essere rigorosamente limitato e deve essere usato solo se indicato.

Gli effetti collaterali iniziano a causa di:

  • non conformità con la modalità di ricezione di Duphaston;
  • mezzi di dosaggio inadeguati;
  • ritiro brusco di droga;
  • uso di farmaci senza causa adeguata.

Il motivo per il povero mensile dopo Duphaston nella maggior parte dei casi è l'automedicazione. Con un ciclo irregolare, la ragazza stessa beve il farmaco, tuttavia, le mestruazioni diventano sempre meno frequenti. Il processo termina con un ritardo, cioè con amenorrea completa. Per correggere la situazione può solo un medico professionista dopo un esame completo.

Periodi scarsi dopo l'abolizione della droga indicano il completamento improprio del corso. L'annullamento brusco di Duphaston provoca una reazione inaspettata del corpo femminile. Per evitare conseguenze negative, è necessario ridurre gradualmente la quantità di farmaco nel sangue. Al livello normale del progesterone, il processo richiede diversi giorni. Se il problema persiste, la cancellazione può durare per settimane.

Mensilmente dopo Duphaston - quando iniziano, le ragioni del ritardo e la natura della scarica

La maggior parte dei problemi con le mestruazioni sono associati a disturbi ormonali. Per ripristinare l'equilibrio degli ormoni prescritti farmaco Duphaston, basato sul progesterone. L'assunzione di farmaci dura diversi mesi, dopodiché il ciclo dovrebbe riprendersi, ma a volte le mestruazioni arrivano prematuramente o, al contrario, si attardano.

Inizio delle mestruazioni dopo duphaston

Il farmaco Duphaston con mestruazioni irregolari e altri disturbi mestruali è prescritto nella seconda fase del ciclo - da 11 a 25 giorni (secondo altre fonti - dal giorno 16). In questo momento, il corpo della donna compensa la mancanza di progesterone. A circa il 14 ° giorno del ciclo, una donna ovula, che può durare 16-32 ore.Dopo di lei, vi è una crescita attiva dell'endometrio. Se la fecondazione non avviene, allora viene rifiutata - inizia il periodo. Quando si assume Duphaston, ciò si verifica solo dopo l'interruzione del farmaco:

  • Normalmente, il sanguinamento mestruale inizia 2-3 giorni dopo l'assunzione dell'ultima pillola.
  • Qui è necessario prendere in considerazione le caratteristiche individuali delle donne. La patologia non è considerata, anche se il mensile è arrivato entro una settimana. Il periodo critico è di 10 giorni.
  • Quando sono trascorsi più di 7-10 giorni dall'annullamento di Duphaston, questa è già una grave deviazione, che richiede il parere di un medico.

Cambia ciclo

Con problemi minori con il mese, possono normalizzarsi già il mese prossimo. In caso di problemi con i sistemi riproduttivi o endocrini, il periodo di recupero può richiedere un periodo più lungo. Duphaston influenza il ciclo in diversi modi:

  • Durante l'assunzione del farmaco, le mestruazioni arrivano regolarmente e in tempo, ha un aspetto normale, cioè rosso.
  • Nella maggior parte delle donne, le regolazioni dopo aver assunto Duphaston diventano meno abbondanti. La quantità giornaliera di sangue rilasciato durante le mestruazioni è ridotta. Scarico scarso dopo Duphaston è normale. Il colore dello scarico è solitamente marrone.
  • Molti pazienti notano che hanno diminuito il dolore al basso ventre durante le mestruazioni.
  • Violazioni del ciclo possono verificarsi se la donna ha preso il farmaco in modo errato o ha controindicazioni a Duphaston. La medicina può portare a una mancanza di mestruazioni, sanguinamento doloroso e pesante.

Il ritardo

La ragione principale dell'assenza delle mestruazioni dopo Duphaston è la gravidanza. Per questo motivo, nei primi giorni del ritardo è necessario fare un test. Se ha mostrato un risultato negativo, allora i regolamenti sono assenti non a causa della gravidanza. In questo caso, i motivi sono:

  • Disturbi ormonali. Il farmaco colpisce il livello di progesterone, quindi può causare uno squilibrio di ormoni. Se il medico conferma questa ragione sulla base dei risultati degli esami del sangue, prescriverà un altro regime di trattamento per la donna per chiamare il suo periodo.
  • Ovulazione tardiva A causa di un aumento del progesterone, il rinnovo endometriale dell'utero può essere ritardato. Ciò porta ad allungare la fase luteale. In questo caso, le mestruazioni iniziano 7-8 giorni dopo l'interruzione del farmaco.
  • Disturbi degli organi produttori di ormoni: ghiandola tiroidea, ghiandole surrenali, ovaie. Se il ritardo dopo aver preso le pillole era già più di 7-10 giorni, allora è necessario consultare un medico e sottoporsi a un esame completo.
  • Altre deviazioni Tra questi si possono distinguere cicatrici sull'utero e scarso assorbimento del principio attivo Duphaston dal corpo.

prematuro

A volte, anche durante l'assunzione di Duphaston, una donna osserva una scarica sanguinolenta. Anche l'inizio del mese in anticipo ha le sue ragioni. I principali sono:

  • dosaggio ridotto del farmaco;
  • caratteristiche del sistema riproduttivo delle donne;
  • non conformità con il regime prescritto del farmaco;
  • compensazione della seconda fase del ciclo;
  • la risposta del corpo al farmaco (nei primi giorni potrebbe esserci una scarica marrone).

Scarico abbondante e prolungato

Come parte del farmaco, il diidrogesterone è un analogo sintetico del progesterone, che viene prodotto nel corpo di una donna nella seconda fase del ciclo mestruale. Di conseguenza, lo strato endometriale dell'utero si ispessisce, vale a dire, il suo involucro diventa più grande. Ciò potrebbe causare periodi troppo pesanti. Un tale fenomeno è considerato normale. Ci sono anche cause patologiche di scarica pesante:

Mensile dopo Duphaston, le cause delle cattive mestruazioni

Contenuto dell'articolo:

Caratteristiche del ciclo mestruale nel periodo di applicazione di Duphaston

Periodicamente, il corpo di una donna subisce cambiamenti associati alla preparazione di un possibile concepimento e alla crescita della prole - questo processo ciclico, chiamato ciclo mestruale, richiede una media di 28-35 giorni e termina con le mestruazioni, che, in assenza di problemi di salute, è completamente indolore e non dà alla donna nessun disagio psicologico. Tuttavia, vi è una certa categoria di donne in cui il processo di preparazione per il concepimento procede con violazioni che possono essere eliminate esclusivamente mediante farmaci - prendendo analoghi sintetici degli ormoni sessuali femminili, in particolare, Duphaston. Periodi scarsi dopo l'assunzione di Duphaston e le loro cause appaiono di seguito nell'articolo. Puoi anche trovare le risposte alle domande sul perché scarichi scarichi dalla vagina dopo l'assunzione di Duphaston, come Duvaston influisce sul ciclo mestruale e su cosa è usato questo farmaco. L'articolo discute in dettaglio le cause principali delle irregolarità mestruali, le cause del ritardo delle mestruazioni e delle mestruazioni, le ragioni per cui le mestruazioni richiedono troppo tempo e spesso, le cause delle mestruazioni sono troppo brevi.

L'uso di Duphaston per stimolare le mestruazioni

Mensilmente dopo Duphaston, cause di scarso scarico dopo l'assunzione di Duphaston. Alcune donne assumono Duphaston per stimolare le mestruazioni di un certo periodo (ad esempio, in modo che le mestruazioni non si verifichino durante un evento solenne, una data o durante una vacanza). In tal modo, causano un danno irreparabile alla propria salute, dal momento che l'assunzione incontrollata della droga provoca uno squilibrio ormonale, portando allo sviluppo di gravi malattie. Va ricordato che Duphaston è un mezzo altamente efficace, quindi il suo uso deve essere effettuato sotto la stretta supervisione del medico curante.

Scarico scarso sullo sfondo di assunzione di Duphaston, cause

Se una donna non sa perché scarsi periodi dopo aver preso Duphaston, allora le informazioni presentate di seguito saranno interessanti per lei. Durante il corso del trattamento con Duphaston, è possibile la comparsa di scariche scariche invece delle solite mestruazioni. Questo fenomeno non è considerato una deviazione: dopo l'interruzione della terapia, le mestruazioni sono normalizzate. Se ciò non accade, è necessario essere esaminati da un ginecologo per la produzione insufficiente di estrogeni, l'ovulazione tardiva o la presenza di malattie che impediscono il rigetto dell'endometrio.

Scarse perdite, mestruazioni mestruate dopo compresse di Duphaston, cause di scarso rilascio

Una delle principali manifestazioni di questo farmaco diventa il suo effetto sulla natura del sanguinamento durante le mestruazioni. In alcune situazioni, i farmaci possono causare periodi deboli. Fino al momento del completo ripristino dell'equilibrio ormonale, le mestruazioni possono manifestarsi sotto forma di "fango".

Prendendo questo farmaco dovrebbe essere rigorosamente seguito da raccomandazioni mediche, in ogni caso, non è possibile affrontare il trattamento a sua discrezione. se il trattamento è stato eseguito correttamente, presto il mensile si riprenderà e avrà la stessa profusione.

Durante l'assunzione di questo farmaco, le mestruazioni possono essere sotto forma di una scaricata e scarsa dimissione. Anche la durata delle mestruazioni può cambiare, saranno più brevi. In alcune situazioni, durante l'assunzione del farmaco, può accadere uno stridio alcuni giorni prima del previsto mensile.

Solo un medico può prescrivere farmaci, soprattutto ormoni. Dopo aver prescritto Duphaston, il medico deve monitorare le condizioni del paziente. L'autotrattamento delle malattie del sistema riproduttivo femminile può causare conseguenze negative, che in futuro saranno molto difficili da correggere.

Tipi di disturbi mestruali e loro cause

I disturbi più comuni del ciclo mestruale includono:

Amenorrea - fallimento del ciclo mensile

L'amenorrea è una malattia mestruale caratterizzata da una prolungata assenza di mestruazioni (per 3 mesi o più) non correlata a gravidanza, allattamento o comparsa della menopausa. Di norma, il verificarsi di tale deviazione è preceduto da grave stress, traumi psicologici profondi o intenso sforzo fisico. Vale la pena considerare che l'amenorrea può essere una conseguenza dello sviluppo della malattia del sistema urinario, quindi, in assenza di ciclo mestruale per 2 o più cicli, è necessario visitare il medico curante e sottoporsi a un esame completo del corpo.

Dismenorrea: fallimento del ciclo mensile

La dismenorrea è una mestruazione dolorosa, che può segnalare la presenza di malattie come la citosi e la poliposi dell'utero e delle ovaie, l'endometriosi, il mioma uterino, l'iperplasia dell'endometrio, l'endometrite, ecc. ginecologo e informa immediatamente il medico di eventuali cambiamenti nel ciclo mestruale, in particolare l'aspetto del dolore.

PMS (sindrome premestruale) e suoi sintomi e segni principali

La sindrome premestruale in ogni singola donna è espressa in modi diversi, a causa delle caratteristiche individuali dell'organismo. I sintomi più comuni di PMS includono:

  • nausea;
  • mal di testa;
  • palpitazioni cardiache;
  • vertigini;
  • eruzioni cutanee;
  • gonfiore delle ghiandole mammarie e aumento della sensibilità;
  • la debolezza;
  • aumento della sonnolenza;
  • gonfiore;
  • diarrea;
  • dolore addominale inferiore;
  • insonnia;
  • sudorazione eccessiva;
  • sbalzi d'umore.

Va notato che i sintomi della sindrome premestruale sono identici ai sintomi di diverse malattie del sistema urogenitale allo stesso tempo, quindi, per eliminare la minaccia per la vita e la salute di una donna, si consiglia di visitare il medico curante, che non solo determinerà la reale causa di disagio fisico alla vigilia e durante il periodo mestruale eliminalo.

Ciclo irregolare delle mestruazioni, quali potrebbero essere le ragioni

Il ciclo irregolare si esprime nel cambiamento degli intervalli tra le mestruazioni, influenzando il processo di crescita e maturazione dell'uovo. Le ragioni principali per il cambiamento nella comparsa delle mestruazioni, gli esperti includono il periodo di formazione del ciclo mestruale, la menopausa, lo squilibrio ormonale. In quest'ultimo caso, la regolarità del ciclo si ottiene assumendo farmaci di esposizione multiuso: tali farmaci non solo eliminano la mancanza di ormoni sessuali femminili nel corpo, ma ripristinano anche il meccanismo di auto-produzione delle sostanze mancanti.

Scarico intermittente e sanguinamento, cause

Il sanguinamento uterino intermittente è una ragione per il trattamento immediato da parte del medico, poiché la loro comparsa può segnalare il mioma uterino, la poliposi uterina, l'ovaio policistico e molte altre malattie che minacciano la vita e la salute di una donna. Il pericolo speciale di emorragia uterina di rottura è per le donne incinte, in quanto possono provocare aborto spontaneo o parto prematuro.

Lunghi periodi, perché le mestruazioni non si fermano?

Le mestruazioni prolungate (più di 7 giorni) influiscono negativamente sul benessere di una donna: la perdita di sangue prolungata è irta di sviluppo di anemia (anemia), accompagnata da debolezza, letargia, vertigini, aumento della sonnolenza, diminuzione della pressione sanguigna. In assenza di trattamento tempestivo, la malattia progredisce e, nella sua forma avanzata, può rappresentare una minaccia per la vita della donna, dal momento che l'immunità, indebolita da un'abbondante perdita di sangue, non è in grado di resistere efficacemente a virus e infezioni.

Le mestruazioni sono iniziate troppo presto, le cause delle prime mestruazioni

Le mestruazioni sono considerate in anticipo se vengono ogni 20-22 giorni. La base di questa deviazione è spesso la mancanza di produzione di progesterone, che influenza lo sviluppo del corpo luteo. Il trattamento delle prime mestruazioni comporta l'assunzione di analoghi sintetici del progesterone, normalizzando il processo di formazione del corpo luteo, a seguito del quale gli intervalli tra le mestruazioni si allungano. Al fine di evitare lo sviluppo di complicanze, i farmaci contenenti progesterone devono essere somministrati sotto stretta supervisione dal medico curante.

L'influenza di Duphaston sul ciclo mestruale

La maggior parte dei problemi derivanti dalla salute delle donne si verificano a causa di uno squilibrio degli ormoni. Puoi far fronte a questa patologia con l'aiuto di Duphaston. Durante l'uso, è riuscito a stabilire se stesso dal lato buono, così gli esperti lo assegna a molti pazienti. In alcuni casi, non è possibile ottenere il risultato desiderato. In alcune donne, anche dopo aver assunto Duphaston, c'è una mancanza di mestruazioni. Perché fallisce e come affrontare il problema?

Perché i medici prescrivono Duphaston a cosa serve?

Se la salute di una donna è normale, allora il sistema riproduttivo funziona senza interruzioni. Il lavoro del sistema riproduttivo femminile può essere giudicato dalla natura e dalla regolarità del flusso mestruale. In alcuni casi potrebbero esserci delle deviazioni dal ciclo iniziale, che non dovrebbero superare i cinque giorni, un tale fenomeno può verificarsi come risultato di:

1 Eccessivo sforzo fisico;

2 cambiamenti nelle condizioni climatiche;

3 Spostando molto stress.

Se sorgono tali situazioni, non c'è motivo di preoccuparsi.

Tuttavia, se la durata del ritardo è superiore a cinque giorni o se non vi è alcuna mestruazione, ciò può indicare la presenza di forti problemi nel corpo, in particolare l'insuccesso ormonale. Il ciclo mestruale è regolato dal livello degli ormoni sessuali. Se il lavoro delle ovaie è compromesso, la ragione è la mancanza di un ormone, che alla fine diventa la causa delle irregolarità nel ciclo mestruale. Se il medico ha identificato tali fallimenti nel corpo femminile, la donna viene prescritta Duphaston. L'obiettivo principale del farmaco è la normalizzazione dei livelli di progesterone, che viene rilevata per il normale funzionamento del sistema riproduttivo.

Sintomi che richiedono attenzione medica immediata

Non tutte le donne sanno che se c'è un ritardo nelle mestruazioni, il ciclo mestruale fallisce, ci sono scariche vaginali vaginali durante le mestruazioni o viceversa. Le mestruazioni sono molto abbondanti. sintomi e segni dello sviluppo della patologia. Quindi, quando è necessario cercare l'aiuto di un medico, quali sintomi di mestruazioni problematiche possono essere segni di sviluppo di malattie ginecologiche o altri problemi di salute? L'intervento medico urgente è necessario nei seguenti casi:

1 con un ritardo delle mestruazioni per 3 mesi o più;

2 quando si modifica la durata del ciclo mestruale (meno di 28 giorni o più di 35 giorni);

3 per il sanguinamento uterino improvviso che si verifica durante il periodo intermestruale;

4 con frequenti cambiamenti negli intervalli intermestruali;

5 con forte dolore durante le mestruazioni (può indicare una rottura di cisti, appendicite, ecc.);

6 per lunghi periodi (7 o più giorni);

7 se si manifestano sintomi di shock tossico (nausea, vomito, febbre, diarrea, alta temperatura corporea);

8 con scarico anormalmente pesante.

Se trovi uno qualsiasi dei sintomi sopra elencati, contatta immediatamente uno specialista per identificare ed eliminare le cause della sua insorgenza.

In che modo il progesterone influisce sul ciclo mestruale?

Periodi indolori e regolari - un segno di un corpo sano con un funzionamento ininterrotto del sistema riproduttivo. Gli esperti notano che un leggero ritardo nelle mestruazioni (fino a 5 giorni) non è motivo di preoccupazione: uno spostamento del ciclo mestruale è possibile a causa di un improvviso cambiamento delle condizioni climatiche, dello stress e di un intenso sforzo fisico. Vale la pena di fare attenzione se quelli mensili sono ritardati di una settimana o più: in questo caso, è necessario superare i test per escludere la probabilità di una gravidanza non pianificata. Se la gravidanza non è confermata, è necessario sottoporsi ad un esame completo del corpo per identificare le cause dei disturbi mestruali.

Una delle cause più comuni di mestruazioni ritardate per più di 7 giorni è lo squilibrio ormonale, innescato da una insufficiente produzione di progesterone. Per eliminare gli effetti della mancanza di questo ormone sessuale, vengono utilizzati farmaci che sono analoghi sintetici del progesterone, in particolare, Duphaston. L'azione del farmaco è mirata ad aumentare la concentrazione di progesterone nel sangue, che contribuisce al sanguinamento uterino. L'assunzione del farmaco in accordo con le raccomandazioni del medico non ha un impatto negativo sul processo di ovulazione, dopo che il farmaco è stato sospeso, il ciclo si normalizza e non si osservano ulteriori ritardi mensili.

Duphaston - indicazioni per l'uso. Quando ea chi viene prescritto Duphaston?

La conoscenza della composizione del farmaco aiuterà a capire meglio nel qual caso si consiglia di assumere il farmaco Duphaston. Il suo componente principale è il didrogesterone, in altre parole, un sostituto sintetico del progesterone, prodotto da un corpo attivamente femminile nella seconda fase del ciclo. L'effetto del farmaco è simile all'ormone naturale, quindi è usato nella complessa terapia di tali malattie come:

1 Manifestazioni di PMS in forma grave;

2 Disordini delle ovaie;

3 Disordine del ciclo mestruale;

5 infertilità, la cui causa è la carenza di progestinici;

6 Per la correzione degli ormoni durante la menopausa, per ridurre l'intensità delle vampate di calore e altre spiacevoli manifestazioni della menopausa;

7 Sostenere la gravidanza quando l'aborto è alto;

8 Per ripristinare l'equilibrio ormonale durante la preparazione al concepimento, se prima si sono verificati aborti;

9 Per il trattamento del sanguinamento uterino che si verifica a causa dello squilibrio di gestageni ed estrogeni.

Prendere un farmaco del genere può essere utile per ciascuno di questi fenomeni, se sono causati da una carenza di progesterone. Se la causa del problema si trova altrove, devi scegliere una tecnica diversa. Non auto-prescrivere il trattamento con questo farmaco, senza conoscere la diagnosi esatta.

È importante notare che Duphaston deve essere prescritto dal ginecologo, l'automedicazione può essere pericolosa per la salute delle donne, perché a seconda della diagnosi, il trattamento può differire da quello che è stato prescritto in precedenza.

Record correlati

Accetto Duphaston per il terzo mese, ho iniziato a notare che il ciclo è diventato più regolare, ma il volume della scarica oscilla, l'ultima volta che ce ne sono stati pochissimi. Come potrebbe essere così?

L'accettazione dei contraccettivi ormonali dovrebbe sempre iniziare solo su prescrizione medica. Lo specialista, in base alla causa dei guasti nel sistema riproduttivo, determina il regime di dosaggio e il dosaggio delle compresse.
Duphaston, a condizione che sia correttamente diagnosticato e il regime scelto, provoca prima l'apparizione di una mestruazione più abbondante del solito. In alcuni casi, la selezione, al contrario, può essere scarsa, come una macchia marrone. In futuro, il ciclo sarà stabilito e il mensile sarà stabile.
Se hai iniziato a prendere Duphaston da solo, senza le raccomandazioni di un ginecologo, c'è il rischio di violazioni aumentate che già esistono nel sistema endocrino. I risultati dell'autoterapia sono molto più difficili da eliminare rispetto al problema rivelato da una visita normale a un ginecologo. In questo caso, le cattive mestruazioni o la mancanza di esso spesso diventa una conseguenza della gravidanza. Pertanto, durante il ritardo delle mestruazioni o il loro piccolo volume quando Duphaston auto-ricevente, è consigliabile fare un test di gravidanza.

Il trattamento del problema ormonale Duphaston ha introdotto cambiamenti nel mio periodo: la scarica è diminuita notevolmente in volume. Il corpo deve reagire a questo farmaco, o dovrei vedere un medico?

L'influenza di Duphaston sulla natura del flusso mestruale può manifestarsi in modi diversi, sia durante la somministrazione del farmaco che dopo il suo ritiro.
Mensili, di scarso volume, con una cospicua consistenza e una tinta marrone, di regola, hanno una durata ridotta. Ciò è dovuto alla crescita dell'endometrio, necessaria per completare la seconda fase mestruale.
Al fine di equilibrare il ciclo, seguire rigorosamente il regime del farmaco prescritto dal medico, osservando il dosaggio e il periodo di somministrazione.
Un'attenzione particolare richiede l'assenza di mestruazioni durante il corso del trattamento Duphaston. Questo significa l'inizio della fecondazione. In questo caso, è necessario consultare un medico, eseguire un test di gravidanza o superare i test appropriati. Se la gravidanza non è confermata, è necessario sottoporsi a un esame ormonale.

I periodi mensili possono diminuire sensibilmente di volume o scomparire completamente durante l'assunzione di preparazioni ormonali (secondo gli indicatori medici, il ginecologo prescritto Duphaston).

La contraccezione ormonale è spesso la causa di una mestruazione più scarsa. La sua assenza in questi casi può essere dovuta a carenza di estrogeni, ovulazione tardiva, alterazioni dell'utero, che non impediscono il rigetto dell'endometrio o la normale produzione di sangue mestruale.
Data la risposta individuale ai farmaci ormonali, la loro nomina dovrebbe essere effettuata solo da uno specialista. L'autotrattamento in caso di assunzione di fondi, il cui principio attivo principale è l'ormone, è pericoloso per la salute e può solo complicare la situazione.
Il fallimento del ciclo mestruale richiede un trattamento obbligatorio al medico, specialmente se si verifica durante il trattamento con farmaci ormonali.

Invece delle mestruazioni dopo l'assunzione di Duphaston, lo screziamento brunastro cominciò ad andare, c'era pochissima scarica. Vale la pena preoccuparsi o va bene?

La natura della dimissione indicata da voi è normale quando si assume la contraccezione ormonale orale. I cambiamenti avvengono come conseguenza dell'influenza dei farmaci sul lavoro dei genitali.
Non è necessario preoccuparsi della riduzione delle mestruazioni. Per completare la seconda fase del ciclo, ci vuole tempo per formare uno strato sufficiente dell'endometrio. Tale crescita avviene sotto l'influenza di Duphaston, il cui accumulo nel corpo avviene gradualmente, quindi il ciclo non si normalizza immediatamente.
Va ricordato che l'uso indipendente di farmaci ormonali può avere l'effetto opposto sul corpo, aumentando lo squilibrio dei livelli ormonali. Per evitare questo, il trattamento deve essere effettuato solo come indicato dal ginecologo. Eventuali modifiche che causano dubbi o preoccupazioni devono essere segnalate al medico.

Ciao, dopo la fine del ricevimento di Duphaston, ho periodi mensili molto bassi, per gli ultimi 2 cicli di dimissione non c'era praticamente nessun. Di solito ho uno scarico pesante durante le mestruazioni e questo è assolutamente normale per me. Ma dopo Duphaston, il mio primo ciclo mensile era di 30 giorni, lo scarico durante le mestruazioni era scarso ed è durato 1,5 giorni, il secondo ciclo mensile era di 28 giorni e lo scarico è durato 2 giorni. Perché, dopo Duphaston, non c'è quasi nessun mensile?

Ciao Eugenio. Dopo l'assunzione di Duphaston, molte donne iniziano a preoccuparsi molto del perché compaiono gli effetti collaterali, perché possono esserci mestruazioni molto scarse o addirittura un ritardo nelle mestruazioni. Per capire perché, dopo aver assunto Duphaston, le mestruazioni sono disturbate, dovresti conoscere alcune delle caratteristiche del suo uso, a seconda delle diverse condizioni e stato di salute di una donna, le caratteristiche della salute di una donna.
L'effetto del farmaco Duphaston può differire notevolmente. E dipende da ciò che è prescritto, in quale stato la donna lo usa. Come sapete, la base del farmaco ormonale Duphaston è un analogo appositamente sviluppato del progesterone dell'ormone femminile, Duphaston contiene un analogo sintetico di tale ormone. Facciamo un esempio di 3 stati di base, sotto i quali viene somministrato questo analogo sintetico del progesterone. Duphaston per endometriosi, in questo caso, il farmaco viene prescritto per ridurre il dolore, per eliminare il dolore nell'endometriosi, per prevenire un'ulteriore proliferazione del tessuto uterino oltre l'utero.
Con una PMS forte e dolorosa, Duphaston viene nominato per contribuire al ripristino del ciclo mestruale della donna. L'analogo sintetico dell'ormone progesterone femminile in questo caso è mirato a rilassare i muscoli dell'utero e alleviare il dolore, stabilizzando ulteriormente il ciclo delle donne mestruate con sindrome premestruale dolorosa. Duphaston viene anche spesso prescritto all'inizio della gravidanza, poiché l'effetto del farmaco aiuta a preservare l'embrione.
Il fatto è che Duphaston è un farmaco ormonale, e questo significa che, a seconda delle condizioni d'uso, può cambiare le secrezioni a lungo termine e il loro volume durante le mestruazioni. Molto spesso Duphaston rende le mestruazioni più scarse e brevi. Il corpo della donna ha sempre bisogno di tempo per regolare e regolare il lavoro di tutti gli organi e sistemi in nuove condizioni, motivo per cui potrebbe esserci un ritardo nelle mestruazioni e scarso scarico durante le mestruazioni durante il trattamento con Duphaston.

Periodi scarsi dopo duphaston: cause.

Nel periodo della pubertà, avvengono trasformazioni complesse nel sistema di lavoro del corpo, che prepara il corpo femminile per una possibile gravidanza. Questo processo è chiamato ciclo mestruale, che può durare 21-35 giorni. Se la salute va bene, è stabile e non c'è disagio. Il "cerchio" termina ogni volta con le mestruazioni - sanguinamento correlato al fatto che l'utero rimuove naturalmente l'ispessimento extra dell'endometrio, preparato per l'embrione, ma non richiesto perché la fecondazione non si è verificata. Insieme al tessuto arriva l'uovo.

Violazioni del ciclo

Ci sono molti disturbi associati al ciclo mestruale e spesso richiedono un esame e possibilmente un successivo trattamento.

Problemi associati all'arrivo e al corso delle mestruazioni:

  • amenorrea,
  • Lungo mensile
  • PMS
  • Periodi irregolari,
  • Sanguinamento tra le mestruazioni,
  • Le prime mestruazioni.

Amenorrea. Una condizione in cui una donna non ha alcun regolamento per 3 mesi o più. Allo stesso tempo, sono escluse la gravidanza, l'allattamento e l'inizio della menopausa. Questo fallimento segnala una possibile malattia che ha iniziato un effetto distruttivo nel corpo e richiede la visita di un medico. Inoltre, un tale fallimento può essere il risultato di un forte stress, a seguito di un trauma psicologico, le mestruazioni possono fermarsi, ma in ogni caso è necessario consultare uno specialista.

Regolamenti continui. Una condizione in cui il sanguinamento non si ferma per 7 giorni o più, lo scarico, può essere atipicamente abbondante, devi sostituire spesso la guarnizione, con tali sintomi, dovresti consultare immediatamente un medico.

PMS. Quando si aspetta e l'arrivo delle mestruazioni è accompagnato da forti dolori, che cambiano il ritmo della solita vita. I sintomi sono i seguenti: dolore, lacrimazione nell'addome inferiore, bassa schiena, distensione addominale, emicrania, dolore toracico. Possibili disturbi del sonno, cambiamenti senza causa nell'umore. Idealmente, la regula dovrebbe essere indolore, spesso gli stessi sintomi si verificano nelle donne sane, ma allo stesso tempo possono segnalare problemi nel corpo. Inoltre, la condizione può essere aggravata da un disturbo disforico mestruale. Si manifesta in uno stato depressivo, irritabilità prima dell'arrivo del regolatore o durante di essi. Nella gravità, possono variare da un lieve stato di ansia a una sensazione di disperazione. Questo problema psicologico è legato alle fluttuazioni ormonali.

Ciclo irregolare A volte gli intervalli tra l'arrivo del mese possono variare in modo significativo. Se tali cambiamenti si verificano più di 3 volte l'anno, è possibile considerare l'opzione della presenza di problemi di salute. Spesso, i periodi irregolari compaiono alcuni anni prima della menopausa. Se le mestruazioni sono irregolari nei primi anni, è necessario contattare uno specialista per determinare l'equilibrio degli ormoni. Non dimenticare che proprio all'inizio dell'arrivo del regolatore, nel periodo in cui il ciclo viene stabilito, i guasti non sono una deviazione.

Sanguinamento tra i regolamenti. Questa manifestazione non è la norma e richiede un trattamento immediato al medico. Un sintomo può segnalare un rischio di aborto, erosione, mioma o altre malattie che richiedono una diagnosi precoce.

Le prime mestruazioni. Se i regolamenti iniziano ad andare prima di 21 giorni dopo quelli precedenti, vengono chiamati in anticipo. Molto spesso ciò è dovuto a problemi nello sviluppo del corpo luteo e ad una riduzione della quantità di progesterone, la deviazione richiede un parere esperto.

I sintomi che dovrebbero indurti a vedere un medico:

  • Mancanza di regolazione per 3 mesi;
  • Ciclo> 35 giorni o

Il componente attivo di duphaston è un analogo sintetico del progesterone ormone di cui il corpo ha bisogno. Sullo sfondo di uno squilibrio ormonale, il farmaco è indicato sia in assenza di regolatori, sia nella pianificazione della fecondazione, nel mantenimento della gravidanza con l'attuale minaccia di cessazione.

La concentrazione di progesterone nel corpo è variabile e dipende dalla fase del ciclo, soprattutto nel sangue durante la seconda fase. L'ormone fornisce un ispessimento e un allentamento dello strato endometriale, questo rende possibile che l'ovulo fecondato esista nell'utero. Se non c'è gravidanza, l'endometrio rifiuta, i regolatori vanno. Se non c'è un livello di progesterone richiesto, il processo è disturbato, non vi è alcun sanguinamento mestruale naturale.

Un altro probabile motivo per cui non esiste un mensile è la mancanza di ovulazione. Può essere causato da una disfunzione ovarica. In questo caso, la ricezione di duphaston non viene annullata per 2-3 cicli. La sua azione è mirata a provocare un cambiamento artificiale nella mucosa dell'utero, che è caratteristica della fase finale del ciclo. Vale la pena notare che la medicina non sopprime l'ovulazione naturale, ma al contrario, dopo la cancellazione, il corretto funzionamento dell'ovaia si normalizza.

Se la probabilità di gravidanza con assoluta certezza può essere eliminata, al fine di causare un regula, gli esperti prescrivono l'uso del farmaco per cinque giorni, un paio di giorni dopo l'interruzione del trattamento, la regola tornerà.

Delay Regulated Duphaston

Se sei interessato a sapere se è possibile chiamare per periodi con l'aiuto di un farmaco, in modo che vengano in una data specifica e, ad esempio, non oscurare una vacanza o una data, la risposta è: no, assolutamente no! Il farmaco non può essere preso in modo incontrollabile, per un capriccio, senza consultazione e osservazione di un ginecologo. Devi capire che il risultato del farmaco ormonale di automedicazione può essere il più deplorevole e imprevedibile.

C'è una pericolosa illusione, come se il farmaco fosse adatto a posticipare le mestruazioni. Questa frivola teoria si basa sul fatto che il ritardo nella regolazione avviene davvero molto spesso dopo l'assunzione del farmaco, ma questo processo non è molto controllabile e l'uso non autorizzato di duphaston per questo può portare a uno squilibrio ormonale.

Scarse mestruazioni

Spesso i pazienti notano che dopo aver assunto Difuston, il sanguinamento durante le mestruazioni è scarso. Come qualsiasi altro farmaco ormonale, può causare una varietà di cambiamenti nel funzionamento del corpo, anche dopo la cancellazione, la natura dei cambiamenti delle mestruazioni.

È necessario rispettare rigorosamente il regime definito dal medico, sullo sfondo di modificare il dosaggio o saltare il dosaggio, può verificarsi uno squilibrio del ciclo, dopo che è piuttosto difficile ripristinare l'equilibrio. Sullo sfondo del prendere il farmaco, le mestruazioni possono diventare scarse, si svolgono sotto forma di una tinta marrone diradata, anche la loro durata può essere ridotta. Questo è un fenomeno normale associato alla crescita dell'endometrio, che è necessario per la fine della seconda fase.

Se non ci sono le mestruazioni dopo l'interruzione del farmaco, questo potrebbe indicare una gravidanza. In questo caso, effettuare il test appropriato o l'analisi del sangue, ma se la gravidanza è confermata, contattare immediatamente un ginecologo, è probabile che raccomanderà di continuare il corso di assunzione del farmaco per evitare la minaccia di aborto spontaneo. L'abolizione del farmaco durante la gravidanza produce molto attentamente.

Accade che, sullo sfondo del ritiro della droga, non si sia verificata la fertilizzazione, ma non ci sono regolamenti. In questo caso, dovrai condurre un esame ormonale. È possibile che ci siano violazioni nel lavoro delle ovaie, delle ghiandole surrenali e dell'ipofisi.

Altri motivi per cui le mestruazioni non iniziano con l'astinenza da farmaci:

  • Mancanza di estrogeni;
  • ovulazione tardiva;
  • cambiamenti nell'utero che impediscono il rigetto del tessuto endometriale o il rilascio naturale di sangue, che rappresenta una seria minaccia per la salute.

L'accettazione di ogni farmaco, e in particolare di quello ormonale, dovrebbe essere prescritta e controllata da uno specialista, l'automedicazione può solo aggravare la malattia! Nonostante il fatto che, idealmente, la regola dovrebbe essere tenuta senza interferire con il nostro modo di vivere, a volte causano un po 'di problemi. I fallimenti nel ciclo mestruale sono una ragione per andare da un medico, che ti dirà come risolvere i problemi che sono sorti. Sii attento alla tua salute, e in segno di gratitudine ti darà molta forza ed energia per tradurre tutti i tuoi piani.

Duphaston con scarso mensile

Consultazione con un ginecologo

A febbraio 2016 c'è stato un aborto all'ottava settimana di gravidanza. Pulito. Ad agosto, mio ​​padre si ammalò gravemente, ebbe un infarto, era molto preoccupato, ruggiva, era nervoso. E così per tre mesi di sicuro. A ottobre, sono andato da un ginecologo a causa di scarsi periodi. il primo giorno sbava, il secondo rivestimento uniforme non si riempie correttamente, e poi per due giorni sbava (brunastro) Il ciclo di 28 giorni come un'ora, non si perde. C'è una curva dell'utero, ma questa è la mia fisiologia. Prescritto un ecografia, ha mostrato l'endometriosi di piccole dimensioni. Il medico ha prescritto di bere duphaston da 16 a 25 giorni. Ha trascorso da bere due mesi, il tutto senza modifiche. Tra l'assunzione delle pillole, periodicamente, l'addome inferiore non fa male in modo significativo, come prima delle mestruazioni. Voglio Lyalka. Cosa e come essere? Aiuto consiglio. È normale? Età del paziente: 28 anni

Perché vengono visualizzati periodi scadenti dopo duphaston?

Duphaston è un farmaco basato sull'analogo del progesterone. È severamente vietato prenderlo senza previa consultazione con un ginecologo. Il farmaco è prescritto da un medico per malattie associate a una carenza di progesterone nel sangue. Periodi scarsi dopo duphaston (gravidanza, effetti del primo ciclo di trattamento, autotrattamento) indicano la necessità di una seconda visita con il medico curante.

Azione di progesterone

Il progesterone è sintetizzato nelle ovaie. Con la sua carenza, una donna soffre di endometriosi, infertilità - è impossibile concepire un bambino, frequenti aborti spontanei. Il progesterone ha un tale effetto sul corpo di una donna:

  • Rende lo strato interno dell'utero denso, sciolto (è più facile per l'ovulo "aggrapparsi ad esso in modo che si verifichi la gravidanza);
  • rilassa la muscolatura dell'utero gravido, riduce il suo spasmo;
  • prepara le ghiandole mammarie per la produzione di latte;
  • è responsabile dell'istinto materno (man mano che il suo livello aumenta, la donna si sente pronta per la nascita e l'educazione del bambino).

Il suo umore dipende dalla quantità di progesterone nel sangue di una donna. Con una diminuzione del suo livello, diventa nervoso, compaiono i segni di depressione. Inoltre, il progesterone è responsabile della formazione del corpo di tipo femminile.

Indicazioni per l'appuntamento duphaston

Duphaston è prescritto per le malattie che si sviluppano sullo sfondo di una ridotta quantità di progesterone nel corpo del paziente:

  • incapacità di concepire un bambino, frequenti aborti;
  • violazioni del ciclo: periodi scarsi, abbondanti o dolorosi;
  • nessun sanguinamento mensile;
  • sanguinamento uterino tra le mestruazioni;
  • la comparsa di dolore nell'addome, nella parte bassa della schiena, bruschi cambiamenti di umore di fronte al regolatore;
  • endometriosi.

L'endometriosi è una patologia in cui le cellule dello strato interno dell'utero (endometrio) iniziano a crescere in aree dove non dovrebbero esserlo.

Il farmaco è disponibile in forma di compresse, preso nella seconda metà del ciclo. La dose della medicina e la frequenza della sua ricezione sono determinate dal dottore singolarmente.

I sintomi di poveri mensile

A proposito di scarsi mesi, direi se la quantità di sangue rilasciata durante il periodo mestruale diminuisce. A questo punto, possono essere rilasciati fino a 50 ml di sangue - solo le tracce di esso sono visibili sulla guarnizione. Con un quadro così clinico parli di macchie.

Il sangue può essere scarlatto, fresco e talvolta ha anche un colore marrone.

Questo tipo di sanguinamento può verificarsi prima delle normali mestruazioni, a volte sono le regole. Le mestruazioni sono accompagnate da cambiamenti nel benessere generale di una donna: il suo umore peggiora, l'irritabilità appare, la distensione addominale o il dolore di un carattere di trazione si verifica nell'addome.

Cause di scarsa mensilità dopo duphaston

L'effetto di duphaston è volto ad aumentare lo spessore dello strato interno dell'utero (endometrio), quindi, dopo aver assunto il farmaco, le mestruazioni dovrebbero diventare più abbondanti. La comparsa di un sanguinamento mestruale scarso può verificarsi in una fase precoce del trattamento (prendendo il primo ciclo del farmaco). Nel corso del tempo, il ciclo si normalizza, il regolamento sarà più abbondante.

Le principali cause della condizione patologica nei pazienti trattati con duphaston sono le seguenti:

  • la violazione del regime terapeutico quando una donna dimentica di prendere le pillole, riduce in modo indipendente la dose;
  • assumere il farmaco senza consultare un ginecologo (il rapporto tra gli ormoni nel corpo è disturbato, il ciclo ritorna normale dopo alcuni mesi);
  • interruzione delle ovaie con la comparsa di una mancanza di estrogeni nel corpo di una donna;
  • ovulazione tardiva (l'uovo lascia l'ovario non il giorno 14, ma successivamente);
  • la gravidanza è normale o si verifica al di fuori dell'utero;
  • malattie in cui c'è un ostacolo meccanico al rilascio di contenuti dall'utero.

La causa di scarsi periodi può essere in violazione della funzione degli organi superiori del sistema endocrino, ad esempio l'ipofisi.

Metodi diagnostici

Prima della nomina di ricerca il dottore conduce un sondaggio del paziente. Successivamente vengono nominati i seguenti esami:

  • determinazione degli ormoni sessuali nel sangue e nelle urine;
  • esame del contenuto della vagina al microscopio;
  • secrezioni di bakposev su un mezzo nutritivo per identificare microrganismi patologici;
  • Ultrasuoni degli organi genitali femminili.

Per determinare il momento dell'ovulazione, misurare la temperatura basale nel retto. Si consiglia di utilizzare un termometro a mercurio per questo, dal momento che è più preciso elettronico. La misurazione viene eseguita ogni mattina, prima che la donna si alzi dal letto. Gli indicatori di temperatura sono tracciati e monitorati. Un forte aumento della temperatura indica l'ovulazione.

conclusione

Duphaston è un farmaco per il trattamento di vari disturbi del ciclo mestruale. Deve essere assunto dopo aver consultato un ginecologo specialista e sotto la sua supervisione. Non è possibile interrompere in modo indipendente l'assunzione del farmaco e modificare la dose. La comparsa di una scarica sanguinolenta è una ragione per sottoporsi a ulteriori diagnosi.

Periodi scarsi, dottore: "Beva duphaston (2 compresse al giorno dal giorno 13 al giorno 26"

Cara Elena Petrovna!

Rimanere incinta Dimmi, per favore!

La mia situazione: ho 38,5 anni, due bambini (parto naturale in tempo, i bambini si sviluppano normalmente - una figlia di 6 anni, un figlio di 4 anni). Un anno fa c'erano nascite artificiali alla settimana 15. In base ai risultati dello screening, è stata eseguita l'amniocentesi. Hanno identificato un'anomalia genetica (hanno detto che c'erano 47 cromosomi che non erano in grado di identificare: c'era poco materiale). Inoltre, il battito cardiaco fetale si fermò. Un giorno dopo la nascita artificiale pulita, ha dato antibiotici. Tutto secondo lo schema standard. È passato un anno, non accetto i contraccettivi, ci proteggiamo con i preservativi. Un mese dopo iniziò mensilmente, ma divenne molto scarso. Tanto che esistono abbastanza salvaslip. Un ciclo di 26 giorni, iniziato nei giorni 23-26. La durata della giornata è stata ridotta da 5 a 4 giorni, andare, marrone e rosso.

Con l'ecografia (2 mesi dopo il travaglio artificiale), è stato determinato che l'ovaia destra è ridotta. Con l'ecografia al quinto giorno delle mestruazioni (9 mesi dopo la nascita artificiale): la dimensione delle ovaie è normale con contorni sfocati. Follicoli 4-5 nel campo visivo (diametro 3,5-5) a sinistra e 6 follicoli (diametro 2,5) nelle ovaie destra. Hanno detto che non brillantemente, ma in generale, l'ecografia corrisponde alla mia età.

Esame del sangue al 7 ° giorno del ciclo: estradiolo 442,0 pmol / l (fol.-49-698);

progesterone 1,09 nmol / l (fol-0,9-4,83);

ormone follicolo-stimolante 3,86 UI / l. La tiroide e altri parametri (che di solito sono determinati dal sangue) sono normali. Anche la conta ematica completa / urina è normale.

Il mio ginecologo spiega periodi scarsi: "una seconda fase molto debole. Se si desidera rimanere incinta, bere duphaston (2 compresse al giorno dal giorno 13 al giorno 26).

Saremo di nuovo incinta (programmiamo per il 18-20 giugno), bevo acido folico per 3 mesi.

Se c'è un'opportunità, per favore dimmi:

- Scarsi mensile. Cosa passare per determinare la loro causa? e se?

- Posso rimanere incinta di periodi scadenti?

- E 'necessario in caso di periodi scarsi e in una situazione in cui "una seconda fase molto debole. Vuoi rimanere incinta - bere duphaston" bere duphaston?

E ho anche letto il tuo libro sull'ostetricia, e ho capito che non vale la pena bere duphaston tranne che in rari casi, ma non ho capito - il mio caso è che dovresti bere?