Temperatura da 36 a 36,9 gradi

Contenuto dell'articolo

Il ciclo mestruale è diviso in fasi, sostituendosi l'un l'altro. A seconda della fase, il contenuto di ormoni nel corpo della donna può aumentare o diminuire e anche la temperatura basale cambia.

Il tasso di temperatura basale

Il corpo di ogni persona ha caratteristiche individuali. Pertanto, ogni donna ha normali valori di temperatura basale. In questo caso, il criterio principale non è un indicatore di temperatura, ma una differenza di valori di temperatura tra le fasi del ciclo.

Se il corpo femminile funziona normalmente, la differenza minima tra le temperature nella prima e nella seconda fase è almeno di 0,4 gradi.

Nello stato normale, il livello di estrogeni nel sangue aumenta nella fase follicolare (immediatamente dopo il periodo mestruale), a seguito del quale la temperatura basale viene determinata in 36,7 gradi. In alcune situazioni, i valori possono essere leggermente inferiori, ad esempio, la temperatura basale di 36,4 gradi nella fase follicolare non è disturbata. Tuttavia, se durante questo periodo la temperatura basale è di 36,1 gradi, questa è già una patologia che richiede la consultazione con uno specialista.

Prima dell'inizio dell'ovulazione, la temperatura basale è di 36,6 gradi. Cosa significa temperatura basale 36,8 durante questo periodo? Anche una temperatura basale di 36,8 in questa fase del ciclo è un indicatore normale. Il giorno della maturazione dell'ovulo, i valori di temperatura aumentano e viene determinata una temperatura basale di 36,9.

Cosa significa? Questo suggerisce che il livello degli ormoni è aumentato, e il corpo è pronto per la fecondazione e la fissazione dell'ovulo nel muro dell'utero. Al momento dell'ovulazione, gli indicatori di temperatura possono raggiungere 37,2 gradi. Dopo l'ovulazione, la temperatura basale è di 36,9 gradi.

Poi c'è una diminuzione dei valori di temperatura. Ma anche qui tutto è individuale - in alcune donne la temperatura basale nella seconda fase è 36,8 gradi, in altre la temperatura basale è 36,9 nella seconda fase. A volte appena prima delle mestruazioni, la temperatura basale è di 36,9 gradi - anche questa non va oltre il range normale.

Tuttavia, in alcuni casi, la temperatura basale di 36,9 gradi prima dell'inizio delle mestruazioni può parlare di patologia, quindi consultare un ginecologo non sarà superfluo.

Bassa temperatura basale

Come già notato sopra, i valori di temperatura basale sono un indicatore puramente individuale e non esiste uno standard rigoroso. Ad esempio, una temperatura basale di 36 gradi e una temperatura basale di 36,5 gradi è un normale fenomeno individuale, a condizione che la differenza tra le fasi sia mantenuta ad almeno 0,4 gradi.

Se la differenza di temperatura è inferiore a 0,4 gradi o il valore medio della temperatura basale è basso, ciò potrebbe indicare una violazione.

Ad esempio, si osservano basse temperature nelle seguenti patologie:

  • insufficienza del corpo luteo. Nella seconda fase, il progesterone inizia a essere rilasciato (un altro nome è l'ormone del corpo luteo), sotto l'influenza di cui aumentano gli indici di temperatura. In caso di mancanza di questo ormone, si osserva un lento aumento dei valori di temperatura (a volte la massima temperatura basale nella seconda fase è di 36,5 gradi) e il verificarsi dell'evento della gravidanza è possibile.
    Un aumento degli indici di temperatura si verifica poco prima delle mestruazioni e una diminuzione della temperatura prima che l'inizio delle mestruazioni, che è osservato in uno stato normale, sia assente. Forse questo è un sintomo di carenza ormonale. Per fare una diagnosi corretta, nella seconda fase del ciclo, viene testato il sangue per il contenuto di progesterone.
    A tassi inferiori, uno specialista può prescrivere l'uso di sostituti per questo ormone: farmaci Duphaston o Utrogestan. Tali farmaci vengono assunti solo dopo l'inizio dell'ovulazione. Se il concepimento è avvenuto, la sostituzione del progesterone viene effettuata fino alle 10-12 settimane di gravidanza. L'interruzione improvvisa di un tale farmaco può comportare l'aborto.
    Si dovrebbe anche prestare attenzione alla durata della seconda fase del ciclo mestruale, se questo periodo non supera i 10 giorni, quindi c'è un fallimento della seconda fase.Aumentati indicatori di temperatura possono essere un sintomo di malattia infiammatoria pelvica, la presenza di una cisti ovarica. Inoltre, se la temperatura basale è determinata a 36,9 con un ritardo di 2 settimane, questo è molto probabilmente indicativo di gravidanza.
  • deficit di estrogeno-progesterone. Con questa patologia nella seconda fase non vi è un forte aumento dei valori di temperatura. Gli indicatori di temperatura aumentano di non più di 0,3 gradi. Questo fenomeno è un sintomo di disturbi ormonali, che nella maggior parte dei casi sono la causa dell'infertilità.
  • ciclo anovulatorio. A volte nella seconda fase del ciclo, i dati della temperatura non aumentano e la temperatura basale massima è 36,7, che cosa significa? Tale fenomeno può verificarsi nel caso di un ciclo anovulatorio, in cui il concepimento è impossibile, poiché la cellula uovo non è matura e non è pronta per la fecondazione. In uno stato normale, i cicli anovulatori si verificano un paio di volte all'anno, se vengono osservati più spesso, è necessario discutere questo problema con uno specialista qualificato.

Dati sulla temperatura basale durante la gravidanza

Durante la gravidanza, la temperatura basale è l'indicatore più importante con il quale è possibile identificare possibili violazioni in una fase precoce, fino alla minaccia di aborto spontaneo. Di particolare importanza sono gli indicatori di temperatura per le mestruazioni ritardate.

Una temperatura basale di 36.7 a un ritardo di solito significa che il concepimento non si è verificato. La ragione per l'assenza di mestruazioni in questo caso può essere una malattia ginecologica. Un sintomo di una violazione può essere una temperatura basale di 36,8 durante un ritardo.

Tuttavia, la causa del ritardo non è sempre patologia. Lo spostamento del ciclo mestruale può essere associato, ad esempio, al cambiamento climatico. Pertanto, quando si disegna un grafico dei valori di temperatura, tutti i fattori devono essere presi in considerazione.

Se il concepimento è avvenuto, gli indicatori di temperatura saranno 37 gradi o più. In condizioni normali, una temperatura basale di 36.7 non può essere presente durante la gravidanza. Durante il parto, i livelli di progesterone sono aumentati, il che significa che anche gli indicatori di temperatura sono aumentati. Tuttavia, in determinate situazioni, la temperatura può essere abbassata.

Va notato che intendiamo precisamente il costante abbassamento dei valori di temperatura. Se la temperatura basale di 36,8 durante la gravidanza è stata identificata una volta, questo non è un sintomo di una violazione. Questo fenomeno molto probabilmente parla dello stato generale del corpo della donna.

La futura madre dovrebbe essere allertata dai valori di bassa temperatura, che sono determinati per qualche tempo. La temperatura basale di 36.6 durante la gravidanza, nella maggior parte dei casi, parla della minaccia di aborto spontaneo.

In tale situazione, è necessario contattare immediatamente un istituto medico, specialmente se le letture a bassa temperatura sono accompagnate da sintomi quali dolore, tono uterino persistente e secrezione di sangue.

Una temperatura basale di 36,9 durante la gravidanza può essere associata a una carenza di ormoni sessuali. Ridurre la produzione di progesterone nel corpo della futura madre può portare ad aborto spontaneo.

Dopo tutto, il progesterone previene la contrazione dell'utero e, di conseguenza, il distacco dell'uovo.

Per stabilire una diagnosi accurata, gli esami del sangue vengono eseguiti senza esito negativo. Se il motivo della diminuzione della temperatura è la carenza di progesterone, alla futura mamma vengono prescritti farmaci speciali contenenti progesterone.

Con la rilevazione tempestiva delle anomalie e l'esecuzione di procedure mediche appropriate, la gravidanza può essere mantenuta nella maggior parte dei casi.

Raccomandazioni per misurare gli indicatori di temperatura

Per ottenere dati accurati, la temperatura deve essere misurata con le seguenti raccomandazioni:

  • Le misurazioni devono essere eseguite ogni giorno approssimativamente alla stessa ora (la differenza di tempo massima è di 30 minuti);
  • la temperatura può essere misurata nella bocca, nel retto o nella vagina (viene sempre usato solo un metodo selezionato), è preferibile utilizzare un termometro per la procedura;
  • se la temperatura viene misurata oralmente, il termometro deve essere tenuto in bocca per almeno 5 minuti, il tempo di misurazione in altri modi è di 3 minuti;
  • i valori di temperatura dovrebbero essere misurati immediatamente dopo il risveglio, prima di alzarsi dal letto, il termometro dovrebbe essere preparato la sera;
  • si verifica un aumento della temperatura di 0,1 gradi ogni ora;
  • la misurazione deve essere effettuata dopo un sonno continuo con una durata di almeno 6 ore;
  • eseguire la procedura solo in posizione prona, senza movimenti bruschi e sollevando dal letto;
  • dopo la misurazione, i dati ottenuti vengono immediatamente registrati nel grafico e se i valori di temperatura sono tra due cifre, viene registrato quello inferiore;
  • Va tenuto presente che volo, cambiamenti climatici, contatto sessuale, consumo di alcol influenzano i valori di temperatura;
  • se la temperatura corporea generale aumenta durante la malattia, la temperatura sarà inaccurata;
  • l'uso di sedativi e sedativi ha un effetto sui valori di temperatura; inoltre, i dati ottenuti saranno inaffidabili quando si assumono contraccettivi orali e altri farmaci ormonali.

Quando dovrei contattare uno specialista?

Se sotto la condizione di misurazioni corrette degli indicatori di temperatura per un lungo periodo ci sono deviazioni significative dalla norma, si dovrebbe consultare un ginecologo per un ulteriore esame medico e una diagnosi corretta.

Specialista in consultazione è necessario in tali situazioni:

  • gli indicatori di temperatura sono ridotti durante l'intero ciclo (ciclo anovulatorio);
  • dati ad alta temperatura durante tutto il ciclo;
  • frequenti ritardi delle mestruazioni in assenza di gravidanza;
  • insorgenza tardiva dell'ovulazione e assenza di gravidanza per un lungo periodo di tempo;
  • Difficile determinare l'ovulazione sul grafico della temperatura;
  • la seconda fase del ciclo dura meno di 10 giorni;
  • la durata della prima fase è superiore a 17 giorni;
  • aumento dei dati di temperatura nella seconda fase del ciclo, osservato per più di 18 giorni, le mestruazioni sono assenti, in base ai risultati del test di gravidanza non c'è;
  • individuare nel mezzo del ciclo;
  • periodi abbondanti di più di 5 giorni;
  • la differenza di temperatura tra le fasi del ciclo mestruale è inferiore a 0,4 gradi;
  • durata del ciclo inferiore a 21 giorni o superiore a 35 giorni;
  • un periodo pronunciato di ovulazione sulla pianificazione della temperatura, il sesso regolare durante l'ovulazione e l'assenza di gravidanza per lungo tempo.

Il controllo della temperatura basale è un metodo diagnostico efficace per la pianificazione della gravidanza.

Inoltre, i grafici di temperatura consentono di identificare i disturbi ormonali nel corpo di una donna (a condizione che la temperatura sia misurata correttamente). Pertanto, molti esperti oggi usano questo metodo di ricerca semplice ma allo stesso tempo affidabile.

I tassi di temperatura basale nella seconda fase - dall'ovulazione alle mestruazioni

Anche nel secolo scorso i medici hanno scoperto: se misurate la temperatura all'interno del corpo femminile di giorno in giorno, potete imparare molto su come funzionano i suoi organi riproduttivi.

La temperatura basale prima delle mestruazioni e dopo le mestruazioni consente di monitorare importanti cambiamenti nell'area urogenitale femminile. Usando la fissazione giornaliera della temperatura, vengono calcolati i giorni di concepimento più adatti o improbabili. Il metodo BT aiuta a rilevare la gravidanza anche prima del ritardo, cioè la fine del ciclo, e anche a identificare le deviazioni nello stato di salute delle donne.

Come misurarlo

Temperatura basale: cambiamenti di temperatura, registrati per via rettale, orale o vaginale in una donna immediatamente dopo un sonno notturno.

Indipendentemente dal metodo, per un risultato di misurazione accurato, è necessario seguire alcune regole:

  • Il metodo di misurazione selezionato dovrebbe essere applicato solo uno. Se in questo ciclo hai iniziato a misurare BT nell'ano, allora continua fino alle mestruazioni. E solo nel prossimo ciclo può essere cambiato il metodo;
  • Gli indicatori di temperatura sono registrati giornalmente per almeno 3-5 mesi in un programma speciale.
  • Le misurazioni vengono effettuate al mattino presto ad un'ora prestabilita immediatamente dopo che la donna si è svegliata;
  • Durante i periodi di misurazione, il sonno profondo dovrebbe essere di almeno 3-5 ore. Cioè, se ti alzi al bagno al mattino, 1-2 ore prima di alzarti, il risultato della misurazione sarà inaffidabile;
  • Il programma dovrebbe riflettere non solo le cifre della temperatura basale, ma anche i fattori che influenzano i suoi cambiamenti: stress, contatto sessuale, assunzione di alcol o droghe, cambiamento nel tempo di studio. Tutto questo può improvvisamente aumentare BT. Pertanto, prendere appunti sotto il programma. Ad esempio: "5 ds - svegliato 3 ore dopo".

Ma queste non sono tutte sfumature importanti. Leggi un articolo dettagliato su come creare un grafico della temperatura basale e su come interpretarlo.

BT in diverse fasi del ciclo

Il corpo femminile è un meccanismo complesso che è controllato da numerosi ormoni. Influenzano le variazioni della temperatura digitale in diverse fasi cicliche: diminuisce o aumenta. Cioè, il grafico mostra chiaramente due fasi: prima dell'ovulazione e dopo di essa.

La temperatura basale nella seconda fase del ciclo è un indicatore importante di come funzionano gli organi femminili. Ma misurarlo solo in questo momento non è sufficiente: è necessario vedere l'intera "immagine" nella sua interezza, cioè le misure di BT sono importanti per un mese intero, e preferibilmente diverse.

Cerchiamo di analizzare quale temperatura basale dovrebbe essere su diverse fasi cicliche in una giovane donna non gravida.

Tempo mestruazioni

Il primo giorno del ciclo, gli indicatori sono generalmente bassi, ma non bassi: 36,7-36,9 gradi. Inoltre, si può osservare un aumento della temperatura, ma non supera i 37 gradi. Alla fine dei giorni critici (entro 4-7 giorni), BT diminuisce.

Fase di maturazione degli ovuli (prima fase)

Durante il periodo in cui l'uovo matura, immediatamente dopo le mestruazioni, i numeri da 36,2 a 36,6 gradi sono considerati ottimali. Prima dell'ovulazione, è possibile una leggera caduta. La temperatura inizierà a salire non appena l'uovo inizia a lasciare il follicolo.

Fase luteale (seconda fase)

La temperatura dopo l'ovulazione aumenta e raggiunge le cifre massime (37-37,5 gradi). Questo accade a causa della produzione attiva dell'ormone progesterone.

Nella fase finale della fase luteale, gli indicatori iniziano nuovamente a diminuire leggermente. La temperatura basale di 36,8-37 gradi è considerata ottimale prima dei periodi mensili (2-4 giorni).

La tua temperatura rettale prima delle mestruazioni potrebbe non coincidere con il riferimento. La differenza di più o meno 0,3 gradi è considerata la norma, perché ognuno di noi ha le sue caratteristiche. Ecco perché è estremamente importante condurre ricerche per diversi mesi al fine di identificare i "loro" indicatori.

Tuttavia, la cosa principale qui è la tendenza generale: la temperatura basale nella seconda fase del ciclo aumenta di 0,4-1 gradi, e pochi giorni prima delle mestruazioni (in 2-3 giorni) diminuisce leggermente (di 0,2-0,4 gradi).

deviazioni

A volte i risultati delle letture della temperatura basale prima delle mestruazioni possono avere indicazioni che differiscono dallo standard. La ragione di questi cambiamenti sta nel fallimento degli ormoni, dovuto a due fattori:

  • Deviazioni nel funzionamento del sistema riproduttivo;
  • L'inizio del concepimento.

Analizziamo le caratteristiche delle deviazioni dei parametri rettali, quando il grafico di BT indica la presenza di malattie della sfera urogenitale femminile.

Ciclo anovulatorio

Il grafico monofasico, quando le misure sono fissate quasi allo stesso livello, indica l'assenza di ovulazione. In questo caso, la temperatura basale è bassa nella seconda fase. Questa situazione è causata più spesso da problemi ormonali. Indipendentemente dal motivo, una donna non può rimanere incinta.

Praticamente ogni donna 1-2 volte l'anno può aggiustare un ciclo anovulatorio. In questo caso, non c'è motivo di preoccuparsi. Tuttavia, se il programma per un lungo periodo mostra una diretta monotona, è necessaria la consultazione del ginecologo per identificare ed eliminare le cause.

Deficit di progesterone

La mancanza di ormone progesterone provoca una condizione chiamata carenza di progesterone. A causa della malattia, gli indicatori di temperatura aumentano molto poco e non raggiungono i 37 gradi alla settimana prima delle mestruazioni.

Una caratteristica distintiva della malattia è la seconda fase del ciclo abbreviato, che causa la comparsa di sanguinamento mestruale in anticipo.

Malattie infiammatorie

L'infiammazione del rivestimento uterino causa endometrite, che può anche essere riconosciuta da una curva nel grafico.

Una caratteristica luminosa e caratteristica della malattia - gli indicatori rettali intorno ai 37 gradi il primo giorno del ciclo, e dopo una leggera caduta, si rialzano. Tali deviazioni dalla norma richiedono un trattamento obbligatorio a uno specialista.

Con l'infiammazione delle appendici (adnexite), BT è costantemente alta durante il ciclo - 37 gradi o più.

Quando vedere un dottore

Oltre alla conoscenza importante su quale temperatura basale dovrebbe essere prima delle mestruazioni, una donna deve fissare la durata di ciascuna fase.

La lunghezza della seconda fase (luteale) è normalmente di 12-13 giorni. Per quanto riguarda gli indicatori prima dell'inizio dell'ovulazione, allora l'intervallo temporale è più libero. Tuttavia, in una donna sana, tali fluttuazioni dovrebbero essere trascurabili. Inoltre, tali "violazioni minori" dovrebbero essere annotate solo nella prima fase.

Elenchiamo i segni importanti, dopo aver individuato quale donna deve sottoporsi ad un esame ginecologico completo:

  • Dopo l'ovulazione, la temperatura basale aumenta, ma un po '- da 0,3 gradi o anche meno;
  • I numeri che fissano le modifiche durante l'intero periodo ciclico hanno approssimativamente gli stessi indicatori oi valori superati o ridotti;
  • A metà del ciclo, c'è un aumento molto lento dei valori;
  • La prima fase dura più di 18 giorni, e la seconda - meno di 10.

BT e gravidanza

Tuttavia, gli indicatori che differiscono dalla norma possono essere la prova di un evento piacevole e spesso a lungo atteso.

Dopo tutto, molte donne stanno iniziando a usare questa tecnica per calcolare il momento migliore per il concepimento e determinare rapidamente l'insorgenza della gravidanza da BT.

Quale dovrebbe essere la temperatura basale dopo l'ovulazione, se una donna ha concepito un bambino?

A volte, circa una settimana dopo l'ovulazione, BT bruscamente o leggermente diminuisce - di 0,2-0,5 gradi. Questa è la cosiddetta recessione implantare - il momento in cui l'uovo è attaccato al muro dell'utero. Non dura a lungo - sul grafico, il declino è di solito solo per un giorno. Quindi gli indicatori tornano ai loro valori elevati precedenti. Prima delle mestruazioni, la temperatura basale rimane a 37,1 e sopra (e non diminuisce come al solito).

Durante la gravidanza, i dati relativi alla temperatura dopo il rilascio dell'uovo per un lungo periodo mantengono livelli elevati: da 37 a 37,5 gradi. Se questi fattori sono accompagnati da un ritardo nelle mestruazioni e si avverte una sensazione di oppressione o dolore al petto, il test di gravidanza può essere positivo.

Tuttavia, se questi segni sono accompagnati dallo scarico di sangue dalla vagina, dovresti assolutamente visitare un medico, poiché in questo caso c'è un alto rischio di aborto spontaneo.

Nel caso in cui il dolore e l'aumento della temperatura corporea vengano aggiunti ai sintomi sopra elencati, è urgente recarsi in ospedale, poiché questi segni possono indicare una gravidanza ectopica.

Il metodo è affidabile?

Pazienti e ginecologi usano i valori della temperatura rettale per un lungo periodo, nonostante siano già apparsi nuovi e moderni metodi diagnostici.

Questo metodo di ricerca può essere considerato affidabile? Purtroppo no.

Anche se segui tutti i consigli per la misurazione della temperatura, gli indicatori potrebbero essere imprecisi, poiché molti fattori influenzano il regime di temperatura:

  • Attività fisica;
  • Stati di stress o stress psico-emotivo;
  • Farmaci ormonali;
  • Malattie infettive;
  • SARS;
  • Assunzione di alcol;
  • Contatto sessuale;
  • Sonno notturno breve o eccessivamente lungo;
  • Lunghi viaggi

È impossibile prendere in considerazione tutti i fattori che influenzano il cambiamento degli indicatori di temperatura, quindi è impossibile considerare la misura come temperatura basale affidabile al 100%.

Sarebbe più appropriato usare questa tecnica in aggiunta a tali metodi diagnostici come la follicolometria oi test di livello ormonale.

Qual è la temperatura basale prima delle mestruazioni

Il grafico basale consente di monitorare il normale corso dei processi nel corpo femminile. Oggi consideriamo la domanda su quale sia la temperatura basale prima delle mestruazioni e quali valori sono caratteristici per il funzionamento del sistema riproduttivo nelle diverse fasi del ciclo, e specialmente prima dell'inizio dei giorni critici.

Caratteristiche della misurazione

Cosa si può capire usando il grafico della temperatura basale

Quando una donna raggiunge la pubertà, vuole avere un processo ciclico ideale, conoscere il tempo dell'ovulazione, rimanere incinta all'ora programmata o, al contrario, impedire una concezione indesiderata. Per questo scopo, insieme ai test per l'ovulazione e altri metodi, la misurazione della temperatura nel retto è ampiamente utilizzata. Questo è il motivo per cui la domanda su quale sia la normale temperatura basale prima delle mestruazioni, quale dovrebbe essere al momento dell'uscita dalle cellule e gli standard per entrambe le fasi, è molto rilevante nella vita delle ragazze. Utilizzando il grafico, puoi identificare i seguenti punti:

  • è la maturazione del follicolo;
  • giorno dell'ovulazione;
  • insufficienza ormonale;
  • futuro giorno mestruale;
  • l'inizio della gravidanza.

Qual è la temperatura basale prima delle mestruazioni (normale)

Prima di determinare quale sia la temperatura basale prima della frequenza mensile nel ciclo, ricordiamo che le misurazioni devono essere effettuate almeno 3-4 mesi per l'accuratezza dei valori ottenuti e seguire alcune regole:

  • Il tempo di misurazione è di 5-7 minuti con un termometro a mercurio o 1 minuto con uno elettronico;
  • Usa lo stesso termometro, scuotendolo di sera;
  • La procedura deve essere eseguita al mattino, immediatamente dopo 6 ore di sonno riposante, senza alzarsi dal letto e senza fare movimenti bruschi, preferibilmente allo stesso tempo;
  • I dati dovrebbero essere inseriti nel programma, in base al quale si dovrebbero notare le più piccole deviazioni nel modo di vita abituale (freddo, stress, sovraccarico fisico, consumo di alcol, ecc.).
Un programma correttamente compilato e correttamente letto aiuterà a identificare il problema in una fase iniziale e ad eliminarlo senza conseguenze.

Standard di temperatura in diverse fasi

Lo studio deve iniziare con il primo giorno delle mestruazioni. I valori durante questo periodo sono elevati e pertanto non vengono presi in considerazione. La temperatura media dell'ultimo giorno del mese sarà di circa 36,3 ° e, oscillando nell'intervallo fino a 36,5 °, mantiene l'intera prima fase. Queste sono le condizioni più favorevoli per la crescita del follicolo sotto l'influenza degli estrogeni.

Qual è la temperatura basale prima delle mestruazioni, dipende dal comportamento dell'uovo: la fecondazione avviene o meno. Dopo lo sfondamento del follicolo sul muro dell'ovaio, si forma un corpo giallo nel sito della ferita, producendo un progesterone ormonale. È responsabile della fecondazione e della preparazione dell'utero per ricevere l'ovulo e aumenta la temperatura a 37,0-37,5 °. Tali valori sono ottimali per lo sviluppo della gravidanza.

Qual è la temperatura basale prima delle mestruazioni a settimana

Un grafico standard dei valori di temperatura su questo intervallo registrerà costantemente questi numeri. Nel caso del concepimento, uno schema simile continua prima e dopo il ritardo, che è il primo segno di gravidanza, che può essere confermato da altri sintomi e un risultato positivo del test.

Rispondendo alla domanda, qual è la temperatura basale prima delle mestruazioni una settimana prima dell'inizio verrà registrata, la risposta è inequivocabile: 37 ° e più, ma non più di 37,5 °. Sebbene al ciclo di 28 giorni in questo particolare momento sia possibile vedere l'elenco a discesa dell'impianto sul grafico. Dura un giorno e una diminuzione del termometro è osservata di diversi decimi di grado. A volte è accompagnato da un dolore appena percettibile nell'addome inferiore e da una leggera scarica sanguinante dalla vagina. Informano la futura mamma dell'inserimento dell'embrione nella parete dell'endometrio. Tuttavia, allora le figure sono allineate e diventano le stesse. Inoltre, questo fenomeno non è osservato in tutte le donne.

Qual è la temperatura basale prima delle mestruazioni per 3 giorni

Quale sarà la temperatura basale prima delle mestruazioni (per 3 giorni) dipende dall'individualità di ogni donna. Le statistiche indicano una diminuzione di 0,3-0,5 °. I valori standard sono considerati nell'intervallo di 36.8-37.1 ° in questo preciso momento.

Alla domanda su quale sarà la temperatura basale prima delle mestruazioni (per 3 giorni), i ginecologi risponderanno che la temperatura media sarà di 36,8-37,1 °.

Letture della temperatura atipica

Vi sono possibili deviazioni dalla norma dovute a una malattia o uno squilibrio degli ormoni, che è espressa in altri indicatori sul grafico. Gli esempi più tipici di deviazioni sono:

Deficit di progesterone

  • Carenza di progesterone che causa una curva al ribasso nel grafico. È caratterizzato da un lento aumento della temperatura, che dura non più di una settimana. La differenza tra i valori digitali tra le fasi diventa inferiore a 0,4 °, il periodo del secondo ciclo è ridotto a 10 giorni anziché 14, il che causa la comparsa delle mestruazioni in anticipo;
Con il deficit di progesterone, la temperatura basale diminuisce prima, poi aumenta e rimane per circa due settimane.

endometritis

  • L'endometrite, l'infiammazione della mucosa uterina, al contrario, aumenta la temperatura nei primi giorni mestruali a 37 °. Questa è la temperatura basale prima delle mestruazioni e il primo giorno di sanguinamento è il segno distintivo di questa malattia. Quando, dopo una leggera diminuzione prima della partenza, invece di scendere ulteriormente, si osserva un aumento degli indicatori, è chiaro che non si può andare senza un medico;
La temperatura basale prima delle mestruazioni e il primo giorno, se c'è un tale processo infiammatorio, poiché l'endometrite rimane a 37 °.

gravidanza

  • Quando si conferma la gravidanza, quando la temperatura è mantenuta elevata, fino a 37,5 °, le mestruazioni non iniziano in tempo, e c'è una fuoriuscita di sangue dalla vagina, che indica un aborto minacciato. Con un test negativo e una temperatura elevata, è possibile lo sviluppo della gravidanza ectopica;
Durante la gravidanza, la temperatura basale rimarrà fino a 37,5 ° C per un periodo piuttosto lungo.

Mancanza di ovulazione

  • Mancanza di ovulazione, quando il grafico risultante è un insieme di punti caotici, quindi elevato, quindi basso, senza un chiaro confine tra le fasi;

Infiammazione delle appendici

  • L'infiammazione delle appendici aumenta la lettura del termometro, sia nel primo periodo del processo ciclico, sia nel secondo. Nella prima metà del grafico, un aumento a 37 ° viene registrato con una diminuzione successiva. Nel secondo, qual è la temperatura basale prima delle mestruazioni per 2 giorni, lo stesso vale anche per un valore di 38 °.
Nel secondo ciclo, con l'infiammazione delle appendici, la temperatura basale prima delle mestruazioni rimarrà a 38 °.

conclusione

Dovresti sapere che quando prendi i contraccettivi orali, ci si chiede cosa ne valga la temperatura basale prima delle mestruazioni. Bere pillole ormonali distorce il termometro e il programma risultante non sarà informativo.

Quale temperatura basale prima delle mestruazioni dovrebbe essere 2, 3 giorni o una settimana, la norma

27.02.2018 Commenti disabilitati su Qual è la temperatura basale prima delle mestruazioni dovrebbe essere 2, 3 giorni o una settimana, la norma è disabilitata 398 Visualizzazioni

Il grafico basale consente di monitorare il normale corso dei processi nel corpo femminile. Oggi consideriamo la domanda su quale sia la temperatura basale prima delle mestruazioni e quali valori sono caratteristici per il funzionamento del sistema riproduttivo nelle diverse fasi del ciclo, e specialmente prima dell'inizio dei giorni critici.

Caratteristiche della misurazione

Cosa si può capire usando il grafico della temperatura basale

Quando una donna raggiunge la pubertà, vuole avere un processo ciclico ideale, conoscere il tempo dell'ovulazione, rimanere incinta all'ora programmata o, al contrario, impedire una concezione indesiderata. Per questo scopo, insieme ai test per l'ovulazione e altri metodi, la misurazione della temperatura nel retto è ampiamente utilizzata. Questo è il motivo per cui la domanda su quale sia la normale temperatura basale prima delle mestruazioni, quale dovrebbe essere al momento dell'uscita dalle cellule e gli standard per entrambe le fasi, è molto rilevante nella vita delle ragazze. Utilizzando il grafico, puoi identificare i seguenti punti:

  • è la maturazione del follicolo;
  • giorno dell'ovulazione;
  • insufficienza ormonale;
  • futuro giorno mestruale;
  • l'inizio della gravidanza.

Qual è la temperatura basale prima delle mestruazioni (normale)

Prima di determinare quale sia la temperatura basale prima della frequenza mensile nel ciclo, ricordiamo che le misurazioni devono essere effettuate almeno 3-4 mesi per l'accuratezza dei valori ottenuti e seguire alcune regole:

  • Il tempo di misurazione è di 5-7 minuti con un termometro a mercurio o 1 minuto con uno elettronico;
  • Usa lo stesso termometro, scuotendolo di sera;
  • La procedura deve essere eseguita al mattino, immediatamente dopo 6 ore di sonno riposante, senza alzarsi dal letto e senza fare movimenti bruschi, preferibilmente allo stesso tempo;
  • I dati dovrebbero essere inseriti nel programma, in base al quale si dovrebbero notare le più piccole deviazioni nel modo di vita abituale (freddo, stress, sovraccarico fisico, consumo di alcol, ecc.).

Un programma correttamente compilato e correttamente letto aiuterà a identificare il problema in una fase iniziale e ad eliminarlo senza conseguenze.

Standard di temperatura in diverse fasi

Lo studio deve iniziare con il primo giorno delle mestruazioni. I valori durante questo periodo sono elevati e pertanto non vengono presi in considerazione. La temperatura media dell'ultimo giorno del mese sarà di circa 36,3 ° e, oscillando nell'intervallo fino a 36,5 °, mantiene l'intera prima fase. Queste sono le condizioni più favorevoli per la crescita del follicolo sotto l'influenza degli estrogeni.

Qual è la temperatura basale prima delle mestruazioni, dipende dal comportamento dell'uovo: la fecondazione avviene o meno. Dopo lo sfondamento del follicolo sul muro dell'ovaio, si forma un corpo giallo nel sito della ferita, producendo un progesterone ormonale. È responsabile della fecondazione e della preparazione dell'utero per ricevere l'ovulo e aumenta la temperatura a 37,0-37,5 °. Tali valori sono ottimali per lo sviluppo della gravidanza.

Qual è la temperatura basale prima delle mestruazioni a settimana

Un grafico standard dei valori di temperatura su questo intervallo registrerà costantemente questi numeri. Nel caso del concepimento, uno schema simile continua prima e dopo il ritardo, che è il primo segno di gravidanza, che può essere confermato da altri sintomi e un risultato positivo del test.

Rispondendo alla domanda, qual è la temperatura basale prima delle mestruazioni una settimana prima dell'inizio verrà registrata, la risposta è inequivocabile: 37 ° e più, ma non più di 37,5 °. Sebbene al ciclo di 28 giorni in questo particolare momento sia possibile vedere l'elenco a discesa dell'impianto sul grafico. Dura un giorno e una diminuzione del termometro è osservata di diversi decimi di grado. A volte è accompagnato da un dolore appena percettibile nell'addome inferiore e da una leggera scarica sanguinante dalla vagina. Informano la futura mamma dell'inserimento dell'embrione nella parete dell'endometrio. Tuttavia, allora le figure sono allineate e diventano le stesse. Inoltre, questo fenomeno non è osservato in tutte le donne.

Qual è la temperatura basale prima delle mestruazioni per 3 giorni

Quale sarà la temperatura basale prima delle mestruazioni (per 3 giorni) dipende dall'individualità di ogni donna. Le statistiche indicano una diminuzione di 0,3-0,5 °. I valori standard sono considerati nell'intervallo di 36.8-37.1 ° in questo preciso momento.

Letture della temperatura atipica

Vi sono possibili deviazioni dalla norma dovute a una malattia o uno squilibrio degli ormoni, che è espressa in altri indicatori sul grafico. Gli esempi più tipici di deviazioni sono:

Deficit di progesterone

  • Carenza di progesterone che causa una curva al ribasso nel grafico. È caratterizzato da un lento aumento della temperatura, che dura non più di una settimana. La differenza tra i valori digitali tra le fasi diventa inferiore a 0,4 °, il periodo del secondo ciclo è ridotto a 10 giorni anziché 14, il che causa la comparsa delle mestruazioni in anticipo;

Con il deficit di progesterone, la temperatura basale diminuisce prima, poi aumenta e rimane per circa due settimane.

endometritis

  • L'endometrite, l'infiammazione della mucosa uterina, al contrario, aumenta la temperatura nei primi giorni mestruali a 37 °. Questa è la temperatura basale prima delle mestruazioni e il primo giorno di sanguinamento è il segno distintivo di questa malattia. Quando, dopo una leggera diminuzione prima della partenza, invece di scendere ulteriormente, si osserva un aumento degli indicatori, è chiaro che non si può andare senza un medico;

La temperatura basale prima delle mestruazioni e il primo giorno, se c'è un tale processo infiammatorio, poiché l'endometrite rimane a 37 °.

gravidanza

  • Quando si conferma la gravidanza, quando la temperatura è mantenuta elevata, fino a 37,5 °, le mestruazioni non iniziano in tempo, e c'è una fuoriuscita di sangue dalla vagina, che indica un aborto minacciato. Con un test negativo e una temperatura elevata, è possibile lo sviluppo della gravidanza ectopica;

Durante la gravidanza, la temperatura basale rimarrà fino a 37,5 ° C per un periodo piuttosto lungo.

Mancanza di ovulazione

  • Mancanza di ovulazione, quando il grafico risultante è un insieme di punti caotici, quindi elevato, quindi basso, senza un chiaro confine tra le fasi;

Infiammazione delle appendici

  • L'infiammazione delle appendici aumenta la lettura del termometro, sia nel primo periodo del processo ciclico, sia nel secondo. Nella prima metà del grafico, un aumento a 37 ° viene registrato con una diminuzione successiva. Nel secondo, qual è la temperatura basale prima delle mestruazioni per 2 giorni, lo stesso vale anche per un valore di 38 °.

Nel secondo ciclo, con l'infiammazione delle appendici, la temperatura basale prima delle mestruazioni rimarrà a 38 °.

conclusione

Dovresti sapere che quando prendi i contraccettivi orali, ci si chiede cosa ne valga la temperatura basale prima delle mestruazioni. Bere pillole ormonali distorce il termometro e il programma risultante non sarà informativo.

I più letti:

Cosa fare se fa male la pancia di una donna
Cosa fare se...

Come trattare il prurito nella vagina, le cause di gravi ustioni
Cause di prurito e...

Come funziona l'aborto medico
Come va...

Una macchia sulla citologia, che cos'è, che mostra una macchia sulla citologia, sulla decodifica, sulla norma
Macchia sul citol...

Primi metodi di aborto - portale medico «&raquo
Interruzione della spiaggia...

Odore sgradevole dalla vagina (vaginosi batterica): come trattare e quali sono le ragioni?
Trattamento dei batteri...

Striscio cervicale: prevenzione essenziale
Collo striscio...

Come ritardare e ritardare il mensile?
Come imbrogliare...

Dolore durante le mestruazioni - le ragioni di cosa fare, come sbarazzarsi o ridurre i forti dolori mestruali...
Dolore durante...

Fino a che ora si può fare un aborto medico: quante settimane fanno i fari...
Farmacologico...

Come ripristinare la microflora vaginale? Preparazioni per ripristinare la microflora vaginale
Recupero...

Citologia decodifica del raschiamento cervicale
Citologia cervicale...

Erosione cervicale durante la gravidanza - Calendario settimanale di gravidanza
Erosione cervicale

L'aborto spontaneo è in ritardo mensile
L'aborto è fallito...

Violazione della microflora vaginale
Rompendo il micro...

Prurito nella zona intima delle donne
Cosa può fare un ambasciatore...

Scarico bianco con un odore sgradevole
Scarica bianca...

I modi più efficaci per non rimanere incinta
Il più efficace...

Rimedi popolari con periodi pesanti, come ridurre e fermarsi?
Come ridurre o...

Dolore mestruale - sintomi, trattamento, cause di dolore severo
Ossa mestruali

Evidenzia più bianco nelle donne (con e senza odore): foto, ragioni
Evidenzia più bianco...

Ectopia cervicale: cause, diagnosi e trattamento
Cervicale ect...

Aborto chirurgico a Mosca: prezzo, conseguenze, preparazione
Attrezzature chirurgiche

Prurito nella vagina, secchezza e bruciore nella zona intima delle donne
Bruciore e prurito in...

Temperatura basale 36 8

La temperatura basale è scesa a 36 8

BT basso durante la gravidanza

Ragazze, per favore dimmelo! Ho una diagnosi - aborto abituale. Ora sei settimane di gravidanza, una settimana fa il dottore ha piantato su duphaston e mi ha detto di misurare la temperatura basale (per la prima volta lo faccio). BT dovrebbe essere sopra i 37 gradi, giusto? Ma ho 36,8-36,9 per due settimane (alle 7 del mattino), di notte dormo terribilmente e inquieto, spesso mi alzo, e dopo un sonno ristoratore (sono come un boa ora))) da qualche parte intorno alle 10 ci sono 37, 0.
Mi sono logorato. Qualcuno ha avuto BT ridotta durante la gravidanza?

ma quelli mensili non sono andati, c'erano letteralmente tre ore di scariche ridotte e tutto, erano già passati 4 giorni. Non ho mai avuto una cosa del genere

Penso che questa sia M, una reazione del genere a duphaston, alla fine del testo. il ciclo sarà una gravidanza completa mensile o completa. M, può andare scarso 3 giorni, tutto questo non è fatale. La cosa principale due giorni prima della fine del ricevimento del Duphason è di visitare G e lei deve controllare se c'è un B o no. È pericoloso farlo con i test.

Ho chiamato il dottore, lei ha detto che la temperatura non è sempre 37 segni di gravidanza, ci sono delle eccezioni. a proposito delle impronte suggerite che potrebbe esserci l'impianto, mentre sembra esserci sempre una scarica e la temperatura può cadere sullo sfondo dei farmaci.Il sabato farò un test.

Ciao a tutti Ragazze, per favore dimmelo Ho una situazione di tale piano - 12.12 era O., e il giorno prima di P.A. Erano già 12 giorni, M doveva venire sull'idea del 27.12. Il mio petto ha iniziato a ferire il 5 ° giorno dopo O (anche poche gocce di colostro sono state rilasciate), al momento sta sorseggiando basso addome Misurato BT - 10 giorni dopo che O è stato sollevato 37.4-37.2, ora BT 36.9. Che tipo di BT dovrebbe essere fino a M? (Prima, BT non lo misurava mai.
Post scriptum Io e mio marito vogliamo molto lyalechka.

ciao a tutti Ogni mese, il mese non è stato mensile, poi esattamente un mese dopo sono andati da soli, gli ultimi sono stati l'11 maggio e oggi è il 27 giugno. La temperatura ha iniziato a misurare 10 giorni fa e Non tutti i giorni, varia da 36,7-36,8,5, ho testato i test, negativo, dopo alcuni giorni di ritardo, è comparsa la nausea, ma potrebbe essere qualcosa con lo stomaco, dimmi se c'è una possibilità che la gravidanza sia arrivata o si tratti di un evento comune di PCJ?

All'inizio avresti almeno 1 ciclo completo morire, perché non è noto quale BT sia la norma per te. Nel mio caso, per esempio, nella prima fase - 36.2-36.4, quindi, dopo l'ovulazione, 36.8 in media, e con B era questa, 37 non fu mai. Il fatto che il ritmo dovrebbe essere 37.0 e più alto è un indicatore generalizzato, non è affatto necessario che tutti lo abbiano, la cosa principale è che si ha un salto dopo l'ovulazione e poi rimane.

Ragazze, ciao a tutti. Finalmente trovato il forum in cui viene considerato il mio problema. Le ragazze aiutano qualcuno, in ME, nella prima fase, la temperatura non era superiore a 36.4, poi la corsa a 37.1, e poi la caduta, e questo è quello che questo grafico è come http://www.babyplan.ru/profile/111871 commento

ciao a tutti! le ragazze mi aiutano! ho avuto una severa chirurgia 12 anni fa, solo la metà dell'ovaia destra è rimasta, quella sinistra è stata completamente rimossa. ora il mio ciclo era 24 giorni m-e ultimi 3 giorni l'ultimo era il 6 settembre 21 era non protetto pa.sesic Tutti i segni della gravidanza E il 36,6 e oltre il test è negativo.Cosa può essere? Voglio davvero un bambino!

Ho un microadenoma pituitario. Sei mesi seduti su dostyneks su 1/4 due volte a settimana. E così Dio ha dato per rimanere incinta. Da giugno ho misurato il basale e non ho mai raggiunto il 37, cioè la differenza tra le fasi era, raramente, quando raggiungeva 37 per un giorno. Ora la temperatura è 36,8; 36.9. Il mio professore dice che questo succede in alcune donne. Oggi ha superato HGH. Spero. che appartengo a questa eccezione alla regola.

Raggiungi la fine e ritorna

Temperatura basale prima delle mestruazioni

Se la temperatura basale nella prima fase aumenta bruscamente di un giorno, allora questo non significa nulla. In questo caso, la temperatura media della prima fase sale a 36,5 - 36,8 gradi e viene mantenuta a questo livello. Il grafico della temperatura basale è suddiviso in prima e seconda fase. La separazione avviene dove viene apposta la linea di ovulazione (verticale). Buona giornata! Ho anche 5 giorni prima dei mesi stimati. 3-4 giorni BT continua da 36,7 a 36,8 Questo può essere una gravidanza?

Sono venuti con un ritardo di 1-3 giorni. I test sono sempre stati -. Ma il prossimo Mesic non è venuto. Durante le mestruazioni, la temperatura basale, di regola, non supera i 37 gradi, cioè inferiore a quella della seconda fase. In questo caso, possiamo parlare della normale velocità della temperatura rettale. Durante la gravidanza, la temperatura basale non scende sotto i 37. Cioè, se non si hanno periodi, ma la temperatura continua a salire, molto probabilmente la gravidanza è iniziata.

Temperatura basale prima delle mestruazioni

Il meglio per me è la gravidanza e il peggiore aborto che in questo momento non è stato salvato, e forse non c'è nessuna gravidanza. La domanda è: chi ha avuto questo consueto periodo mestruale con dolori ordinari e dopo essere stato correttamente risolto in stato di gravidanza?

Era solo all'inizio della gravidanza o si ripeteva? Yalo, ho avuto una seconda gravidanza. C'è stato un leggero ritardo di 1-2 giorni, ho anche pensato che la sindrome premestruale è molto simile alla tossicosi, ho già voluto fare un test, ma il mio periodo è iniziato. Durato anche più a lungo del solito, il colore, al contrario, era più luminoso. Due settimane dopo, di nuovo, è iniziata una selezione.

Ero così, nella 4a gravidanza e 5a. Appena in tempo cominciò a sanguinare, trasformato in marrone. Ho anche avuto mostri nel primo ciclo della mia gravidanza. Pensavo che solo 2 giorni fossero dovuti all'alta temperatura (39). Ma no. Il mio ginecologo ha avuto periodi mestruali tutti 9 mesi, ho imparato a conoscere B quando il bambino ha iniziato a muoversi. Ancora una volta tutto è andato per tutto il mese. Negli ultimi mesi (dal 19 agosto al 25 agosto), BT aveva 37 anni, ma alla fine è caduto 36,9. Pensavo di volare.

Molto spesso le mestruazioni durante la gravidanza nei primi mesi. E DURANTE LA GRAVIDANZA, non è stata pianificata alcuna scarica di sangue: gli esami del sangue saranno pronti solo martedì, posso arrivare da un medico mercoledì. L'idea è di ritardare ancora un giorno. E prendo Duphaston. La PA era il 12 ° giorno e nello stesso giorno, il test di ovulazione mostrava 2 bande grasse. Potrebbe essere una gravidanza, o una reazione del genere a duphaston?

Quale dovrebbe essere la differenza di temperatura tra la prima e la seconda fase?

E il fallimento ormonale può accadere a causa del fatto che siamo andati a riposare a settembre e c'è stato un cambio di clima? PS: sangue bordeaux e coaguli (tratti), come al solito ogni mese, solo di più. I ginecologi hanno a lungo usato il metodo della temperatura basale. Altrettanto importante è la misurazione della temperatura prima delle mestruazioni. Le sue prestazioni possono raccontare una possibile gravidanza, l'inizio delle mestruazioni o varie malattie ginecologiche.

Sul grafico standard di misurazione della temperatura rettale nella fase luteale dura 14-20 giorni, mentre la temperatura è compresa tra 36,8-37,5 gradi. Se la temperatura è normalmente bassa prima delle mestruazioni, che cosa può significare il suo aumento? Pertanto, osservando la temperatura, è possibile scoprire la presenza della gravidanza prevista.

Misurazione della temperatura basale

Se la temperatura rettale dopo l'ovulazione è aumentata e prima che le mestruazioni siano diminuite, la gravidanza non si è verificata. Nel caso in cui si alzi entro 37,5 gradi e se c'è un ritardo, si presume che il concepimento si sia verificato. L'infiammazione dell'utero (endometrite) è caratterizzata da una leggera diminuzione della temperatura prima del primo giorno delle mestruazioni, mentre durante di essi è superiore a 37 gradi.

Inoltre, la seconda fase è ridotta a 10 giorni. In questo caso, le mestruazioni si verificano prima della data di scadenza. Inoltre, l'aumento della temperatura può rimanere inferiore a una settimana. Un segno indiretto può indicare una possibile gravidanza - la temperatura basale è superiore a 37 gradi per 14 giorni, mentre non vi è alcuna caduta. A seconda che la temperatura rettale mantenuta prima delle mestruazioni, è possibile determinare non solo la presenza di gravidanza, ma alcune condizioni patologiche dei genitali.

La lunghezza della seconda fase nel grafico della temperatura basale

C'era solo un caso in cui la gravidanza non faceva parte dei miei piani. In generale, un mese dopo il parto ho avuto rapporti sessuali con mio marito ed ero molto preoccupato che la gravidanza sarebbe tornata. Ma dal momento che dopo il ciclo di nascita non è stato restaurato, e determinare il ritardo non è possibile, io non sono a torturare se stessi con le aspettative, a partire ogni mattina per misurare la temperatura. E ora, visto sul termometro 35.4, mi sono calmato un po ', perché la temperatura è più bassa prima delle mestruazioni. E davvero!

Carenza di estrogeno-progesterone secondo il programma della temperatura basale

Ciao, per favore mi dica, ho ritardato 3 giorni e BT 37.5 Possiamo sperare in un test di gravidanza non è ancora fatto, il ricevimento al medico una settimana più tardi. La temperatura basale può indicare una gravidanza a partire dai primi giorni del ritardo. Tuttavia, questo metodo è efficace soprattutto per le donne che regolarmente mantenevano un programma di temperatura basale e prima della gravidanza - cioè, per coloro che avevano pianificato una gravidanza.

Se il programma di ovulazione non è visibile, significa che non esisteva o ho problemi con gli ormoni?

La temperatura basale viene misurata nel retto utilizzando un termometro convenzionale (a mercurio o elettronico). L'idea è che la reception duphaston Utrogestan e non influenzano le prestazioni di BT BT-mezzi cadono, e non si avvierà mensile (di solito iniziano 2-3 giorni dopo eotmeny Utrogestan)? E quanti giorni prima di M dovremmo abbassare la temperatura ea quale livello? In effetti, è strano, mi sembra che se utrozhestan fortemente influenzato, bt sarebbe salito bene il primo giorno di ricevimento.

Bene, in realtà, BT nella seconda fase aumenta a causa di un aumento del progesterone, e l'utrogestan e il duphaston sono progesterone. Beh, lo so tutto)) Mi chiedo se BT cadrà quando viene assunto su urozhestan. Cioè, BT sarà basso, ma fino a quando non smetterai di urozhestan, le mestruazioni non inizieranno. Bromocriptina bevanda prolaktint rotola, e forse sarebbe stato necessario riprendere un primo momento solo poi bere queste pillole di fusione.

Inoltre, la temperatura basale prima delle mestruazioni potrebbe aumentare a causa del fatto che si è verificata una gravidanza. E ho avuto tutte e tre le gravidanze e sono passato! Ma la Mesic è arrivata abbastanza normale, non puoi nemmeno trovare la colpa.

Registra la navigazione

Aiutami

Scriverò tutto in ordine.

Il mio ciclo dura circa 28 giorni.
Il 23 ° giorno del ciclo, la temperatura basale scesa da 37 a 36,5 ha pensato, beh, tutto, i mostri arriveranno. Il test ha mostrato una striscia.
Un altro addome terribilmente basso.
La sera, ho trovato un paio di gocce di scarico brunastro sul piatto.
Al mattino, il giorno dopo, abbiamo fatto sesso con mio marito, dopo di che ho trovato una scarica rosea. Poi passarono.
E alla sera il daub marroncino ricominciò. Stamattina di nuovo. Il test è stato fatto questa mattina e mi ha mostrato due strisce! Fino a quando i mostri avranno ancora 3 giorni. BT oggi è 36,9. E 'un aborto o cosa?

Scriverò tutto in ordine.

Il mio ciclo dura circa 28 giorni.
Il 23 ° giorno del ciclo, la temperatura basale scesa da 37 a 36,5 ha pensato, beh, tutto, i mostri arriveranno. Il test ha mostrato una striscia.
Un altro addome terribilmente basso.
La sera, ho trovato un paio di gocce di scarico brunastro sul piatto.
Al mattino, il giorno dopo, abbiamo fatto sesso con mio marito, dopo di che ho trovato una scarica rosea. Poi passarono.
E alla sera il daub marroncino ricominciò. Stamattina di nuovo. Il test è stato fatto questa mattina e mi ha mostrato due strisce! Fino a quando i mostri avranno ancora 3 giorni. BT oggi è 36,9. E 'un aborto o cosa?

Bene, prima si calmi. in secondo luogo di scarico rosa può essere impiantato! Una temperatura di 36.9 è una buona temperatura! Quindi si deve andare sdraiarsi e calmarsi. @@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@
E così vai dal dottore e loro ti diranno tutto lì, forse una minaccia, se sbatti o sanguini l'ambulanza e bugia-bugia-bugia. Tutto andrà bene con te. Sopra il beccuccio.

simile alla recessione implantare in temperatura e impianto, attendere un ritardo

Voglio davvero sostenerti.
Ho avuto una selezione allo stesso tempo. Pensavo che questi mostri fossero venuti per qualche giorno prima, persino messi in un tampax. Ma era così. C'è stata una gravidanza di successo. Poi ho letto che può macchiare l'impianto.
Cosa puoi consigliare? Aspetta il ritardo. Ovviamente puoi donare il sangue per il progesterone. A volte le macchie con basso progesterone, è una minaccia. Ma i farmaci ormonali auto-prescriventi non possono.

Grazie mille per il supporto.

Mentirò, vediamo cosa succederà dopo.

Fonti: http://www.mamium.ru/node/6383, http://ferdericon.ru/bazalnaya-temperatura-pered-mesyachny/, http://eva.ru/beauty/messages-2143891.htm

Ancora nessun commento!

Temperatura basale di 36,8 durante la gravidanza - la norma o no?

Molte ragazze sono interessate alla domanda se sia normale quando si osserva una temperatura basale di 36,8 durante la gravidanza. Per rispondere alla domanda, diamo uno sguardo più da vicino a questo concetto.

Determinazione della temperatura basale (base)

Temperatura basale: la temperatura misurata da una donna nella vagina, nella bocca o nel retto, a riposo. La sua testimonianza è in diretta connessione con il periodo del ciclo. Di solito in una donna sana, varia da 36,2 ° C a 37,2 ° C.

Misurazione della temperatura basale

  • aiuta a fare una conclusione sul lavoro delle ovaie,
  • determina i giorni favorevoli per il concepimento,
  • identifica l'inizio della gravidanza nei primissimi termini,
  • valuta lo stato del sistema riproduttivo della donna nel suo insieme.

Come puoi vedere, la definizione della temperatura basale è abbastanza importante per ogni ragazza che si preoccupa della sua salute.

Grafico della temperatura basale durante la gravidanza

Diremo immediatamente che se vieni dal ginecologo con le tue tavole, che sono state fatte per diversi mesi, sarà molto più facile per lui condurre un esame.

Catturare, tracciare e analizzare questa temperatura aumenta le probabilità di rimanere incinta o di evitare una gravidanza indesiderata. Il programma darà la data del prossimo mese, consentirà di valutare lo stato, la funzionalità del sistema endocrino.

È anche possibile sugli indicatori del programma per riconoscere l'inizio della gravidanza. Naturalmente, per questo è necessario registrare i dati della temperatura basale ogni giorno per diversi mesi.

Come misurare la temperatura basale

Come la temperatura corporea varia durante il giorno (a causa di ipotermia, pasti, sovratensione, l'attività fisica e altri aspetti), è più probabile che per ottenere i dati esatti è disponibile solo subito dopo il risveglio al mattino, quando il corpo è a riposo, e ancora gli aspetti esterni in grado di influenzarla. Pertanto, la temperatura è chiamata basale, cioè di base, di base.

Per ottenere risultati accurati, è necessario seguire le seguenti regole:

  • non prendere misurazioni nell'ora di assunzione di ormoni, sedativi, contraccettivi orali, alcol,
  • misurare la temperatura in modo più efficiente nel retto,
  • è meglio iniziare le misurazioni il primo giorno del ciclo.

La procedura viene eseguita con calma, senza movimenti improvvisi, in silenzio, senza nemmeno aprire gli occhi (in modo da non essere disturbati dai raggi del sole). Qualsiasi azione può influire sul risultato. Il termometro giaceva accanto al letto la sera. Scegli una volta. Il risultato sarà più accurato se il sogno fosse di almeno tre ore. La misurazione deve essere effettuata 7-10 minuti se il termometro è mercurio e 60 secondi se elettronico. Ma ogni volta dovrebbe esserci la stessa durata e un solo termometro.

Leggi: Determinazione della data di nascita: data di consegna mediante ultrasuoni

Metti i dati nel diario, elencando tutti i motivi che possono ridurre o aumentare la temperatura (malattia, sovraccarico...). Fai un programma.

Temperatura basale durante la gravidanza

Ora torniamo a quella che dovrebbe essere la temperatura basale durante la gravidanza. Poiché è direttamente influenzato dall'ormone progesterone prodotto, la temperatura dovrebbe variare da 37,2 a 37,4 gradi. Il suo aumento ha un bisogno naturale e una causa. È necessario un cambiamento nel livello degli ormoni per preparare l'utero per l'adozione di un uovo. Se la fecondazione è avvenuta, gli ormoni continuano a essere prodotti, a causa della quale l'alta temperatura rimane per lungo tempo. Quando la gravidanza passa normalmente, la temperatura basale è 37,1 ° C-37,4 ° C per 4 mesi, e solo allora inizia a diminuire.

Aumento o diminuzione della temperatura basale nelle donne in gravidanza

A volte la temperatura supera leggermente la norma, sale a 38 gradi. Non è spaventoso se la temperatura corporea è almeno un po 'di più. Probabilmente è un raffreddore, un'infezione. Rivolgiti al medico, non prendere misure incontrollate, non essere nervoso. Anche lo stress insignificante, i rapporti sessuali, il sonno povero possono provocare un aumento della temperatura.

A volte è vero il contrario: una diminuzione della temperatura. I medici dicono la ragione della mancanza di ormoni sessuali. Se hai una bassa temperatura basale durante la gravidanza, c'è il rischio di aborto spontaneo. Dopo tutto, il progesterone è responsabile del trasporto del bambino, prevenendo le contrazioni uterine, che portano al distacco dell'uovo. Quando il processo è accompagnato da fastidiosi dolori, perdite di sangue - contattare il medico. Ma non dovresti andare nel panico. Se la temperatura basale è inferiore a 37, ma superiore alla temperatura della prima fase del ciclo di 0,4 gradi, non c'è motivo di preoccuparsi. Soprattutto se test e benessere rientrano nei limiti normali. Questo è dove il programma è utile.

Dopo quattro mesi di gravidanza, il livello della temperatura basale diminuisce e i suoi indicatori non sono più informativi per la diagnosi. Ma nelle prime fasi dovrebbe essere come detto sopra. Se hai una temperatura basale di 36,8 gradi, c'è un motivo per consultare immediatamente un medico. Molto probabilmente, ti prescriverà i preparati Duphaston o Utrogestin contenenti progesterone.

Non importa come cambia la tua temperatura basale, stai calmo. Ci sono il medico curante, i parenti, i parenti, che prenderanno le misure necessarie, aiuteranno, consigliano, sostengono moralmente.

Leggi: Tre settimane di gravidanza: l'inizio di una nuova vita

Perché non hai visitato il dottore per questi 20 giorni? Chi sul forum ti risponderà? È persino passato.

Benvenuto! aiutare a capire. Ho un ritardo di 20 giorni. i test mostrano 1 strip. pancia inferiore tira. ferito terribilmente i lombi non possono nemmeno resistere a lungo. petto gonfio. Oggi ho misurato BT al mattino 36,8. La gravidanza può fluire in questo modo?

Avevo 36,8 e non più in alto, tutto andava bene con la gravidanza, ho già dato alla luce :)

Grazie mille a coloro che mi hanno consigliato! Sì, il dottore era strano, quindi non c'era nessuna gravidanza! Ma ora per quasi tre mesi, il test ha mostrato immediatamente, in modo che la spazzatura BT sia completa!

Oh, beh, anch'io ho già passato un sacco di tempo! Mensile e no! Speriamo per il bambino))) A proposito del BT, il medico mi ha detto che non ne avevo nemmeno sentito parlare! E in quale altro modo puoi verificare la gravidanza (tranne che per il test e BT)?

forse. Nel mio caso, BT è aumentato solo circa 3 settimane dopo il concepimento.

BT è una tale cazzata, perché usano ancora questo metodo.

Forse sono pokHGCH? decifrare per favore))) Ora misura ancora 37 e 4,
?

Stranger X. 25/03/14 11:11 (risposta a: ehox731010743)

ehohr731010743 ha scritto (a): Carissime ragazze, si prega di consultare! Il mio ritardo è più di due settimane, io e mio marito siamo stati insieme per molto tempo, abbiamo deciso di avere un figlio, non vediamo l'ora che arrivi questo momento! Ieri il dottore ha detto che l'utero è ingrandito, il test è negativo, ma potrebbe essere troppo presto per il test! È stato necessario misurare BT al mattino, misurato 37 e 2 nel giorno, al mattino 36 e 8, entro le dieci del pomeriggio di nuovo 37, che cos'è? Potrebbe essere nelle fasi iniziali?

Ho scritto sulla temperatura qui sotto. questa è una sciocchezza. Non sono nemmeno la sua gravidanza. Ma il dottore che hai è strano, così presto per il test con un ritardo di 2 settimane. il test dal 1 ° giorno del ritardo mostra, e per un amico anche per una settimana ha mostrato una striscia debole. Ho avuto una seconda corsia molto evidente al terzo giorno di ritardo. puoi passare hgch? e fallo.

molti dei miei amici non hanno avuto una temperatura durante la gravidanza, voglio dire 37-37.3. la temperatura non è l'indicatore principale. Ho 37 o 36. Il medico mi ha detto che le donne in gravidanza possono avere la febbre, ma questo non è necessario e non una deviazione.

Carissime ragazze, consultate! Il mio ritardo è più di due settimane, io e mio marito siamo stati insieme per molto tempo, abbiamo deciso di avere un figlio, non vediamo l'ora che arrivi questo momento! Ieri il dottore ha detto che l'utero è ingrandito, il test è negativo, ma potrebbe essere troppo presto per il test! È stato necessario misurare BT al mattino, misurato 37 e 2 nel giorno, al mattino 36 e 8, entro le dieci del pomeriggio di nuovo 37, che cos'è? Potrebbe essere nelle fasi iniziali?