Grave dolore addominale prima delle mestruazioni, cause di forte dolore prima delle mestruazioni.

Il programma in base al quale è possibile tenere traccia della regolarità e della durata dei periodi, non tutte le donne lo sono. La maggior parte di loro predice in modo abbastanza preciso l'inizio della prossima mestruazione per cambiare il loro stato di salute, per ragioni fisiologiche. Dolore, fastidio nell'addome inferiore, malessere generale due o tre giorni prima dell'inizio dei giorni critici diventano quasi un luogo comune. Devo prestare attenzione all'intensità e alla natura dei sintomi spiacevoli, a seconda dello stato di salute della donna nel suo complesso, indicatori di equilibrio ormonale, cambiamenti ciclici negli organi del sistema riproduttivo, gravità della sindrome premestruale? Moderato disagio sentito da una donna prima delle mestruazioni è considerato fisiologicamente normale. Ma i dolori acuti spasmodici e il disagio percepibile, che sono presenti prima delle mestruazioni e non si placano con l'inizio delle mestruazioni, dovrebbero allertare ogni donna e diventare la base per la visita di un ginecologo.

Contenuto dell'articolo:

Forte dolore prima delle mestruazioni, l'inizio delle mestruazioni non dice nulla di buono. Dolori palpitanti, acuti o crampi nell'addome inferiore, nell'addome sinistro o destro, quando molta colite, dolori o strappi dell'addome prima dell'inizio dei giorni critici, sono spesso un segno di patologia. Naturalmente, se si è molto malati nel basso addome prima delle mestruazioni, non si può escludere la probabilità di una causa fisiologica (non pericolosa per la salute). Più avanti nell'articolo c'è una descrizione dettagliata di quali malattie possono essere, se il basso addome è molto doloroso, l'addome sinistro o destro, quali possono essere le malattie, se ci sono dolori e sintomi molto forti di PMS prima delle mestruazioni.

Cause di forti dolori addominali prima delle mestruazioni

Come distinguere la norma dalla patologia, perché ogni donna ha la sua soglia individuale di dolore. Come capire quando il dolore addominale nella sindrome premestruale è la norma, e quando un grave dolore addominale inferiore a sinistra o a destra è un sintomo di un problema patologico, una malattia. Il dolore severo prima delle mestruazioni può essere interpretato diversamente, a seconda di quanto la donna avverte il deterioramento della condizione generale. Il corpo delle donne con una bassa soglia del dolore non può far fronte anche a una leggera sensazione di dolore e deve ricevere farmaci antidolorifici, e ci sono donne che continuano a vivere e lavorare nel solito modo, nonostante la presenza di dolore di natura intensa, sopportandole pazientemente e senza prendere alcuna misura. Questa situazione mette i dottori in difficoltà quando devono sentire lamentele di forti dolori prima delle mestruazioni, quindi si concentrano sul complesso di tutti i sintomi.

I sintomi più comuni dell'insorgenza della sindrome premestruale, è il dolore tirante e doloroso nel basso addome, che può dare nel lato sinistro o destro, a volte dolore nel basso addome prima che le mestruazioni possano dare nella parte bassa della schiena, nell'inguine inferiore, nel pube o nel coccige. Ma un tale dolore prima dell'inizio delle mestruazioni non dovrebbe essere grave, idealmente, una donna dovrebbe provare qualche disagio a disagio o dolore moderato. Una serie di fattori può influire negativamente sul benessere della donna alla vigilia dell'inizio della prossima mestruazione:

1 Eccessivo sforzo fisico a causa di condizioni di lavoro difficili o di esercizio fisico intenso in palestra, specialmente in attrezzature per allenamento con i pesi, può causare dolori addominali molto gravi. A volte, dopo un allenamento serio, una donna può sentire un dolore letteralmente insopportabile nell'addome, se in quel momento dovessero iniziare le mestruazioni. Gli esercizi di forza prima delle mestruazioni spesso aumentano il dolore e il dolore, aumentano altri sintomi della sindrome premestruale (sindrome premestruale).

2 Cause di aumento del dolore prima che le mestruazioni possano essere coperte per rimanere a lungo in condizioni fredde, portando a ipotermia. A causa del fatto che il corpo è bloccato, specialmente le gambe, ci possono essere degli spasmi nei vasi degli organi pelvici, che aumentano la sensazione di dolore alla vigilia delle mestruazioni. Quindi, prima delle mestruazioni, il dolore normale e debole nell'addome può trasformarsi in un dolore molto debole o tirante o dolorante nell'addome.

3 Perché prima il dolore mensile nell'addome peggiora? Sindrome da tensione premestruale o semplicemente sindrome premestruale (PMS). Non tutti hanno una condizione scomoda un paio di giorni prima dell'inizio delle mestruazioni, per alcune donne si sente molto prima, per 5-7 giorni. Le caratteristiche caratteristiche sono i dolori sordo tirando nel basso addome in combinazione con sintomi vegetativi e neurologici (tachicardia, mal di testa, sudorazione, intorpidimento delle estremità). La PMS è classificata non come una patologia separata, ma come un complesso di sintomi separato con diverse forme cliniche del corso, a seconda della gravità delle manifestazioni che possono interrompere il normale modo di vivere e limitare la capacità lavorativa della donna.

4 Che cosa può essere, se in questi periodi lo stomaco è molto più grande del solito prima delle mestruazioni? Mancanza di attività motoria sufficiente. L'ipodinia, a causa del principio "sedentario" del lavoro e del riposo inattivo, contribuisce allo sviluppo di disturbi circolatori degli organi pelvici e porta a fenomeni stagnanti. Questo provoca un aumento del dolore, il dolore addominale diventa più evidente alla vigilia delle mestruazioni.

5 Il sovrappeso causa un sacco di problemi nel corpo, solo alcuni di essi sono il ritardo delle mestruazioni o periodi precoci, uno scarico abbondante o molto scarso durante le mestruazioni, un dolore addominale molto grave prima dell'inizio dei giorni critici. Per molti, il fatto che il tessuto adiposo stesso svolga una funzione endocrina, oltre agli altri, è sconosciuto, cioè secerne gli ormoni nel sangue, ad esempio gli estrogeni. Un significativo eccesso di tessuto adiposo può influenzare in modo significativo l'equilibrio degli indicatori ormonali e i disturbi ormonali spesso accompagnano le mestruazioni dolorose.

6 Le malattie dell'apparato digerente possono causare una sindrome premestruale molto dolorosa. A causa delle patologie dello stomaco e dell'intestino, spesso si osservano spasmi e gonfiore (flatulenza), i cicli intestinali irritati esercitano una pressione sull'utero e sulle appendici, aumentando le sensazioni dolorose durante le mestruazioni.

7 Uso del dispositivo intrauterino (IUD). Per alcune donne, lo IUD è una forma indesiderabile di contraccezione, in quanto può essere una delle cause della dismenorrea. Se, dopo aver installato un diverso tipo di dispositivi intrauterini, la donna ha un dolore nel basso addome e il dolore non scompare, se tale dolore nel basso addome dopo l'installazione di PMS è regolare, appare periodicamente, si dovrebbe sempre cercare un aiuto medico.

8 Un numero di patologie ginecologiche, in particolare quelle relative allo stato dell'utero. Dolori di intensità variabile possono verificarsi sullo sfondo di cambiamenti patologici nei tessuti uterini muscolari o con una struttura anatomica anormale, che influisce negativamente sulle capacità contrattili dell'organo o sul flusso libero del flusso mestruale. Queste sono la presenza nei tessuti dell'utero dei nodi miomatosi, che deformano la cavità uterina, il sottosviluppo della sua struttura, il restringimento del canale cervicale, la posizione spostata nella regione pelvica e la crescita endometriotica dell'epitelio uterino oltre i limiti dell'organo. Tutte queste deviazioni provocano diversi dolori prima delle mestruazioni e durante le mestruazioni.

9 Conseguenze degli interventi chirurgici ginecologici, complicati durante il periodo postpartum. Cicatronic e altri cambiamenti nei tessuti degli organi genitali, in particolare l'utero e le appendici, dopo le operazioni possono causare dolore premestruale.

10 processi infiammatori negli organi del sistema genito-urinario. Verso l'inizio delle mestruazioni, la pielonefrite cronica, la cistite e altre malattie che aumentano la sindrome del dolore premestruale sono spesso esacerbate.

La discutibile domanda se i dolori premestruali possono verificarsi in donne abbastanza sane è risolta dall'opinione generale degli specialisti che il loro carattere fisiologico si manifesta in bassa intensità e offuscamento della sindrome del dolore. La presenza di dolore tagliente, acuto, spasmodico prima dell'inizio dei giorni critici è un motivo per cercare la causa in patologie ginecologiche o di altro tipo.

Quali malattie possono essere, se gravemente fa male sotto, sopra, a sinistra oa destra dell'addome prima delle mestruazioni

Se durante una visita ginecologica esterna non viene trovata alcuna patologia nella donna, è possibile chiarire le cause della sindrome del dolore premestruale conducendo test di laboratorio e successiva diagnosi.

Malattie ginecologiche, come cause di dolore grave e insopportabile

Il deterioramento del benessere prima delle mestruazioni può essere osservato con anomalie congenite della struttura dell'utero e di altri organi genitali, quindi parlano di dolori primari. Quali malattie possono essere, a quali dolori secondari e molto forti sono possibili prima delle mestruazioni? Questi tipi di dolore sono più comuni nelle ragazze adolescenti durante il ciclo mestruale e nelle ragazze durante i primi due anni di mestruazione.

Quali malattie possono essere, in cui i dolori primari e molto gravi sono possibili prima delle mestruazioni, a causa della quale una donna può ammalarsi così tanto nello stomaco prima dell'inizio della dimissione? Perché è un mal di stomaco prima delle mestruazioni? Dolori secondari si verificano sullo sfondo delle seguenti malattie:

1 displasia del tessuto connettivo;

2 sottosviluppo dell'utero, piegamenti e deformazione della cervice;

3 insufficienza della funzione endocrina del legamento ipofisi-surrenale-ovaio.

Tali malattie possono provocare il verificarsi di uno stato di grave sindrome premestruale alla vigilia delle mestruazioni con manifestazioni di diversa gravità:

1 vertigini, mal di testa con dolori emicranici;

2 disfunzione di termoregolazione, sudorazione eccessiva;

3 improvvisi cali di pressione sanguigna;

4 sensazione di intorpidimento degli arti superiori e inferiori;

5 aumento della frequenza cardiaca;

6 disturbi digestivi;

7 aspetto di edema in diverse parti del corpo;

8 alternando intensi arrossamenti o sbiancamento della pelle;

9 dolore intenso nel basso addome.

La patologia endometriotica, oltre al dolore, può manifestarsi come un carattere specifico delle perdite vaginali, che richiede attenzione. Ogni mese con endometriosi accompagna spesso l'aspetto di coaguli brunastri, che si osservano all'inizio e alla fine delle mestruazioni. Se una donna ha un dolore improvviso prima delle mestruazioni, è caratterizzata da una forte intensità e spasmi, si può sospettare lo sviluppo di una gravidanza extrauterina, una minaccia di aborto spontaneo o una progressione acuta della crescita dei nodi uterini miomatosi.

Il dolore premestruale è caratteristico delle malattie infiammatorie ginecologiche, come adnexite, salpingoophorite, così come le lesioni cistiche dei tessuti delle appendici e le aderenze negli organi pelvici. Il fenomeno della dismenorrea è spesso accompagnato da violazioni della regolarità delle mestruazioni, quando ci sono ritardi fino a 10-14 giorni.

In alcuni casi, le IST sono di natura latente e procedono nelle fasi iniziali senza sintomi pronunciati. I cambiamenti nell'utero e nelle appendici, causati dall'azione degli agenti patogeni, prima dell'inizio delle mestruazioni a causa di salti ormonali possono peggiorare, manifestando dolore pronunciato e altri segni sotto forma di secrezioni vaginali insolite, sensazione di prurito, bruciore e gonfiore dei genitali esterni. Quali malattie che non sono correlate alla sfera sessuale, può portare al fatto che il dolore tirante, dolente, acuto o sordo nell'addome diventerà più forte di prima con la PMS allo stesso tempo? Prima dell'inizio delle mestruazioni, ci può essere un dolore che è completamente estraneo ai problemi ginecologici a causa di:

1 patologie intestinali (sindrome dell'intestino irritabile, stitichezza, ostruzione intestinale);

2 esacerbazioni di appendicite cronica;

3 disturbi vascolari con vene varicose negli organi pelvici;

4 malattie degli ureteri o della vescica.

Se l'esacerbazione di queste malattie si è verificata durante l'ICP, il dolore è percepito come dolore nell'utero, nelle appendici e nella zona vaginale.

Diagnosi di un dolore molto forte, come determinare la ragione per cui il dolore insopportabile allo stomaco è apparso

Per chiarire le cause del dolore premestruale possono essere i risultati di un esame approfondito. Per completare il quadro clinico, il medico deve avere informazioni:

1 sulla natura, regolarità, intensità del dolore;

2 sulla presenza di sintomi concomitanti;

3 sui metodi contraccettivi usati dal paziente;

4 su precedenti diagnosi, se le malattie ginecologiche infiammatorie e metodi del loro trattamento sono stati rilevati in precedenza;

5 sulla natura delle manipolazioni e degli interventi chirurgici precedentemente eseguiti dal paziente (curettage diagnostico, isteroscopia, aborto, decorso postpartum).

I test di laboratorio includono:

1 analisi generale e biochimica di sangue, urina, strisci vaginali, raschiatura dalla superficie della cervice;

2 bakposev, dosaggio immunoenzimatico, metodo PCR per la determinazione dei patogeni con la presenza di motivi che il dolore può essere il risultato di una malattia infettiva.

Lo stato dell'utero, appendici, tube di Falloppio può essere giudicato dai risultati della diagnostica ecografica, che aiuta a identificare i segni dei processi infiammatori, così come la presenza di tumori in questi organi (cisti, fibromi, miomi). All'esame ecografico, il medico può valutare le condizioni delle tube di Falloppio, rivelare un restringimento del canale cervicale, la presenza di tessuto cicatriziale e aderenze. Se il ginecologo non trova alcun motivo per spiegare la presenza di una sindrome premestruale dolorosa forte, si raccomanda alla donna di visitare altri medici (endocrinologo, gastroenterologo, neuropatologo). Devi essere paziente, perché l'implementazione delle procedure diagnostiche può richiedere uno o due mesi, ma non puoi ritirarti, perché l'unico modo per identificare la fonte delle sensazioni dolorose prima dell'inizio delle mestruazioni.

La natura del dolore nella sindrome premestruale, i tipi e i tipi di dolore

Il corso fisiologico della sindrome premestruale nella maggior parte dei casi non ha un dolore pronunciato. La tensione che si alza nell'addome inferiore, non ha una localizzazione specifica, ci sono sensazioni di dolore sfocato. Con l'attività motoria o come risultato di un cambio di postura, non aumentano, ma rimangono allo stesso livello. I dolori alla PMS sono accompagnati da altri sintomi, tra cui:

1 debolezza, sonnolenza;

2 irritabilità;

3 sbalzi d'umore;

4 sensibilizzazione nelle ghiandole mammarie;

La frequenza di tali sintomi può essere chiaramente vista in accordo con i cicli mestruali, iniziando per lo più 3-5 giorni prima delle successive mestruazioni. Con la natura patologica dell'ICP, i suoi segni si notano non solo alla vigilia delle mestruazioni, ma anche durante le diverse fasi del ciclo mensile. Il dolore prima delle mestruazioni ha un'intensità più pronunciata e spesso si irradia anche nella regione lombosacrale glutea. È fermato male dagli analgesici.

Per quanto riguarda i dolori molto forti, con una chiara localizzazione, quando il paziente sta cercando una posizione comoda per alleggerirli, questo indica una patologia diversa, ma non una sindrome da dolore premestruale. È necessario differenziare tali dolori dai sintomi di infiammazione acuta dell'appendice, dalla torsione delle gambe o dalla rottura di una formazione cistica o di una tuba di Falloppio. Solo un medico può farlo, quindi in tali situazioni è meglio che il paziente chiami un'ambulanza.

Cosa fare, come trattare un dolore molto forte prima delle mestruazioni

Che cosa dovrebbe essere fatto per determinare il motivo per cui lo stomaco fa male prima delle mestruazioni e il dolore fastidioso o doloroso non si ferma? Prima di tutto, devi visitare un ginecologo, se c'è una chiara dipendenza dall'apparenza del dolore prima dell'inizio delle mestruazioni. I risultati dell'esame ginecologico, la cronologia dei dati raccolti e i test di laboratorio determineranno la futura linea d'azione. Non è escluso che venga richiesta la consulenza dell'endocrinologo, del neuropatologo, del gastroenterologo, dello psichiatra.

Il trattamento farmacologico del dolore premestruale deve essere evitato fino ai risultati della diagnostica e delle raccomandazioni dei medici. Anomalie endocrine identificate nel lavoro delle ovaie, ghiandole surrenali, ghiandola tiroidea richiedono la correzione con farmaci ormonali, che possono essere prescritti solo da un medico. Ulteriore terapia vitaminica prescritta, che viene effettuata con preparati orali o iniettabili o con l'aiuto di integratori alimentari.

I problemi di natura infiammatoria sono risolti assumendo antibiotici o agenti antibatterici, che il ginecologo registrerà. Cosa fare se c'è dolore prima delle mestruazioni, come sbarazzarsi di dolore intenso nell'addome con PMS, come può essere alleviato il dolore addominale premestruale, quali pillole saranno d'aiuto? Il sollievo dal dolore si ottiene assumendo antispastici e analgesici. Per migliorare il deflusso del flusso mestruale, viene eseguito un complesso di misure terapeutiche volte a migliorare la circolazione sanguigna e rimuovere il gonfiore dei tessuti, ad esempio, corsi di elettroforesi, massaggi, ginnastica terapeutica. È utile attivare l'attività del motivo di risparmio, senza carico di energia, visitando la piscina o le danze.

La medicina di erbe è un valido aiuto per alleviare il dolore premestruale. Per ridurre l'intensità del dolore può essere l'uso di decotti di erbe come achillea, radice di Potentilla, salvia, poligono. Ricorda. L'identificazione indipendente delle cause della sindrome del dolore premestruale è impossibile. Inoltre, il paziente deve prima assicurarsi che il dolore sia una conseguenza della sindrome premestruale e non di una specifica patologia ginecologica o di altro tipo. E questo può essere fatto solo con l'aiuto di specialisti medici.

Cause del dolore addominale inferiore

23 agosto 2016

Informazioni generali

La manifestazione del dolore nell'addome inferiore spesso porta le donne a consultare un ginecologo per determinare le cause di questi sintomi. E il dolore lancinante nell'addome inferiore e il dolore acuto nell'addome inferiore sono altrettanto allarmanti, specialmente se fa male e per molto tempo.

Tuttavia, il dolore molto grave nell'area inguinale può anche indicare anomalie neurologiche o chirurgiche. Pertanto, sia il dolore acuto che il dolore acuto e opprimente in questa parte dell'addome è un motivo per visitare immediatamente un medico e sottoporsi a una diagnosi completa.

Dolore addominale inferiore nelle donne, destra e sinistra

Determinando le cause del dolore nel basso addome nelle donne, i medici li dividono in due gruppi condizionali. I motivi per cui il basso addome di una donna fa male può essere organico e funzionale.

Cause organiche di dolore e crampi nelle donne

  • malattie genitali nelle donne (endometrite, apoplessia ovarica, mioma uterino, annessite, cisti ovarica, torsione delle cisti ovariche, endometriosi);
  • disagio e dolore associati all'uso del dispositivo intrauterino;
  • patologia chirurgica di tipo acuto, malattia della colecisti, sistema urinario (colecistite, pielonefrite, appendicite, cistite);
  • opaco, tagliente, tirante e altri tipi di dolore associati alla gravidanza (minaccia di interruzione, gravidanza extrauterina, colica dopo aborto medico, distacco prematuro della placenta).

Ragioni funzionali

  • disturbi del ciclo mensile (sanguinamento uterino disfunzionale, algomenorrea);
  • dolore nell'ovulazione;
  • stasi del sangue, che viene rilasciato durante le mestruazioni (ematometro, curva dell'utero).

Va notato che il dolore nell'addome inferiore può avere un carattere diverso. Può essere forte, acuto, dolorante. A volte è accompagnato da gonfiore, forte disagio nella parte bassa della schiena. In alcuni casi, durante il contatto sessuale, la donna avverte disagio subito dopo l'atto.

È importante determinare al più presto ciò che provoca i crampi nelle donne in quest'area. Le cause degli spasmi saranno determinate dal ginecologo o indirizzate una donna allo specialista appropriato.

Cosa ferisce il basso addome?

Nelle malattie del sistema genito-urinario, può manifestarsi dolore nel basso addome nelle donne a sinistra. Se una donna ha un dolore all'addome più basso, la ragione di questa condizione può essere una serie di malattie in cui vi è un dolore tirante, cucito, dolorante. Prima di tutto, i dolori acuti e il gonfiore possono indicare una malattia intestinale. A volte fa male a sinistra e dopo l'eccesso di cibo, il consumo di cibo di scarsa qualità. È necessario tener conto che una delle malattie dei reni può manifestarsi anche in questo modo. Tira sul lato sinistro e in una serie di malattie del sistema riproduttivo. Ma se nella parte sinistra fa male o tira, le ragioni dovrebbero essere determinate dal medico. Solo un esperto capisce chiaramente e determina ciò che rimane nell'addome inferiore nelle donne.

La causa del disagio può essere una malattia neurologica, in cui il dolore di solito pulsa, spara.

Succede che il dolore nell'addome inferiore è associato all'ipotermia - per esempio, una donna può soffrire di tali sensazioni dopo gambe fredde, ecc.

Anche il dolore addominale inferiore destro nelle donne può essere diverso. Spesso, dolore doloroso e fastidioso può essere associato a malattie dell'intestino, reni, attacchi di appendicite, pancreatite acuta. Lo specialista comprende chiaramente ciò che è a destra e, di conseguenza, le patologie di quali organi possono verificarsi.

Infiammazione delle appendici e dell'utero

Se l'utero o l'appendice si infiammano, la malattia inizia in modo acuto: la temperatura aumenta, l'intossicazione del corpo, si nota dolore al basso ventre. Se una donna ha annessite, c'è dolore nell'addome inferiore a sinistra o a destra - da entrambi i lati. Nel caso dell'endometrite, c'è dolore o dolore acuto e bruciore nel mezzo. Se una donna si rivolge al medico con denunce di dolore dal lato sinistro o dal lato destro, lo specialista effettua un esame vaginale. In caso di infiammazione delle appendici, si notano appendici pastose con dolore acuto. Con lamentele che fanno male a metà e sospetta endometrite, è palpabile un utero ammorbidito e allargato, che può ferire con la palpazione.

Grave dolore nella parte sinistra dell'addome inferiore, così come a destra o nel mezzo, si osserva durante il decorso acuto di questi disturbi. Con endometrite cronica e annessite, il dolore è doloroso, noioso. C'è una pesantezza nelle appendici, la palpazione determina la sensibilità dell'utero. Se si preme il basso addome, quindi rilasciare bruscamente, farà più male quando si rilascia. A volte una donna si lamenta che il retto fa male.

Con tali malattie, la donna può sentire che il dolore nell'intestino nell'addome inferiore sinistro rimane e un dolore palpitante si sviluppa o si sviluppa proprio in esso. Ma per determinare esattamente perché il dolore a sinistra è possibile solo nel processo di ricerca. Un uomo dovrebbe anche essere riferito a un medico, perché solo uno specialista può determinare perché il dolore nell'addome inferiore si sviluppa negli uomini.

Nel prescrivere un trattamento per l'infiammazione delle appendici e dell'utero, il medico attribuisce terapia per infusione, antibiotici, vitamine, farmaci anti-infiammatori.

endometriosi

Con la manifestazione dell'endometriosi, sono colpiti l'utero, le appendici e la parte posteriore dell'utero. Questa malattia è caratterizzata dalla proliferazione al di fuori dell'utero di cellule che sono simili all'endometrio. Di regola, in questo stato, il dolore nella zona lombare e inferiore dell'addome si manifesta prima delle mestruazioni, aumenta durante le mestruazioni.

Se l'endometriosi dell'utero si sviluppa, fa male, tira e pugni nel mezzo sottostante.

Con lo sviluppo dell'endometriosi, le appendici fanno male nella parte in cui viene determinata l'area dell'inguine.

Con endometriosi retrocervicale - dietro il pube.

Il dolore diventa più intenso, con un pronunciato processo adesivo nel bacino. Ma con l'endometriosi, anche il ciclo mestruale viene disturbato, la natura delle mestruazioni cambia e l'infertilità si sviluppa.

In questa condizione, a volte sembra a una donna che la causa degli spasmi è che le viscere fanno male. Per determinare esattamente cosa può fare male e fare una diagnosi, dovrebbe uno specialista. L'endometriosi viene trattata ormonalmente, a volte è necessario eseguire un intervento chirurgico.

Apoplessia ovarica

Apoplessia, cioè emorragia nel tessuto ovarico, nelle donne si sviluppa tra i periodi.

Questa malattia appare dopo l'ovulazione. Quando il follicolo è lacerato, si verifica un danno vascolare all'ovaio, con conseguente sanguinamento nella cavità addominale e l'ovaio. Questo può accadere dopo l'atto, dopo l'esercizio. In caso di emorragia intra-addominale, una donna soffre di gravi dolori addominali arcuati nel punto in cui si trova l'ovaio affetto. C'è anche anemia post-emorragica, in cui la pressione scende, la pelle diventa bianca e la donna perde conoscenza. In questa condizione, una necessità urgente di fare l'operazione.

Mioma uterino

Tirando i dolori nel basso addome si osservano con il mioma uterino, se il tumore raggiunge una grande dimensione e comprime gli organi che si trovano nelle vicinanze. In questo caso, la pancia fa male e pugni, c'è un dolore sordo, tirando. Con lo sviluppo del sottotipo dolore del nodo mioma accoltellato, crampi. Anche il sanguinamento si sviluppa. In questi casi è necessario l'intervento chirurgico.

Cisti ovariche delle gambe di torsione

Un tale stato può svilupparsi a seguito di svolte brusche, piegamento, con sforzo fisico. Perché il guaire in questo caso viene spiegato semplicemente: se la gamba viene ruotata di 90 gradi, il deflusso del sangue venoso viene disturbato e si sviluppa l'edema cistico. In questo caso, le ragioni di ciò che provoca dolore in una donna nella parte inferiore dell'addome possono essere confermate solo da un medico.

Se c'è una torsione di 360 gradi, il sangue arterioso non entra nella cisti e, di conseguenza, il dolore è già acuto, il taglio, a volte lo scatto. C'è anche un'immagine di un addome "acuto": sul lato in cui la cisti si allarga, si sviluppa un forte dolore, uno spasmo, una donna si ammala, inizia il vomito. Aumento della temperatura, lombare dolorante. Questo stato può svilupparsi indipendentemente dal ciclo mestruale: sia a metà del ciclo che nel periodo delle mestruazioni.

Cosa succede se una donna sviluppa una tale condizione? La risposta è inequivocabile: è necessario un trattamento di emergenza - rimozione di una cisti, la gamba non si rilassa.

appendicite

Le cause di spasmi possono essere associate ad un attacco di appendicite. Va notato che questa malattia inizia con febbre e dolore, che si sentono prima nell'epigastrio e poi nella regione iliaca. Inoltre, c'è intossicazione, debolezza, vomito, a volte - diarrea, perdita di appetito.

Il dolore nella regione iliaca è forte, tuttavia, la sua intensità può essere diversa - a volte è costante, a volte - dolore intermittente. Inizia nel centro, si sposta gradualmente verso il lato destro, aumenta con il movimento, con la tosse, quando una persona cambia posizione del corpo.

All'inizio dello sviluppo di tali sintomi, è importante consultare un medico, poiché senza un intervento chirurgico tempestivo, è possibile la peritonite e l'ulteriore morte.

È importante considerare che i sintomi dell'appendicite sono facilmente confusi con i segni di altre malattie. Sembra mostrare crampi agli intestini, gonfiore, disturbi allo stomaco, disturbi neurologici, coliche premestruali. In alcuni casi, dolori lancinanti si verificano dopo aver mangiato a causa di eccesso di cibo. Le cause negli uomini di dolore addominale inferiore possono essere associate a malattie urologiche. Pertanto, lo stomaco deve essere sentito da uno specialista.

colecistite

Molto spesso l'infiammazione della colecisti si verifica se ci sono pietre in esso. Il decorso della malattia è acuto - c'è un dolore lancinante nella parte bassa della schiena e nell'addome inferiore, la temperatura aumenta, la persona si ammala, preoccupata per il prurito della pelle a causa dell'aumentata bilirubina. Fa male all'inguine a destra delle donne, nell'addome inferiore, nell'ipocondrio destro, dà agli altri organi: mal di schiena, dà alla parte bassa della schiena. Il disagio diventa più pronunciato dopo aver mangiato.

Con la colecistite, il medico prescrive una dieta, farmaci che attivano il flusso della bile. Se le pietre sono grandi, non c'è altro metodo di trattamento oltre alla chirurgia.

Pyelonephritis, cistite

Le cause di tali malattie sono associate all'infezione nel tratto urinario. Quando il processo infiammatorio nella vescica sviluppa dolore acuto nella regione inguinale, che diventa più acuto quando si verifica la minzione.

A volte è molto difficile per una donna scrivere, poiché durante questo processo taglia molto.

Quando la pielonefrite fa male all'addome inferiore e la parte bassa della schiena, di regola, dà la parte bassa della schiena e tira periodicamente la zona lombare. La tua schiena potrebbe ferire. Inoltre, la temperatura aumenta, a volte si manifestano diarrea e nausea. Ma i problemi con la minzione sono più pronunciati: le donne si lamentano che in questo momento l'addome sta tagliando. E spesso la lamentela suona come questa: "Scrivo periodicamente quando mi siedo, tossisco, mi dà fastidio, se sono teso, alzo pesante quando premuto." Test di laboratorio mostrano test delle urine infiammatorie.

Sia la pielonefrite che la cistite vengono trattate con antibiotici e con nitrofurani.

Gravidanza ectopica

In una gravidanza ectopica, l'ovulo fecondato viene impiantato all'esterno dell'utero (potrebbe essere l'ovaio, la cavità addominale, la tuba di Falloppio). In questa condizione, una donna con aborto tubarico manifesta dolore periodico nella zona in cui l'inguine. Dolore pristvoobraznye, come prima delle mestruazioni o durante le mestruazioni. Se si verifica una rottura del tubo, il dolore è acuto. In questo caso, il dolore è dato nella vagina, sentita nel retto, nella regione sopraclavicolare. Con l'attacco potrebbe apparire una scarica sanguinolenta. Con la gravidanza ectopica, le mestruazioni sono in ritardo, il test di gravidanza è positivo.

In questa condizione, vi è marcato sanguinamento intra-addominale, quindi la chirurgia deve essere eseguita immediatamente.

Dolore prima, durante e dopo le mestruazioni

Prima delle mestruazioni

A volte il dolore in una donna e una ragazza inizia ad apparire nel bel mezzo del ciclo. Prima delle mestruazioni lo stomaco fa male con algomenorrea. Molto spesso, questa condizione è osservata nelle ragazze giovani, a causa dell'instaurarsi di livelli ormonali e dello sviluppo e della crescita degli organi genitali.

L'addome inferiore nelle ragazze e nelle donne prima delle mestruazioni può danneggiare a causa di altri motivi. Le seguenti ragioni sono possibili:

Se c'è dolore, come nel caso delle mestruazioni, ma non ci sono le mestruazioni, e questo accade regolarmente, è necessario consultare un medico con tali denunce.

Durante le mestruazioni

A causa delle stesse ragioni, le ragazze e le donne spesso soffrono di forti dolori durante le mestruazioni. A volte lo stomaco sotto tira e fa un po 'male, ma in alcuni casi le mestruazioni possono essere molto dolorose. Alcune donne si lamentano che fa così male che rende difficile lavorare pienamente.

Perché questi sentimenti si sviluppano durante le mestruazioni, il ginecologo deve capire.

  • Spesso la causa di questo è il sottosviluppo dell'utero, la sua posizione anormale, l'infiammazione degli organi genitali, un alto livello di eccitabilità del sistema nervoso centrale.
  • Molto spesso fa male quando le mestruazioni con donne non-stop.
  • Inoltre, una condizione simile si nota quando si utilizzano contraccettivi intrauterini, che si verifica a causa del fatto che vi è un corpo estraneo nell'utero.
  • Con le mestruazioni, a volte fa male nel basso addome durante la prima volta dopo un aborto, nei primi mesi in cui il flusso mestruale appare dopo il parto.
  • Algomenorrea secondaria viene diagnosticata in presenza di nodi fibromatosi, processi infiammatori, dopo chirurgia - addominale e ginecologica.

Dopo le mestruazioni

Rispondere con precisione alla domanda sul perché dopo il dolore mestruale nel basso ventre, può solo uno specialista dopo il sondaggio. Ma il più delle volte le cause di tali manifestazioni sono associate all'endometriosi dell'utero (come conseguenza dell'aumento della circolazione sanguigna nell'organo). In questo caso, la parte bassa della schiena può far male. Se il tessuto endometriale cresce, le ovaie possono ferire. Se l'ovaia destra fa male, le cause possono essere associate anche all'endometriosi.

Le cause di tali sensazioni possono anche essere associate ad un aumento delle dimensioni della cisti endometriotica dopo le mestruazioni. Il disagio si manifesta nell'endometria cronica. Tuttavia, perché dopo le mestruazioni si tira l'addome inferiore, è possibile scoprire esattamente dopo uno studio speciale.

Dolore addominale inferiore durante l'ovulazione

Molte donne sono interessate al perché l'ovulazione fa male all'addome e se una tale condizione può essere pericolosa. Di norma, tali sensazioni si sviluppano nel bel mezzo di un ciclo e non causano disagi troppo evidenti. Le donne notano che lo stomaco fa male come prima delle mestruazioni. Immediatamente dopo l'ovulazione tira l'addome inferiore e la parte bassa della schiena. A volte c'è una leggera scarica sotto forma di poche gocce di sangue. Quando l'ovulazione di solito fa male ai lati: sinistra o destra. Sensazioni spiacevoli si sviluppano nell'angolo in cui l'ovaio "funziona" in questo ciclo. Meno dolore è notato o dolore nel mezzo.

Fondamentalmente questo è un fenomeno fisiologico che non richiede trattamento. Raramente sorgono lamentele che il dolore sia grave, palpitante, tagliente. Chiedete al ginecologo sul perché durante l'ovulazione fa male nell'addome, ha senso, se tale condizione si manifesta regolarmente e fornisce un disagio marcato.

Dolore dopo il rapporto sessuale

Dopo il rapporto sessuale, in alcune donne si verificano spiacevoli sensazioni. Spesso succede di notte. Perché e cosa può far male dipende da molti fattori.

Spesso, se in questo caso, tirando il basso addome, le ragioni possono essere associate con la frustrazione, cioè con insoddisfazione morale. Perché tira il basso addome dopo il contatto sessuale, solo un medico può determinare con certezza. È possibile ignorare questo sintomo se ciò accade raramente nelle donne e il dolore è lieve. A proposito, un mal di stomaco dopo un rapporto sessuale può verificarsi anche negli uomini. E alcune donne affermano di aver sentito dolore al momento del concepimento. Ma se la destra o la sinistra trascinano tutto il tempo, è assolutamente necessario contattare un ginecologo.

Perché le donne possono ferire il basso ventre e che cos'è?

  • annessite cronica ed endometrite;
  • malattia pelvica adesiva;
  • endometriosi, nonché tumore, indurimento;
  • cervicite cronica;
  • malattie infettive;
  • secchezza vaginale (a causa della mancanza di eccitazione, con la menopausa);
  • danno a causa di sesso molto approssimativo.

In medicina, il dolore che si verifica in diverse fasi del contatto sessuale è chiamato dispareunia. I dolori possono essere diversi - a volte una donna si lamenta che lei spinge, rimorchia, brucia, formicoli nella zona inguinale.

Se il dolore può manifestarsi nel tordo dipende dall'intensità della malattia. Il tordo è una malattia infettiva che causa lo scarico, che può causare disagio. In questo caso, la donna è preoccupata per il prurito - prurito nella zona genitale, così come il disagio nel basso addome.

Dolore addominale inferiore durante la gravidanza

Un trauma, e successivamente un forte dolore a sinistra oa destra durante la gravidanza può essere disturbato dalla minaccia di aborto spontaneo, quindi se una donna è incinta e il suo stomaco fa male come prima delle mestruazioni durante la gravidanza, è necessario scoprire perché non sta ritardando.

Se c'è una minaccia di aborto, tagli, piercing, fastidiosi dolori si manifestano come risultato della contrazione uterina a 22 settimane di gestazione. Una donna si lamenta che la schiena le fa male, a volte c'è una scarica sanguinolenta, come durante le mestruazioni. Se lo stomaco può ferire, quanto forte è il dolore, dipende dalle condizioni della donna.

Tuttavia, nelle donne incinte, fa male periodicamente a destra oa sinistra quasi su tutti. E tali dolori dolorosi sono spesso associati alla crescita e allo sviluppo del feto. Tuttavia, se una donna ha un ritardo nelle mestruazioni e sospetta una gravidanza, perché il basso addome fa male, è meglio chiedere a uno specialista il cui profilo è ginecologico.

Il dolore durante la gravidanza può essere diviso in due gruppi.

  • con prematuro distacco della placenta;
  • con gravidanza ectopica;
  • con la minaccia di interruzione.
  • con problemi al tratto digestivo;
  • con distorsioni che sostengono l'utero;
  • con malattie chirurgiche;
  • con tensione nei muscoli addominali.

Il dolore tagliente può essere un sintomo di aborto spontaneo. Ma se fa male al lato sinistro durante la gravidanza avanzata, non significa sempre che compaiano alcuni problemi.

Lato destro o sinistro, così come il basso addome può tirare in connessione con i seguenti fenomeni:

  • È noto che il basso addome può essere ammalato nei periodi successivi se la donna sta mangiando in modo improprio. Se una donna sviluppa disbiosi, potrebbe lamentarsi che le sta tagliando lo stomaco. Inoltre, i dolori lancinanti dell'addome durante la gravidanza compaiono dopo un pasto troppo denso, poiché lo stomaco è pieno di intestini, e la sensazione di pesantezza fa sì che la donna abbia l'intestino. Sullo sfondo di un utero in crescita, l'intestino è compresso, si verifica la peristalsi, si verifica stitichezza, si verifica gonfiore, le cui cause sono associate alla gravidanza. Per ridurre tali manifestazioni, è necessario mangiare in un dato momento, consumare più fluido, muoversi di più, allungare le gambe, non mangiare durante la notte.
  • Sensazioni spiacevoli nei periodi successivi si verificano a causa di distorsioni che supportano l'utero. Può essere una pulsazione, formicolio, si verificano quando si muove, premendo. Di conseguenza, la donna si sente che ha un dolore all'utero. Questo fenomeno si verifica a volte quando si cammina, lo sforzo fisico. Ma ancora, se c'è una sensazione costante che l'utero fa male, il medico dovrebbe determinare le ragioni di ciò. Infatti, a volte il dolore nell'utero si manifesta veramente, le ragioni in alcuni casi possono essere più gravi.
  • A volte una donna è preoccupata del perché l'utero fa male, quando il dolore si verifica in quei luoghi in cui i muscoli addominali sono sovraccarichi. Tali sensazioni si verificano quando la pressa è tesa, il che può provocare dolore all'interno. Allo stesso tempo, l'addome è duro, imbronciato, crea la sensazione che stia tirando dentro. Per eliminare tali sensazioni, devi solo rilassarti e riposare.
  • Raramente durante la gravidanza c'è una esacerbazione di malattie gastrointestinali (se una persona è malata in precedenza), pancreatite, ostruzione intestinale, cioè un organo nella cavità addominale è disturbato. Allo stesso tempo, oltre al dolore, ci sono altri sintomi: temperatura, vertigini, brontolio nell'intestino e nello stomaco. Una donna si sente male, gonfia, "brucia" a causa del caldo. In questo caso, è imperativo contattare uno specialista, poiché a volte è estremamente importante eseguire un intervento il più presto possibile.
  • Dolore addominale inferiore negli ultimi mesi di gravidanza può essere un segno di disturbi ginecologici. Le "malattie" femminili "parlano" a volte del corso sfavorevole della gravidanza.
  • Sensazioni appassionanti indicano la minaccia dell'aborto. Inoltre inizia la dimissione dai genitali. Per mantenere una gravidanza, è necessario consultare immediatamente un medico con questi sintomi.
  • L'angolo inferiore dell'addome fa male se si verifica una rottura prematura della placenta. Un tale fenomeno può essere il risultato di lesioni, sovratensione, un numero di malattie. In questa condizione, i vasi sanguigni si rompono, nell'addome e sotto c'è un dolore molto grave, il sanguinamento si verifica nell'utero. In questo caso, è importante chiamare immediatamente l'assistenza di emergenza.

Anche se una donna ha un leggero ritardo, ma lei cerca di preservare la gravidanza, dovrebbe consultare un medico quando tali sensazioni si manifestano. Attenti a tali sintomi dovrebbero essere quelli che sono già in fase di gravidanza.

È necessario dire allo specialista il diverso disagio nell'addome - se lo stomaco diventa insensibile, allo stesso tempo riduce le gambe, fa male la schiena, ecc. Più a lungo questi sentimenti vanno avanti, più pericolosa può essere questa condizione.

Pertanto, ogni donna interessata alla nascita di un bambino sano dovrebbe consapevolmente curare la sua salute e "ascoltare" attentamente il corpo.

Istruzione: si è laureata presso il Rivne State Basic Medical College con una laurea in Farmacia. Si è laureata alla Vinnitsa State Medical University. M.I.Pirogov e tirocinio alla sua base.

Esperienza lavorativa: dal 2003 al 2013 ha lavorato come farmacista e capo di un chiosco di farmacia. Ha ricevuto diplomi e voti per molti anni di duro lavoro. Gli articoli medici sono stati pubblicati su pubblicazioni locali (giornali) e su vari portali Internet.

Ciao, ho iniziato la notte di ieri per avere un dolore al basso ventre nella zona dell'inguine, la gravidanza può essere esclusa perché nel 2014 sono stato sterilizzato su misura. Cosa potrebbe essere?

Dolore addominale nelle donne: determinare la causa

Qualsiasi donna si trova di fronte a un sintomo sgradevole come il dolore al basso ventre. La maggior parte del gentil sesso cerca di far fronte a questo problema da solo, prendendo antidolorifici e antispastici. In realtà, questo sintomo può essere innescato da varie cause: sia fisiologiche che patologiche. E se nel primo caso di trattamento non è una necessità, allora le patologie richiedono l'intervento immediato dei medici. Questo è il motivo per cui non dovresti ignorare questo disagio e, con periodici dolori, dovresti contattare immediatamente il tuo ginecologo per un aiuto.

Dolore fisiologico, o quando non preoccuparti se fa male allo stomaco

Il dolore premestruale è familiare a molti. I reclami di disagio nell'addome più basso durante le mestruazioni sono abbastanza comuni in ginecologia. Situazioni stressanti, abusi fisici e sessuali, consumo eccessivo di alcol e droghe sono anche fattori che possono causare disagio allo stomaco. Il colon troppo pieno e i crampi allo stomaco affamato causano spesso crampi allo stomaco nelle donne.

Inoltre, nei primi mesi di gravidanza, la futura madre potrebbe essere disturbata dal dolore causato dallo stiramento dei muscoli e dei legamenti dell'addome. Maggiori informazioni sulle cause del dolore addominale durante la gravidanza →

Quali dolori sono considerati patologici

Oltre a fisiologico, una donna può essere disturbata da dolori patologici che possono essere causati da disturbi degli organi genitali femminili, interruzione del funzionamento dei sistemi corporei. Le malattie infiammatorie delle tube di Falloppio, l'utero, le ovaie, la vagina possono causare dolore e crampi nell'addome inferiore. Ad esempio, una grossa cisti ovarica o endometriosi, colpite e aderenze, i fibromi possono non solo causare dolore nel basso addome, ma anche provocare un forte aumento della temperatura corporea, lo scarico dal tratto genitale.

Malattie infiammatorie delle vie urinarie (pielonefrite, cistite, ecc.) Sono anche accompagnate da coliche nell'addome inferiore. Inoltre, in questo caso le donne vedono febbre, gonfiore, dolore durante la minzione.

Disturbi negli organi pelvici, come ernie, diverkulez e altri sono spesso accompagnati da dolore. Feci instabili e costipazione frequente possono causare ipertrofia intestinale e portare a ispessimento dell'intestino, fatta eccezione per il dolore nel basso ventre, questa malattia provoca una diminuzione dell'appetito, provoca flatulenza.

Le malattie oncologiche, ad esempio, il cancro della cervice e il corpo dell'utero, le ovaie, possono anche causare crampi addominali nelle donne.

Ci sono molte malattie che sono accompagnate da dolore addominale e richiedono un intervento urgente da parte del chirurgo. L'appendicite, la gravidanza ectopica, la rottura di una cisti, la torsione dei fibromi uterini, la perforazione dell'ulcera e altre malattie pericolose possono finire in rovina se la donna non viene prontamente fornita con cure mediche qualificate.

Le malattie infettive e l'intossicazione del corpo possono essere accompagnate da un disturbo di feci, vomito e dolore addominale.

Questo sintomo può indicare molti disturbi ginecologici:

  • rottura ovarica (può essere accompagnata da sanguinamento o si verificano senza emorragia, ma in ogni caso, per una situazione del genere, è caratteristico un forte dolore all'addome);
  • vene varicose - le vene varicose nella pelvi possono essere accompagnate da disagio e anche dolore piuttosto grave;
  • la crescita dei fibromi uterini;
  • tubercolosi genitale;
  • anomalie congenite degli organi genitali;
  • algomenorrea: periodi dolorosi;
  • processi infiammatori degli organi genitali nella fase acuta;
  • iperstimolazione ovarica, solitamente in presenza di farmaci ormonali;
  • adesioni;
  • elica uterina installata in modo errato;
  • la minaccia di aborto spontaneo a vari termini.

Dolore addominale inferiore destra

Di norma, per i dolori addominali, è abbastanza difficile determinare in modo indipendente la posizione esatta della loro localizzazione. Le coliche diffuse nell'addome inferiore complicano notevolmente la diagnosi.

La prima cosa che viene in mente quando si tratta di dolore nell'addome sul lato destro è un'infiammazione dell'appendice. Ma ci sono molte altre malattie che sono caratterizzate da manifestazioni simili.


Se una donna sta provando disagio sul lato destro - questo può indicare una lesione patologica delle pareti del tubo digerente. Di norma, all'inizio della malattia, il dolore è localizzato nella regione iliaca, ma in seguito i sintomi possono scendere nell'addome inferiore.

Il giusto disagio può verificarsi anche quando:

  • lesione del lato destro dell'ovaio, appendici, utero;
  • lesione destra del tubo uterino;
  • infiammazione dell'uretere,
  • cistite,
  • urolitiasi
  • colecistite,
  • pielonefrite,
  • infiammazione del fegato
  • infiammazione intestinale
  • colite ulcerosa destra.

Un forte dolore al basso ventre parla di un processo acuto, in questo caso, prima di tutto, è necessario escludere patologie che richiedono l'intervento immediato di un chirurgo (aborto di gravidanza tubarica, appendicite, ecc.).

I dolori crampi sul lato destro sono caratteristici della colica renale e della gravidanza tubarica. Nella colica renale, il dolore può irradiarsi nella parte bassa della schiena, nell'inguine e nella superficie interna della coscia. Con problemi ginecologici, il dolore dà al sacro e al retto.

Molte malattie possono manifestarsi in questo modo, quindi è importante notare la natura, l'intensità del dolore, la loro frequenza, in modo che sia più facile per il medico stabilire la diagnosi e decidere il trattamento imminente.

Dolore nell'addome inferiore sul lato sinistro

Tali preoccupazioni sono sintomi di diverse malattie. Una donna deve prestare attenzione alla natura del dolore e alla sua intensità.

Le principali cause di disagio:

  • processo infiammatorio nel colon. La malattia è anche accompagnata da disturbo delle feci o costipazione, gonfiore e nausea. Di solito, se segui la dieta, questi dolori scompaiono dopo un paio di giorni, ma se il dolore si intensifica solo, allora dovresti consultare un medico.
  • malattie del sistema genito-urinario. La localizzazione del dolore sul lato sinistro è possibile con alcune malattie ginecologiche (annessite, infiammazione delle cisti ovariche, ecc.).
  • Un dolore nel basso addome sul lato sinistro può essere un sintomo di gravidanza ectopica. Il dolore come se rotoli da destra a sinistra e ha la natura delle contrazioni. Se sospetti la presenza di questa patologia, una donna ha bisogno di un ricovero urgente e di un intervento chirurgico per evitare la rottura della tuba di Falloppio. Leggi di più sui segni della gravidanza ectopica →

Per determinare con precisione la causa della colica e il taglio nell'addome a sinistra, è necessario sottoporsi ad un esame completo, poiché tutte le malattie che sono caratterizzate da dolore sul lato destro possono causare dolore a sinistra (ovviamente, ad eccezione dell'infiammazione dell'appendice). Inoltre, i dolori irradiati sulla sinistra possono verificarsi con infarto, pancreatite acuta e altre malattie.

Prima dell'inizio delle mestruazioni

Abbastanza spesso, le donne avvertono dolore nel basso addome prima dell'inizio delle mestruazioni. Generalmente normale, le mestruazioni non dovrebbero essere accompagnate da dolore, sono consentite solo nei primi giorni del ciclo.

Il motivo principale per l'insorgenza di disagio nel basso addome prima dell'inizio delle mestruazioni sono i cambiamenti ormonali nel sangue. Questa ragione fisiologica è legata alla struttura individuale del corpo della donna.

Ma ci sono cause patologiche della comparsa di questa malattia prima delle mestruazioni. Grave dolore o colica nel basso addome prima delle mestruazioni dovrebbe allertare la donna e diventare un motivo per andare da un medico, in quanto può indicare un fallimento ormonale, mioma uterino, endometriosi, infiammazione delle ovaie e delle tube di Falloppio e una serie di malattie infettive del sistema riproduttivo.

Il disagio addominale prima delle mestruazioni può disturbare le donne che hanno interrotto di recente una gravidanza, di regola, si verifica per diversi cicli e poi scompare.

Situazioni stressanti, depressione, interruzione della ghiandola tiroidea possono portare a dolore prima delle mestruazioni e dopo di loro. Le sensazioni spiacevoli che si verificano prima delle mestruazioni sono solitamente tirate o doloranti, a volte danno alla schiena o alle gambe.

Ciclo medio

Tali dolori possono disturbare una donna a causa del verificarsi di un piccolo sanguinamento dall'ovaio. Il sangue irrita la parete della cavità addominale, causandone l'infiammazione - questa è la causa del dolore.

Se una donna è preoccupata per l'addome inferiore nel mezzo del ciclo, di solito è causata dall'ovulazione, che è un normale processo fisiologico. Ma, in aggiunta, il dolore può essere causato da patologie, come fibromi, infiammazione delle appendici, infezioni del sistema urinario.

Al fine di chiarire la causa esatta del dolore nel basso addome nel mezzo del ciclo, è necessario superare i test e sottoporsi a un esame ginecologico.

Dopo il rapporto

L'intimità dovrebbe portare gioia e soddisfazione, ma a volte le donne si trovano ad affrontare un problema molto spiacevole quando il basso addome inizia a fare male dopo il sesso.

Tali sensazioni possono parlare di problemi patologici nascosti nel corpo di una donna, così come il dolore può verificarsi a causa di fattori psicologici.

Problemi ginecologici che possono causare disagio dopo il sesso:

  • rottura di una cisti ovarica o dell'ovaio stesso;
  • disturbi del sistema riproduttivo;
  • la presenza di tumori degli organi pelvici;
  • anomalie anatomiche congenite;
  • cistite;
  • la minaccia di interruzione della gravidanza nel primo periodo.

Il disagio può verificarsi in caso di rapporti sessuali gravi, quando le pareti della vagina sono ferite e la mucosa cervicale è danneggiata. L'aspetto del dolore e del sangue è considerato normale solo dopo il primo rapporto sessuale. In altri casi, se dopo il sesso ci fosse un filo nell'addome inferiore o un'emorragia aperta, dovresti immediatamente andare all'ospedale, dove le cure mediche necessarie saranno fornite alla donna.

Dolore + scarico

Sintomi simili indicano una esacerbazione del processo infiammatorio. Il dolore addominale in combinazione con le secrezioni di un colore lattiginoso può indicare la presenza di una tale malattia come il mughetto. Le cause più comuni di dolore nel basso addome e abbondante scarico dagli organi genitali di una consistenza di formaggio sono patologie del sistema endocrino, disturbi metabolici, diabete mellito, farmaci a lungo termine, beri-beri, infezioni pelviche e altri.

Inoltre, questi sintomi possono manifestarsi nelle donne in menopausa.

Vale la pena notare che il tordo non è una minaccia per la salute di una donna, ma il tordo cronico può causare una patologia piuttosto grave - un processo erosivo della cervice.

Il dolore nell'addome inferiore insieme alle secrezioni mucose mescolate con pus indica l'infiammazione delle appendici. Durante una esacerbazione della malattia, la temperatura può aumentare e inizia la febbre.

In ogni caso, indipendentemente dalla natura del dolore e della dimissione, al primo di questi sintomi vale la pena visitare un medico per escludere una grave malattia del sistema riproduttivo e liberarsi di sensazioni spiacevoli.

Tagliare l'addome inferiore e il dolore lombare

Quando una donna ha un basso addome e una bassa schiena allo stesso tempo, stiamo parlando di dolori pelvici. Abbastanza spesso, tali dolori possono irradiarsi alla vagina. Non sono specifici e possono parlare di varie malattie: vascolare, ginecologica, proctologica, urologica. La natura del dolore può anche essere diversa.

Il dolore prolungato nell'addome inferiore e nella parte bassa della schiena indica lo sviluppo di qualsiasi patologia.

Dolore acuto e acuto nella zona lombare e inferiore dell'addome, accompagnato da febbre, febbre, nausea - una sindrome piuttosto pericolosa, che indica la progressione di alcune patologie. Per esempio, una tale condizione può verificarsi quando un'ovaia rompe, pielonefrite, colecistite, infiammazione dell'appendice e altre condizioni acute che richiedono un intervento chirurgico.

Cause per il dolore pelvico

  • varie forme di endometriosi;
  • squilibrio ormonale;
  • infiammazione degli organi genitali causata dall'endometriosi;
  • tumori benigni e maligni dell'utero, delle ovaie e delle appendici;
  • prolasso dell'utero.
  • infezioni del tratto urinario, compresa la cistite;
  • urolitiasi,
  • adesioni;
  • tumori maligni della vescica e così via.

Cause proctologiche che provocano dolore nella zona lombare e nell'addome inferiore:

  • vene varicose del bacino.
  • ostruzione intestinale;
  • colite;
  • tumori retroperitoneali.

Inoltre, cause neurologiche, muscolo-scheletriche e psicogene possono causare dolore pelvico. Per una diagnosi accurata, è necessario sottoporsi a un esame approfondito, che aiuterà a identificare la vera causa del dolore.

Nel periodo della menopausa

Nel periodo di estinzione del ciclo mestruale, la produzione di ormoni sessuali femminili diminuisce gradualmente, le mestruazioni scompaiono. Di norma, l'insorgenza di disagio nell'addome inferiore durante la menopausa è associata a fluttuazioni della quantità di estrogeni nel sangue.

Sensazione di crampi e coliche nel basso ventre durante la menopausa può parlare di malattie intestinali, problemi del sistema genito-urinario, disturbi negli organi genitali.

Se una donna è disturbata dal disagio, dovresti immediatamente consultare un medico per escludere la presenza di malattie pericolose per la vita e la salute.

Dopo l'aborto

Il dolore dopo l'aborto può essere causato da ragioni sia fisiologiche che psicologiche. Se è trascorso più di un giorno dopo l'aborto e il dolore persiste, è necessario consultare un medico per eliminare la presenza di infiammazione e perforazione delle pareti uterine.

Cause comuni di dolore dopo un aborto:

  • contrazione uterina;
  • il verificarsi di complicanze dopo l'intervento chirurgico (processo infiammatorio che può causare endometrite);
  • rimozione incompleta dell'ovulo;
  • sesso dopo un aborto;
  • esercizio eccessivo

Il dolore, che persiste per più di un giorno, sta crescendo, e allo stesso tempo ci sono scarichi - un sintomo piuttosto allarmante che richiede cure mediche immediate. Un tale stato può portare una vera minaccia alla vita di una donna.

Inoltre, non dovremmo escludere l'aspetto psicologico dell'emergenza del dolore dopo un aborto, poiché molte donne dopo l'aborto spesso soffrono di disagio mentale e addirittura si deprimono.

Durante la gravidanza

Come accennato in precedenza, le donne in gravidanza possono sperimentare dolore addominale fisiologico nei primi tre mesi di gravidanza, che sono associati con l'introduzione dell'ovulo nella cavità endometriale, distorsioni e muscoli addominali, cambiamenti nei livelli ormonali. Tuttavia, tali dolori possono spesso verificarsi a causa di cause patologiche.

È impossibile determinare indipendentemente se i dolori sono naturali o se minacciano la gravidanza. Ecco perché, se la futura mamma è preoccupata per il disagio nel basso ventre, è meglio contattare immediatamente un ginecologo per aiutare il medico a determinare la causa del dolore.

Ragioni patologiche a causa delle quali il basso addome può ferire durante la gravidanza:

Inoltre, un mal di stomaco durante la gravidanza può anche per altri motivi (non ginecologici). Il dolore può essere causato da malattie come l'infiammazione di appendicite, cistite, pielonefrite, malattie intestinali e così via.

Non dovresti essere immediatamente preso dal panico all'inizio del dolore, vale la pena notare la loro natura e intensità e al più presto informarne il ginecologo.

Cosa fare con il dolore?

Se avverti un dolore acuto e acuto nell'addome, devi immediatamente sdraiarti e cercare di rilassarti. Cerca di determinare adeguatamente il luogo di localizzazione del dolore, la loro natura, intensità e frequenza. Se il dolore è molto acuto, non devi posticipare, devi chiamare immediatamente un'ambulanza.

Generalmente, se si è periodicamente preoccupati che il basso addome faccia male, si consiglia di sottoporsi a un esame completo. In questo caso, l'esame ecografico della cavità addominale e degli organi pelvici, l'erogazione di sangue e di urina per un'analisi generale è obbligatorio. Se sospetti malattie ginecologiche, devi donare il sangue per gli ormoni e le sbavature per le infezioni. Inoltre, a seconda delle cause e della natura del dolore, il medico può prescrivere ulteriori studi.

Le ragioni per le quali l'addome inferiore può ferire moltissimi. Tra questi sono ginecologici, proctologici, vascolari, gastroenterologici, proctologici, neurologici, psicogeni.

Non ignorare il dolore, perché a volte è un sintomo di patologie piuttosto pericolose.