Dolore al lato destro inferiore e sanguinamento

I dolori in basso a destra nell'addome sono tra i motivi più comuni per le visite dei pazienti al pronto soccorso. L'addome in basso a destra si trova sotto una linea orizzontale immaginaria disegnata sotto l'ipocondrio in basso a destra e alla destra di una linea verticale immaginaria che corre lungo l'ombelico.

I sintomi correlati includono:

  • nausea e vomito
  • indigestione,
  • costipazione,
  • diarrea,
  • perdita di appetito
  • gonfiore e gas,
  • così come un aumento della temperatura.

Il dolore in quest'area è solitamente acuto e può essere spontaneo o cronico, così come noioso o acuto, localizzato o diffuso, schiena contro schiena. Vai alla tabella dei motivi

Nell'area addominale inferiore destra ci sono molte strutture in cui può verificarsi. Queste strutture interne includono una parte del colon (chiamata il cieco), un'appendice e un intestino ascendente, parti dell'intestino tenue, ovaia destra e tube di Falloppio, nonché l'uretere destro. La ragione per cui il lato fa male sotto, nella parte destra dell'addome o dietro, può essere qualsiasi anomalia o violazione di una o più di queste strutture.

Le cause più comuni di dolore a destra sono:

appendicite

Il motivo più comune per cui il lato destro fa male, il basso addome è l'appendicite o l'infiammazione dell'appendice. Questo si verifica in circa il 10% delle persone e si verifica più spesso a 10-30 anni, anche se può verificarsi a qualsiasi età.

La causa dell'appendicite può essere un'infezione o un blocco, che porta a infiammazione e gonfiore. I sintomi di solito iniziano come un dolore dolorante intorno all'ombelico o nel mezzo dell'addome superiore, e poi si sposta in basso a destra. Questo dolore è esacerbato dopo poche ore.

I sintomi correlati di appendicite includono:

  • febbre di basso grado
  • nausea,
  • vomito,
  • perdita di appetito
  • costipazione
  • o diarrea.

Se si verificano questi sintomi, consultare immediatamente un medico.

ovulazione

Il dolore associato all'ovulazione può verificarsi nel lato destro o sinistro dell'addome inferiore. Di norma, questo intervento medico non è richiesto. Tuttavia, a volte a causa della stessa posizione, è confuso con i sintomi dell'appendicite.

Il dolore dell'ovulazione si verifica circa 2 settimane prima delle successive mestruazioni, quando l'uovo lascia l'ovaio. Può avere un carattere fastidioso, manifestarsi come un crampo, essere acuto e improvviso. Di solito non è grave, ma può essere accompagnato da perdite di sangue o sanguinamento dalla vagina. Gli antidolorifici e il riposo vengono rilasciati da esso, ma se il dolore si manifesta con febbre e nausea, un'infezione, allora dovrebbe essere trattato come un'appendicite.

Calcoli renali a destra

Piccoli depositi cristallini possono formarsi all'interno del rene, specialmente quando l'urina diventa troppo concentrata. I calcoli renali nella vescica possono passare attraverso qualsiasi parte del tratto urinario. Questo è un processo molto doloroso, anche se non porta a danni irreversibili.

I sintomi includono dolore severo sotto le costole destra, compresi il lato e il dorso, che possono diffondersi all'addome e all'inguine in basso a destra. Può andare in ondate e fluttuare nella sua forza.

I sintomi correlati includono: dolore quando urina, colore rosato, rossastro o brunastro di urina, che può essere torbida e maleodorante, nausea, vomito, febbre con brividi e minzione frequente.

A volte tutto va via se bevi molta acqua e prendi antidolorifici. Tuttavia, se la condizione è grave, è necessario consultare il proprio medico per la possibile rimozione della pietra.

Infezione renale destra

L'infezione della vescica o delle vie urinarie può diffondersi ai reni, causando infiammazione e dolore. È caratterizzato da dolore nel basso addome, nella parte posteriore, nel lato o nell'inguine. C'è un desiderio persistente di andare in bagno su un piccolo e questa minzione può essere dolorosa. L'urina esce con pus o sangue. C'è spesso un aumento della temperatura.

Se non tratti l'infezione nei reni, può portare alla sua ampia distribuzione o danni agli organi. Pertanto, per prevenire complicanze, è necessario un trattamento antibiotico, quindi è necessario consultare un medico.

Cisti dell'ovaia destra

A volte appaiono delle cisti sulla superficie delle ovaie, piene di liquido che può crescere e causare disagio. Sebbene di solito siano innocui e possano passare da soli, possono crescere, causando dolore nell'addome inferiore. Questo è un dolore sordo e dolente nella regione pelvica, che è persistente o intermittente e può dare alla parte bassa della schiena e ai fianchi. Il dolore pelvico può manifestarsi quasi all'inizio o alla fine delle mestruazioni. Il periodo mestruale può essere irregolare. Dolori addominali inferiori, nausea, vomito e pressione sulla vescica o sul retto possono anche essere associati alla sua gravità o pienezza.

Sebbene la maggior parte delle cisti ovariche vadano via da sole, un medico dovrebbe essere consultato se improvvisamente vi è una pesantezza nell'addome inferiore o dolore nella regione pelvica, che è accompagnata da febbre o vomito.

costipazione

Un'altra causa comune di dolore nell'addome in basso a destra (o sinistra) è la stitichezza. Ciò accade quando non si è in grado di camminare regolarmente su una vasta area regolarmente, ma si verificano invece feci dure meno di 3 volte a settimana. La tensione, il gonfiore e la pressione nel retto sono accompagnati dal dolore. Solitamente scompare con la defecazione e non è accompagnato da ulteriori sintomi. Per sbarazzarsi di questo disturbo, è necessario modificare la dieta e prendere emollienti o lassativi delle feci.

Gravidanza ectopica

Quando un uovo fecondato viene impiantato all'esterno dell'utero, si verifica una gravidanza ectopica. Un ovulo fecondato può trovarsi nell'ovaio destro, nella tuba di Falloppio o nella cavità addominale e causare forti dolori. Se questo si verifica sul lato destro, potrebbe essere scambiato per appendicite. Tuttavia, non è difficile determinare la vera causa, perché il processo è solitamente associato a mestruazioni ritardate, sintomi di gravidanza precoce e sanguinamento vaginale.

Ciò richiede un consulto medico immediato, perché le tube di Falloppio possono rompersi e causare gravi emorragie, che sono pericolose per la vita.

Perché ferire il lato destro dell'addome inferiore in una donna

A volte i dolori si verificano nel nostro corpo. Porta anche sofferenza perché non conosciamo le loro cause, che di fatto non sono sempre serie.

  • Navigazione rapida sull'articolo:
  • Cause del dolore
  • Come distinguere l'appendicite
  • Sintomi pericolosi
  • Cosa succede se c'è dolore?
  • Recensioni

Se questa condizione dura per diversi giorni di fila o il dolore è molto grave, allora si dovrebbe cercare un aiuto medico.

Cause del dolore nella parte destra

Indipendentemente da quale parte dello stomaco fa male, destra o sinistra, o entrambi, può essere un problema ai reni. Sebbene, nella maggior parte dei casi, il dolore ai reni sia accompagnato da altri sintomi, ad esempio minzione frequente, febbre, brividi e sangue nelle urine.

Tale condizione in cui la parte destra della donna o l'addome inferiore sinistro fa male in una donna può essere la causa di malattie e altri organi situati in questa zona, o a causa di spasmi muscolari nelle malattie del fegato, infezioni spinali, artrite.

A volte è importante in quale parte, a destra oa sinistra, fa male lo stomaco. Se il dolore si diffonde a sinistra, questi possono essere segni di pancreatite, pancreas, diverticolosi o deverticolite, calcoli nel rene sinistro.

Ma se i dolori prevalgono nella parte destra dell'addome, allora questo può essere una manifestazione di malattie come:

Questa è la causa più comune di dolore sul lato destro dell'addome. C'è un gonfiore o un'infiammazione dell'appendice del colon sotto forma di un piccolo sacco. A volte la causa della sua infiammazione diventa un corpo estraneo che vi è caduto dentro.

Appendicite - gonfiore o infiammazione dell'appendice del colon

Il primo sintomo quando si verifica è una sensazione di dolore intorno all'ombelico. All'inizio è un dolore debole, ma poi diventa più acuto. Può anche verificarsi nausea e la temperatura può aumentare leggermente.

  • flatulenza e formazione di gas

Vari disturbi intestinali causano dolore, specialmente nel basso addome sul lato destro. Spesso questo è dovuto al fatto che i gas si accumulano. Le loro ragioni sono molto diverse: l'uso di prodotti che aumentano la formazione di gas, il fast food, una situazione stressante, una cattiva digestione.

Il sintomo più comune è una sensazione di formicolio nell'addome, accompagnata da gonfiore.

  • malattia del fegato

Il fegato è un grande organo situato nella parte superiore destra del nostro addome, ma se ci sono problemi con il fegato, di regola, il lato destro dell'addome inferiore fa male. In una donna, come in un uomo, l'obesità del fegato (accumulo di grasso in questo organo) e l'infiammazione dei suoi tessuti sono considerati la causa più comune di disagio e dolore al fegato.

  • ulcera peptica

Patologie come ulcere si verificano sulla mucosa dello stomaco o del duodeno (la prima parte dell'intestino tenue). I sintomi che indicano la malattia sono una sensazione di bruciore allo stomaco e una sensazione di disagio, soprattutto nel basso ventre.

Tra le cause delle ulcere si può notare un farmaco lungo (come l'ibuprofene o l'aspirina) e l'Helicobacter pylori.

  • infiammazione della vescica e problemi ai reni

Questa malattia ha un nome medico - cistite. Il processo infiammatorio è causato dall'infezione. Ma l'ipotermia gioca anche un ruolo importante in questa malattia.

Inoltre, la cistite può causare microtrauma o radiazioni.

Allo stesso tempo, il dolore può diffondersi in tali luoghi che è difficile contattarli con l'infiammazione di questo particolare organo. Spesso fa male il lato destro dell'addome.

Per esempio, una donna può avere dolore alla colonna vertebrale, all'ano o al mal di testa.

Se la donna ha un lato destro ferito nell'addome inferiore, ciò potrebbe indicare la presenza di pietre o un processo infiammatorio nel rene destro. In questo caso, il dolore può essere dato sul lato destro della schiena.

  • malattie genitali

Nelle malattie dell'utero e delle appendici, il sintomo principale è il dolore addominale. La stessa manifestazione in presenza di malformazioni degli organi genitali femminili.

La differenza tra un'ovaia normale e un'ovaia con una cisti

Di solito fa male il lato destro dell'addome. Inoltre, la donna appare gradualmente dolore nel retto, nella parte bassa della schiena, sacro.

Il dolore più evidente in tali malattie:

  • gambe di cisti di torsione;
  • apoplessia ovarica;
  • tumori ovarici benigni;
  • processi infiammatori acuti nell'utero;
  • gravidanza ectopica;
  • dolore mestruale con malformazioni dell'utero;
  • endometriosi.

All'inizio del processo infiammatorio nell'utero e nelle appendici, il dolore è localizzato al di sopra della parte pubica, e quando le appendici sono malate, copre le parti laterali inferiori o su un lato. Dopo alcune ore, le condizioni peggiorano drammaticamente.

La temperatura corporea può salire a 39 gradi.

Il dolore può comparire nel periodo postpartum, dopo un aborto, dopo aver usato un dispositivo intrauterino o dopo un esame a raggi X delle tube di Falloppio, in cui la cavità uterina è riempita con una sostanza speciale.

  • violazione del ciclo

La ragione più frequente per cui la parte destra dell'addome inferiore fa male a una donna è una violazione del ciclo mestruale.

Più della metà delle donne vive questo problema per tutta la vita.

Questa deviazione dalla norma può verificarsi dopo le mestruazioni pesanti, dopo aver sofferto lo stress, il raffreddore, l'assunzione di determinati farmaci, ecc.

Ciclo normale in una donna

Se il ciclo viene violato, compaiono sintomi come dolore addominale inferiore, sanguinamento intenso e mestruazioni irregolari. La violazione di questo processo influisce sullo sfondo ormonale dell'ipofisi e delle ovaie. La patologia viene presa in considerazione quando l'intervallo tra i cicli varia da 1,5 a 2 mesi o meno di 21 giorni.

La natura ha disposto che in un mese l'uovo matura nell'ovaia sinistra e il mese dopo nella destra. Tra le mestruazioni, l'ovulazione si verifica nelle donne. A questo punto, l'uovo maturo passa dall'ovaia. In questo momento, fa male il lato destro dell'addome. A volte una donna ha una leggera scarica sanguinante.

Tali dolori, di regola, non sono pericolosi e non richiedono il trattamento. Ma a volte tale sindrome del dolore è abbastanza evidente. L'appendice si trova sul lato dell'ovaio destro, si nota che più spesso le donne provano dolore durante l'ovulazione, quando una cellula uovo matura nell'ovaio destro. Con questa manifestazione di ovulazione dovrebbe contattare la struttura sanitaria.

A volte il follicolo è abbastanza grande e quando si rompe, le pareti dell'ovaio vengono danneggiate, causando il sanguinamento nella cavità addominale.

Questa è una situazione molto seria e richiede il ricovero obbligatorio di una donna.

Una donna incinta può provare dolore al basso ventre. È necessario prestare particolare attenzione se le sensazioni dolorose sono costanti o hanno maggiore intensità.

Oltre ai problemi con il sistema digestivo, quando il lato destro dell'addome fa male, la donna può avere una gravidanza extrauterina. In questo caso, l'uovo fecondato, cadendo in una delle tube di Falloppio, inizia a svilupparsi e ad aumentare di volume.

Durante la gestazione può verificarsi dolore naturale.

La tuba di Falloppio è allungata e assottigliata e quindi si verifica la sua rottura. Allo stesso tempo, inizia il sanguinamento interno, il dolore aumenta, la temperatura corporea aumenta in modo significativo, possono verificarsi vertigini e svenimenti.

In questo caso è richiesta assistenza medica immediata. Di solito, una gravidanza ectopica si conclude con una rottura della provetta entro 3 o 6 settimane dopo la fecondazione. A volte questo causa un aborto spontaneo, quando la tuba di Falloppio, contraendosi, spinge la cellula uovo.

Inoltre, durante la gestazione può verificarsi un dolore naturale che non richiede un intervento medico. Ad esempio, durante il movimento fetale o quando l'utero è teso a causa della crescita fetale.

  • malattie dei vasi sanguigni e della linfa

Il sistema linfatico rimuove i linfociti patogeni dal corpo, proteggendo così il corpo. Ma se l'attacco dei linfociti è troppo esteso, i linfonodi non affrontano il compito e si infiammano.

Quando il linfonodo nell'inguine è infiammato, si verifica la linfoadenite. Il dolore spesso si diffonde nell'addome sul lato destro.

Quando la stratificazione di intossicazione può aumentare la temperatura corporea.

Le vene dilatate nel bacino interrompono il normale deflusso di sangue negli organi in questo luogo. Questa patologia può svilupparsi nelle ragazze e nelle donne durante la pubertà o durante la gravidanza.

Questo è causato da cambiamenti ormonali nel corpo. I dolori periodici diventano successivamente permanenti. Localizzato nella maggior parte dei casi sul lato destro.

Come distinguere l'appendicite

Molti adulti hanno una specifica cicatrice addominale, che indica un'operazione di rimozione dell'appendice. Sebbene questa operazione non sia pericolosa, è necessario essere consapevoli dei sintomi per poterli diagnosticare in tempo e prevenire il pericolo di morte.

Test per appendicite: quando si preme il dolore addominale inferiore, e con un forte rilascio della mano, passa

Dopo un po 'di tempo, le sensazioni spiacevoli nella regione ombelicale possono spostarsi verso il basso e sul lato destro dell'addome. Se il dolore aumenta con il movimento, si consiglia di visitare un medico.

L'appendicite si deteriorerà rapidamente.

Questo dovrebbe essere un segnale per un appello immediato all'ambulanza. Molto spesso quando l'appendicite appare brividi e febbre. Se questa condizione è combinata con dolore nell'addome, questo fatto non dovrebbe essere ignorato.

L'appetito del paziente diminuisce, la nausea e, in alcuni casi, la comparsa di diarrea. Se questa condizione dura 12 ore, dovresti immediatamente andare dal medico.

I medici hanno un piccolo test che non fallisce mai. Quando si preme il dolore addominale inferiore appare, e con un forte rilascio della mano, passa. Tuttavia, non è necessario ripetere questo test spesso, in modo da non rischiare.

Se tu oi tuoi cari avete questi sintomi, andate immediatamente all'ospedale.

Sintomi pericolosi

Spesso non viene data la dovuta attenzione al dolore addominale, ma questo atteggiamento nei confronti della salute è irragionevole. Dietro a questo possono essere gravi malattie che richiedono un intervento chirurgico di emergenza.

Se l'aiuto non è stato fornito in tempo, può portare a peritonite e infezione del sangue. Tale condizione umana, in cui c'è un pericolo per la vita, i medici chiamano "stomaco acuto".

Secondo i medici, il pericolo di presentare questi sintomi:

  • trauma addominale;
  • vomitare una massa sanguinante;
  • feci nere;
  • la presenza di sangue nelle feci;
  • dolore acuto che è sorto improvvisamente;
  • dolore addominale, in cui si verifica la tensione muscolare;
  • dolore addominale, con trattenimento delle feci e senza scarico di gas;
  • sudore freddo e pallore accompagnati da dolore addominale;
  • palpitazioni cardiache in combinazione con dolore addominale.

Anche se il dolore è di natura periodica e talvolta si indebolisce, poi aumenta di nuovo, dovresti chiamare un'ambulanza. Ogni ora di ritardo può peggiorare la condizione. Ciò non solo influisce sull'aumento del costo del trattamento, ma può anche costare una vita al paziente.

Cosa succede se c'è dolore?

Se si verifica un dolore addominale, è assolutamente controindicato riscaldarlo, prendere antibiotici, lavare lo stomaco o l'intestino e assumere farmaci lassativi.

Consentito di assumere qualsiasi antispasmodico, come il no-silo

Non raccomandare l'assunzione di droghe, la cui azione è mirata al sollievo dal dolore, poiché ciò potrebbe influire sull'ulteriore diagnosi della malattia.

I medici consigliano di mettere un tale paziente a letto.

Non dargli cibo e acqua finché non arriva il dottore. Puoi mettere un bel pad riscaldante sullo stomaco per un po '. È consentito assumere qualsiasi antispasmodico, come il no-silo.

Non mettere a rischio la tua salute e la salute dei tuoi cari - non rimandare il momento del trattamento in un istituto medico con dolore addominale acuto.

In questo video, puoi conoscere le cause del dolore nella parte destra dell'addome:

In questo video hai l'opportunità di conoscere le cause del dolore addominale inferiore nelle donne e i metodi di trattamento:

In questo video, puoi scoprire le cause del dolore addominale inferiore nelle donne:

Mal di destra e sanguinamento

Con la pancreatite, il paziente avverte diversi tipi di dolore: opaco e acuto, acuto e dolorante. A volte possono scomparire.

Nel processo infiammatorio che si verifica nel peritoneo, una persona lamenta un accoltellamento o addirittura un dolore bruciante. Le sensazioni spiacevoli aumentano durante la deambulazione, lo sforzo fisico, l'innalzamento delle mani.

Con la sconfitta del diaframma, il paziente avverte dolore mentre tossisce, e può anche dare alla zona della spalla.

Colica ombelicale porta ad un forte dolore temporaneo crampi. Questa condizione è causata dall'allungamento intestinale. Il sintomo si verifica dopo aver mangiato.

Se il dolore nella parte destra è molto intenso e localizzato nel basso addome vicino all'ombelico, dovresti sospettare un'appendicite o altre malattie chirurgiche.

Determina la causa della localizzazione del dolore

Dolore nella parte destra nella parte superiore: disturbi del tratto gastrointestinale, malattie del fegato, reni, vie biliari, infarto miocardico, appendicite.

Dolore al centro: appendicite, volvolo, problemi al rene destro.

Dolore nella parte inferiore: una malattia del rene, organi genitali, vescica, ernia, appendicite.

La localizzazione del dolore può indicare una malattia specifica.

Leggi di più sulle malattie che si manifestano come dolore nella parte destra.

Epatite virale Di norma, si avverte dolore nell'ipocondrio destro. Questa è una malattia grave. Ci sono diverse varietà di esso. L'epatite A può causare nessuno di noi. La causa della violazione è l'acqua potabile o il cibo contaminati. Questa malattia viene trattata molto più facilmente rispetto ad altri tipi. L'epatite B si verifica in persone che abusano di droghe e hanno rapporti omosessuali. Lo stesso vale per l'epatite C. Un'altra grave malattia del fegato è la cirrosi. Può apparire a causa dell'epatite B, C o come conseguenza della dipendenza dall'alcool.

Disturbi della cistifellea. Questo organo secerne la bile, necessario per una corretta digestione del cibo. Il dolore nella parte destra può indicare la presenza di infezioni e persino la formazione di calcoli. In questo caso, una persona può sperimentare un attacco di colica, che provoca gravi tormenti. La malattia da calcoli biliari è accompagnata da nausea. L'infiammazione dell'organo (colecistite) può verificarsi a causa di malnutrizione, uso regolare di alcol. Una persona si lamenta di eruttazione, prurito e vomito. Un altro problema comune è la disferesi delle vie biliari. È una violazione della normale condotta della bile nell'intestino. Il dolore dolorante si verifica circa un'ora dopo aver mangiato. Si può anche notare una debolezza generale.

Malattie del tubo digerente. In caso di pancreatite, una persona può lamentarsi non solo di attacchi di dolore circostante, ma anche di ittero, feci luminose, urine scure, prurito. L'enterite (o infiammazione della mucosa di una massa sottile) si manifesta sotto forma di dolore dal basso nella parte destra. In questo caso, il paziente nota un brontolio nello stomaco, diarrea, gonfiore costante.

Ernia inguinale Una persona avverte un dolore acuto nel fianco dopo uno sforzo fisico, sollevando oggetti pesanti. Le sensazioni spiacevoli possono arrendersi. Durante gli attacchi, puoi notare una protrusione che scompare in posizione supina. Questa malattia è abbastanza comune tra i bambini.

Malattie dei reni e della vescica. Con infiammazione infettiva dei reni (pielonefrite), il dolore intenso può dare alla schiena, alla gamba. La forma acuta della malattia è accompagnata da febbre, dolore durante la minzione, debolezza, gonfiore. La cistite (infiammazione della vescica) è caratterizzata dal taglio durante la minzione. Una persona ha costantemente bisogno di visitare il bagno. Nella urolitiasi, il passaggio di pietre attraverso l'uretere provoca un dolore acuto che dà alla parte bassa della schiena. Il paziente è molto preoccupato.

Disturbi ginecologici. Spesso la causa del dolore acuto, dando alla parte bassa della schiena, diventa annessite - infiammazione delle appendici. L'attacco ricorda la colica renale. La cisti ovarica è una malattia più grave che si manifesta come un forte dolore durante le mestruazioni. La rottura di una cisti conduce a dolore acuto insopportabile. È persino possibile la morte. Lo stesso vale per la rottura delle ovaie. Questa condizione è accompagnata da vomito e svenimento. Il contatto sessuale o l'esercizio fisico possono provocare la malattia. Un altro tipo pericoloso di problemi ginecologici è la gravidanza ectopica. Oltre al dolore nella parte destra della donna si nota una scarica sanguinolenta dalla vagina. Ogni giorno le sensazioni sgradevoli si fanno più pronunciate. Quando il tubo uterino si rompe, la ragazza perde conoscenza.

Infezione intestinale Questi possono essere elminti, morbo di Crohn, colite, ileite, ecc.

Malattie sessualmente trasmesse. Se sei sicuro di non avere le suddette violazioni, fai i test per identificare la gonorrea, la clamidia e la tricomoniasi. Dovresti essere vigile per la scarica dai genitali, prurito e altri sintomi associati.

Neoplasie maligne Attenzione! Il dolore nella parte destra può indicare la presenza di tumori in vari organi. Se in aggiunta a questo si nota una forte perdita di peso, debolezza, febbre di bassa qualità, contattare immediatamente uno specialista per un aiuto. L'azione tempestiva può salvarti la vita.

Diagnosi del dolore nella parte destra

Se noti dolore costante nella parte destra, assicurati di consultare un medico. Ti assegnerà le prove necessarie e condurrà un esame dettagliato. Dovrai ricordare di tutti i disturbi patologici e cronici, le ferite. Il medico ti chiederà anche di parlare del tuo stile di vita e delle tue abitudini alimentari.

La visita iniziale comprende un esame della pelle e la palpazione della parete addominale. Il medico studia la lingua, gli occhi, il colore della pelle del paziente. È richiesta anche la diagnosi ecografica.

Dolore nella parte destra dell'addome nelle donne

La sensazione di dolore nella parte destra dell'addome inferiore in una donna può indicare lo sviluppo di un gran numero di disturbi: ginecologici, da parte del sistema urinario e digestivo, indicano una violazione dell'attività vascolare. Per una diagnosi accurata è necessario un esame completo e un esame fisico da parte di un medico. Va tenuto presente che la sensazione di dolore nel basso addome può irradiarsi agli organi adiacenti: l'utero, il clitoride, la zona sovrapubica e inguinale, l'uretra, i glutei, la schiena, l'intestino. Potrebbe essere necessario molto tempo prima che i medici identifichino la fonte esatta dell'impulso del dolore. I dolori cronici tendono a peggiorare sotto l'influenza di un fattore provocante e quindi si placano per un lungo periodo di tempo.

I medici identificano i seguenti principali motivi che possono provocare dolore nell'addome inferiore sul lato destro di una donna:

  • Malattie che colpiscono l'articolazione dell'anca destra, così come i tessuti circostanti.
  • Patologie che colpiscono gli organi digestivi: pancreas, intestino tenue, fegato, intestino crasso, appendice.
  • Funzionamento alterato dei reni e dell'uretere.
  • Malattie ginecologiche che colpiscono l'utero, le ovaie, la vulva, ecc.
  • La sconfitta degli elementi ossei localizzati nella regione sacrale, lombare e coccigea.

Nella maggior parte dei casi, il dolore non è l'unico sintomo, quindi i medici compongono il quadro clinico generale, tenendo conto di ulteriori disturbi sotto forma di febbre, secrezione purulenta, disturbi della sensibilità, nausea, vomito, disturbi delle feci, ecc. Alla ricezione di uno specialista, è necessario segnalare tutte le violazioni correlate e la durata del loro impatto.

Malattie ginecologiche

La sensazione di dolore nella parte destra può essere associata a mestruazioni irregolari, disturbi ormonali, esposizione a microrganismi patogeni. A volte la sensazione di dolore è una normale reazione del corpo al sanguinamento mestruale - questa condizione è chiamata algomenorrea ed è accompagnata da un aumento del flusso sanguigno verso gli organi pelvici.

Il dolore mestruale può anche essere associato a processi infiammatori e infezioni sessuali, lo sviluppo di algomenorrea (una condizione in cui è assente la mestruazione in una donna in età fertile). Il dolore può dare all'inguine e alla coscia, ci sono ulteriori lamentele di occhi sfocati e vertigini. I sintomi descritti possono peggiorare durante il rapporto sessuale.

Lo sviluppo del dolore è caratteristico di numerose malattie ginecologiche:

  • L'endometrite è una condizione patologica accompagnata da un'infiammazione dello strato superficiale della parete uterina. Lo sviluppo di tale violazione è influenzato dall'ipotermia, dagli effetti delle interruzioni ormonali e dalle infezioni genitali. In tal caso, se sono coinvolti strati più profondi, questo indica lo sviluppo dell'endomiometria. Inoltre, ci sono sintomi sotto forma di scarico patologico da vagina, febbre, intossicazione.
  • Cisti ovariche - questa condizione è accompagnata dalla protrusione dell'ovaio e dalla formazione di vescicole sull'organo, che sono riempite di liquido. La causa principale di questo disturbo è la disfunzione ormonale. C'è un aumento dell'ovaio e c'è dolore unilaterale, che si estende giù per l'addome. In alcuni casi, tale violazione passa da sola, in altri casi è necessaria la chirurgia.
  • Apoplessia - una condizione che comporta una rottura ovarica. Ci sono dolore e sanguinamento interno. Una condizione simile si sviluppa se la cisti ha raggiunto una grande dimensione. Il paziente ha lamentele di dolore intenso, che è simile all'appendicite. Il dolore può irradiarsi all'ano, alla coscia destra. Lo sviluppo di apoplessia è un'indicazione per un intervento chirurgico immediato.

Il dolore sul lato destro è anche osservato durante lo sviluppo di salpingite, una condizione patologica in cui il processo infiammatorio colpisce la tuba di Falloppio destra. Tra le cause di questa condizione ci sono gli effetti meccanici, le infezioni trasmesse sessualmente. La sensazione di dolore sorge contro l'aumento della temperatura corporea. Il dolore può aumentare durante la minzione, così come dopo lo sforzo fisico e l'intimità.

Impatto delle patologie ostetriche

Oltre agli effetti delle malattie ginecologiche, i ginecologi identificano le seguenti principali cause che possono contribuire allo sviluppo di questo sintomo nella pratica ostetrica:

  • La gravidanza ectopica è accompagnata dall'attaccamento dell'uovo al di fuori della cavità uterina. L'embrione si sviluppa, cresce, e può contribuire a spremere la parete della tuba di Falloppio, i vasi sanguigni. Di conseguenza, c'è il pericolo che le pareti delle tube di Falloppio e dei vasi sanguigni possano rompersi. In questo caso è necessario un intervento medico immediato.
  • Aborto spontaneo - si osserva nel primo periodo della gravidanza, accompagnato da una sensazione di dolore e dallo sviluppo di sanguinamento vaginale. Le sensazioni di dolore sono crampi in natura e danno al lato giusto. La perdita di sangue intensiva e l'aderenza di microrganismi patogeni possono causare lo sviluppo di condizioni che minacciano la vita e la salute della madre.
  • Durante la gravidanza, potrebbe esserci anche una breve sensazione di dolore nell'addome inferiore sul lato destro. Ciò è dovuto a cambiamenti ormonali, flusso di sangue all'utero, distorsioni e crescita del feto. Il dolore ha un basso grado di gravità e si verifica raramente. Il dolore più frequente e intenso richiede un esame a tempo pieno da parte di un medico.
  • La nascita prematura può iniziare in tarda gravidanza e accompagnata da disturbi del dolore nell'addome inferiore, inoltre si manifesta tossicosi. Al fine di prevenire le complicazioni, una donna deve essere immediatamente portata a un medico.

Disturbi del tratto gastrointestinale

La causa più comune che può provocare una sensazione di dolore sul lato destro è l'appendicite, un processo infiammatorio che colpisce l'appendice del cieco. In altri casi, il dolore può indicare lo sviluppo di tali violazioni:

  • La sconfitta del retto, che si manifesta sotto forma di dolore, dando nella zona inguinale.
  • La pancreatite è una malattia infiammatoria che colpisce il pancreas. La natura del dolore - herpes zoster, può diffondersi nell'addome.
  • Adesioni formate nella regione della membrana sierosa dell'organo interno. Tali violazioni si verificano dopo interventi chirurgici, così come sotto l'influenza di malattie congenite o acquisite. Nel caso in cui le terminazioni nervose siano danneggiate, la natura del dolore sarà acuta, come una scossa elettrica.
  • Duodenite - malattie di origine infiammatoria, che colpiscono il duodeno e l'intestino tenue. Il dolore può dare nel lato destro, inoltre ci sono disturbi di digestione compromessa.
  • Diverticolosi, accompagnata dalla sporgenza della parete intestinale. Le manifestazioni sono simili ai segni di appendicite, si possono osservare sintomi sotto forma di intossicazione del corpo, debolezza, vomito, febbre, stitichezza, diarrea.
  • Blocco intestinale Questa condizione è accompagnata dalla cessazione della circolazione sanguigna o dalla peristalsi, così come lo sviluppo di un dolore intenso, dando alla parte destra. Inoltre, ci sono manifestazioni sotto forma di vomito e l'espansione delle anse intestinali.

Nei casi più gravi, la causa del dolore può essere un'ernia inguinale. Ci sono lamentele sull'aumento del dolore a causa dell'attività motoria. Questa patologia appartiene alla categoria delle malattie chirurgiche. Tale violazione si verifica a causa di diversi fattori: una rottura dello strato interno della parete addominale in combinazione con la perdita di anse intestinali e omento nella regione dello spazio sottocutaneo. Esternamente, i tegumenti mantengono la loro integrità, tuttavia, la loro sporgenza a forma di borsa è osservata nell'area dell'inguine. Ernia strangolata particolarmente pericolosa, che non può essere regolata con la palpazione. La chirurgia è richiesta durante la terapia.

Influenza delle malattie del sistema urinario

Sensazioni dolorose sul lato destro possono disturbare una donna con alterata formazione di urina e filtrazione del sangue. Il dolore è accompagnato dallo sviluppo di processi infiammatori e dallo sviluppo di patologie oncologiche distrofiche, degenerative. In alcuni casi, il dolore può essere così intenso che non possono essere fermati usando farmaci con azione anestetica.

In alcuni casi, il dolore sul lato destro può verificarsi durante la minzione. Tale violazione è tipica per il blocco acuto della vescica, provocato dal blocco dei canali uretrali formati da pietre. Minzione dolorosa può anche essere osservata con uretrite e ostruzione e infiammazione degli ureteri.

Dolore nella parte destra: cause, diagnosi, trattamento

Nella parte destra il dolore appare come sintomo di problemi nel corpo. A seconda dell'organo interessato, il paziente può avvertire dolore nell'ipocondrio destro o dolore nella parte destra dell'addome inferiore, nella stessa parte, nella parte posteriore della schiena. La sindrome del dolore può diffondersi ben oltre il luogo del massimo dolore e dare in una direzione o nell'altra. In ogni caso, la posizione e la natura del dolore forniscono molte informazioni sulla patologia che lo ha provocato.

Dolore nell'ipocondrio destro

A questo punto, il dolore può verificarsi a causa di:

  • malattie degli organi interni;
  • lesioni;
  • malattie del sistema muscolo-scheletrico;
  • malattie neurologiche.

Malattie degli organi interni come possibile causa del dolore nella parte destra

Tra le malattie degli organi interni, la patologia della colecisti provoca il dolore più grave. Colecistite acuta e cronica, colelitiasi e sua complicanza - colica biliare, discinesia biliare, tumori del capezzolo di Vater e pancreatite acuta - con tutte queste malattie, il dolore è localizzato nel giusto ipocondrio.

Nella colecistite acuta, insieme a questo sintomo, c'è un aumento della temperatura, un sapore amaro appare in bocca, nausea con attacchi di vomito che non migliorano il benessere del paziente. Contrariamente all'opinione generale, l'ittero non è caratteristico di questa malattia.

La colecistite cronica non si manifesta senza aggravamento. Essendosi aggravato, è sintomatico in generale e la natura del dolore in particolare è molto simile all'infiammazione acuta:

  • localizzato nell'ipocondrio destro;
  • sono dapprima parossistiche e quindi permanenti;
  • al culmine dell'infiammazione aumenta con qualsiasi azione che aumenti la pressione intra-addominale - tosse, starnuti, tensioni e persino respiro.

Il dolore nell'ipocondrio destro nella colelitiasi non si verifica così spesso. I calcoli biliari possono non manifestarsi per anni. Molto spesso, vengono scoperti per caso durante l'esame ecografico di routine o l'esame di un paziente per altre malattie.

Ma tutto cambia se la pietra blocca l'uscita dalla cistifellea.

In questo momento, un intenso dolore parossistico si verifica sotto la giusta arcata costale della natura tagliente, lacerante e lacerante. Spesso danno nella parte bassa della schiena, sotto la scapola destra, nel braccio e talvolta nella regione del cuore. Una persona al culmine di un attacco di colica biliare accetta tutto, solo per sbarazzarsi del dolore, sono così forti.

Contemporaneamente al dolore, la nausea con vomito ripetuto si verifica, il paziente si precipita sul letto, poiché il dolore non diminuisce in nessuna posizione.

Allo stesso modo, appaiono i tumori della papilla di Vater, i luoghi in cui le vie escrescenti la bile entrano nel lume duodenale. Di per sé, la neoplasia del dolore non causa. Tuttavia, se è presente, inevitabilmente sorge la colangite - infiammazione delle vie biliari, in cui il dolore è localizzato nell'ipocondrio sinistro. Insieme a loro, il paziente ha febbre, brividi, grave ittero.

Nella discinesia biliare, la natura del dolore nella parte destra è piuttosto varia e dipende dal tipo di flusso.

Nel tipo ipercinetico di discinesia, il dolore nell'area del fegato è acuto, acuto, parossistico. Nel caso di un tipo ipocinetico, il contrario è costante, noioso, dolente, a volte completamente assente. E 'possibile e discinesia del tipo di colica biliare, in cui il dolore è ad alta intensità, insopportabile, si verifica improvvisamente ed è accompagnata da interruzioni nel cuore, un senso di paura. In quest'ultimo caso, a volte i medici possono commettere un errore nella diagnosi e impostare una diagnosi preliminare errata di infarto del miocardio. Tuttavia, i dati dei test di laboratorio e la decodifica ECG consentono di escludere le cardiopatie.

Dolori nella pancreatite acuta sono più spesso localizzati nella parte superiore dell'addome e hanno un carattere circostante, catturando entrambi i lati e anche la schiena.

Questa patologia chirurgica si verifica più spesso sullo sfondo dell'abuso di alcol forte, che è accompagnato da un'abbondante assunzione di cibi grassi, piccanti e fritti. Senza trattamento, questa malattia può portare rapidamente alla morte.

Dolore nella parte destra a causa di lesioni

Una costola ammaccata o rotta può anche portare a dolore nella parte superiore dell'addome o dolore nella parte destra sotto le costole. C'è un aumento della respirazione, dei movimenti del corpo, della tosse, dello starnuto. Nelle prime ore dopo l'infortunio, il dolore si diffonde nella zona di impatto, ma dopo poche ore è localizzato precisamente al punto della lesione. L'uso della radiografia rivela una frattura delle costole e l'ecografia degli organi interni consente di separare la lesione dalla patologia del fegato o della cistifellea.

L'herpes zoster è una possibile causa di dolore nella parte destra

Causata dal virus dell'herpes, questa patologia è molto simile alla pancreatite acuta nei suoi sintomi. All'inizio della malattia, forte dolore a sinistra e meno spesso nella metà destra dell'addome, forte, acuto, permanente. Potrebbero verificarsi nausea e persino vomito che sono caratteristici della pancreatite. Questo complesso di sintomi può essere fuorviante anche da medici esperti che stanno iniziando a curare l'infiammazione del pancreas. Fortunatamente, dopo alcuni giorni, l'eruzione vescicolare caratteristica appare sotto forma di un nastro (perché la malattia è chiamata "fuoco di Sant'Antonio"). Da questo punto in poi, la diagnosi diventa ovvia e al paziente viene prescritto il trattamento corretto, se questo non è stato fatto prima.

Dolore nell'addome destro

I cappi dell'intestino tenue e la parte ascendente del colon si trovano al piano intermedio della metà destra dell'addome.

Nella parte destra dell'addome, il dolore può essere causato solo da una lesione di questi organi. Di solito sono permanenti, abbastanza forti, non associati all'assunzione di cibo e sono accompagnati da altri sintomi:

  • disturbo delle feci;
  • una mescolanza di muco e / o sangue nelle feci;
  • distensione addominale;
  • anoressia;
  • perdita di peso progressiva;
  • nausea e vomito.

Dolore addominale inferiore destra

In questa zona dell'addome il dolore può essere scatenato da una varietà di malattie. Il loro quadro clinico a volte è molto simile tra loro e dipende dall'organo colpito.

Malattie che causano dolore addominale inferiore

L'appendicite acuta è la patologia chirurgica più comune.

Il dolore di solito si verifica nel piano superiore dell'addome o vicino all'ombelico, dopo alcune ore si sposta nella regione iliaca destra (sopra la piega inguinale). Allo stesso tempo, altri fenomeni di dispepsia sotto forma di singola diarrea, nausea e occasionalmente vomito, perdita di appetito e un leggero aumento della temperatura sono possibili.

L'appendicite acuta ha una serie di sintomi caratteristici che vengono determinati da un chirurgo durante la palpazione dell'addome.

Oltre all'appendicite, la malattia di Crohn può provocare dolore nella parte destra dell'addome.

Nell'ileite terminale, una variante dello sviluppo della malattia di Crohn, i dolori sono localizzati nella regione iliaca destra e assomigliano molto all'appendicite. Anche i restanti sintomi assomigliano spesso a quadri di appendicite, pertanto gli errori diagnostici sono frequenti, quando si rileva un'appendice "sana" durante l'operazione, ma l'infiammazione viene rilevata nella porzione terminale dell'intestino tenue.

Malattie ginecologiche come cause del dolore nella parte destra dell'addome inferiore nelle donne

Nella regione sovrapubica o nell'inguine destro e sinistro, il dolore può apparire a causa di patologie dell'utero:

In queste malattie, il dolore è spesso permanente, accompagnato da una varietà di secrezioni dal tratto genitale - da sanguinoso a purulento, a volte con febbre, spesso molto alta.

Qualsiasi delle malattie elencate è molto pericolosa, poiché, se non trattata, porta allo sviluppo di gravi complicazioni:

Importante: se avverte dolore nella parte destra dell'addome in donne in gravidanza, le donne devono contattare immediatamente un ginecologo.

Trattamento del dolore del lato destro

Poiché il dolore è un sintomo, non è la malattia che deve essere trattata, ma la malattia che l'ha provocata. Quante volte assumiamo analgesici o antispastici in qualsiasi situazione! E quante volte i chirurghi o i ginecologi rimproverano i pazienti per il fatto che non hanno immediatamente chiesto aiuto. Ma qualsiasi malattia è più facile da trattare all'inizio e non allo stadio di sviluppo di gravi complicanze.

Nel trattamento delle malattie descritte, vengono utilizzati tutti i metodi disponibili per la medicina:

  1. Terapia dietetica:
    • rifiuto di grassi, fritti, speziati - nelle malattie della cistifellea;
    • l'esclusione di fibre grossolane, spezie - con malattie intestinali;
    • fame completa per diversi giorni - con pancreatite acuta;
  2. Trattamento farmacologico:
    • antibiotici per l'infiammazione in qualsiasi area;
    • in caso di malattie oncologiche - radioterapia, chemioterapia e radioterapia;
    • con herpes zoster - farmaci antivirali, l'unico efficace in questa patologia;
    • antispastici e analgesici - proprio come un elemento di trattamento complesso;
  3. Intervento chirurgico - come un estremo, e talvolta l'unica misura efficace per combattere la patologia:
    • appendicite;
    • torsione del tumore ovarico;
    • il suo apoplessia;
    • gravidanza ectopica;
    • malattia da calcoli biliari;
    • alcune forme di malattia di Crohn;
    • tumori del capezzolo Vater.

Qualunque sia il dolore nel lato destro - costante o parossistico, lancinante, dolorante o opprimente - è un sintomo di problemi in qualsiasi organo. Ignorandola, l'auto-somministrazione di analgesici e antispastici è la via giusta per il letto d'ospedale, o anche sul tavolo per il chirurgo. A volte una persona arriva ai medici troppo tardi e poi tutti i loro sforzi sono inutili. Pertanto, in qualsiasi attacco di dolore, anche se è passato, non essere pigro - contattare almeno il medico locale. Sia meglio che mormori di essere venuto da lui per niente, piuttosto che un chirurgo o un patologo ti apra.

Bozbey Gennady, commentatore medico, medico d'urgenza

105.092 visualizzazioni totali, 4 visualizzazioni oggi

Perché fa male nella parte destra sotto le costole

Il dolore nella parte destra sotto le costole indica malfunzionamenti degli organi dell'apparato digerente, malattie ginecologiche, disagio può essere causato da patologie del cuore, il sistema muscolo-scheletrico. Le sensazioni spiacevoli variano in natura e la durata è accompagnata da certi segni.

Le cause del dolore nella parte destra sotto le costole possono essere molte

Cause di dolore nella parte destra sotto le costole

Nella zona addominale superiore destra è il fegato, cistifellea, duodeno, rene, parte del diaframma. La causa del dolore in questa zona può essere una malattia femminile osteocondrosi, infarto, angina, patologia polmonare, pancreas, fuoco di Sant'Antonio.

Perché fa male proprio davanti

Se c'è un malfunzionamento del fegato, della cistifellea, dello stomaco, dei processi patologici nei polmoni e nel diaframma e delle malattie cardiache, il disagio è localizzato nella regione anteriore destra della gabbia toracica dell'addome.

Principali malattie:

  • tumori e cirrosi epatica, diverse forme di epatite;
  • colecistite, calcoli nella cistifellea;
  • disfunzione pancreatica;
  • ernia diaframmatica;
  • infiammazione dell'appendice;
  • attacco di cuore, angina;
  • infiammazione dei polmoni a destra - la sindrome del dolore si manifesta più chiaramente durante la tosse, con un respiro profondo;
  • herpes zoster.

Se il dolore appare sotto le costole a destra di fronte, allora questo potrebbe indicare un'ernia diaframmatica.

Cause di disagio sotto le costole, posteriore destro

Se la sindrome del dolore delle costole destra si diffonde all'indietro, questo è un segno della presenza di patologie negli organi del sistema urinario.

Perché c'è dolore dietro le costole giuste:

  • con pielonefrite dolore parossistico, dà la regione lombare;
  • urolitiasi - la gravità del dolore dipende dalla dimensione della pietra;
  • pancreatite acuta;
  • osteocondrosi lombare, ernia intervertebrale - il dolore è acuto o ovattato, più intensamente manifestato quando si muove, è difficile per una persona sedersi.

Il dolore del pugnale sulla parte posteriore destra appare spesso dopo lesioni alla schiena, aggravate quando si cammina - tali sintomi indicano la formazione di un ematoma dietro il peritoneo.

Il dolore alla schiena indica urolitiasi

Dolore sordo nella regione delle costole sul lato destro

Tirare un disagio costante o periodico - un segno di malattie croniche del tratto gastrointestinale e degli organi del sistema genito-urinario.

Cause del dolore nel tirare carattere:

  1. Colecistite cronica - una cistifellea si infiamma sullo sfondo della malattia del calcoli biliari. Le pietre danneggiano i tessuti del corpo durante lo spostamento, compaiono ulcere che si trasformano gradualmente in cicatrici: si verifica la congestione, il movimento della bile peggiora. La malattia è accompagnata da dolore soffocato, pesantezza nell'addome, sensazioni sgradevoli appaiono più forti dopo aver mangiato cibi grassi.
  2. Pancreatite cronica - la patologia è indicata da dolore sordo sotto le costole su entrambi i lati, che è più pronunciato dopo aver mangiato, dispepsia.
  3. Pielonefrite cronica - la sindrome del dolore aumenta durante lo sforzo intenso, spesso la temperatura aumenta, si verifica diarrea, si sviluppa ipertensione.
  4. Epatite cronica - dolore doloroso accompagnato da flatulenza, intolleranza agli alimenti grassi e alcol.
  5. Duodenite: il dolore appare di natura opaca, vomito con striature di bile, bruciore di stomaco, feci alterate.

Dolore sordo sotto le costole segno di pancreatite

Il dolore nella zona destra dell'ipocondrio durante la notte, nelle prime ore del mattino o immediatamente dopo aver mangiato è un segno di ulcera duodenale. La malattia è accompagnata da vomito, gonfiore.

Fa male a destra

Il costante dolore del carattere lamentoso nell'area dell'ipocondrio destro è uno dei principali segni di patologie epatiche.

Perché tira nella parte destra:

  1. Epatite virale - la malattia può protrarsi per molto tempo senza particolari sintomi, formicolio periodico, dolori sotto la costola inferiore destra, grave affaticamento che indica lo sviluppo della patologia, la pelle diventa giallastra, l'urina diventa torbida.
  2. Cirrosi del fegato - il dolore della natura piagnucolosa si verifica in uno stadio avanzato di sviluppo della patologia, indicando la morte di un gran numero di cellule.
  3. I tumori maligni del fegato sono dolore intermittente, pressante, mentre la persona sta perdendo peso bruscamente, si lamenta di affaticamento grave, febbre di basso grado.

Dolore acuto o sordo senza altri segni di infiammazione, i problemi con il sistema digestivo hanno spesso origine psicosomatica, si verificano nella distonia vegetativa-vascolare.

Il dolore doloroso a destra parla di cirrosi

Dolori acuti nella parte destra

La sindrome del dolore di un carattere intenso e bruciante è un segno di un forte processo infiammatorio, esacerbazione delle patologie del tratto gastrointestinale cronico.

Cosa è indicato da un forte dolore:

  1. Colecistite - l'attacco inizia inaspettatamente, più spesso durante la notte, accompagnato da un dolore pulsante e pulsante, l'addome si riduce. In forma acuta, il dolore dà alla mano, sono preoccupati per frequenti attacchi di vomito.
  2. Duodenite ulcera duodenale - il dolore è cucito, simile a una daga, aggravato durante il sonno, disagio, sensazione di bruciore dopo aver mangiato. La malattia è accompagnata da flatulenza, vomito, debolezza.
  3. Colica renale - si verifica quando le pietre si muovono, il dolore è forte, forte e quando la posizione del corpo cambia, la condizione non migliora.
  4. Pancreatite - nei germogli laterali, il dolore pulsante, cingendo, rombando nello stomaco, si verificano spasmi.
  5. L'herpes zoster è una malattia virale, lo stadio iniziale è accompagnato da dolore acuto e costante dal lato destro o sinistro, dopo alcuni giorni ci sono bolle, si trovano nei punti di passaggio delle terminazioni nervose.

Prima dell'apparizione del fuoco di Sant'Antonio, appare un dolore acuto con il lato destro

Dolore sotto la costola destra - problemi ginecologici

Nelle donne, la gravidanza ectopica, i problemi degli organi pelvici possono causare disagio nella parte destra.

Motivi principali:

  1. Gravidanza ectopica - non ci sono le mestruazioni, ma l'individuazione del sanguinamento sullo sfondo del dolore, la colite sul lato, un forte aumento del disagio indica uno stiramento o una violazione dell'integrità della tuba di Falloppio.
  2. L'annessite - con l'infiammazione delle appendici, lo stomaco fa male sotto, il disagio si verifica nella zona del giusto ipocondrio. La scarica vaginale appare intervallata da pus, nausea e la minzione è disturbata.
  3. La torsione delle cisti ovariche è una patologia grave, che si accompagna a dolore nel basso ventre e nella parte destra, sanguinamento, febbre, segni di intossicazione.
Tutte queste patologie richiedono cure mediche immediate.

Annessite - infiammazione delle appendici femminili

Dolore nella parte destra negli uomini

Il disagio nell'ipocondrio destro negli uomini si verifica quando l'alcol viene abusato e le patologie urologiche sono spesso causa di sensazioni spiacevoli.

Principali malattie:

  1. Cavernite - il processo infiammatorio è localizzato nel corpo cavernoso del pene e la disfunzione erettile si sta sviluppando intensamente. Lo stadio acuto è accompagnato da febbre alta, gonfiore dei linfonodi inguinali, dolore formicolio nella parte destra. In forma cronica, il disagio è lieve, manifestato durante lo svuotamento della vescica, durante il sesso.
  2. Prostatite - infiammazione, gonfiore della ghiandola prostatica, il quadro clinico dipende dalla forma della malattia. Il dolore dall'addome inferiore può essere dato alla parte inferiore della schiena, sotto le costole, all'inguine, l'erezione peggiora, la minzione.
  3. L'adenoma della prostata è un iperplasia di natura benigna, accompagnata da una sensazione di pienezza, un dolore pressante nell'addome inferiore, che dà alla schiena, all'inguine, al fianco, nodulo palpabile alla base del pene.

Il dolore grave può essere causato dalla presenza di calcoli nella ghiandola prostatica.

Il dolore nella parte destra negli uomini può indicare l'adenoma della prostata

Disagio nell'ipocondrio destro in persone sane

Il disagio tra le costole sulla destra non indica sempre la presenza di gravi malattie, ma può anche periodicamente provocare dolore in questa zona in persone sane.

Cause di dolore sotto le costole a destra:

  • sforzo fisico: nella parte destra fa male e tira, il disagio si verifica nelle persone che conducono uno stile di vita sedentario;
  • durante la gravidanza - il disagio compare nel secondo trimestre sullo sfondo della crescita intensiva del feto, che mette sotto pressione gli organi interni;
  • PMS - disagio si verifica quando alti livelli di estrogeni, che causano spasmi delle vie biliari.
In questi casi, la sindrome del dolore è di breve durata, il deterioramento della salute non è osservato.

Quale dottore contattare?

Se il dolore nella regione delle costole è di lunga durata, è necessario visitare un terapeuta. Dopo la diagnosi iniziale, può scrivere un referto a un ginecologo, urologo, gastroenterologo, neurologo, cardiologo, chirurgo, oncologo.

Diagnosi del dolore nell'ipocondrio destro

Il medico fa una diagnosi preliminare dopo aver esaminato il paziente, raccolto l'anamnesi, esaminando l'anamnesi e durante l'esame fisico, lo specialista misura pressione, temperatura, frequenza cardiaca. Dopo di ciò, nominare un esame completo per confermare la diagnosi.

Metodi diagnostici:

  • analisi del sangue clinica, biochimica;
  • analisi delle urine;
  • coprogram;
  • test per marker tumorali, biopsia;
  • analisi batteriologica di uno striscio vaginale o uretrale;
  • Ultrasuoni degli organi pelvici e addominali:
  • ECG;
  • Radiografia con o senza un mezzo di contrasto;
  • endoscopia;
  • TAC, risonanza magnetica.

Per identificare le cause del dolore è necessario creare un cardiogramma

trattamento

Sulla base dei risultati dello studio, il medico seleziona i farmaci appropriati, elabora un regime di trattamento. Se il disagio è causato da problemi al sistema digestivo, aggiungere la terapia dietetica.

Terapia farmacologica

Per eliminare il dolore nella parte destra, vengono utilizzati diversi gruppi di farmaci, che hanno lo scopo di eliminare il processo infiammatorio, ripristinando le funzioni degli organi danneggiati.

Quali farmaci vengono usati in terapia:

  • antispastici - No-schpa, Baralgin;
  • antibiotici ad ampio spettro - Levofloxacina, Amoxicillina;
  • farmaci anti-infiammatori - metronidazolo;
  • epatoprotettori - Essentiale, Kars;
  • enzimi - Mezim, Creonte;
  • farmaci per migliorare il deflusso della bile - Allohol;
  • sedativi - Relax, Deprim;
  • farmaci per il cuore - Nitroglicerina, Verapamil, Concor.

L'alcol normalizza il flusso della bile

dieta

Una corretta alimentazione può ridurre l'intensità del dolore, prolungare la remissione nelle malattie dell'apparato digerente. La scelta della dieta dipende dalla malattia specifica, ma ci sono raccomandazioni generali.

È necessario eliminare completamente dalla dieta tutti i cibi spazzatura - cibi fritti, piccanti, grassi, affumicati, fast food, rinuncia all'alcol e bevande gassate, limitare l'assunzione di sale, caffè, dolciumi.

Prodotti consentiti:

  • varietà dietetiche di carne, pesce;
  • uova sode;
  • cereali;
  • pasta di grano duro;
  • crusca;
  • frutta e verdura di stagione;
  • prodotti lattiero-caseari fermentati di media grasse;
  • biscotti galetny, cracker;
  • tisane, decotti di cinorrodi.

La crusca è molto benefica per il corpo.

Tutti gli alimenti consentiti possono essere consumati in forma bollita, al forno, in umido, al vapore. Mangiare dovrebbe essere regolarmente, 4-6 volte al giorno, preferibilmente a intervalli regolari, le porzioni dovrebbero essere piccole, è assolutamente impossibile mangiare troppo. Assicurati di seguire la modalità di bere - bere quotidianamente almeno 2 litri di acqua pura senza gas.

Il lato destro dolorante può essere causa di eccesso di cibo, durante lo sforzo fisico. Ma se le sensazioni spiacevoli si verificano frequentemente, accompagnate da febbre, disturbi dispeptici, deterioramento generale del benessere, deve essere eseguito un esame completo - una diagnosi tempestiva e un trattamento adeguato aiuteranno ad evitare gravi complicazioni.

Vota questo articolo
(1 voto, media 5,00 su 5)