Perché mal di testa e malati durante le mestruazioni

Ogni donna conosce quei pochi giorni di costante disagio, da cui non si può sfuggire. Nella maggior parte delle donne, sono accompagnate da sensazioni dolorose nell'addome inferiore, articolazioni doloranti, eruzioni cutanee sul viso e improvvisi cambiamenti di umore. Ma parte del gentil sesso in aggiunta ai sintomi di cui sopra devono soffrire di mal di testa. Qual è la ragione di tale ingiustizia? Perché la testa fa male prima e durante le mestruazioni?

I sintomi del mal di testa durante le mestruazioni

Circa il 60% di tutte le donne può "vantarsi" mal di testa regolari prima delle mestruazioni. Il punto qui è nella sindrome premestruale (PMS). Si manifesta in 7-14 giorni prima delle mestruazioni e può entrambi terminare con il loro arrivo e allungarsi per tutto il periodo mestruale. Per capire che il mal di testa è causato dall'imminente inizio di un ciclo, è possibile con i seguenti segni:

  • natura pulsante del dolore;
  • alta intensità;
  • il dolore dà agli occhi.

Come i sintomi di accompagnamento, ci sono:

  • sbalzi d'umore;
  • maggiore sensibilità alla luce;
  • gocce di pressione sanguigna;
  • dolori al petto;
  • capogiri, nausea, vomito;
  • aumento della sudorazione delle mani;
  • cambiamento di appetito e preferenze di gusto;
  • indigestione;
  • dolore al cuore;
  • affaticamento costante;
  • senso di colpa, disperazione e tristezza;
  • gonfiore degli arti e del viso.

L'emergere della sindrome premestruale non è in alcun modo collegato al livello di stabilità del sistema nervoso. La ricerca è ancora in corso per determinare la causa di tali cambiamenti nel corpo femminile durante il periodo premestruale.

Mal di testa prima delle mestruazioni: cause

Violazione dell'equilibrio del sale marino

Prima delle mestruazioni, i livelli di estrogeni aumentano nel corpo di una donna, il che fa sì che il liquido rimanga nel corpo. Di conseguenza, gonfiore degli arti, delle articolazioni e del tessuto cerebrale. Nel caso di edema della regione ipotalamica del cervello, appaiono mal di testa doloranti e pressanti, che si trovano nelle regioni parietale e occipitale.

"Giochi" ormonali

Con l'inizio dell'ovulazione nel sangue c'è un forte aumento del livello dell'ormone della gravidanza - progesterone, che prepara il corpo a sopportare il feto. Se la fecondazione non si è verificata, inizia il ciclo mestruale e il livello degli ormoni sessuali diminuisce. A causa di tali cadute, alcune donne sentono mal di testa.

emicrania

Alcune donne prestano attenzione al fatto che i mal di testa, che si verificano senza riguardo alle mestruazioni, durante le PMS diventano più frequenti e intensi. Una delle ragioni di questo fenomeno è l'emicrania. Può essere riconosciuto dalle seguenti caratteristiche:

  1. L'attacco dura da 4 ore a diversi giorni.
  2. Il mal di testa è molto forte, è pulsante.
  3. Le sensazioni dolorose compaiono solo a sinistra o solo nella parte destra della testa.
  4. Nausea, meno vomito.
  5. Intolleranza a odori forti, suoni, luce intensa.

L'emicrania richiede un trattamento speciale. Pertanto, è imperativo contattare un neurologo per un consiglio.

Perché mal di testa durante le mestruazioni

Oltre ai suddetti motivi, che estendono il loro effetto al periodo di sanguinamento mestruale, il mal di testa può anche essere provocato dai seguenti fattori.

Uso contraccettivo

Gli studi hanno dimostrato che le donne che assumono contraccettivi ormonali tendono a soffrire di forti mal di testa durante i loro periodi. Il fatto è che l'uso di pillole progettate per prevenire gravidanze indesiderate, porta ad un brusco salto nel livello di estrogeni nel corpo. Con l'inizio delle mestruazioni, la quantità di questo ormone diminuisce bruscamente. Tale "ondata" e provoca mal di testa.

Ma il corpo si abitua a tutto. Si è notato che l'uso a lungo termine dei contraccettivi ormonali porta ad una diminuzione della frequenza e dell'intensità del mal di testa.

Instabilità emotiva

Durante le mestruazioni, le donne tendono a provare irritazione, senso di colpa e talvolta persino disperazione. Esperienze simili e provocano il verificarsi di mal di testa. Quando il periodo finisce, le donne sono sorprese di scoprire che la vita non è così male. E come mal di testa non è successo.

Come trattare il mal di testa durante le mestruazioni

Il disagio associato alle mestruazioni non è un motivo per gettare qualche giorno fuori dalla tua vita. Ci sono modi semplici per alleviare il mal di testa.

medicina

Il modo più semplice per prendere una pillola e dimenticare il dolore. I medici raccomandano di optare per i farmaci non steroidei, tra cui:

I triptani sono buoni contro l'emicrania. per esempio, Sumatriptan e Zolmitriptan. Qualsiasi farmaco dovrebbe essere preso in consultazione con un medico.

Oli essenziali

L'olio di lavanda fa un ottimo lavoro con il mal di testa. È necessario aggiungere alcune gocce di esso in una ciotola di acqua calda. Quindi copri la testa con un asciugamano e piegati sulla superficie dell'acqua, inalando i vapori di lavanda.

Un modo alternativo è quello di massaggiare le tempie per alcuni minuti usando il burro. Durante tale "procedura" è importante respirare profondamente e in modo uniforme. Oltre alla lavanda, puoi usare anche olio di menta piperita, sandalo, rosmarino o eucalipto.

Terapia del freddo

È sufficiente applicare una piastra di riscaldamento fredda sulla fronte e tenerla per 15-20 minuti. Allevia l'infiammazione e allevia il mal di testa.

dieta

I prodotti alimentari hanno un impatto diretto sullo stato del corpo femminile, specialmente durante le mestruazioni. Pertanto, per il momento, è meglio escludere dal tuo menu:

  • condimenti, cubetti di brodo;
  • fegato di pollo;
  • salsicce;
  • formaggi stagionati;
  • tè e caffè forti;
  • cioccolato;
  • latte;
  • carni bovine;
  • carne di maiale;
  • panna acida.

Per i mal di testa, i seguenti prodotti possono essere consumati in quantità limitate:

Nella dieta dovrebbe includere:

  • semi di sesamo;
  • noci;
  • pollame magro;
  • verdure fresche (carote, broccoli, rape, zucca, barbabietole, cavolfiori, spinaci);
  • oli vegetali non raffinati;
  • grano saraceno, farina d'avena e porridge di grano;
  • pane nero o marrone.

Una tale dieta è abbastanza facile da seguire. E il corpo dirà "grazie" per l'assenza di mal di testa.

Prevenzione della cefalea

Ci sono delle regole, che seguiranno e aiuteranno a sbarazzarsi del problema del mal di testa durante le mestruazioni. Cosa è necessario fare?

  1. Osserva la modalità di lavoro e riposo.
  2. Rinunciare a cattive abitudini (alcol, caffè, fumo).
  3. Mangia
  4. Ventilare la stanza prima di coricarsi.
  5. Dormire almeno 7 ore.
  6. Ogni giorno essere all'aria aperta.
  7. Non eseguire la malattia "frivola" (anche il comune raffreddore dovrebbe essere trattato).
  8. Prenditi cura della salute emotiva (evita lo stress, i sentimenti eccessivi).
  9. Prendere complessi vitaminici e minerali.
  10. Fare sport (almeno fare esercizi ogni mattina).

Molti rappresentanti del gentil sesso si stanno chiedendo perché la loro testa fa male prima delle mestruazioni e durante di loro. Ma le caratteristiche della fisiologia femminile, insieme alle abitudini acquisite, non danno al corpo la possibilità di sopravvivere al ciclo mestruale "senza perdita". Le opzioni di output in questo caso sono due. O percepire il mal di testa come un dato, o cambiare il tuo stile di vita, vale a dire: il livello di attività fisica, dieta, routine quotidiana. Ti benedica!

Perché durante le mestruazioni malate e come affrontarle?

Molte donne soffrono un periodo di giorni critici. Alcuni si sentono male durante le mestruazioni, altri hanno mal di testa e vertigini. Alcuni farmaci anticoncezionali sono provocatori per una condizione di nausea. Nel primo mese di assunzione di tali farmaci, possono comparire alcuni sintomi spiacevoli. Ciò è dovuto al fatto che queste pillole influenzano gli ormoni delle donne. Anche la posizione dell'utero ha un ruolo. Quando il corpo viene spostato un po 'indietro, provoca la spremitura delle terminazioni nervose. La conseguenza di ciò potrebbe essere il vomito. Sintomi accompagnatori: dolore addominale, bassa schiena, debolezza. Nelle ragazze che non hanno dato alla luce, l'utero molto spesso diventa la causa di indisposizione. Di norma, dopo la nascita, la nausea smette di preoccuparsi. Cosa può causare questo comportamento dell'organismo? Vale la pena suonare l'allarme?

Le cause di questo fenomeno

Periodo delle mestruazioni per ogni donna # 8211; Questo è un processo individuale. Per alcuni, può passare facilmente, senza sintomi spiacevoli, mentre altri devono sopportare il dolore addominale, vertigini, sbalzi d'umore, nausea. Tutti questi fenomeni causano molti disagi. Per alleviare il dolore alla testa aiuterà la pillola antidolorifico, ma la nausea # 8211; Questo non è un test facile. Per sapere come affrontarlo, devi prima scoprire le ragioni.

Nausea con le mestruazioni # 8211; abbastanza comune Può verificarsi prima della partenza e continuare per tutto il periodo delle mestruazioni. La nausea durante il PMS è la più allarmante, specialmente se combinata con il ritardo. Non è sorprendente che i sospetti di gravidanza si insinuino. Qui l'autosuggestione sta già funzionando e la maggior parte del gentil sesso corre a capofitto in farmacia per un test. A volte le esperienze sono infondate. Il fatto è che durante il periodo di ICP, il midollo spinale produce una grande quantità di serotonina. Questo provoca una sensazione di nausea. Inoltre, questa condizione è inerente alle donne troppo emotive. Cattivo sonno, nervosismo eccessivo può portare a uno stato nebuloso. Tuttavia, spesso questi sospetti sono confermati. La gravidanza precoce può causare uno stato turbolento, specialmente quando il feto si trova fuori dall'utero.

Il moderno mercato farmaceutico offre molti test sensibili che sono in grado di determinare la gravidanza già da 5 a 6 giorni di ritardo. Se la seconda striscia mostra un colore debole, devi vedere un ginecologo. Non è raro che il medico confermi la presenza di una gravidanza, ma il periodo mensile si è verificato in un giorno fisso con i sintomi associati: mal di testa, nausea. Spesso non passano alla fine delle mestruazioni. È necessario andare alla riammissione. Se il test ha mostrato un risultato negativo, il motivo potrebbe essere uno squilibrio ormonale. La ristrutturazione degli ormoni prima delle mestruazioni rende difficile l'eliminazione dell'acqua dal corpo. L'addome è leggermente gonfio, il seno aumenta, ci sono mal di testa. Tutti questi cambiamenti possono causare nausea.

Dopo l'inizio delle mestruazioni, il corpo rilascia sostanze speciali di prostaglandine n. 8211; composti che influenzano l'osso e il tessuto muscolare. Inoltre, queste sostanze hanno un effetto irritante sulla membrana esterna dell'utero, provocano i suoi spasmi. Ci sono dolori di natura irregolare, che possono essere tollerati e talvolta insopportabili. Il dolore colpisce il sistema nervoso. La combinazione di questi processi porta spesso a nausea e vomito. Inoltre, le prostaglandine riducono la quantità di acido gastrico, che interferisce con la normale digestione. Una donna può essere nauseata dopo un pranzo piccante, speziato o troppo salato. Ecco perché è importante mantenere una dieta equilibrata durante le mestruazioni, escludendo questi prodotti. La nausea può anche essere colpa della serotonina. Si distingue non solo con PMS, ma anche in determinate quantità durante le mestruazioni. Diventa molto di più, il che porta a cattive condizioni di salute.

Come sbarazzarsi del disagio?

Se una donna soffre spesso di nausea durante le mestruazioni, dovrebbe consultare un medico.

Il ginecologo condurrà un sondaggio e scoprirà la causa di questo fenomeno. Prescrivere i farmaci, se con malattia mensile, è necessario in base ai risultati. Non puoi prendere droghe da solo. Solo un ginecologo può prescrivere il rimedio giusto per la nausea. Inoltre, dovrebbe essere evitato lo sforzo fisico, il lavoro eccessivo, le sigarette, l'alcol. Si raccomanda di regolare la modalità di sonno e nutrizione, camminare più all'aperto, rilassarsi. È importante fare di tutto per rendere la vita il più semplice possibile durante il tuo periodo. Ciò contribuirà a mantenere la salute del corpo. Una serie di alcune misure e medicinali aiuterà a superare la nausea.

Qualche parola come conclusione

La nausea durante le mestruazioni preoccupa molte donne. Spesso è accompagnato da dolore nell'addome inferiore, vertigini. Le ragioni di questo fenomeno possono essere molte. Per proteggersi, non si dovrebbe prendere la prima medicina disponibile. Solo un medico, dopo un esame, può prescrivere un trattamento adeguato. Tamponi. Tale elemento d'igiene necessario # 8211; uno dei colpevoli di nausea. In alcune donne, un tampone può causare uno shock tossico. Ciò è dovuto ad alcune caratteristiche della composizione di questo prodotto. Avendo notato sintomi spiacevoli, è meglio rifiutare l'uso di tamponi, sostituendoli con assorbenti.

Ragioni: perché la testa fa male durante le mestruazioni?

Spesso le donne sono perplesse perché la testa fa male durante le mestruazioni, perché le mestruazioni # 8211; Questa è una caratteristica fisiologica naturale del corpo femminile e dovrebbe essere indolore. Ma un mal di testa durante le mestruazioni non è raro, e ci sono una serie di ragioni per questo, e talvolta molto gravi. Il dolore pulsa, non dà riposo durante tutti i periodi, specialmente all'inizio. Nella maggior parte delle donne, i sintomi non sono così ovvi, molto dipende dal cambiamento climatico, dall'umore, dalle caratteristiche fisiologiche e dalle malattie associate esistenti. Durante il periodo delle mestruazioni, il livello di ormone testosterone nel sangue è più alto.

Il mal di testa durante le mestruazioni è chiamato sindrome cefalgica.

Quali sono le ragioni di un mal di testa

A volte il dolore è moderato, porta solo a un leggero disagio, passa rapidamente e non causa alcun inconveniente. Se il dolore è acuto e intenso, si osserva costantemente per ogni periodo, è un motivo per consultare un medico, i motivi per questo e le ragioni possono essere molto gravi.

Se nausea, mal di testa e basso ventre, forse una donna:

  • endometriosi;
  • posizione errata dell'utero;
  • infiammazione che si verificano nei genitali;
  • infantilismo, dolore all'utero;
  • algomenorrea, a seguito della quale il livello di prostaglandina è elevato e porta a spasmi vascolari.

Uno squilibrio di livelli ormonali, che porta ad un aumento della concentrazione di prostaglandine, è una delle cause più comuni di dolore durante le mestruazioni. Gli ormoni sono presenti ovunque: nel cervello della testa, nell'utero, nei liquidi, nei tessuti e nelle cellule umane. Eccessive concentrazioni di prostaglandina portano a una contrazione irregolare dei muscoli, dei tubi dell'utero, che iniziano a esercitare pressione sui muri e si accumulano in essi, e nelle donne, specialmente dopo 30 anni, si manifesta dolore. Le emozioni negative, la rabbia, l'affaticabilità e l'irritabilità spesso portano a mal di testa.

L'emicrania contribuisce alla comparsa di un forte dolore pulsante nelle tempie e nella fronte.

L'aumento dei livelli ormonali è considerato il principale provocatore dell'emicrania mestruale. Il picco cade il 13-15 giorno del ciclo mestruale, a questo punto l'uovo è pronto per la fecondazione, il progesterone responsabile del concepimento viene rilasciato nel sangue. Con un uovo non fecondato, arriva il ciclo mestruale e con esso una diminuzione del livello degli ormoni sessuali. I cambiamenti ormonali colpiscono i vasi cerebrali, con le mestruazioni, il mal di testa, la sindrome mestruale.

  • il dolore è solitamente concentrato in una parte della testa, temporale, frontale;
  • c'è una maggiore sudorazione, colore della pelle pallida, nausea, vomito;
  • salto arterioso, pressione venosa;
  • la frequenza cardiaca scende, a volte il formicolio al cuore;
  • il dolore preme su occhi, l'acutezza di vista si deteriora;
  • aumento della fatica;
  • insonnia si verifica

Possibile flatulenza, distensione addominale.

Di solito con l'arrivo di sanguinamento, gli ultimi sintomi scompaiono.

Alla fine delle mestruazioni, la causa può essere associata ad un aumento del contenuto di ormoni sessuali nel sangue.

Dolore parossistico, mettere sotto pressione i vasi cerebrali, quindi spremere, quindi espanderli, irritando così tutti i recettori del dolore.

Quali altri segni possono accompagnare il mal di testa

Di solito, insieme al dolore durante le mestruazioni, puoi trovare una serie di sintomi che, nel complesso, semplicemente consumano una donna, interrompono il suo solito stile di vita:

  • aumenta la sudorazione;
  • le dita si intorpidiscono;
  • sonno disturbato;
  • costantemente vertigini;
  • il dolore preme sugli occhi, sul collo, sulla corona;
  • parte bassa della schiena, collo, occhiaie appaiono prima degli occhi, salti di pressione sanguigna;
  • c'è dolore nel cuore, ghiandole mammarie;
  • c'è gonfiore, dispepsia.

Tutti i sintomi portano a stanchezza, depressione, sensazione di malessere e nervosismo. I medici spesso associano queste manifestazioni a disturbi ormonali, squilibrio idrico, progesterone irregolare, che aumenta o scende drammaticamente al di sotto del livello abituale.

Come far fronte a un mal di testa

Il dolore per pochi giorni fa cadere una donna fuori da un solco. Tutti sanno che gli analgesici possono solo attenuarli, e già alla prossima mestruazione, ricorderà di nuovo a se stesso. In effetti, molte malattie provocano mal di testa, quindi è meglio consultare un ginecologo o un neurologo per un consiglio.

Se il dolore pulsa, preme sugli occhi, forse la causa è un aumento della pressione sanguigna, l'assunzione di farmaci cardiovascolari regolerà il livello, riportandolo alla normalità. La pressione del dolore pulsante, localizzato nelle tempie e nella corona, indica emicrania. Se le manifestazioni di emicrania durante le mestruazioni sono costanti, a casa puoi rimuovere gli attacchi con l'aiuto della caffeina (bere tè o caffè).

La pressione del dolore, che porta a gonfiore del cervello e spremitura dei tessuti, aumenta la pressione nella regione del collo e della corona, indica una violazione del bilancio idrico provocato dagli ormoni. È importante normalizzare la quantità di fluido nel corpo a causa dell'assunzione di diuretici, furosemide. Insieme alla rimozione del liquido in eccesso e il dolore alla testa diminuirà. Furosemide rimuove il liquido, i sali di magnesio, il potassio dal corpo, ma allo stesso tempo viola l'equilibrio elettrolitico, quindi è consigliato prima e dopo l'assunzione di 1 compressa di Asparkam, 2 volte al giorno.

Farmaci antinfiammatori non steroidei come Nise, Ketorol, Ibuprofen, Dykloberl, Paracetamol, Piroxicam, Aspirina contribuiranno a rallentare, prevenire la sintesi delle prostaglandine e anche a regolare la formazione di muco nello stomaco. Non solo anestetizzano, ma curano e proteggono anche le pareti dello stomaco dagli effetti corrosivi della pepsina e dell'acido cloridrico.

I triptani aiutano bene le emicranie: sumatriptan, zolmitriptan. Nurofen, ketorol, aspirina alleviano l'infiammazione nel corpo. Tuttavia, è consigliabile chiedere l'ammissione di alcuni farmaci da un terapeuta o neurologo.

Farmaci contenenti magnesio dovrebbero essere inclusi nella terapia terapeutica.

Non tutti i farmaci contro il mal di testa sono così innocui ed efficaci, molti di loro hanno controindicazioni, è necessario leggere le istruzioni prima dell'uso, non superare le dosi indicate. È meglio consultare un medico che fornirà le istruzioni corrette e selezionare l'opzione di trattamento migliore.

La migliore cura per il mal di testa # 8211; Questo, ovviamente, sogno. È necessario dormire bene, riposare, diminuire l'attività fisica durante le mestruazioni, respirare il più possibile l'aria fresca, ventilare la stanza prima di andare a letto. È necessario abbandonare il ricevimento di piatti grassi, piccanti, salati e affumicati, la farina, il dolce, l'alcool, non mangiano troppo di notte; Ma pesce, fagioli, soia, frutti di mare, vitamine E, C devono essere presenti nella dieta.

Quando passa il ciclo mestruale, è utile visitare il solarium, la sauna, la sala massaggi per un massaggio rilassante delle aree del collo e della testa.

Grave mal di testa mestruale - cosa fare

Molte donne almeno una volta nella loro vita hanno affrontato la sindrome premestruale. In alcuni pazienti, i sintomi passano in forma lieve (leggera irritabilità, dolore moderato nell'area pelvica), in altri i sintomi della sindrome premestruale sono piuttosto forti. Mal di testa durante le mestruazioni - il sintomo principale della sindrome premestruale, l'intensità, che può essere di natura diversa a seconda del processo patologico che si verificano nel corpo.

L'origine della sindrome di PMS

Il mal di testa durante il sanguinamento mestruale può essere causato da varie cause. Tra i principali fattori in grado di provocare la sindrome spicca:

  1. Cambiamento improvviso delle condizioni meteorologiche, del clima o della stagione.
  2. Sopportare e dare alla luce un bambino.
  3. Contraccettivi ormonali orali.

Se in alcune circostanze il ciclo mestruale è disturbato o quando viene raggiunta una certa età, è assente. Questo potrebbe indicare la presenza di fallimenti nel corpo di una donna. Quanto prima viene eliminata la possibile patologia, tanto maggiore è la probabilità di ripristinare il normale funzionamento del sistema riproduttivo e di altri organi.

I processi che si verificano nel corpo, possono anche influenzare il ciclo "femminile":

  • aspettando il bambino;
  • malattie ginecologiche;
  • spirale per prevenire gravidanze indesiderate;
  • gravi processi patologici che si verificano nel corpo.

Per evitare possibili problemi di salute e ridurre l'intensità della sindrome premestruale, è necessario prestare attenzione alle seguenti violazioni:

  1. Cambiamenti inaspettati nel ciclo naturale, la sua durata.
  2. L'assenza di mestruazioni per sei mesi.
  3. Cambiamenti nella natura dello scarico durante sanguinamento mestruale.
  4. Forte dolore durante le mestruazioni nell'addome inferiore, nella testa.
  5. Interruzioni sistematiche del ciclo naturale.
  6. Scarica tra sanguinamento mestruale.

Per seguire la natura del flusso del ciclo naturale, si raccomanda a una donna di usare un calendario in cui lei possa prendere appunti all'inizio, alla fine del suo periodo e raccontare i suoi sentimenti.

La maggior parte dei pazienti soffre di periodi simili senza dolore, altri hanno forti mal di testa e crampi durante le mestruazioni. Per ridurre l'intensità dei sintomi in determinate situazioni, potrebbe essere necessario un trattamento appropriato.

Malattie che possono scatenare la sindrome

Mal di testa e crampi durante la scarica "naturale" sono caratteristici della presenza di determinate patologie. È difficile diagnosticare una malattia nella fase iniziale, ma il disagio indica la presenza di un processo infiammatorio nel corpo.

Il mal di testa durante e dopo lo spurgo mestruale può in presenza delle seguenti malattie:

  • patologia vascolare: perdita di elasticità, crampi;
  • compromissione della salute intestinale, accumulo di depositi;
  • malattia cervicale;
  • disturbi ormonali.

Ognuno di questi disturbi può verificarsi in modo diverso con la presenza di sintomi corrispondenti e mal di testa.

  • carico eccessivo sulle vene, arterie;
  • forte flusso di sangue a causa della perdita di elasticità, le navi non hanno il tempo di reagire a tali cambiamenti;
  • spasmi delle arterie - la principale causa di fame di ossigeno, PMS durante le mestruazioni.

Espande le pareti dei vasi sanguigni, elimina lo spasmo consente l'aminofillina, la caffeina. Una tazza di caffè naturale - il miglior rimedio per i mal di testa con scarico mestruale.

Se l'intestino è difettoso durante le mestruazioni e dopo che iniziano a disturbare:

  • mal di testa;
  • sensazione di dolore, debolezza in tutto il corpo.

La pulizia dell'intestino aiuta ad eliminare il disagio: clisteri, lassativi.

Durante il periodo critico, gli organi e il cervello iniziano a richiedere una quantità sufficiente di ossigeno. La nave trasferita interferisce con la piena circolazione del sangue, quindi nei giorni critici appaiono mal di testa e vertigini.

Massaggio della zona cervicale, l'esercizio terapia può eliminare il disagio.

Un trattamento appropriato e rimedi naturali contribuiranno ad eliminare la patologia: succo appena spremuto dai verdi o insalate verdi di vegetazione, che sono analoghi dei globuli rossi.

A causa della mancanza di elasticità del tessuto, si verifica ipertensione, gonfiore. Di conseguenza, i vasi cerebrali sono compressi, segnalando spasmi.

Per rimuovere il liquido in eccesso, medicinali diuretici, erbe e tè aiuteranno ad eliminare il disagio.

L'emicrania prima dei giorni critici e durante di essi può essere scatenata da uno squilibrio di sale marino. Il corpo accumula gradualmente fluido in modo che il rigetto delle cellule all'interno dell'utero passi naturalmente. Di conseguenza, vi è gonfiore degli arti, articolazioni, tessuto cerebrale, che causa mal di testa durante le mestruazioni.

I principali segni della sindrome

Spesso gli spasmi compaiono prima dei giorni critici o con PMS. A volte vengono osservati dopo sanguinamento mestruale. Il disagio davanti alle secrezioni "naturali" fa sentire i seguenti sintomi:

  1. Prolungare gli spasmi pulsanti.
  2. Percezione dolorosa di suoni aspri, luce intensa, odori.
  3. Umore mutevole
  4. Mancanza di appetito
  5. Localizzazione di spasmi a un certo punto.
  6. Senso di dolore nelle orbite, mancanza di chiarezza di visione.
  7. Sbalzi di pressione improvvisi.
  8. Dolore al cuore, aritmia.
  9. Debolezza, insonnia, vomito e nausea e sudorazione eccessiva.

Si può osservare il disagio nella colonna lombare e nella schiena. Mal di testa e crampi nelle cause mestruali, che a volte sono problematici, possono essere accompagnati da gonfiore o crampi. Nei giorni critici, la condizione migliora.

Come ridurre il disagio durante lo scarico mestruale

Quando una ragazza nei giorni critici è costantemente tormentata da attacchi di emicrania e altri sintomi spiacevoli, dovresti consultare un ginecologo. Se durante l'esame e l'esame di gravi malattie non sono stati identificati, lo specialista può dare al paziente alcune raccomandazioni, la cui osservanza contribuirà a ridurre la sindrome di PMS, facilitare il flusso di giorni critici:

  • usare farmaci per eliminare il dolore;
  • regolare il programma abituale, per aumentare durante il periodo mestruale la durata del riposo;
  • limitare la quantità di caffè, rinuncia all'alcool e alla nicotina;
  • fare lunghe passeggiate, specialmente la sera;
  • sostituire i prodotti "inutili" con alimenti di alta qualità.

Se con dolori e capogiri mensili, è meglio abbandonare i seguenti prodotti:

  1. Salsicce, carne di manzo e maiale.
  2. Condimento, cioccolato, prodotti caseari.
  3. Forti bevande al caffè

Nei giorni critici limitare il consumo di prodotti a base di farina, patate e mais. Nel menu del giorno devi includere:

  • verdure fresche;
  • porridge (farina d'avena, grano saraceno);
  • petto di pollo, carne di tacchino;
  • noci e anche prodotti di farina di qualità grigie.

Seguire queste semplici linee guida permetterà al paziente di ridurre l'intensità dei sintomi spiacevoli. Grazie alla buona nutrizione, al rifiuto delle cattive abitudini, sarà in grado di condurre uno stile di vita attivo anche durante le mestruazioni.

Trattamento farmacologico dell'emicrania

Se una donna è infastidita da un mal di testa mestruale insopportabile che provoca fastidi fastidi, deve essere assunto uno dei seguenti farmaci:

  1. "Nurofen" - l'ingrediente attivo Ibuprofen, rapidamente elimina spasmi. L'effetto dopo l'assunzione del farmaco arriva in mezz'ora e dura fino a 8 ore.
  2. "Have" - ​​il componente attivo è lo stesso di "Nurofen", è prescritto per l'emicrania moderata. Il medicinale viene assunto una volta dopo i pasti. Se il dolore è regolare, allora è meglio usare il farmaco per diversi giorni 3 volte al giorno ogni 4 ore.
  3. "Citramon" è un principio attivo acido acetilsalicilico, che ha un effetto antinfiammatorio, eccellente analgesico. Il farmaco viene preso al primo segno di un attacco. Durata dell'azione fino a 6 ore.

Uno dei farmaci più potenti è Ketanov, che viene utilizzato per eliminare i crampi, mal di testa per sanguinamento mestruale e altri sintomi.

La selezione di un determinato farmaco e dosaggio viene effettuata in collaborazione con il ginecologo, tenendo conto delle caratteristiche dell'organismo, delle patologie associate e della specificità del decorso della sindrome premestruale, nonché del rischio di conseguenze negative.

Se una donna si chiede perché il suo mal di testa e le palpitazioni fanno male durante le mestruazioni, dovrebbe cercare aiuto da uno specialista e sottoporsi a un esame approfondito. Sulla base della diagnosi, il medico prescriverà una terapia complessa, comprendente una corretta alimentazione, uno stile di vita sano e farmaci che eliminano la sindrome dolorosa.

Perché durante il mal di testa mensile

Molte donne notano che il mal di testa appare regolarmente durante il periodo premestruale. Un altro tipo di disagio è il mal di testa durante le mestruazioni. Il disagio può infastidire una donna per un lungo periodo, 1-3 giorni. Di solito, in assenza di gravi patologie, il disagio passa immediatamente dopo la fine delle mestruazioni. Se non hai la forza di sopportare il dolore, puoi alleviare la condizione con l'aiuto di medicine o di decotti medicinali.

Cause di mal di testa durante le mestruazioni

Mal di testa con le mestruazioni si verifica abbastanza spesso. Può causare malnutrizione, in particolare la struttura del corpo di una donna, anche un cambiamento del tempo. Ma a volte la sindrome del dolore assume un carattere regolare: il dolore appare ogni mese, provoca un notevole disagio alla persona. Di seguito consideriamo le principali cause del dolore.

Cambiamenti ormonali

Normalmente, durante il periodo mestruale della donna, i livelli di estrogeni diminuiscono e aumentano i livelli di progesterone. Perché sta succedendo questo? Il progesterone è un ormone della gravidanza che prepara il corpo di una donna per il possibile sviluppo del feto. Dato che la gravidanza non si verifica, l'aumento è seguito da una diminuzione dei livelli di progesterone. Questi salti e provocano un mal di testa per una donna. Inoltre, i pazienti notano che la fronte e gli occhi feriscono.

emicrania

Le donne hanno spesso emicranie durante le mestruazioni. Inizia nel modo classico - con nausea, mosche lampeggianti davanti agli occhi, mal di testa. Le sensazioni del dolore catturano un lato della testa, possono sparare attraverso l'orecchio, sotto la mascella. C'è una differenza dalla solita emicrania - con attacchi mestruali, c'è una grave nausea, a volte si trasforma in vomito, forti mal di testa palpitanti che non sono suscettibili di farmaci anestetici. Il paziente diventa irritabile, vuole costantemente sdraiarsi, può rispondere aggressivamente agli altri. Un attacco di emicrania durante le mestruazioni dura da 12 ore a tre giorni.

Patologia del sistema vascolare

Un altro fattore che causa mal di testa durante le mestruazioni - una violazione del sistema cardiovascolare. Questi includono:

  • Distonia vegetativa.
  • Spasmi vascolari
  • L'aterosclerosi.
  • Ipotensione.

Come sono legati mensilmente e mal di testa? La condizione delle navi è influenzata dalla differenza degli ormoni, e anche dal fatto che durante le mestruazioni aumenta il carico sulle navi. Arterie, vene, capillari non hanno il tempo di allungare, pompando grandi volumi di sangue, quindi c'è uno spasmo e di conseguenza - il dolore. L'accesso dell'ossigeno al cervello diminuisce, mentre i dolori sono spasmodici e schiaccianti.

Violazione dell'equilibrio del sale marino

Durante le mestruazioni, le donne sviluppano edema, c'è anche un leggero aumento di peso (fino a 1 kg) a causa del deterioramento del deflusso del fluido. Ciò è dovuto al fatto che il corpo deve rigettare il tessuto dell'utero non fecondato. L'edema si sviluppa negli arti, nel viso, può anche verificarsi nel cervello, con la comparsa di un mal di testa pressante o arcuato. Il dolore può colpire la parte posteriore della testa, la corona, diffondendosi diffusamente su tutta la testa.

Impatto sui farmaci

Se hai una domanda "Perché provoca mal di testa per le mestruazioni?", Considera se l'assunzione di determinati farmaci causa disagio? Le donne che assumono contraccettivi orali a volte hanno un mal di testa durante i loro periodi. Spesso lamentano l'insorgenza di pazienti che hanno raggiunto i 35 anni di età, così come le donne che soffrono di trombosi venosa. La cefalea si verifica a causa del fatto che le pillole anticoncezionali cambiano gli ormoni, impedendo la normale maturazione dell'uovo. Allo stesso tempo, la produzione della donna dei suoi ormoni cambia, il lavoro del sistema vascolare è disturbato.

anemia

Abbondante (se la guarnizione con il numero massimo di "gocce" deve essere cambiata più spesso di una volta ogni tre ore) o periodi prolungati può provocare anemia. La carenza di emoglobina nel sangue provoca una diminuzione della quantità di ossigeno fornita alle cellule cerebrali. In questo caso, il paziente diventa pelle pallida, una sensazione di grave affaticamento, sonnolenza, mal di testa sordo, vertigini, oscuramento degli occhi.

Può avere mal di testa durante le mestruazioni a causa dell'anemia? Piuttosto, la causa del mal di testa dovrebbe essere chiamata una diminuzione della pressione sanguigna, che si verifica con l'anemia. Anche se la mancanza di ossigeno può anche provocare dolore in diverse parti della testa.

intossicazione

Se c'è mal di testa durante le mestruazioni, forse la causa del disagio è una violazione delle viscere. Durante le mestruazioni aumenta la velocità di eritrosedimentazione, che indica lo sviluppo del processo infiammatorio. Il tessuto morto, non completamente rimosso dal corpo, produce tossine che a loro volta vengono assorbite nel flusso sanguigno.

La donna ha sintomi di avvelenamento: sollievo intestinale, feci molli, crampi addominali, mal di testa (di solito in fronte, spremitura, come un cerchio, palpitante).

Come sbarazzarsi del dolore?

Anche prima dell'inizio delle mestruazioni, una donna diventa irritabile, letargica e rapidamente si stanca. In molti pazienti, i loro periodi passano copiosamente, con dolori alla schiena, all'addome e al gonfiore delle gambe. Se, oltre a tutto quanto sopra, mal di testa durante le mestruazioni, questo periodo può essere solo doloroso per una donna. A casa, è possibile rimuovere il disagio con i farmaci.

Terapia tradizionale

Per far fronte a sensazioni spiacevoli nell'aiuto della testa:

  • Antispasmodici - No-shpa, Papaverin, Drotaverin. Allevia lo spasmo vascolare, normalizza la pressione sanguigna.
  • Analgesici - Analgin, Baralgin. Sono usati per fermare la sindrome del dolore influenzando il centro del dolore.
  • Farmaci antiinfiammatori non steroidei - Ibufen, Nurofen. I farmaci in questo gruppo non hanno solo un effetto analgesico, alleviano il processo infiammatorio.

Non è consigliabile eliminare il mal di testa con l'aiuto del solito Citramone o Aspirina, anche con emicranie. Questi farmaci hanno un effetto di riduzione del sangue e possono causare un aumento del sanguinamento durante le mestruazioni.

Medicina popolare

Quando il mal di testa durante le mestruazioni fa male, puoi eliminare il dolore senza usare farmaci.

  • Rivedi la tua dieta. Aumentare il livello di ferro nel sangue: mangiare fegato di manzo, spinaci freschi, acetosa, bere succo di melograno.
  • Usa l'aromaterapia. Per alleviare il mal di testa, puoi respirare la lavanda, l'eucalipto, l'olio di menta, l'olio dell'albero del tè, il rosmarino, il sandalo.
  • Aiuta a ridurre gli impacchi di mal di testa. È possibile applicare un tovagliolo alla fronte con un panno di ghiaccio, alla parte posteriore della testa - un asciugamano caldo.
  • Le tisane sono un modo semplice ed efficace per eliminare il dolore alla testa. Per la preparazione dell'infusione terapeutica usate camomilla, menta, coriandolo, achillea, radice di valeriana, piantaggine.

A volte durante un attacco di emicrania mestruale, è sufficiente bere una tazza di caffè con zucchero - questo aiuta ad espandere i vasi sanguigni e normalizzare la pressione sanguigna.

Se hai un mal di testa dopo il periodo mestruale, il disagio non scompare a lungo, il dolore è aggravato, accompagnato da febbre e forte dolore addominale, dovresti consultare un medico.

Autore dell'articolo: Shmelev Andrey Sergeevich

Neurologo, riflessologo, diagnostica funzionale

Mal di testa durante le mestruazioni e nausea

Mal di testa durante le mestruazioni

Molte donne hanno mal di testa durante il loro periodo o prima del loro periodo. Ma non preoccuparti: non è considerato qualcosa di patologico, questo è normale. Il mal di testa può essere debole e può essere grave. Grave mal di testa durante le mestruazioni è chiamato emicrania. Oltre al mal di testa, l'emicrania può essere accompagnata da nausea e vomito. Il mal di testa può essere mestruale e premestruale. Premestruale inizia a manifestarsi pochi giorni prima dell'inizio del sanguinamento mestruale, e il ciclo mestruale inizia con il primo giorno di sanguinamento e può durare fino a quattro giorni.

Cause di emicranie nelle mestruazioni

La ragione di tutte le interruzioni ormonali che si verificano durante le mestruazioni e prima delle mestruazioni. Durante questo periodo, i livelli ematici di progesterone ed estrogeno falliscono.

L'emicrania mestruale non è simile all'emicrania normale, le sue manifestazioni sono molto più forti che con l'emicrania normale, la testa fa più male, la nausea è anche più forte e il vomito si osserva più spesso.

L'emicrania dura durante le mestruazioni più del normale. La testa può ferire fino a 72 ore di fila. L'emicrania con le mestruazioni è più difficile della solita cura. Un effetto collaterale può essere dolore nei muscoli e nelle articolazioni di tutto il corpo. La donna si sente molto stanca. Se una donna ha un'emicrania durante le mestruazioni, quindi, di regola, inizia a tirare su salato e cioccolato, e c'è anche il desiderio di bere alcolici.

Lunghi periodi - la causa del mal di testa

Se il sanguinamento mestruale è prolungato, è necessario ridurli. Per fare questo, è necessario consultare un medico in modo che abbia prescritto il trattamento appropriato. Inoltre, è ancora possibile eseguire alcune raccomandazioni: la terapia ormonale, che aiuterà a normalizzare i livelli ormonali. Hai bisogno di una corretta alimentazione, non hai bisogno di mangiare cibi che possono aggravare il sanguinamento: piccante, salato e così via. La perdita di microelementi e vitamine nel sangue durante periodi così frequenti o lunghi deve essere reintegrata con vitamine sintetiche, in particolare il magnesio, il calcio e le vitamine del gruppo E vengono escreti nel sangue, se le mestruazioni si verificano troppo spesso, richiederà più sangue. portare allo sviluppo di anemia.

Farmaci che possono fermare le mestruazioni:

Metodi di trattamento dell'emicrania

La prima cosa che deve essere presa è un forte antidolorifico, ma questo è se la testa fa molto male e il vomito si osserva con nausea. Se il mal di testa è debole e quasi non si sente, allora è sufficiente prendere antidolorifici convenzionali. Per la prevenzione dell'emicrania, è possibile iniziare a prendere antidolorifici prima delle mestruazioni, prima che inizi la sindrome premestruale. In questo caso, è necessario tenere un calendario e contrassegnare ogni mese quando si verificano le mestruazioni, in modo da sapere approssimativamente quando iniziare a prendere i farmaci.

Inoltre, le donne che hanno un mal di testa durante le mestruazioni richiedono la terapia ormonale. È necessario condurre esami del sangue e scoprire quali disturbi ormonali si verificano in una donna. In vista dei test, il medico prescrive farmaci ormonali in grado di aumentare il livello di un ormone nel sangue. Se una donna non vuole assumere tali farmaci, è possibile scegliere un metodo alternativo - utilizzando un cerotto, che è appositamente progettato come un rimontaggio ormonale. Puoi acquistare il cerotto in qualsiasi farmacia. Il cerotto deve essere applicato sulla pelle sette giorni prima dell'inizio del sanguinamento mestruale. Gli ormoni entreranno nel flusso sanguigno attraverso la pelle. La patch deve essere utilizzata entro una settimana. Tale trattamento permetterà ad una donna di alleviare la sua condizione, senza alcuno sforzo e nessuna terapia.

Dovresti anche seguire la dieta, per il periodo delle mestruazioni e della sindrome premestruale, escludere dalla dieta bevande alcoliche, salsicce, tutte affumicate e salate, cioccolato, muffe al formaggio, noci. È necessario ridurre il consumo di caffeina durante questo periodo, poiché anche una sola tazza di caffè può essere un provocatore per i mal di testa e le condizioni generali del corpo possono peggiorare. La causa dell'emicrania durante le mestruazioni può essere stressante, perché sotto l'influenza delle emozioni negative durante le mestruazioni è molto facile entrare, durante questo periodo le donne non si sentono così bene, si irritano con le sciocchezze, si innervosiscono e reagiscono molto male a tutto.

Devi imparare a sintonizzarti in modo positivo, a non soccombere al cattivo umore, a frenare le tue emozioni, a imparare a rispondere a tutto più calmo. Per calmare il tuo sistema nervoso, puoi bere il tè con la menta. Prima dell'inizio delle mestruazioni, puoi praticare bagni con olii essenziali, alleviano la tensione e aiutano a diventare più calmi. Puoi anche sembrare un massaggio rilassante.

Dì il tuo # 171; no # 187; mal di testa durante le mestruazioni

La vita è lontana dall'essere bella come nelle pubblicità. Le donne nel periodo delle mestruazioni soffrono di malessere, dolore addominale, dolori alle articolazioni. E alcuni sono anche meno fortunati: sono afflitti da mal di testa durante le mestruazioni. La sua intensità è diversa: leggero disagio e forte dolore (emicrania), ma puoi farcela.

Gli attacchi compaiono a causa della sindrome premestruale e scompaiono dopo le mestruazioni. In media, dall'inizio dell'ICP alla fine delle mestruazioni, passano 10-15 giorni e forse un ritardo. Quindi, tutto questo tempo per sopportare il disagio? No, è necessario capire le ragioni, e dopo nominare il trattamento di queste sensazioni sgradevoli.

sintomi

Secondo le statistiche, il mal di testa durante le mestruazioni si verifica nel 60% delle donne, indipendentemente dal fatto che ci sia un ritardo o meno. Per molti, sono dovuti a PMS. Più spesso, le donne descrivono questi sentimenti:

  • il dolore sembra pulsare e concentrarsi in un unico luogo;
  • la sua intensità è alta;
  • gli occhi sembrano ferire.

Ma questi non sono tutti i sintomi che le ragazze provano con l'emicrania. Dei sintomi associati sono spesso chiamati:

  • umore variabile;
  • sensibilità agli stimoli: luce e suono;
  • gonfiore delle mani, dei piedi e del viso;
  • cambiamenti di pressione;
  • stanchezza cronica;
  • disturbo;
  • nausea, a volte anche vomito;
  • vertigini;
  • aumento della sudorazione delle mani;
  • senso di disperazione e senso di colpa;
  • deterioramento (o miglioramento) dell'appetito;
  • cambiamento di papille gustative;
  • insonnia;
  • schiena dolorante e articolazioni.

Qualunque cosa affermino, la PMS si verifica indipendentemente dal fatto che il sistema nervoso della donna sia così stabile. Gli studi sulle cause di questa sindrome sono ancora in corso. Per ora, c'è solo un trattamento di mal di testa.

Cause di malessere

Ci sono molti fattori che influenzano il mal di testa prima delle mestruazioni. Questi includono:

  • cambiamenti ormonali;
  • riequilibrio, ritenzione idrica nel corpo;
  • l'emicrania;
  • variabilità dell'umore durante le mestruazioni;
  • protezione da agenti orali.

ormoni

L'ovulazione è un periodo in cui il corpo di una donna è completamente pronto a sopportare un feto. In questo momento, viene prodotto progesterone (ormone della gravidanza). Dopo che l'uovo non aspetta lo sperma, inizia il ciclo mestruale. Il livello di ormoni diminuirà. È a causa di queste differenze che la testa spesso inizia a dolere.

Equilibrio sale-acqua

In preparazione per il rifiuto dell'uovo indesiderato, la ritenzione idrica si verifica nel corpo. I sintomi di questo sono gonfiore delle gambe, delle braccia, del viso e del tessuto cerebrale. Se l'edema si manifesta nella parte ipotalamica, iniziano le sensazioni di pressione e dolore. Se li senti nella parte occipitale o parietale della testa, molto probabilmente la ragione di questo è il gonfiore.

Informazioni utili: tipi di mal di testa a cui le donne sono più soggette

emicrania

Alcune donne hanno mal di testa a prescindere dal ciclo, prima delle mestruazioni ancora più aggravate, e dopo di loro si indeboliscono. Molto probabilmente, la ragione di questo è un'emicrania, che richiede un trattamento. Lei ha i seguenti sintomi:

  • lo spasmo non va da 4 ore, e qualche volta c'è un ritardo di parecchi giorni;
  • la natura pulsante del dolore, l'intensità è così alta che a volte non c'è potere di resistere;
  • il languore è sentito nella parte sinistra o destra della testa;
  • la nausea si verifica a causa del dolore, che a volte si trasforma in vomito;
  • ipersensibilità agli stimoli: luce intensa, suoni e odori forti.

Se la causa del tuo disagio durante le mestruazioni è un'emicrania, avrai bisogno di un trattamento speciale. È meglio rivolgersi a un neurologo.

Cambiamento emotivo

Nei giorni critici, le donne diventano spesso irritate e disperate. Il ritardo può ulteriormente aggravare lo stato emotivo. I cambiamenti di umore durante questo periodo sono le cause di un mal di testa. Ma dopo le mestruazioni, tutti i sintomi scompaiono e le donne si sentono di nuovo bene.

contraccettivi

Spesso la causa di un mal di testa prima delle mestruazioni è l'uso di contraccettivi. Il problema è che queste pillole aumentano i livelli di estrogeni. Quando inizia il ciclo mestruale, questo ormone diventa più piccolo. E dai cambiamenti improvvisi nello sfondo ormonale, la testa inizia a dolere.

Ma il corpo umano si abitua rapidamente a tutto. E se prendi contraccettivi orali per un tempo molto lungo, è improbabile che tu abbia mal di testa.

Trattamento e prevenzione

Se durante le mestruazioni sei afflitto da un'emicrania, questo non è il motivo # 171; aspetta il maltempo # 187; dovresti goderti la vita. Per alleviare il mal di testa, ci sono strumenti speciali.

Puoi liberarti del dolore con:

  • farmaci (Aspirina, Nurofene e altri);
  • oli essenziali (lavanda, menta, eucalipto, rosmarino);
  • bottiglia di acqua fredda (dovrebbe essere posta sulla fronte per 15-20 minuti);
  • dieta.

Se cerchi di non mangiare alcuni prodotti durante il tuo ciclo, potresti non avere mal di testa. Meglio da evitare:

  • condimenti;
  • cioccolato;
  • salsicce;
  • panna acida;
  • latte;
  • carne (maiale e manzo);
  • bevande forti (caffè e tè).
  • noci;
  • grano saraceno, cereali e fiocchi d'avena;
  • verdure fresche;
  • sesamo.

Grazie a questi semplici consigli, puoi migliorare le tue condizioni durante le mestruazioni. Almeno, il mal di testa non ti tormenterà.

Mal di testa durante le mestruazioni

Felicità, in cui i giorni critici sono indolori e non causano molto disagio. le donne che soffrono durante le mestruazioni possono solo invidiare.

L'elenco di possibili sintomi spiacevoli conterrà sicuramente persone ben note:

  • stato psico-emotivo negativo (depressione, irascibilità, irritabilità);
  • disturbo del sonno, prestazioni;
  • aumento della fatica;
  • dolore fastidioso o dolorante nell'addome inferiore, nella parte posteriore, nella parte bassa della schiena;
  • gonfiore e tenerezza delle ghiandole mammarie;
  • indigestione, gonfiore;
  • gonfiore;
  • nausea e vomito;
  • mal di testa.

L'ultimo punto (mal di testa per le mestruazioni) - un fenomeno estenuante e difficile da tollerare. Di solito si verifica alla fine o nel mezzo di un ciclo e dura da 1 a 4 giorni.

Per trovare una cura, alleviare la condizione o addirittura prevenire la comparsa di sensazioni dolorose, esaminiamo le cause del dolore.

Il corpo prima delle mestruazioni e durante i giorni critici

Il giorno 12-15 del ciclo, quando l'ovulo entra nello stadio dell'ovulazione ed è pronto per il concepimento, l'equilibrio ormonale viene spostato (la concentrazione di ormoni sessuali responsabili della fertilizzazione aumenta drasticamente nel sangue).

Se la gravidanza non si verifica, l'uovo "non adatto" viene respinto dal corpo e il livello degli ormoni diminuisce nel corso del sanguinamento naturale.

Purtroppo, tali cambiamenti nella composizione chimica del sangue influenzano il lavoro dei vasi cerebrali, e non tutti sono facilmente tollerabili.

Nelle donne che sono sensibili al background ormonale, si manifesta invariabilmente in attacchi di mal di testa prima delle mestruazioni o durante la sua fase iniziale.

Il prossimo "provocatore" del sintomo doloroso è una violazione dell'equilibrio del sale marino. Per facilitare il rigetto delle cellule uterine, il corpo prepara in anticipo l'inevitabile perdita di sangue. Cerca di accumulare fluidi, che presto dovranno dare. Ciò causa gonfiore (articolazioni, arti, viso), a volte - sbalzi di pressione sanguigna. Questa è un'altra possibile spiegazione del perché il mal di testa di fronte alle mestruazioni.

Le ragioni non sono solo interne

Scegliendo il trattamento giusto, è necessario capire quale sia veramente la fonte della malattia. Infatti, a volte non è la tecnica che è utile, ma, al contrario, il rifiuto delle medicine (o la loro sostituzione). Si tratta di contraccettivi.

Succede che il mal di testa prima delle mestruazioni è una conseguenza della terapia ormonale e l'uso di contraccettivi orali.

Di regola, questo effetto collaterale è indicato nell'annotazione del farmaco. Se è ovvio che il disturbo è associato all'uso di un nuovo rimedio, consultare il medico.

Tra l'enorme numero di farmaci di questo tipo sono quelli che cambiano la natura del mal di testa non sono sempre in peggio. Forse hai appena commesso un errore nella scelta.

Prevenzione e trattamento

Combattere o resistere? Ovviamente, dopo essersi addolorato per un lobo femminile infelice, si può sacrificare disinteressatamente 2-3 giorni di vita ogni mese.

Ma non è meglio, con sintomi che sono chiaramente oltre la norma, cercare di rendere la vita più facile? Due specialisti aiuteranno: un ginecologo e un neuropatologo.

Dopo una serie di studi, verrà selezionato uno speciale corso completo di vitamine che supportano il corpo e contraccettivi ormonali che stabilizzano il lavoro degli organi interni e delle ghiandole prima e durante le mestruazioni.

In caso di gonfiore eccessivo, possiamo assumere farmaci diuretici (il medico determinerà il farmaco e il dosaggio, tenendo conto della natura del problema).

Per quanto riguarda gli antidolorifici, è anche meglio consultare uno specialista e "colpire i primi dieci" con il farmaco raccomandato, piuttosto che cercare di agire con un metodo di prova ed errore lungo e non sempre riuscito.

Suggerimenti generali

Succede che anche una grave malattia può superare i rimedi popolari e le cose semplici, ben conosciute fin dall'infanzia - la modalità del giorno e la dieta. Nessuna eccezione - mal di testa con le mestruazioni. La sua natura è tale che a volte è soggetta ad una leggera influenza "dal lato" o ad una leggera correzione dello stile di vita.

Ad esempio, in alcuni casi è sufficiente:

  • attaccare una bottiglia d'acqua calda alla testa o una bottiglia d'acqua calda con ghiaccio (secondo le sensazioni);
  • dormire almeno 8 ore (la stanza prima di coricarsi deve essere ben ventilata);
  • visitare l'aria aperta di più (passeggiata giornaliera da 15 a 30 minuti - ideale per le mestruazioni "problematiche");
  • evitare l'aumento fisico;
  • regolare la nutrizione ed escludere i prodotti che contribuiscono all'accumulo di tossine e ritenzione di liquidi nel corpo (marinate, sottaceti, affumicati, grassi, speziati, acidi, farina);
  • rinunciare alle bevande alcoliche e gassate, usare più acqua semplice e cibo liquido;
  • in caso di emicrania pronunciata (dolore acuto su un lato o parte separata della testa), aumentare il livello di caffeina e glucosio - bere una tazza di tè forte e molto dolce, caffè;
  • fare yoga, esercizi di respirazione, usare tecniche di rilassamento;
  • tenere un leggero massaggio del collo, della testa, delle spalle.

Attenzione! Se gli attacchi alla fine delle mestruazioni non si indeboliscono, ma aumentano, accompagnati da febbre, manifestazioni neurologiche, svenimento e problemi cardiaci, l'autotrattamento è pericoloso!

Vi è il rischio di non alleviare la condizione, ma di aggravarla, quindi cercare con tutti i consigli da un medico.