Mestruazioni dolorose - norma o patologia?

Molte donne considerano i periodi dolorosi la norma e soffrono di gravi disagi per ogni mestruazione. In questi giorni, la qualità della vita è disturbata e durante l'intero periodo di età fertile, questi periodi si sommano a mesi e persino anni. Mentre è possibile aiutare con periodi dolorosi. Come, l'ostetrico-ginecologo della clinica "Dobrobut" Ksenia Grischuk (med.dobrobut.com, (044) 495 2 888) ci ha detto.

In medicina, le mestruazioni dolorose si chiamano algomenorrea. Si esprime come un dolore crampi o dolorosi nell'addome, probabilmente anche nella regione lombare, ed è accompagnato da malessere generale. Questa è una lamentela abbastanza frequente tra le donne, indipendentemente dalla fascia di età.

Cause di Algomenorrea

Distingua algodismenorea primaria e secondaria. Primaria si verifica nelle ragazze di giovane età, quando viene stabilito il ciclo mestruale. Durante questo periodo, il livello degli ormoni sessuali oscilla, che può influenzare il dolore durante le mestruazioni. Un anno o un anno e mezzo dopo l'inizio delle mestruazioni, l'algodimenorrea primaria può andare via da sola.

Algomenorea secondaria può essere osservata nelle donne anziane. È già associato a una serie di altri fattori, tra cui:

cambiamento della topografia, cioè la posizione degli organi interni;

malattie infiammatorie degli organi pelvici, dell'utero e delle appendici;

vene varicose e organi pelvici;

stress cronico, mancanza di sonno, dieta malsana;

soglia del dolore individuale;

la presenza di contraccettivi intrauterini, che possono causare una lieve reazione infiammatoria e una mestruazione dolorosa;

Tipi di Algomenorrea

Dalla natura del flusso, è possibile distinguere tra algodismenorea compensata e scompensata. Con l'algomenorrea compensata, tutte le manifestazioni pronunciate del processo non cambiano per molto tempo. Con l'intensità scompensata dei sintomi aumenta con ogni anno, può essere accompagnata da vertigini, perdita di coscienza, ecc.

L'intensità di algomenorrea è lieve, moderata e grave. Un lieve grado può essere fermato da tecniche di spasmolitico o analgesici (no-shpa, nurofen, ecc.). Al secondo, moderato, grado di analgesici, sebbene essi sopprimano efficacemente i sintomi, i dolori sono più prolungati, e ci sono anche disturbi nel lavoro dell'intestino, emicrania. Il terzo, grave, grado è caratterizzato da dolore pronunciato, attività compromessa, sindromi autonomiche, cefalea più grave, nausea e diarrea. L'efficacia degli analgesici con grave basso, e per far fronte al dolore, è necessario collegare altri farmaci sintomatici.

Diagnosi di Algomenorrea

Il ginecologo inizia con un sondaggio dettagliato e un esame. L'analisi di laboratorio viene quindi assegnata per approfondire i dati di ispezione. In questo caso, il medico può prescrivere un esame del sangue per eliminare l'anemia a causa, forse, di una grande quantità di dimissione durante le mestruazioni. L'ecografia è anche prescritta per la presenza di patologia degli organi pelvici, foci endometriali, cambiamenti topografici, ristagno del sangue nella pelvi. Secondo le indicazioni, possono eseguire l'isteroscopia per la diagnosi di nodi miomatosi, aderenze, aderenze. Lo stesso si ottiene con l'aiuto della laparoscopia, con l'aiuto di questo metodo, foci di endometriosi, cisti, ecc. Vengono diagnosticati e rimossi.Gli specialisti adiacenti possono essere collegati per risolvere i problemi associati ad algomenorrea, neurologo e endocrinologo.

Norma o patologia?

Per tollerare o non periodi dolorosi, dipende dalla gravità e dall'intensità del dolore. Di volta in volta, la natura del ciclo mestruale cambia a seconda dello stile di vita, dei cambiamenti stagionali, ecc. Normalmente, durante le mestruazioni, una donna può sentire un leggero disagio nell'addome inferiore, sensibilità, sonnolenza. L'uso occasionale di spasmodici e nonsteroidi per alleviare la condizione è considerato normale. Ma se il dolore nell'addome o nella parte bassa della schiena è pronunciato, ci sono periodi di reazioni vegetative (brividi, sensazione di calore, emicrania, perdita di coscienza), un forte gonfiore dell'intestino, gas ritardato, quindi si dovrebbe consultare un medico per determinare le cause dei periodi dolorosi e la nomina di una terapia complessa.

Trattamento di Algomenorrea

Il trattamento è prescritto in base alla natura del dolore e alla causa dello stato patologico. Di norma vengono prescritti sedativi, eventualmente preparazioni di magnesio, talvolta antidolorifici, nonché farmaci che controllano la perdita di sangue mestruale (compresa la raccolta di erbe). Forse la nomina di altre droghe mirava a trattare la patologia che causava l'algomenorrea.

Anche con il dolore, che può essere attribuito alla variante della norma, è necessario consultare un medico per ottenere consigli su come osservare il ciclo mestruale e le sue modifiche in modo più dettagliato.

Dismenorrea (Algomenorrea, periodi dolorosi)

Secondo i ginecologi del nostro centro medico, uno dei reclami più frequenti a cui sono indirizzati sono periodi dolorosi. Nella terminologia scientifica, di solito sono indicati con il termine "dismenorrea", che letteralmente si traduce dal greco come "difficoltà mestruali", e nel senso moderno è una combinazione di vari sintomi dolorosi vissuti da una donna durante le mestruazioni. Nella pratica medica domestica, c'è anche il concetto di "algomenorrea", che caratterizza la dolenza delle mestruazioni, non associato ad altre malattie ginecologiche. Tuttavia, questo termine è stato usato di recente sempre meno.

Il decorso della dismenorrea può variare leggermente, ma nella maggior parte dei casi una donna inizia a provare dolore addominale il primo giorno delle mestruazioni o circa 10-12 ore prima che inizi. Il dolore di solito dura per il primo o il secondo giorno del ciclo e poi gradualmente svanisce. Per loro natura, possono essere doloranti, cuciti, strappati, ma, di regola, sono crampi, spesso con una diffusione nella regione del retto, della vescica e della regione lombare.

Oltre al dolore pelvico, altri sintomi sono anche caratteristici della dismenorrea (algomenorrea, mestruazioni dolorose), ad esempio, nausea, debolezza generale, febbre fino a 37 - 38 ºС. Molti pazienti durante le mestruazioni sono soggetti a fenomeni come irritabilità, aumento dell'ansia, insonnia o, al contrario, eccessiva sonnolenza, bulimia. A seconda della gravità dei sintomi, gli esperti identificano tre forme della malattia.

I casi più comuni di dolore moderato con un leggero malessere generale. Allo stesso tempo, le prestazioni delle donne sono raramente disturbate e il livello di attività vitale non è quasi ridotto. Tuttavia, vale la pena notare che una forma abbastanza lieve di dismenorrea senza un tempestivo intervento medico può eventualmente svilupparsi in una forma più grave, associata ad un maggiore malessere e alla durata delle condizioni dolorose.

Il secondo più comune è un caso caratterizzato da dolore addominale grave inferiore, debolezza generale, nonché sintomi come nausea, cefalea, minzione frequente, brividi. Inoltre, una donna può provare ansia, depressione, diventare irritabile. In molti pazienti con questa forma di dismenorrea (algomenorrea), si osservano insonnia, intolleranza a vari odori e aumento dell'appetito. L'efficienza è notevolmente ridotta e spesso in tali casi è necessario assumere medicinali appropriati, selezionati esclusivamente con l'aiuto di uno specialista.

E infine, il terzo, meno comune, grado di dismenorrea (algomenorrea, mestruazioni dolorose) si manifesta nella sensazione di dolore eccessivo nell'addome e nella parte bassa della schiena, pronunciata debolezza generale, forti mal di testa. Spesso la temperatura aumenta, a volte vomito, diarrea, dolore al cuore, tachicardia, frequenti svenimenti. In questo stato, l'attività si riduce quasi a zero e l'uso di antidolorifici (ad esempio analgesici) non ha alcun effetto, ferendo ulteriormente il corpo indebolito della donna. Una forma così grave di dismenorrea (algomenorrea, mestruazioni dolorose) può essere associata ad anomalie congenite degli organi genitali (ad esempio, un doppio utero, ecc.), Che vengono diagnosticate con ultrasuoni e richiedono il parere di un ginecologo.

In generale, la causa principale della dismenorrea (algomenorrea, mestruazioni dolorose) nella fase attuale è considerata una violazione della sintesi di sostanze ormonali. Ciò porta ad un'eccessiva concentrazione dell'ormone prostaglandina nel corpo, che è particolarmente doloroso per le giovani donne di età compresa tra 13-14 e 23-25 ​​anni. Questo tipo di malattia, che si verifica a causa di disturbi ormonali, è chiamata dismenorrea primaria e viene solitamente trattata con farmaci come analgesici o farmaci progestinici. Per alleviare condizioni dolorose, è anche possibile prendere contraccettivi orali combinati. Durante il trattamento, i medici del nostro centro raccomandano di tenere un calendario mestruale e di consultare uno specialista circa una volta ogni due mesi.

Nel frattempo, nelle donne anziane (dopo 30 - 35 anni), il dolore e il disagio durante le mestruazioni possono essere sintomi di malattie ginecologiche come l'endometriosi, fibromi uterini, adenomiosi, varie malattie infiammatorie pelviche, quindi, le mestruazioni molto gravi devono essere pagate attenzione. Tali sintomi dovrebbero essere il motivo per una visita immediata al ginecologo, specialmente se non ne avete mai avuto uno.

Sensazioni dolorose e malessere durante le mestruazioni nelle donne dopo il 30-35 sono chiamate dismenorrea secondaria e, di regola, richiedono un esame più approfondito, che viene nominato dagli specialisti del nostro centro medico individualmente per ogni donna con esame ecografico e pelvico obbligatorio. In presenza di contraccezione intrauterina si raccomanda di rimuoverli. Inoltre, la riduzione del dolore contribuisce all'assunzione di farmaci anti-infiammatori non steroidei.

Riassumendo quanto sopra, vale la pena notare che persino Ippocrate definiva il dolore il "cane da guardia della salute". In linea con questo, si può concludere che la dismenorrea (algomenorrea, mestruazioni dolorose), anche in forma lieve, è un segnale di alcuni disturbi nel corpo che possono essere eliminati solo se vengono diagnosticati tempestivamente.

Cause della dismenorrea primaria (algomenorrea, mestruazioni dolorose)

La dismenorrea primaria (algomenorrea, periodi dolorosi) di solito si manifesta nell'adolescenza e nella giovinezza, insieme con l'inizio della prima mestruazione o 1-3 anni dopo. Di norma, i primi anni di dolore sono abbastanza tollerabili, di breve durata e non hanno praticamente alcun effetto sulla riduzione del livello di vitalità e prestazioni. Altri sintomi della malattia (debolezza, nausea, ecc.) Sono solitamente assenti nell'adolescenza, ma possono comparire dopo un po 'di tempo, accompagnati da un aumento del dolore pelvico e un aumento della loro durata. A seconda di ciò, esistono due forme di dismenorrea primaria - compensate e non compensate. La forma compensata di dismenorrea è caratterizzata dall'invarianza delle condizioni dolorose durante le mestruazioni nel tempo. Con una forma non compensata della malattia, come evidenziato dall'esperienza dei ginecologi e non solo del nostro centro medico, senza supervisione medica qualificata, la forza e la durata delle sensazioni dolorose aumentano con l'età.

È anche possibile condizionalmente distinguere due tipi di dismenorrea primaria, a seconda della risposta del corpo alla comparsa delle mestruazioni. Il primo tipo, adrenergico, è causato da un aumento del livello corporeo di ormoni come adrenalina, norepinefrina, dopamina, che di solito porta all'interruzione del normale funzionamento dell'intero sistema ormonale. In questo caso, le condizioni del paziente sono solitamente caratterizzate da forte mal di testa, febbre, macchie rosse sul viso e sul collo, disfunzione intestinale (costipazione), palpitazioni. Il colore dei piedi e delle mani diventa spesso bluastro a causa del rallentamento del passaggio del sangue attraverso i piccoli vasi situati in queste aree; La pelle del viso e del corpo appare molto pallida. Con questo tipo di dismenorrea, ci sono spesso disturbi del sonno, tra cui l'insonnia.

Il secondo, parasimpatico, tipo di dismenorrea, di regola, si verifica a causa di un aumento del livello dell'ormone serotonina nel liquido cerebrospinale. I sintomi più caratteristici in questo caso sono il vomito, l'abbassamento della frequenza cardiaca, l'abbassamento della temperatura corporea, la diarrea (diarrea). Spesso, i pazienti si lamentano di gonfiore del viso, aumento di peso alla vigilia delle mestruazioni, reazioni cutanee allergiche.

I ginecologi del nostro centro medico osservano soprattutto che in alcuni casi di dismenorrea primaria (algomenorrea, mestruazioni dolorose) i fattori psicologici giocano un ruolo importante. In particolare, l'aspettativa del dolore porta ad una percezione più acuta di esso. La donna è in tensione, diventa emotivamente instabile, incline alle oscillazioni dell'umore. Il benessere fisico generale, prima di tutto, soffre di tali carichi sulla psiche, e questo porta ad una significativa riduzione della soglia del dolore della sensibilità. Inoltre, vale la pena ricordare che la suscettibilità del dolore mestruale è molto più acuta con vari tipi di disturbi neurologici e malattie del sistema nervoso.

Secondo i risultati della ricerca moderna, un numero crescente di specialisti è incline a credere che la dismenorrea primaria nelle giovani donne non sia una malattia separata, ma uno dei sintomi di vari disturbi nei sistemi ormonali, sessuali e di altro tipo. In un'analisi dettagliata della pratica ginecologica, è stato riscontrato che la maggior parte delle ragazze che lamentano periodi dolorosi (circa il 60%) presentano anomalie nello sviluppo del tessuto connettivo (displasia). Oltre alle mestruazioni dolorose, questa malattia può essere caratterizzata da disturbi vascolari agli arti, curvatura della colonna vertebrale, simile alla scoliosi e alle zampe piatte. Circa il 30% dei pazienti soffre anche di miopia (miopia), dolori allo stomaco di varia gravità. Gli scienziati ritengono che una delle cause della malattia sia un contenuto insufficiente di magnesio nel sangue, che è stabilito da un esame del sangue biochimico.

Insieme alla displasia, la causa principale della dismenorrea può essere una malattia come la tubercolosi genitale cronica. In questo caso, le mestruazioni possono essere accompagnate da dolore all'addome senza una chiara localizzazione, così come il precedente malessere generale. Di regola, il dolore è esacerbato in primavera e in autunno. I sintomi dolorosi di solito iniziano con la prima mestruazione.

Inoltre, ci sono frequenti casi in cui la dismenorrea primaria è causata dall'endometriosi - la formazione di tessuto simile alla mucosa uterina, in altre aree del bacino (nelle ovaie, nelle tube di Falloppio, nella cervice uterina e persino nella vagina). In questo caso, il dolore pelvico può disturbare non solo durante le mestruazioni, ma anche persistere per tutto il ciclo, mentre l'emorragia stessa diventa più abbondante. Vale la pena notare che l'endometriosi non solo può produrre molto dolore, ma può anche portare all'infertilità in futuro, quindi la sua tempestiva individuazione e trattamento è estremamente importante.

Tutte queste patologie che portano a mestruazioni dolorose sono prontamente e completamente diagnosticate nel centro medico "Euromedprestige". Il trattamento viene eseguito in modo completo. A seconda delle cause della malattia, il paziente riceve l'aiuto non solo dell'endocrinologo, ma anche del chiropratico, dell'oculista, del gastroenterologo e del neuropatologo.

In generale, le raccomandazioni dei medici per le ragazze che soffrono di dismenorrea (algomenorrea, mestruazioni dolorose) sono le seguenti. Per prima cosa, con sensazioni dolorose, devi calmarti, rimettiti in sesto e ricorda che dopo un po 'il dolore diminuirà. In caso di sintomi emotivi fortemente pronunciati, un certo numero di sedativi può essere assunto dopo aver consultato uno specialista. Inoltre, con dolori mestruali e disturbi correlati, vengono sempre più utilizzate medicine basate su progestinici naturali (come duphaston). Rimane rilevante e un tale metodo di trattamento come la terapia diadinamica, che consiste nell'esposizione alla corrente elettrica di diverse frequenze. Tuttavia, con tutta la varietà esistente di metodi per alleviare la dismenorrea, va ricordato che è molto più importante non liberarsi del dolore per un po ', ma trovare la causa alla radice della malattia (che può essere più grave del dolore durante le mestruazioni) ed eliminarla, il che è possibile solo con un'attenta terapia integrata. esame sotto la supervisione di uno specialista.

Cause di mestruazioni molto dolorose e cosa fare quando si verificano

I giorni critici sono un processo naturale per tutte le donne in età riproduttiva. Il loro arrivo segnala che il sistema riproduttivo femminile è pienamente maturo e pronto a reggere la prole. Nella maggior parte dei casi, le mestruazioni nelle donne causano solo un lieve disagio, ma ci sono delle eccezioni quando i periodi dolorosi disturbano completamente lo stile di vita e influenzano le prestazioni del gentil sesso.

Ogni donna in età fertile deve sapere esattamente cosa fare con periodi molto dolorosi, e in quali casi è necessario contattare immediatamente uno specialista. Questo articolo discuterà i sintomi, le cause e il trattamento delle mestruazioni dolorose.

motivi

Un leggero dolore durante le mestruazioni provoca contrazioni uterine, che contribuiscono al rilascio del sangue mestruale e dello strato mucoso dell'utero. Se il processo di escrezione è disturbato a causa di alcuni fattori, la donna diventa dolorosamente dolorante durante il suo periodo. I periodi troppo dolorosi hanno il nome scientifico "algomenorrea" o "dismenorrea". Nelle donne che non hanno partorito, la causa più comune delle mestruazioni dolorose è la posizione errata dell'utero, che comprime le terminazioni nervose, provocando dolore non solo nell'addome inferiore, ma anche nella zona lombare e sacrale. Questa condizione può anche essere causata da malformazioni congenite degli organi genitali femminili.

Le mestruazioni dolorose si verificano nelle donne che soffrono delle seguenti malattie:

  • malattie infettive (tricomoniasi, sifilide, herpes genitale, gonorrea). Il più delle volte, vengono trasmessi durante il contatto sessuale, contribuendo al manifestarsi di malattie purulente e infiammatorie delle appendici e dell'utero, interrompendo così il ciclo e aggravando i sintomi dolorosi. È necessario trattare entrambi i partner per la malattia. Ci sono un certo numero di patologie infettive che possono essere infettate nella vita di tutti i giorni, tra cui la candidosi;
  • processi infiammatori. Possono essere provocati dall'inosservanza delle norme di igiene personale, che contribuisce alla crescita della microflora condizionatamente patogena - streptococchi, infezione da stafilococco, E. coli. Inoltre, la riproduzione patologica di questi microrganismi può essere causata da ipotermia, carenza di vitamine, alterazioni della composizione della microflora in altri organi, ecc. Cervicite, endometrite o salpingite possono causare forti dolori durante la regolazione. Queste malattie devono essere trattate, poiché l'infiammazione può causare la piegatura della cervice, danni allo stato dei vasi sanguigni, l'apparizione di cisti, polipi e persino provocare il cancro;
  • neoplasie benigne e maligne. Nel caso del cancro, i periodi dolorosi a volte sono l'unico sintomo di questa patologia. Il tumore, espandendosi, schiaccia vasi sanguigni e nervi nell'utero e organi vicini. A causa della neoplasia, la forma dell'utero può cambiare, il sangue mensile ristagna, causando dolori insopportabili. Con la crescita del tumore, le sensazioni dolorose si intensificano;
  • endometriosi. In questa malattia, le cellule dello strato interno dell'utero germinano in altri organi, con la regolarità del ciclo che si perde, mentre i periodi diventano più lunghi e più dolorosi, i disturbi ormonali causati dalle cisti endometrioidi iniziano;
  • displasia, erosione cervicale e altre malattie associate a danni allo strato epiteliale nella cervice;
  • disfunzione ormonale. Può essere attivato da farmaci ormonali, brusca cancellazione di contraccettivi ormonali prescritti, interruzione delle ovaie, tiroide o pituitaria. A causa di cambiamenti ormonali, si verifica un disordine metabolico che provoca lo sviluppo di diabete mellito o improvvisi aumenti di peso, sia verso l'alto che verso l'alto;
  • effetti del parto e della chirurgia. Durante la nascita o durante gli aborti, i legamenti che fissano l'utero possono essere danneggiati, quindi la sua posizione normale viene interrotta, causando un forte dolore durante la regolazione. Ci possono essere curve in cui il sangue ristagna e si verificano processi infiammatori.

L'algomorrea può essere ereditata, quindi se una nonna o una madre hanno avuto periodi troppo dolorosi, allora questa patologia è più probabile che venga trasmessa a sua figlia.

Sintomi correlati

Con periodi dolorosi, è importante prestare attenzione non solo alla natura del dolore, ma anche ai sintomi associati. L'algomorrea può essere accompagnata da tali segni:

  • nausea fino a vomito, diarrea;
  • forte mal di testa;
  • aumento della sudorazione, vampate di calore, vertigini e svenimenti;
  • improvviso calo della pressione sanguigna, impulsi al galoppo o la sua maggiore frequenza;
  • debolezza, dolori muscolari e articolari.

La durata del ciclo mestruale può essere violata e la durata della scarica mensile stessa aumenta, diventano abbondanti o, al contrario, scarseggiano. Tra le mestruazioni a volte si manifesta la leucorrea sanguinante sotto forma di una goccia di daub. Il dolore nella dismenorrea può non comparire il primo giorno delle mestruazioni, ma 1-2 giorni prima che si verifichino. Hanno un carattere estenuante, tagliente, dolorante o crampo e scompaiono solo dopo il completamento delle mestruazioni. Nel caso di dismenorrea secondaria grave, il dolore può essere avvertito durante l'intero ciclo mestruale.

Gradi di dolore

I periodi dolorosi hanno 3 gradi di gravità:

  1. La fase facile è accompagnata da dolori brevi e tollerabili.
  2. Il grado medio di algomenorrea è caratterizzato da dolore nel basso addome e nella parte posteriore, minzione frequente, brividi e disturbi psico-emotivi (irritabilità, depressione, fotofobia, intolleranza agli aromi duri e suoni forti).
  3. Nella dismenorrea grave, oltre al dolore grave, il lavoro del muscolo cardiaco viene disturbato, la temperatura aumenta, i desideri emetici appaiono, la diarrea, la debolezza generale, una donna può perdere conoscenza.

Forma primaria

La dismenorrea primaria non è causata da malattie o danni agli organi del sistema riproduttivo, ma si verifica durante la piena maturazione per tre anni dopo l'arrivo delle prime mestruazioni. Periodi dolorosi in un adolescente causano cambiamenti ormonali drammatici che si verificano in questo momento nel corpo.

Durante la pubertà, la concentrazione di vari ormoni può variare, a seconda di quale di essi aumenta, gli adolescenti hanno uno dei 2 tipi di dismenorrea primaria:

  1. Adrenergici. Diagnosticato con un aumento di adrenalina nel sangue. I sintomi tipici di questa patologia dell'apparato riproduttivo sono febbre, polso rapido, cefalea, pelle pallida, singhiozzo, sensazione di stomaco pieno, stitichezza.
  2. Il parasimpatico. Diagnosticato con elevati livelli di serotonina nel midollo spinale. Allo stesso tempo, l'impulso rallenta, la temperatura corporea può essere abbassata, la diarrea si manifesta, il viso e le estremità si gonfiano, il peso corporeo aumenta.

A seconda della causa, che causa dolore in una ragazza, ci sono diversi tipi di dismenorrea primaria:

  • spazmogennoe. La causa della sua comparsa sono gli spasmi dei muscoli uterini;
  • psicogena. Il dolore nel basso addome provoca la paura dei sintomi vissuti una volta e ha lasciato un ricordo pesante in un adolescente;
  • Essential. La causa della malattia in questo caso è la riduzione della soglia del dolore causata da disturbi nel lavoro dei singoli centri nel cervello. In questo caso, anche un'irritazione minima delle radici nervose causa un forte dolore.

Perché lo fa

I seguenti fattori possono provocare lo sviluppo di algomenorrea primaria:

  • displasia congenita della crescita del tessuto connettivo, che è causata da carenza di magnesio. Questa malattia è pericolosa come complicazione nella forma di una violazione della composizione del tessuto cartilagineo, che porta alla formazione anormale di articolazioni, allungamento degli arti, flatfoot e scoliosi. Miopia, problemi digestivi e vene varicose possono verificarsi;
  • tubercolosi genitale;
  • disturbi nervosi e mentali;
  • anomalie uterine congenite (duplicità, posizione scorretta o sottosviluppo).

Se la curva dell'utero si verifica durante la pubertà a causa di uno sviluppo improprio o di carichi eccessivi, allora c'è un'alta probabilità che i periodi dolorosi cessino di disturbare la ragazza dopo il parto. Se la patologia è congenita, il parto non correggerà la situazione, solo uno specialista qualificato dovrebbe occuparsi del trattamento della malattia.

Forma secondaria

Le patologie acquisite causano la forma secondaria di dismenorrea: cicatrici, aderenze nell'utero dopo interventi chirurgici e aborti, squilibri ormonali, infezioni e processi infiammatori. Regola troppo dolorosa può disturbare le donne di qualsiasi età, ma molto spesso sono molto dolorose a 25-30 anni.

Molto spesso l'algomenorea secondaria provoca vene varicose negli organi pelvici e nella cavità addominale, oltre a processi infiammatori che interessano le terminazioni nervose nella regione pelvica.

La dismenorrea secondaria si manifesta spesso nelle donne sottoposte a diete severe, a causa delle quali si sviluppa anoressia o boulemia. I pazienti che soffrono di periodi dolorosi con una forte diminuzione del peso corporeo, interrompono la struttura del tessuto uterino, cicatrici e aderenze. Inoltre, la causa di algomenorrea acquisita sono malattie infettive e infiammatorie, oncologia, endometriosi, disturbi ormonali e malattie associate a danni alle cellule epiteliali della cervice.

statistica

Il 70% delle donne in età riproduttiva affronta il problema delle mestruazioni dolorose, ma solo il 10% lamenta dolori insopportabili e dolorosi durante i giorni critici. Le statistiche affermano che la sindrome del dolore è completata da un altro sintomo:

  • Il 17% delle donne ha svenimenti a causa del dolore;
  • Il 23% del gentil sesso soffre di vertigini e un altro 13% di mal di testa;
  • nell'84% dei casi si verifica vomito;
  • Il 79% delle donne si lamenta di diarrea.

diagnostica

Per prescrivere un trattamento efficace, è necessario determinare correttamente la causa del dolore durante le mestruazioni. La diagnosi può includere i seguenti metodi di ricerca:

  • esame sulla sedia ginecologica;
  • esami generali del sangue e delle urine;
  • sbavature sulla microflora;
  • Ultrasuoni degli organi pelvici;
  • esame laparoscopico;
  • Vasi sanguigni doppler per sospette vene varicose.

In alcuni casi, potrebbe essere necessario consultare uno psicologo, un endocrinologo e altri specialisti ristretti.

Metodi di trattamento

Se periodi dolorosi sono causati da algomenorrea primaria, la terapia più spesso comporta l'eliminazione dei fattori di stress, l'aumento dell'attività fisica e l'eliminazione di cattive abitudini. Nella seconda metà del ciclo, i medici raccomandano di astenersi dal rapporto sessuale attivo e dal sollevamento pesi. Spesso, dopo la gravidanza e il parto, le sensazioni dolorose dovute alla algomenorrea primaria scompaiono completamente, quindi si raccomanda di non interrompere la prima gravidanza per le donne con una diagnosi simile.

A seconda delle ragioni dello sviluppo di algomenorrea, può essere prescritto il trattamento con o senza farmaci e il medico può raccomandare l'uso di rimedi popolari. Considerare ogni tipo di trattamento in modo più dettagliato.

medicina

Il trattamento delle mestruazioni dolorose non ha solo lo scopo di eliminare i sintomi, ma anche di sradicare la causa della malattia, quindi dovrebbe essere completo. La nomina dei farmaci e la scelta del dosaggio si riferiscono esclusivamente al medico curante. I seguenti tipi di farmaci possono essere prescritti:

  • farmaci anti-infiammatori non steroidei (Ibuprofen, Tamipul, Naproxen, ecc.);
  • antispastici - No-shpa, Spazmalgon;
  • contraccettivi combinati o farmaci contenenti gestageni (Diane-35, Yarin, Duphaston);
  • assicurati di assumere vitamine, in particolare la vitamina E;
  • se le regolazioni dolorose sono innescate dalla crescita della microflora moderatamente patogena, allora possono essere prescritte supposte anti-fungine e supposte;
  • sedativi, tranquillanti (Relanium);
  • rimedi omeopatici (Remens, Menalgin).

Se l'algomenorrea è causata da aderenze o tumori nei genitali, può essere indicato un intervento chirurgico.

Metodi non farmacologici

Nel caso di algomenorrea primaria nelle ragazze durante l'adolescenza, le sedute psicoterapeutiche forniscono un'assistenza efficace. Per sbarazzarsi di regolamenti dolorosi, è sufficiente padroneggiare uno speciale metodo di rilassamento e distrazione.

Anche le procedure fisioterapeutiche danno un buon risultato:

  • l'agopuntura, a causa dell'impatto su alcuni punti, riduce non solo il dolore, ma elimina anche i processi infiammatori;
  • terapia di amplifulse;
  • terapia magnetica;
  • trattamento corrente dinamico;
  • irradiazione elettrica, ultravioletta;
  • Procedure UHF;
  • balneoterapia;
  • elettroforesi.

La digitopressione e il massaggio generale, così come l'esercizio fisico, il nuoto o lo yoga contribuiranno a far fronte a periodi dolorosi. Esiste tutta una serie di esercizi ginnici appositamente progettati che possono essere fatti a casa.

Rimedi popolari

I rimedi popolari e l'omeopatia aiutano anche a rendere il dolore meno doloroso durante le mestruazioni, ma dovrebbero essere usati solo dopo aver consultato un medico per non aggravare la situazione e non perdere il tempo necessario per il trattamento della patologia.

Remens è il rimedio omeopatico più famoso prescritto per l'algomenorrea. I suoi principali ingredienti attivi sono estratti di erbe (tsimitsifugi, pilocarpus e sanguinaria canadese), il segreto della ghiandola di seppia e il veleno del serpente surukuku.

Erboristi popolari raccomandano l'uso per infusione mestruale dolorosa di equiseto o brodo di peperoncino. Altre erbe aiuteranno a far fronte a forti dolori durante i giorni critici, per esempio, foglie di fragola infuse in acqua fredda o un decotto di foglie di menta, fiori di camomilla e radice di valeriana. Delle radici curative nella lotta contro il dolore mestruale, applicare il rizoma di elecampane, levistico o sedano fragrante.

prevenzione

Per prevenire lo sviluppo di dismenorrea, gli esperti raccomandano di aderire alle seguenti regole:

  • sviluppare la corretta modalità del giorno, in cui c'è tempo per lavorare, dormire e riposare;
  • scegliere una dieta equilibrata, durante il mese per mangiare cibi auto-assimilati che sono ricchi di vitamine;
  • è necessario controllare il peso corporeo, non permettere l'obesità, ma non esaurirsi con diete severe;
  • devi prendere vitamine regolarmente;
  • non puoi essere coinvolto nel tè o nelle bevande contenenti caffeina;
  • non permettere situazioni stressanti;
  • camminare all'aria aperta più spesso;
  • prestare particolare attenzione all'attività fisica, assicurarsi di fare esercizi e selezionare gli hobby sportivi in ​​base all'età e allo stato di salute generale;
  • eliminare le cattive abitudini che influenzano negativamente la salute delle donne.

Se le misure preventive non hanno aiutato e la donna ha iniziato ad avere una regolazione dolorosa, è necessario consultare un medico per determinare la causa della malattia e prescrivere il trattamento corretto. È severamente vietato usare compresse per il dolore durante le mestruazioni e gli antispastici a lungo tempo senza scoprire la causa delle mestruazioni dolorose.

Dolore durante le mestruazioni

Molteplici sono le esperienze dolorose. È impossibile abituarsi a questo problema, nonostante sia periodico e passi dopo pochi giorni. Su quali possono essere le cause delle mestruazioni dolorose nelle donne, e cosa fare in questo stato - più avanti nell'articolo.

Perché mensile doloroso

I periodi dolorosi sono chiamati algomenorrea. Si verificano nelle donne ogni mese. Non tutte le mestruazioni sono accompagnate da sentimenti non accettati.

È molto importante rispondere a periodi troppo dolorosi, poiché spesso segnalano una malattia ginecologica in via di sviluppo.

Di norma, il primo giorno delle mestruazioni è molto doloroso. Può essere accompagnato da sensazioni di dolore, crampi e cuciture, che passano da sole dopo un paio di giorni o dopo l'assunzione di analgesici.

Ulteriori sintomi che accompagnano l'algomenorrea sono:

  • mal di testa;
  • nausea;
  • disturbi digestivi;
  • la debolezza;
  • irritabilità;
  • perdita di appetito;
  • tachicardia;
  • vomito.

Una diagnosi accurata per le mestruazioni dolorose può essere stabilita solo da un ginecologo. Le cause più comuni di questa patologia sono:

  1. Predisposizione ereditaria ad algomenorrea dolorosa.
  2. Una carenza acuta di vitamine e sostanze nutritive. Particolarmente spesso il dolore è osservato con una mancanza di calcio e magnesio nel corpo di una donna.
  3. Sviluppo di malattie ginecologiche. Questi possono essere: fibromi uterini, patologie dello sviluppo di organi riproduttivi, cisti ovariche, tumori, lesioni infettive, ecc.
  4. Fallimento ormonale.
  5. La debolezza dei muscoli del bacino e dei legamenti in generale. Questa condizione è associata a una mancanza di sforzo fisico, che porta a debolezza muscolare e maggiore sensibilità ai crampi addominali.
  6. La creazione del dispositivo intrauterino.
  7. Distonia vegetativa.
  8. Aborto precedentemente rinviato.
  9. Nutrizione impropria
  10. Uso di contraccettivi ormonali.

Inoltre, la curvatura spinale, le vene varicose, il microstroke e la nevralgia aumentano il rischio di mestruazioni dolorose.

Algomenorea primaria

I dolori acuti durante le mestruazioni, che sono caratteristici delle ragazze di età compresa tra 16 e 25 anni, sono noti durante l'algomenorrea primaria. La causa del disagio è un aumento dell'attività contrattile del miometrio.

Ciò provoca i seguenti sintomi:

  • spasmo vascolare;
  • feci alterate;
  • nausea;
  • emicrania.

Nonostante i sintomi abbastanza pronunciati, non si verificano disturbi patologici negli organi pelvici durante l'algomenorea primaria. I periodi molto dolorosi in questo stato passano dopo la prima nascita.

Algomenorea secondaria

Algomenorea secondaria viene diagnosticata nello sviluppo di patologie degli organi pelvici. Il dolore è una conseguenza dei cambiamenti nell'utero.

Le manifestazioni più comuni di algomenorea secondaria sono annotate in questi casi:

  • l'approccio della menopausa;
  • polipi uterini;
  • neurite pelvica;
  • anoressia;
  • depressione;
  • conseguenze di frequenti aborti;
  • trauma alla nascita.

Cosa fanno periodi dolorosi

Se il mese provoca un disagio abbastanza tollerabile nell'addome inferiore, ed è facile fermarlo con gli antispastici, non dovresti preoccuparti.

Se ogni periodo è accompagnato da spiacevoli sensazioni pronunciate (brividi, vampate di calore e persino perdita di conoscenza), il ciclo è considerato patologico.

Periodi dolorosi in un adolescente

Spesso le mestruazioni provano dolorose mestruazioni, il che diventa un vero problema per loro. In questo caso, i seguenti motivi possono provocare disagio:

  • muscoli vaginali deboli;
  • insufficienza ormonale, che è spesso osservata negli adolescenti;
  • eccessiva contrazione uterina;
  • scarsa coagulazione del sangue;
  • soglia del dolore basso;
  • stress e depressione;
  • inflessione dell'utero, che complica il deflusso del sangue.

Forte dolore durante le mestruazioni il primo giorno

Il dolore severo durante le mestruazioni, che si osserva il primo giorno, può essere una variante della norma o indicare un processo patologico. In quest'ultimo caso, i seguenti problemi sono più spesso osservati:

  • processi infiammatori negli organi pelvici;
  • infezione nelle ovaie o nell'utero;
  • MST (malattie a trasmissione sessuale).

È possibile distinguere il dolore patologico dal dolore fisiologico. Nel primo caso, il disagio sarà permanente, piuttosto che periodico (sotto forma di spasmi). È molto difficile fermarli con analgesici convenzionali.

Dolore cramping durante le mestruazioni

Il disagio durante il ciclo mestruale e il dolore cramping possono verificarsi con lo sviluppo di malattie ginecologiche. Nella maggior parte dei casi, questi sintomi provocano processi infiammatori nella pelvi e causano anche endometriosi.

Questa malattia porta al fatto che lo strato interno della parete uterina si estende alle ovaie o alle tube di Falloppio. Il trattamento dell'endometriosi coinvolge farmaci ormonali.

Dolori di cucitura durante le mestruazioni

La torsione delle gambe di una cisti ovarica può causare punti. In questo caso, il paziente soffrirà di un dolore grave, quasi insopportabile.

Questa condizione può essere rilevata solo dopo aver eseguito un esame ecografico. Il suo trattamento è di solito chirurgico.

Possibili complicazioni

I più pericolosi sono le abbondanti mestruazioni dolorose. In questa condizione, c'è il rischio delle seguenti complicazioni:

  • anemia, che si verifica a causa di una grande perdita di sangue;
  • infiammazione dell'utero;
  • disturbi digestivi;
  • aborto, che può richiedere il curettage della mucosa uterina;
  • disfunzione del sistema riproduttivo.

Cosa prendere dal dolore durante le mestruazioni

Per alleviare il dolore durante le mestruazioni, è permesso assumere tali farmaci:

  1. FANS (farmaci anti-infiammatori non steroidei) - Diclofenac, Nimesil.
  2. Derivati ​​del progesterone, che ridurranno l'attività dell'utero.
  3. Antidolorifici non ormonali - "Analgin".
  4. Contraccettivi orali. Sopprimono il processo di ovulazione e riducono il tono dell'utero.

Anche permesso di prendere rimedi a base di erbe (infusione di equiseto, decotto di camomilla, menta e achillea).

Come trattare periodi dolorosi

Trattare dolorose mestruazioni è raccomandato in un complesso. Se la causa del disagio era una malattia specifica, dovresti assumere i farmaci prescritti dal medico.

Con le cause fisiologiche dell'algomenorrea, puoi alleviare le tue condizioni:

  • correzione di potenza;
  • eliminare le cattive abitudini;
  • massaggio lombare.

Anche nei giorni critici, è consigliabile eseguire esercizi speciali che miglioreranno l'elasticità e il tono dei muscoli del bacino.

prevenzione

Le seguenti raccomandazioni aiuteranno a ridurre il rischio di sviluppare periodi dolorosi.

  1. Piena nutrizione La dieta dovrebbe essere ben bilanciata e ricca di sostanze nutritive.
  2. Assunzione di vitamine ogni stagione. Il medico dovrebbe selezionarli in base alle esigenze individuali del corpo.
  3. Attività sportive Questo può essere sia un allenamento professionale che semplici esercizi fisici eseguiti a casa. Inoltre, il regolare funzionamento e ricarica contribuirà a rafforzare l'apparato legamentoso.
  4. Conformità con la modalità ottimale di riposo e lavoro.
  5. Evitare lo stress e nervosismo eccessivo.
  6. Protezione contro il sovraraffreddamento.
  7. Contraccettivi orali adatti
  8. La tempestività del trattamento di eventuali malattie ginecologiche, processi infiammatori, infezioni.
  9. Esame preventivo regolare (semestrale) da parte di un ginecologo e test.

conclusione

Periodi dolorosi possono essere così pronunciati che una donna non sarà in grado di lavorare, dormire o fare i suoi affari. In tale stato, è necessario cercare la causa del problema ed eliminarlo, fino a quando il disturbo non è passato in una forma in esecuzione.

Dismenorrea (dolorosa mestruazione)

24 febbraio 2014

Dismenorrea (algomenorrea) è un termine che definisce la condizione in cui le donne hanno dolorose mestruazioni. Fonti diverse indicano che tra il 40 e il 90% delle donne soffrono di questa condizione.

Come si manifesta la dismenorrea?

Con la dismenorrea, le donne hanno periodi molto dolorosi, che sono accompagnati da altri sintomi. Durante questo periodo, le donne sentono debolezza, mal di testa, vertigini, può provare vomito e nausea, svenimento. Preoccupato per il deterioramento dell'appetito, disturbi emotivi. A causa di tali spiacevoli manifestazioni pronunciate, a volte una donna deve cambiare completamente il suo ritmo vitale.

In medicina, sono determinate la dismenorrea primaria e la dismenorrea secondaria. Con la dismenorrea primaria, le donne si sottopongono a periodi dolorosi, ma non si osservano anormalità degli organi genitali. Se una donna ha dismenorrea secondaria, il dolore durante le mestruazioni è associato a malattie ginecologiche. La dismenorrea primaria viene diagnosticata, di norma, negli adolescenti, mentre la forma secondaria della malattia si verifica più spesso nelle donne anziane.

Nella dismenorrea primaria, nelle ragazze si osservano periodi molto dolorosi di circa sei mesi o un anno dopo la prima mestruazione, in un momento in cui i cicli ovulatori iniziano gradualmente nel corpo. Inoltre, la ragazza ha periodi abbondanti e dolorosi, con l'inizio delle mestruazioni, e in casi più rari, altri sintomi compaiono il giorno prima del suo esordio. Questo è un dolore doloroso cramping nell'addome inferiore, che a volte dà all'area rettale, la vescica. Inoltre, le mestruazioni passano dolorosamente, la ragazza può sentirsi male, vomitare, mal di testa, irritabilità, gonfiore, ecc.

Molto spesso per adolescenti, la domanda "perché sono periodi dolorosi" è più rilevante all'età di 17-18 anni. Quando il ciclo mestruale e ovulatorio è completamente stabilito, la condizione della ragazza durante il suo periodo può diventare meno grave. Gli specialisti nel processo di diagnosi determinano due forme di dismenorrea primaria. In forma compensata, il dolore durante le mestruazioni è stabile per un lungo periodo. Con una forma non compensata della malattia, nel tempo, l'intensità del dolore, così come la gravità dei sintomi durante le mestruazioni, aumenta gradualmente se nessun trattamento è stato intrapreso.

La dismenorrea nelle donne anziane appare in ogni caso in modo diverso. A volte la condizione è così grave che per scoprire perché i dolori gravi durante le mestruazioni sono annotati in ogni ciclo, la donna è costretta da uno specialista. Alcune donne hanno dolore prima delle mestruazioni. Tuttavia, il più delle volte con dolore dismenorrea durante le mestruazioni, avendo la natura delle contrazioni. Possono essere taglienti, penetranti, piagnucolii. Tali dolori nell'addome, così come nella regione pelvica, nella parte posteriore sono contrassegnati uno o due giorni dopo l'inizio delle mestruazioni, poi gradualmente diminuiscono. Il dolore dopo le mestruazioni viene osservato se una donna ha malattie ginecologiche. Inoltre, con dismenorrea, la temperatura corporea a volte aumenta, si nota ansia, irritabilità. Una donna può soffrire di insonnia o, al contrario, sentirsi costantemente assonnata.

Se una donna soffre di mestruazioni dolorose e viene a vedere uno specialista con il desiderio di saperne di più su cosa sia l'algomenorrea e su come trattare l'algomenorrea per liberarsi da tali sintomi dolorosi, lo specialista inizialmente determina l'estensione e le cause dell'algomenorrea. Inoltre, il ginecologo nel processo di definizione della diagnosi deve capire quale forma della malattia - algomenorrea primaria o algomenorrea secondaria - è annotata nel paziente. A seconda di quanto siano gravi i sintomi di algomenorrea, gli esperti distinguono tre gradi di questa malattia.

Per il primo grado della malattia è caratterizzata dalla comparsa di dolore moderato e malessere generale lieve. Una donna non si sente così male da rinunciare al proprio lavoro o assumere impegni quotidiani. Tuttavia, gli esperti osservano che anche questa forma della malattia richiede un trattamento, altrimenti i sintomi potrebbero peggiorare nel tempo. Se il trattamento con dismenorrea non viene eseguito, il malessere diventa gradualmente più grave e viene diagnosticato un secondo grado di dismenorrea.

In questo stato, la donna soffre di forti dolori all'addome inferiore. Ha marcato debolezza, nausea, vomito, preoccupazioni minzione molto frequente. Questo grado di dismenorrea è anche accompagnato da uno stato depressivo. Una donna è costantemente preoccupata e fastidiosa, può notare un aumento dell'appetito, soffre di disturbi del sonno. Alcune donne hanno anche intolleranza a diversi odori. In questo stato, la donna è ben consapevole di cosa sia la dismenorrea, poiché ha bisogno di farmaci per moderare i sintomi della malattia.

Nel terzo grado di algomenorrea, la malattia è molto difficile. Durante il periodo mestruale, la donna soffre di mal di testa molto gravi e grave debolezza. Durante le mestruazioni, la temperatura aumenta, ci sono dolori al cuore, tachicardia, vomito, diarrea. Nella grave dismenorrea sono frequenti svenimenti e vertigini. In questo stato, la donna quasi non può lavorare. Un tale ciclo di dismenorrea è raro e, con questa forma di malattia, anche prendere antidolorifici non porta sollievo. Di norma, questa forma della malattia si sviluppa sullo sfondo di difetti congeniti degli organi genitali femminili.

Perché si manifesta la dismenorrea?

Di norma, la causa dei periodi dolorosi sta nel fatto che durante il processo di sintesi di sostanze ormonali si verifica un disturbo nel corpo femminile. Di conseguenza, una grande quantità di prostaglandine si accumula nel corpo. Questa condizione spiega perché si osservano periodi dolorosi nella dismenorrea primaria nelle ragazze adolescenti, così come nelle ragazze sotto i 25 anni di età.

Alcuni esperti affermano che le manifestazioni di dismenorrea primaria sono associate a disturbi negli organi sessuali, ormonali e in altri sistemi del corpo femminile. Inoltre, più della metà delle donne che soffrono di periodi dolorosi, hanno uno sviluppo compromesso del tessuto connettivo (questa condizione è chiamata displasia).

La causa dell'algomenorea primaria può essere anche il danno tubercolare agli organi genitali, così come i disturbi neurologici, le malattie del sistema nervoso, le malformazioni uterine, in cui il flusso mestruale del sangue è ostacolato e le contrazioni dell'utero aumentano. A volte, nelle donne con dismenorrea primaria, si verificano anche periodi dolorosi durante la gravidanza.

Se l'algomenorrea si sviluppa nelle donne dopo che hanno raggiunto i 30 anni, in questo caso le malattie ginecologiche possono essere la causa delle mestruazioni dolorose. Spesso, il dolore e altri sintomi sgradevoli durante le mestruazioni sono osservati nelle donne che soffrono di endometriosi, adenomiosi, mioma uterino e processi infiammatori negli organi pelvici. La manifestazione di algomenorea secondaria è spesso associata anche al restringimento del canale cervicale, ai polipi nel canale cervicale, allo sviluppo di processi adesivi, alle cisti ovariche. Periodi dolorosi possono anche verificarsi sullo sfondo di tumori della vescica, dell'ovaio, del colon, ecc. Ecco perché un forte dolore durante le mestruazioni è un sintomo che non può mai essere ignorato. In caso di dismenorrea secondaria, è necessario superare tutti gli esami che consentano di rilevare la presenza di malattie ginecologiche. Se una donna usa la contraccezione intrauterina durante le mestruazioni dolorose, questi contraccettivi dovrebbero essere rimossi.

Come sbarazzarsi della dismenorrea?

Se al paziente è stata diagnosticata una dismenorrea primaria, prima di determinare come trattare la dismenorrea, il medico dovrebbe scoprire quale stato ormonale ha il paziente. È anche programmato un esame di altri sistemi e organi per determinare con maggiore precisione le cause della dismenorrea. A seconda di quali sono i sintomi della dismenorrea in una donna, il trattamento è prescritto individualmente.

La dismenorrea negli adolescenti e nelle giovani donne viene trattata con farmaci e terapia non farmacologica. I metodi non farmacologici sono la psicoterapia, la fisioterapia, la psicoterapia, lo yoga e altri.Le medicine per coloro a cui è stata diagnosticata la dismenorrea sono prescritte individualmente. Praticò anche i rimedi popolari per il trattamento, ma solo dopo l'approvazione del medico curante.

Con l'aiuto della psicoterapia e dell'auto-rilassamento, le condizioni di una donna possono essere notevolmente alleviate. In particolare, questi metodi di trattamento possono sbarazzarsi di mal di testa, irritabilità, ecc. Inoltre, lo psicoterapeuta consiglierà come superare l'ansia durante il periodo di attesa.

Quando la dismenorrea è importante non solo il trattamento delle mestruazioni dolorose, ma anche l'aderenza a una dieta speciale. In particolare, i medici raccomandano di usare definitivamente quei prodotti che hanno un alto contenuto di magnesio, vitamina B1. Un sacco di magnesio contiene grano saraceno, noci, mandorle, cioccolato, fagioli. La vitamina B1 si trova negli stessi prodotti, nel fegato, nel lievito, nel latte, nella crusca, nel tuorlo d'uovo.

Determinando cosa fare in caso di mestruazioni dolorose, il medico può prescrivere al paziente anche l'assunzione di complessi vitaminici speciali. I sedativi e gli antidolorifici sono anche prescritti per periodi dolorosi. A volte è consigliabile usare candele che hanno un effetto antispasmodico. Anche nel processo di prescrizione di trattamenti medici, il medico può prescrivere contraccettivi ormonali, farmaci anti-infiammatori non steroidei. È farmaci anti-infiammatori non steroidei che riducono la produzione di prostaglandine, che aiuta a ridurre i sintomi spiacevoli. Se durante il ciclo mestruale si verifica una forte perdita di sangue, possono essere prescritti preparati di ferro. Il dosaggio e il regime di tutti i farmaci devono essere prescritti solo dal medico curante.

Nel periodo tra le mestruazioni, le donne non hanno bisogno di lavorare troppo, dormire abbastanza e riposare, per evitare situazioni stressanti gravi. Incide negativamente sulle condizioni generali del corpo di una donna che soffre di dismenorrea, fumo e abuso di alcool.

A volte uno specialista prescrive sessioni di massaggio ginecologico, raccomanda di eseguire un complesso di ginnastica medica, che migliora il flusso sanguigno negli organi pelvici, aumenta il tono generale del corpo. Migliorare efficacemente la circolazione sanguigna consente di eseguire esercizi mirati a rafforzare gli addominali, nuotare, camminare.

Se a una donna viene diagnosticata una dismenorrea secondaria, il trattamento viene effettuato solo dopo che il medico ha determinato quale malattia ginecologica ha causato le mestruazioni dolorose. La prossima è la terapia della malattia che ha provocato questo sintomo.