Malattie che causano dolore nella parte sinistra durante le mestruazioni

Il fenomeno quando, durante le mestruazioni, il lato sinistro fa male, può essere un segnale per la donna sulla presenza di malattie degli organi e dei sistemi riproduttivi, o patologie di natura non ginecologica. Queste malattie possono rappresentare una minaccia per la salute, quindi, quando nel lato sinistro appaiono sensazioni dolorose, è necessario trovare la causa alla radice e liberarsene.

Patologie che causano dolore nella parte sinistra durante le mestruazioni

Quando inizia il periodo mestruale e il dolore appare nel lato a sinistra, la causa principale potrebbe essere:

  • Endometriosi - proliferazione della membrana mucosa dell'utero, che ha una natura benigna. Lo sviluppo della malattia può avvenire nei genitali e nel peritoneo. Le cellule vanno oltre l'area della mucosa e iniziano a moltiplicarsi, quindi il mensile va più abbondantemente e più a lungo del periodo prescritto. Spesso il ciclo mestruale per endometriosi dura più di un mese. Il dolore addominale può essere diverso per intensità e natura, compaiono sia prima che dopo le mestruazioni. L'organo che è affetto dalla malattia è più grande e inizia a sanguinare. È possibile che una donna si rivelerà in seguito inutile. I sintomi concomitanti comprendono febbre, debolezza dello stato generale del corpo, nausea e vomito.
  • Salpingite - infiammazione delle tube di Falloppio, che ha una natura batterica. Prima di tutto, la malattia copre la mucosa e quindi tutti gli altri strati. Il corpo si ingrandisce e il solito ciclo mestruale si perde: lo scarico non è regolare e abbondante, con le caratteristiche impurità del pus. Sintomi concomitanti della malattia sono debolezza, febbre, dolore alla testa, nausea e vomito. Se la malattia procede nella fase acuta, allora lo stomaco inizia a ferire bruscamente e abbastanza fortemente nella parte sinistra. La fase cronica della malattia è caratterizzata da dolore doloroso sordo.
  • La rottura e la torsione dell'ovaio sono una malattia che richiede cure mediche immediate perché si verifica un brusco disturbo del flusso sanguigno nell'ovaio e inizia il processo infiammatorio, che porta presto alla sua morte. Inizia il sanguinamento vaginale. Spesso la malattia appare a causa del sovraccarico del corpo di natura fisica. I sintomi di accompagnamento comprendono dolore grave nella parte sinistra e basso addome, che si estende nella zona inguinale. Inoltre, la temperatura corporea può aumentare, inizia un'eccessiva sudorazione, comparsa debolezza, nausea e conati di vomito, emicrania, polso rapido, ecc.
  • La cistite è un processo infiammatorio di origine infettiva che si sviluppa a causa dell'ipotermia e una diminuzione delle funzioni protettive del sistema immunitario. Inoltre, la malattia può apparire a causa di indumenti che non sono adatti per le dimensioni, i rapporti sessuali con partner diversi e l'assunzione di farmaci citotossici. I sintomi della cistite si manifestano come dolore nell'addome e nel lato sinistro, un costante desiderio di urinare, che è anche doloroso. Il colore dell'urina è torbido, probabilmente con le impurità del sangue.
  • Violazione di assorbimento e digestione del cibo dall'intestino. Con il malassorbimento, la natura del dolore può essere diversa. Sono presenti anche i seguenti sintomi: diarrea con impurità grasse, grave affaticamento, debolezza, perdita di peso, capelli, sovraessiccazione della pelle, fragilità delle unghie.
  • Sindrome dell'intestino irritabile, che può danneggiare lo stomaco nel lato a sinistra, e compaiono anche stitichezza o diarrea, aumento della flatulenza e frequente desiderio di defecare.
  • La colite ulcerosa è un'infiammazione cronica dell'intestino, in cui i dolori dello stomaco iniziano ad apparire crampi. Inoltre, una persona spesso esegue un atto di defecazione, in cui le impurità del sangue sono visibili nelle feci.
  • Urolitiasi. Spesso appare nelle donne con tendenze ereditarie e in presenza di fattori provocatori: dieta malsana, stile di vita malsano, infezione nel sistema urogenitale o presenza di malattie metaboliche. I sintomi della urolitiasi sono dolori all'addome di diversa localizzazione e intensità, che danno all'inguine. Diventa doloroso nel processo di minzione.

Diagnosi di malattie che causano dolore nella parte sinistra durante le mestruazioni

Se il tuo lato sinistro fa male durante le mestruazioni, devi prima determinare la natura del dolore:

  • se la malattia è di natura ginecologica, il dolore può essere diverso: acuto, tagliente o dolente, con l'addome abbassato. Tutto dipende da come la malattia progredisce;
  • quando la vescica è infiammata, il dolore è prevalentemente tirando, accompagnato anche da un disturbo nel funzionamento dell'uretra;
  • la malattia renale è caratterizzata da dolore sordo o acuto nella parte sinistra, che si estende nella parte bassa della schiena e nella cavità addominale;
  • in presenza di malattie intestinali, lo stomaco inizia a dolere non solo nella parte sinistra, ma anche nelle altre parti. Il dolore è spesso acuto, dolente, appare subito dopo i pasti.

Quando l'inizio delle mestruazioni è accompagnato da dolore nella parte sinistra, è imperativo contattare uno specialista per trovare la causa alla radice. Al fine di diagnosticare il medico prima conduce l'esame vaginale. Quindi il paziente viene inviato alla diagnosi ecografica degli organi del peritoneo e del bacino piccolo per scoprire esattamente dove si trova il problema e quanto è pericoloso per la salute della donna.

Al fine di ottenere un quadro completo della malattia, un esame dell'utero e delle appendici usando i raggi X, così come l'isteroscopia. Il paziente esegue un esame del sangue, e anche il medico prende secrezioni vaginali da lei durante le mestruazioni per determinare se ci sono processi infiammatori nell'utero o meno. Effettuare anche l'analisi per i marcatori tumorali, che contribuisce alla definizione di endometriosi nelle fasi iniziali di sviluppo.

Un esame del sangue, un serbatoio per la coltura delle urine, un esame ecografico della cavità addominale e della pelvi, così come la cistoscopia, aiutano a diagnosticare la cistite.

Le malattie intestinali sono determinate dai risultati dell'analisi di feci, raggi X e ultrasuoni della cavità addominale, irrigografia, colonscopia e rectoromanoscopy.

Per conoscere le possibili patologie dei reni, è necessario superare i test delle urine (in generale, secondo Nechyporenko e Zimnitsky), sottoporsi a ecografia e urografia escretoria.

Com'è il trattamento delle malattie che provocano dolore nella parte sinistra durante le mestruazioni

Non ritardare con una visita dal medico se ci sono stati dolori nella parte sinistra durante le mestruazioni. Ciò contribuirà ad evitare gravi complicazioni ed effetti irreversibili. In tempo per determinare la causa alla radice della malattia, gli esperti selezioneranno il trattamento più efficace.

La terapia dell'endometriosi comprende spesso farmaci ormonali di vari gruppi (Duphaston, Utrogestan, contraccettivi orali, Danazolo o Metiltestosterone). Gli antibiotici contenenti penicillina, le cefalosporine e gli aminoglicosidi sono usati per trattare la salpingite. Se non vi è alcun risultato visibile dopo tale terapia, gli esperti raccomandano la laparoscopia.

Se una donna viene dal medico con una torsione e una rottura dell'ovaio, le viene somministrata un'operazione urgente. Questo aiuterà a fermare il sanguinamento, a salvare la vita del paziente e possibilmente la fertilità.

Nel trattamento della cistite vengono prescritti antibiotici e agenti contenenti fluorochinolo che aiutano a eliminare il processo infiammatorio. Se a una donna viene diagnosticata una colite ulcerosa, si raccomanda di seguire una dieta, assumere immunosoppressori, farmaci antinfiammatori e glucocorticosteroidi. Quando la terapia non dà i risultati desiderati, gli specialisti eseguono un intervento chirurgico.

Se il dolore del paziente nella parte sinistra provoca urolitiasi, è necessario seguire una dieta e usare medicine in grado di sciogliere le pietre nell'organo. Nel caso in cui le dimensioni delle pietre superino i cinque millimetri, o la loro consistenza salina, vengono rimosse solo da un intervento chirurgico.

Cause del dolore nella parte sinistra dell'addome durante i giorni critici

Le mestruazioni sono considerate un processo fisiologico naturale, che è caratterizzato dal rifiuto di un uovo maturo. Normalmente, i giorni critici non sono accompagnati dal dolore, ma portano un lieve disagio, manifestato sotto forma di affondamento sul fondo della cavità addominale. Questo spiega il fatto che le donne iniziano a preoccuparsi se il loro lato sinistro fa male durante i loro periodi. La causa dello sviluppo di questo sintomo in una donna può essere l'infiammazione, il disordine dell'apparato digerente, le malattie neurologiche e la patologia uterina. Per una determinazione accurata del fattore provocante, è necessario consultare un ginecologo e sottoporsi a un esame approfondito.

Cause ginecologiche

Lo sviluppo del dolore nella parte sinistra dell'addome è una conseguenza dell'infiammazione infettiva localizzata nel sistema riproduttivo. Lo sviluppo del dolore da trazione durante le mestruazioni è facilitato dalle seguenti patologie ginecologiche:

  1. L'endometriosi è la proliferazione di mucose oltre la cavità uterina. Nonostante la natura benigna, la malattia ha un effetto negativo: la distribuzione attiva delle cellule endometriali contribuisce ad aumentare il sanguinamento. Le abbondanti mestruazioni causano vomito, nausea, febbre e il fatto che il lato sinistro dell'addome ferisca le donne. La malattia ha un impatto negativo non solo sulla condizione della donna, ma anche sulla cavità uterina: l'organo interessato aumenta di dimensioni e sanguina costantemente. In assenza di un trattamento efficace, l'infertilità inizia a svilupparsi in una donna.
  2. La salpingite è un processo infiammatorio nelle tube di Falloppio, il cui sviluppo è innescato dalla moltiplicazione dei batteri. Principalmente, l'infiammazione colpisce la mucosa e quindi si diffonde ad altri tessuti. Allo stesso tempo, le tube di Falloppio aumentano, causando periodi irregolari e pesanti. Lo sviluppo di questa malattia è doloroso: nella forma cronica del decorso si manifesta dolore acuto, nella forma acuta, dolore acuto.
  3. La torsione ovarica è una lesione caratterizzata da alterata circolazione del sangue locale e dallo sviluppo di un processo infiammatorio. In assenza di trattamento tempestivo, il corpo ovarico inizia a morire, come evidenziato da gravi emorragie. Il sintomo principale della malattia è un forte dolore al basso addome sulla sinistra. Nel caso di rotazione delle gambe attorno all'asse di 360 gradi, la natura dolorosa aumenta.
  4. Lo sviluppo della gravidanza extrauterina viene diagnosticato se l'ovulo fecondato si trova all'esterno dell'utero. Le manifestazioni cliniche di patologia nei primi mesi sono simili ai segni di una gravidanza naturale. Spesso i dolori acuti sono un sintomo di rottura del tubo dell'utero, che è accompagnato da grave perdita di sangue, pallore della pelle e forti capogiri.
  5. L'insorgenza del dolore mestruale è caratteristica dello sviluppo dei fibromi uterini. Aumentare le dimensioni di una neoplasia benigna porta alla spremitura degli organi vicini, causando un dolore sordo.

Spesso, il dolore nella parte sinistra dopo le mestruazioni è un sintomo di algomenorrea. Con le mestruazioni dolorose, la ragazza tira il basso ventre, l'edema si manifesta e il suo stato di salute peggiora.

Cause non ginecologiche

Il dolore nella parte sinistra può derivare da malattie non ginecologiche, una delle quali è la cistite. Lo sviluppo del processo infiammatorio nella vescica contribuisce all'infezione che si verifica sullo sfondo dell'ipotermia, riducendo la funzione protettiva del corpo e assumendo farmaci diuretici. L'infiammazione infettiva può manifestarsi come dolore durante la minzione, il disagio e la decolorazione delle urine.

La sindrome del dolore si verifica anche a causa dell'infiammazione dell'appendice. I primi segni di appendicite sono febbre e vomito, dopo di che appare un dolore acuto nel lato. Nell'ultima fase, l'appendice infiammata si rompe, aggravando il dolore. In questo caso, il paziente necessita di un intervento chirurgico di emergenza.

Il processo infiammatorio a livello lombosacrale o toracico diventa causa di compressione delle terminazioni nervose. Con l'inizio dei giorni critici, aumenta la pressione sui nervi colpiti, a causa della quale il basso addome fa male prima delle mestruazioni. Sotto l'influenza negativa di fattori esterni, la sindrome del dolore è aggravata, che è la ragione per l'ospedalizzazione del paziente.

Con la violazione dell'elaborazione e dell'assimilazione del cibo si manifestano sintomi spiacevoli: secchezza della pelle, improvvisa perdita di peso, costante debolezza. Durante il periodo di giorni critici, i sintomi sono integrati con la sindrome del dolore, il che spiega il fatto che durante le mestruazioni il lato sinistro fa male.

diagnostica

Se durante il periodo delle mestruazioni inizia a ferire il lato sinistro, è necessario consultare un medico. Prima di tutto, il ginecologo stabilirà i sintomi associati e la natura della sindrome del dolore. Quando l'infiammazione della vescica donna vivendo dolore fastidioso quando la malattia renale - dolore acuto soprattutto, malattie ginecologiche - dolorante. Dopo un sondaggio orale, il medico effettua un esame vaginale, durante il quale viene effettuato uno striscio vaginale per i test di laboratorio.

Per stabilire una diagnosi accurata, il paziente fornisce un emocromo completo, che stabilirà lo sviluppo del processo infiammatorio. Un eccesso di leucociti nel sangue suggerisce che il dolore, che si verifica in parte nell'addome sinistro, è un sintomo di cistite. Dopo aver superato l'emocromo completo, il paziente dona sangue per determinare il livello di gonadotropina corionica umana. Questo studio di laboratorio dovrebbe essere condotto per escludere la probabilità di una gravidanza extrauterina.

Il metodo diagnostico più affidabile è l'ecografia. Con questa procedura, il medico identificherà l'infiammazione, le neoplasie maligne e le patologie associate alla gravidanza. La visualizzazione dello stato degli organi pelvici viene effettuata mediante laparoscopia. Sulla base dei risultati dell'esame, il ginecologo determina la diagnosi e stabilisce un regime terapeutico individuale.

Come trattare il dolore

Avendo stabilito perché appare il dolore, il medico determina il metodo di trattamento più efficace. Il trattamento di malattie che provocano dolore nell'addome comporta l'assunzione di farmaci. Se il verificarsi di dolore fastidioso associato allo sviluppo di endometriosi, al paziente vengono prescritti farmaci ormonali - Duphaston, Danazol, Regulon. Il trattamento di salpingitis è effettuato con l'aiuto di preparazioni antibatteriche.

Un formicolio spiacevole nel lato associato a cistite viene trattato con farmaci anti-infiammatori - Voltarenum, Indomethacin. Per migliorare l'effetto benefico, una donna viene prescritta antibiotici fluorochinolici finalizzati a fermare l'infiammazione.

Il trattamento della colite ulcerosa consiste nell'osservare una dieta equilibrata e nell'assunzione di farmaci - immunosoppressori e farmaci antinfiammatori. Se l'uso a lungo termine della terapia farmacologica non ha avuto l'effetto desiderato, il paziente viene operato.

Se la sensazione dolorosa è scatenata da una gravidanza ectopica o da una torsione dell'ovaio, la donna viene sottoposta ad un intervento chirurgico d'urgenza. Ignorare queste patologie contribuisce allo sviluppo di gravi emorragie e allo sviluppo di disfunzioni riproduttive. L'indicazione per la chirurgia è anche urolitiasi in uno stadio avanzato, quando è impossibile sciogliere le pietre con i farmaci.

Perché può ferire il lato destro o sinistro prima del mese: un elenco di possibili patologie

La maggior parte delle donne può prevedere in anticipo l'inizio della mestruazione proposta. Ciò accade a causa di spiacevoli manifestazioni di sindrome premestruale, le cui caratteristiche caratteristiche sono difficili da confondere con qualsiasi altra cosa. Tra i suoi sintomi, il più delle volte le ragazze notano dolore nella zona pelvica. Sono sempre di natura fisiologica, e in quale caso dovremmo iniziare a preoccuparci della nostra salute?

Cause del dolore nel lato prima delle mestruazioni

Normalmente, l'ovulazione (il rilascio dell'uovo nella cavità della tuba di Falloppio) avviene 2 settimane prima dell'inizio delle mestruazioni, con un ciclo regolare della durata di 28 giorni. Circa la metà dei pazienti sente l'approccio del periodo ovulatorio e l'inizio dell'ovulazione stessa. I suoi sintomi esterni sono considerati come:

  • ingrandimento del seno;
  • aumento dell'attrazione sessuale;
  • aumento dell'appetito;
  • la presenza di piccoli granelli di sangue sul lino;
  • sbalzi d'umore;
  • affaticamento e stanchezza;
  • dolori ovattati e crampi nell'addome.

Attacchi di dolore durante l'ovulazione dovuti al fatto che nel processo di rilascio dalla membrana follicolare l'uovo si strappa. Questo è accompagnato dal rilascio di piccole quantità di sangue e liquido interstiziale. La tuba di Falloppio inizia a contrarsi intensamente in modo che la cellula sessuale si muova più velocemente al suo interno. Tutto ciò irrita la parete addominale, quindi la donna sta vivendo un po 'di dolore e disagio.

Infiammazione dell'ovaio

L'infiammazione dell'ovaio è una patologia grave, spesso accompagnata da una lesione parallela delle tube di Falloppio. Dolore - uno dei principali segni di questa malattia. Ignorare il processo infiammatorio è irto della sua transizione verso la forma cronica, così come l'insorgenza di complicanze.

Ooforite e annessite

L'ooforite è un'infiammazione delle ovaie causata dalla penetrazione di agenti infettivi (stafilococchi, streptococchi, Escherichia coli) negli organi pelvici. I batteri possono persistere a lungo nel corpo del paziente e causare un processo infiammatorio solo se le sue forze immunitarie e protettive sono ridotte (ad esempio, con un calo improvviso del peso corporeo, situazioni di stress prolungato, grave malattia sistemica concomitante).

I dolori da ooforite tendono ad intensificarsi prima dei giorni critici, sono dolorosi e influenzano il benessere generale del paziente: il sanguinamento può diventare più abbondante, la temperatura può salire a valori febbrili (38-39 ° C). È anche possibile aggiungere sintomi di intossicazione generale (nausea, vomito, mal di testa e così via).

L'adnexite è una malattia infiammatoria che colpisce contemporaneamente le ovaie e le tube di Falloppio. I dolori saranno più pronunciati, irradiandosi all'area sacrale. Inoltre, con questa patologia, si può notare una secrezione purulenta del tratto genitale, difficoltà nella produzione di urina in piccole porzioni, dolore e rigidità dei muscoli addominali.

Cisti e policistici

Le cisti fisiologiche (follicolari) si formano a causa del fatto che la guaina del follicolo dopo la sua maturazione per qualsiasi motivo non si rompe. Possono esserci diverse cisti di questo tipo contemporaneamente, sono di piccole dimensioni e portano disagio e dolore a una donna solo in caso di crescita e pressione successive sulla parete addominale.

Una ciste luteinica si sviluppa a causa di un aumento del corpo luteo e provoca gravi disturbi nel corpo del paziente - interruzione prolungata del ciclo mestruale, dolore acuto dal lato corrispondente dell'addome. Quando questa ciste si rompe, il dolore si sta riducendo ed è un'occasione per una visita urgente dal medico.

Il policistico è una malattia endocrina in cui inizia il processo di crescita del follicolo e lo sviluppo dell'uovo, ma non termina fino alla fine. Di conseguenza, un numero enorme di formazioni cistiche appare nelle ovaie. Allo stesso tempo, i dolori preoccupano la donna quasi costantemente, soprattutto intensificandosi durante il periodo premestruale.

apoplessia

L'apoplessia è una rottura improvvisa della membrana ovarica. È una condizione pericolosa per la vita che richiede cure mediche immediate. Apoplessia può verificarsi a causa di tali motivi:

  • grave sforzo fisico o infortunio;
  • processo infiammatorio prolungato;
  • vene varicose dell'ovaia;
  • gravidanza ectopica.

In alcune situazioni (nella seconda fase del ciclo), è possibile un'interruzione spontanea dell'integrità del tessuto ovarico. L'apoplessia è accompagnata dal rilascio di sangue nella cavità addominale e nella sindrome da dolore grave. Il paziente assume una posizione semi-piegata e non può raddrizzarsi. Una grande perdita di sangue, caratteristica di questa patologia, può portare alla morte.

endometriosi

Tirare il dolore episodico è uno dei principali segni di endometriosi - una grave malattia durante la quale si verifica la crescita delle cellule endometriali. Sono accompagnati da scarse macchie marrone-rosso e possono disturbare il paziente durante l'intero ciclo mestruale, a volte aumentando drammaticamente, per poi scomparire per un po '. Per provocare il loro verificarsi è in grado di rapporti sessuali o esame disattento da parte di un ginecologo non professionista. Inoltre, una donna può sperimentare debolezza e prestazioni ridotte.

miomi

Il mioma è un tumore benigno che si forma nello strato muscolare uterino. La sua comparsa è correlata con lo squilibrio ormonale nel corpo della ragazza, così come con l'assunzione scorretta di contraccettivi orali o l'uso prolungato del dispositivo intrauterino senza sostituzione tempestiva. Man mano che il mioma cresce, provoca spasmi di taglio, che si intensificano prima delle mestruazioni e durante di essi. Inoltre, i pazienti lamentano una scarica prolungata e abbondante, che sfocia in un pericoloso sanguinamento. I più grandi nodi miomatosi diventano, più aggravata la condizione della donna.

appendicite

L'infiammazione dell'appendice è anche accompagnata da forte dolore al taglio nella parte destra. Una triade di sintomi caratteristici della sindrome da intossicazione aiuta a differenziare l'appendicite dal dolore mestruale: nausea, aumento della temperatura a 38 ° C e più alto, vomito. Inoltre, con questa patologia, c'è tensione nei muscoli della parete addominale anteriore ("addome simile a una tavola") e l'incapacità di assumere una posizione estesa. In questo caso, è necessaria la rimozione immediata dell'appendice.

colecistite

L'esacerbazione della colecistite cronica lenta (infiammazione della colecisti) può a volte essere confusa con il dolore premestruale. La malattia si verifica sullo sfondo della produzione attiva della bile, che si accumula in abbondanza nella vescica, spesso a causa dell'ostruzione calcica dei dotti. I dolori sono permanentemente dolorosi, nel tempo complicati da letargia, febbre e rifiuto di mangiare a causa della mancanza di appetito.

Dispositivo intrauterino

Lo IUD è un contraccettivo efficace che è comodo e facile da usare, purché sia ​​usato correttamente. Un dispositivo intrauterino installato in modo improprio è in grado di fornire un sacco di problemi a una donna, che vanno dall'indebolimento dell'effetto anticoncezionale a dolori acuti di tiro che sono esacerbati durante il rapporto sessuale. Inoltre, il movimento dell'elica può essere causato da un grande sforzo fisico, da un colpo alla zona pelvica e da rapporti sessuali grossolani.

cistite

La cistite è un processo infiammatorio causato dalla penetrazione della microflora batterica patogena nella vescica. A causa delle caratteristiche anatomiche della struttura dell'uretra, la malattia appare spesso nelle donne, e quindi alcuni pazienti a volte confondono le sue manifestazioni con il solito dolore premestruale. Tuttavia, ci sono sintomi da cui si può distinguere l'infiammazione della vescica da PMS:

  • frequenti solleciti in bagno;
  • sensazione di bruciore durante la minzione.

urolitiasi

Quando urolitiasi è la formazione di pietre in diverse parti del sistema urinario. I pazienti notano la comparsa di dolore persistente opaco, impurità del sangue nelle urine e talvolta la secrezione purulenta può essere rilevata in presenza di un processo infettivo. In rari casi, si nota anuria - arresto del flusso di urina nella vescica. La malattia nelle fasi iniziali è simile alla caratteristica del dolore della sindrome premestruale, ma ulteriori studi ci permettono di stabilire una diagnosi accurata.

Utero si piega

Piegare l'utero è spesso innato. Le donne potrebbero non essere consapevoli della sua esistenza, notando solo la presenza di dolore pronunciato e grossi grumi durante lo scrub mestruale e intermestruale. Con una curva forte, potresti provare disagio durante i rapporti e problemi con il concepimento.

Malattie neurologiche

Donne impressionabili e vulnerabili spesso soffrono di dolori torsionali e dolorosi nell'addome, che insorgono per motivi neurologici e psicogeni. Le ragazze hanno una crisi o, al contrario, uno stato sovraeccitato. Passano rapidamente quando prendono un sedativo e non hanno alcuna relazione con il dolore premestruale.

Infiammazione intestinale

I principali sintomi dell'infiammazione intestinale sono crampi allo stomaco, gonfiore, perdita di appetito (e una forte perdita di peso regolare), diarrea con scarico sanguinante. Sono difficili da confondere con i segni tipici del solito ICP, ma perché la donna va immediatamente in clinica da un medico-gastroenterologo.

Diverticolite e aumento della formazione di gas

La diverticolite è un'infiammazione dei diverticoli (protrusione della parete intestinale). Quando si verifica dolore, localizzato in un punto nel basso addome. Sono aggravati dalla tosse, dallo starnuto, dalla camminata veloce, dalla pressione sulla zona infiammata e non vanno via dopo lo svuotamento intestinale. Inoltre, le donne notano una maggiore formazione di gas, che provoca un aumento del dolore a causa della pressione addizionale sulla parete addominale.

Curettage aborto e diagnostico

Dopo un aborto medico o chirurgico, il dolore appare anche con l'implementazione più accurata e corretta. Normalmente, sono causati da spasmi uterini, poiché il corpo è ridotto alle sue dimensioni normali. I dolori patologici si verificano quando compaiono complicazioni (perforazione, infezione, ecc.) E richiedono una visita urgente a uno specialista. Inoltre, possono verificarsi dopo il curettage diagnostico - a causa di danni incuranti al tessuto muscolare liscio dell'utero. Nel sito delle ferite si formano cicatrici che tendono al processo infiammatorio, particolarmente aggravate prima dei giorni critici.

diagnostica

Oltre all'ispezione visiva e all'anamnesi, il medico invia al paziente ulteriori metodi diagnostici. Tra questi, la consegna di uno striscio dalla vagina (per rilevare agenti patogeni), il sangue per gli ormoni sessuali e un esame ecografico degli organi pelvici per determinare la presenza di un processo infiammatorio e tumori sono obbligatori.

trattamento

Il trattamento del dolore nel lato prima delle mestruazioni dipende dal fattore eziologico che ha provocato la loro comparsa. Se gli spasmi sono stati causati da agenti patogeni, il medico prescriverà un ciclo di farmaci antibatterici o antivirali alla donna. Nel caso in cui siano causati da una malattia endocrina o da un IUD non correttamente installato, gli specialisti eseguono un trattamento ormonale o operativo o rimuovono un'elica inserita erroneamente.

prevenzione

I medici raccomandano di aderire alle seguenti misure per prevenire il dolore premestruale:

  • visita regolarmente un ginecologo (una volta ogni 6 mesi);
  • ogni anno deve essere esaminato da altri specialisti (chirurgo, endocrinologo e così via);
  • prevenire lesioni agli organi pelvici.

Dolore nel lato prima delle mestruazioni - un sintomo grave che ha molte cause e richiede una diagnosi tempestiva. Stabilire la diagnosi corretta e selezionare il trattamento appropriato può essere qualificato. Con la stretta osservanza di tutti i regolamenti, la donna torna al suo solito stile di vita in un breve lasso di tempo.

Mal di sinistra dell'addome nelle donne

Una condizione in cui la parte sinistra dell'addome ferisce le donne, chiamate "dolore pelvico". Questo è un termine collettivo che include un ampio elenco di patologie localizzate nell'addome, nella parte posteriore e anteriore del corpo.

Cosa può ferire nella parte sinistra?

Secondo le statistiche, il dolore addominale di sinistra, almeno una volta nella vita, disturba ogni sesta persona sul pianeta. Ci sono molte malattie che sono caratterizzate dalla presenza di questo sintomo. Il dolore pelvico nelle donne può verificarsi a causa di patologie croniche o acute dell'intestino, organi del sistema genitale o urinario femminile. Anche i linfonodi pelvici, i disturbi muscoloscheletrici o vascolari possono causare problemi.

Nella maggior parte dei casi, gli organi situati nella parte sinistra del corpo diventano la causa del dolore del lato sinistro dell'addome inferiore:

Secondo le statistiche, la causa del dolore nell'addome inferiore sinistro nelle donne sono malattie urologiche o ginecologiche. Meno spesso, il gentil sesso soffre di disturbi del tratto digestivo, patologie del midollo spinale.

Cause di dolore e malattia

Il dolore nella parte sinistra dell'addome nelle donne può verificarsi sia per ragioni fisiologiche che a causa di lesioni patologiche degli organi e dei sistemi interni. Nel primo caso, flatulenza, pressione fetale sugli organi interni durante la gravidanza, può causare disagio. Durante le mestruazioni, la maggior parte delle donne avverte dolore di origine fisiologica di varia intensità. Sono note anche molte malattie gravi che causano dolore nel basso addome e richiedono un trattamento immediato per l'assistenza medica.

annessite

L'adnexite è una malattia ginecologica, che è caratterizzata dalla presenza di un processo infiammatorio delle appendici: le ovaie e le tube di Falloppio. La patologia viene spesso diagnosticata nelle donne in età riproduttiva (da 20 a 35 anni).

Di norma, l'infezione penetra prima nella tuba di Falloppio e da lì infetta l'ovaia. Entra nel corpo sessualmente o con il flusso sanguigno. L'agente eziologico della malattia può essere qualsiasi microbi nocivo, in particolare streptococchi o stafilococchi. Il rischio di ammalarsi aumenta per le donne che hanno subito aborti, installazione impropria di dispositivi intrauterini e altre manipolazioni simili.

I sintomi di annessite sono simili alle manifestazioni di appendicite acuta, il che rende difficile la diagnosi. Se non trattata, la malattia sfocia nella forma cronica, quando l'intensità del dolore diminuisce, ma si sentono costantemente. Sullo sfondo dell'ipotermia e durante lo stress aumenta il rischio di complicanze: peritonite, processi adesivi, infertilità.

Gravidanza ectopica

La sindrome del dolore è uno dei principali segni di gravidanza ectopica. Il dolore unilaterale persistente o intermittente nella parte sinistra dell'addome può indicare che un ovulo fecondato ha aderito alla tuba di Falloppio sinistra. Questa è una condizione pericolosa che minaccia la vita di una donna. Il disagio si manifesta anche prima dell'inizio del ritardo e della comparsa dei sintomi associati: dolore toracico, nausea. Dopo l'attività fisica o il rapporto sessuale, il disagio può aumentare.

cisti

Il dolore addominale può verificarsi a causa di una cisti ovarica - una crescita benigna che si manifesta in seguito a processi patologici o fisiologici e assume la forma di una sacca a parete sottile piena di liquido. Cisti ovarica si verifica nelle donne di diverse età. I fattori predisponenti sono i disturbi ormonali e i processi infiammatori degli organi interni della pelvi.

I seguenti sintomi indicano la presenza di cisti ovariche:

  • dolore unilaterale nell'addome inferiore, la cui intensità aumenta durante il sesso, la minzione, l'aumento dell'attività fisica
  • diminuzione degli intervalli di minzione
  • costipazione
  • nausea e vomito (caratteristica della malattia acuta)
  • aumento della temperatura corporea quando si attacca il processo infiammatorio
  • incapacità di rimanere incinta
  • gonfiore della pancia

Una cisti viene diagnosticata sulla base degli ultrasuoni e dell'esame visivo. Potresti aver bisogno di ulteriori test ed esami.

Tipi di cisti ovariche:

Nella maggior parte dei casi, le cisti passano da sole entro pochi mesi, meno spesso si verificano complicazioni. Se è richiesta la rimozione dell'istruzione, viene eseguita una semplice operazione - laparoscopia.

endometritis

L'infiammazione della mucosa superiore dell'utero, che matura e rifiuta ogni ciclo durante le mestruazioni, si chiama endometrite. L'ingresso di un patogeno nella cavità uterina può causare un decorso acuto o cronico della malattia. I fattori provocatori sono parto, taglio cesareo, aborto, raschiatura e altre manipolazioni simili. Patogeni endometriti - microbi e microrganismi dannosi: virus, funghi, batteri, ecc.

Sintomi del decorso acuto della malattia:

  • febbre, febbre
  • dolore addominale inferiore
  • scarico purulento dalla vagina
  • aumento della frequenza cardiaca
  • minzione disagio

Se l'endometrite acuta non viene curata, la malattia diventa cronica. Questa patologia spesso causa infertilità, fallimento della gravidanza, insorgenza di complicanze durante la gestazione.

endometriosi

La proliferazione delle cellule endometriali (lo strato interno dell'utero) su altri tessuti dell'utero e degli organi vicini è chiamata endometriosi. Diagnosticato in donne di età adolescenziale e riproduttiva. Durante l'endometriosi, le cellule endometriali formano crescite che causano dolore, disagio e rendono difficile per l'ovulo fertilizzare e portare il feto. Gli ioni sono formati nelle ovaie, nell'utero, nelle tube di Falloppio, nella vagina, nel retto, nell'intestino. Durante le mestruazioni, queste formazioni vengono respinte, ma non vanno fuori. Questo porta a sanguinamento interno e infiammazione, cicatrici di tessuti.

  • forte dolore durante le mestruazioni e il rapporto sessuale
  • periodi irregolari o eccessivamente pesanti
  • affaticamento, disabilità
  • mal di stomaco e lombalgia
  • anomalie della sedia

Per la diagnosi finale viene prescritta laparoscopia durante la quale viene eliminata la probabilità di cancro.

Patologia del sistema genito-urinario, apparato digerente

Le malattie associate al sistema urogenitale e agli organi del tratto gastrointestinale possono causare dolore nella parte sinistra dell'addome. Esiste un ampio elenco di tali malattie, che differiscono per localizzazione, intensità e manifestazioni caratteristiche. La diagnosi e il trattamento di tali problemi dovrebbero riguardare uno specialista.

Appendicite e colecistite

L'appendice è un processo simile all'inguine situato nella parte inferiore dell'intestino. Questo è un ramo del cieco, ristretto al fondo, senza un lume. L'appendice non appartiene agli organi vitali. Per molto tempo si è creduto che non svolgesse alcuna funzione, ma moderni studi scientifici dimostrano il contrario. C'è motivo di credere che questo organo sia importante per il funzionamento dei sistemi immunitario ed endocrino, regolando la quantità di microflora benefica nell'intestino.

L'infiammazione dell'appendice si manifesta con un decorso acuto, meno comune è una forma cronica della malattia. A causa dell'accumulo di pus, l'appendice aumenta di dimensioni. Spesso, l'infiammazione porta alla rottura dell'appendice e allo sviluppo di complicazioni nel futuro: sepsi, ascesso, peritonite. Senza un intervento chirurgico urgente, aumenta la probabilità di morte.

  • dolore addominale acuto inferiore (di solito sulla destra, ma ci sono casi con dolore al lato sinistro)
  • aumento della temperatura corporea
  • vomito e nausea
  • Sintomo di Kocher (trasferimento del dolore nell'addome)

Colecistite - infiammazione della cistifellea. Le sue manifestazioni sono simili ai segni di appendicite. La malattia è causata da una violazione del deflusso della bile. Nella maggior parte dei casi, il fattore scatenante sono le pietre nel tratto biliare. Con ripetizione ripetuta di colecistite acuta, la malattia diventa cronica. Il dolore nella colecistite si verifica dopo aver bevuto cibi grassi o piccanti, alcool. Le sensazioni spiacevoli aumentano durante lo stress o lo sforzo fisico eccessivo. Quando il dolore alle coliche biliare è localizzato nell'addome, nell'ipocondrio, nella schiena, nella scapola. Tali condizioni richiedono cure mediche urgenti.

Processo infiammatorio e infezioni

Le infezioni degli organi pelvici si verificano a seguito dell'ingestione di virus e batteri patogeni, provocando gravi processi infiammatori.

Per le infezioni degli organi genitali femminili sono caratterizzati da sintomi:

  • dolore sordo di diversa localizzazione dell'addome
  • col passare del tempo, il disagio si sposta nella regione lombare
  • ritardi mensili
  • scarico insolito dalla vagina, che brucia
  • arrossamento e prurito della vagina, labbra
  • aumento della temperatura
  • disidratazione
  • fatica
  • perdita di appetito
  • forte dolore durante le mestruazioni

Le infezioni virali e batteriche richiedono un trattamento urgente e un trattamento tempestivo a uno specialista.

contraccezione

Durante l'assunzione di alcuni contraccettivi orali, si verificano cambiamenti ormonali, ci può essere dolore nella zona addominale o sotto di esso. Se il dolore non passa per molto tempo, si consiglia di consultare uno specialista e cambiare il farmaco. I dispositivi intrauterini non correttamente installati per la contraccezione, in particolare una spirale, possono causare dolore a sinistra sotto l'addome. In questo caso, è necessario consultare un medico.

Tipi di dolore e sintomi associati

L'intensità del dolore nell'addome inferiore indica la gravità della patologia e può anche aiutare nella diagnosi della malattia. Prima dell'arrivo del medico, è vietato interrompere il disagio con antidolorifici e compresse.

Dolore sordo dolorante

Sensazioni simili sono vissute da donne che soffrono di problemi con il sistema riproduttivo. Le infiammazioni degli organi genitali interni sono solitamente accompagnate da un aumento degli indicatori di temperatura, dal deterioramento del benessere generale, dalla perdita di efficienza. Dolore sordo anche doloroso accompagnato da alcune malattie non infiammatorie, disturbi mestruali. Il disagio aumenta durante i rapporti sessuali.

Possibili cause di dolori dolorosi:

  • linfonodi ingrossati a sinistra
  • vene varicose
  • emorroidi
  • patologia della vescica

Dolore fastidioso

Tirare il dolore nella parte sinistra è solitamente caratterizzato da bassa intensità e diversa frequenza. Si manifesta con patologie purulente, ernie strangolate, malattie oncologiche. Con la crescita del tumore, il disagio aumenta, il dolore aumenta. Altri sintomi gravi possono essere aggiunti: nausea, febbre, cambiamenti nelle dimensioni dei linfonodi, ecc.

Dolore acuto al fianco

Gli spasmi degli organi pelvici, l'aumento della formazione di gas nell'intestino, l'effetto sulle terminazioni nervose - provoca dolore acuto nel lato sotto l'addome. Tali condizioni indicano un corso acuto di malattie di organi interni.

Dolore da pugilato

Dolori lancinanti o parossistici nella parte sinistra sono un segno di patologie renali o intestinali. Questo è un sintomo pericoloso che può indicare uno dei problemi:

  • infiammazione delle articolazioni, cartilagine, parte bassa della schiena (dolori lancinanti)
  • aumento della formazione di gas nell'intestino (il dolore si placa dopo essere andato in bagno)
  • rottura della cisti ovarica

Per una corretta diagnosi è necessario prestare attenzione ai sintomi associati che si verificano in combinazione con il dolore del lato sinistro. Tipicamente, questo cambiamento di temperatura, diarrea, nausea, ecc.

Cosa fare con il dolore nel lato

Se il dolore nell'addome inferiore è lieve o causato dall'aumento della formazione di gas, è necessario pulire l'intestino. Puoi prendere un farmaco speciale per ridurre le manifestazioni di gonfiore, bevendolo con abbastanza acqua.

Sintomi pericolosi, che sono raccomandati per consultare urgentemente un medico:

  • forte dolore acuto
  • presenza di sintomi accompagnatori: deterioramento della salute, diarrea, febbre, perdita di appetito o vomito
  • dolore addominale durante la gravidanza
  • conservazione del dolore per più di 1-2 giorni
  • feci alterate: diarrea o stitichezza
  • disturbi della minzione
  • gonfiore prolungato
  • dolore che si estende dal lato sinistro dell'addome al collo, alle spalle, al torace

Il trattamento del dolore addominale sinistro nelle donne deve essere effettuato secondo la prescrizione di uno specialista. Sentendo un forte dolore acuto, è necessario prendere una posizione comoda, rilassarsi e attendere l'arrivo del medico. Il dolore mestruale può essere trattato indipendentemente, previa consultazione con il medico. Per fare questo, mostra antidolorifici e sedativi, impacchi nell'addome, massaggio leggero. Durante questo periodo, si raccomanda di limitare l'attività fisica e riposare di più.

Quale dottore contattare

Se c'è disagio nell'addome inferiore sinistro, una donna dovrebbe cercare aiuto medico. Prima di tutto, si consiglia di visitare un medico generico o un medico di famiglia che invierà un rinvio per la consultazione con un medico specialista:

  • gastroenterologo
  • ginecologo
  • urologo
  • proctologo
  • un chirurgo
  • oncologo, ecc.

In futuro, al paziente viene mostrata una diagnosi completa, sulla base della quale viene prescritto il trattamento.

diagnostica

Per il dolore pelvico di qualsiasi intensità, si raccomanda di sottoporsi a un esame completo il più presto possibile. In alcune donne, le malattie degli organi pelvici sono assolutamente asintomatiche. Senza cure mediche tempestive, si sviluppano gravi complicazioni a carico del sistema urogenitale, linfatico, digestivo e di altri organi.

La diagnosi di dolore addominale inferiore sinistro è basata su:

  • ispezione visiva dei dati del paziente da parte del medico
  • dati di esame ecografico degli organi interni
  • i risultati dei test del sangue e delle urine, che aiutano a determinare la presenza di infiammazione

A seconda della gravità della malattia, l'esame viene effettuato con uno o più specialisti. Sulla base dei risultati degli esami, è prescritta la diagnosi e il trattamento.

trattamento

Il trattamento del dolore addominale sinistro nelle donne ha lo scopo di alleviare i sintomi spiacevoli e di eliminare la causa del problema.

Trattamento per il dolore addominale inferiore:

  1. Terapia conservativa - farmaci in combinazione con le prescrizioni di medicina tradizionale prescritte da un medico.
  2. Fisioterapia - l'uso di speciali tecniche di salute per alleviare i sintomi del dolore e combattere la causa della malattia.
  3. Chirurgia - viene eseguita in casi di emergenza, in presenza di una minaccia per la vita del paziente.

In caso di malattie del sistema urogenitale, viene mostrata un'attenta osservanza delle regole di igiene intima. Al momento del trattamento dovrebbe astenersi da atti sessuali. In caso di malattie intestinali, è importante regolare la nutrizione, escludere gli alimenti che causano una maggiore formazione di gas e fermentazione. La dieta quotidiana dovrebbe essere selezionata secondo le raccomandazioni di uno specialista.

prevenzione

Prevenire il dolore addominale inferiore comporta un rapido accesso a un medico al primo segno di malattia. Per evitare l'aumento della formazione di gas, è necessario seguire una dieta speciale. Di solito si raccomanda di escludere dalla dieta latticini, verdure crude e frutta, legumi, cibi grassi, fritti, salati o dolci. Evitare le malattie del sistema genito-urinario consentirà l'igiene personale. Le donne devono visitare un ginecologo per scopi profilattici almeno una volta ogni 6 mesi. Le donne incinte dovrebbero registrarsi tempestivamente con un medico e sottoporsi a tutti gli esami necessari.

Dolore nella parte sinistra durante le mestruazioni

Domanda: A volte noto che durante le mestruazioni il lato sinistro fa molto male. Il dolore pulsa, fa male, costringe. Devo prendere un antispastico perché è impossibile resistere. Perché sta succedendo questo?

Risposta: durante le mestruazioni, c'è una contrazione dell'utero, che è necessaria per il rilascio di sangue dalla sua cavità. In questo contesto, il dolore spastico si manifesta, che è una variante della norma. Il dolore acuto nella parte sinistra deve essere esaminato per la presenza di malattie associate.

Quindi possono verificarsi una serie di processi infiammatori cronici dell'ovaio sinistro e anche neoplasie. Consultare il ginecologo e superare un esame completo.

Site editor ed esperto.

Esperienza più di 10 anni. Policlinico cittadino, Smolensk. Si è laureata alla Smolensk State Medical Academy, specializzazione in medicina.

Quali patologie durante le mestruazioni feriscono il lato sinistro in basso

In una situazione in cui il lato sinistro fa male, non ci sono le mestruazioni, nella maggior parte dei casi la causa è l'endometriosi, l'infiammazione delle tube di Falloppio (salpingite), la rottura o la torsione dell'ovaio sinistro, la gravidanza ectopica.

endometriosi

L'endometriosi è una proliferazione benigna del rivestimento dell'utero. Può svilupparsi sia in organi genitali che in altri organi addominali in una donna. Le cellule endometriali che sono andate oltre la mucosa si moltiplicano, obbedendo al ciclo. Le mestruazioni sono disturbate: il sanguinamento diventa più, scadono più a lungo.

Di solito, un ciclo con endometriosi dura più di 1 mese. Il dolore può essere versato così come localizzato, opaco o tagliente, si verificano prima delle mestruazioni o fluiscono con esso. 2-3 giorni prima del periodo mestruale e nei 2-3 giorni successivi appare una macchia di sangue. L'organo interessato (non sempre è solo l'utero) aumenta di dimensioni, inizia a sanguinare durante le mestruazioni e anche l'infertilità è possibile. Dei sintomi comuni dovrebbero essere identificati febbre, debolezza, nausea, vomito.

Infiammazione delle tube di Falloppio

La salpingite è una malattia infiammatoria delle tube di Falloppio di origine batterica. La salpingo-ooforite è più comune - l'infiammazione delle tube e delle ovaie insieme. In primo luogo, la membrana mucosa è interessata, quindi gli strati rimanenti. Allo stesso tempo, gli organi colpiti aumentano di dimensioni, ci sono disturbi del ciclo mestruale: irregolari mestruali, spesso abbondanti.

Ci sono perdite purulente dal tratto genitale, sintomi di intossicazione: debolezza generale, mal di testa, nausea, vomito, febbre. La natura del dolore nell'infiammazione acuta è forte, forte. In forma cronica, il dolore nell'addome inferiore è noioso, dolorante in natura.

Rottura o torsione dell'ovaia sinistra

La rottura e la torsione dell'ovaio sono indicate come un'emergenza, poiché ciò interrompe bruscamente la circolazione sanguigna nell'organo e sviluppa un'infiammazione che può in seguito portare alla necrosi (necrosi). Molto spesso, questa malattia è associata a sovraccarico fisico, sebbene occasionalmente si manifesti a riposo.

Il sintomo principale è un dolore acuto e acuto nell'addome inferiore, che può diffondersi all'inguine, ai fianchi. Inoltre, sono possibili febbre, sudorazione, debolezza, nausea, mal di testa, polso rapido e così via. Unioni sanguinanti dalla vagina, che si spiega con la necrosi delle pareti dei vasi ovarici.

Gravidanza ectopica

Il termine "gravidanza ectopica" significa che l'ovulo è fuori dall'utero. La gravidanza ectopica di sinistra si manifesta esternamente sotto forma di educazione a sinistra dell'utero. In caso di rottura di un tubo si verificano dolori acuti e di lunga durata, che possono portare a uno stato di shock. Ci sono perdita di sangue, mal di testa, abbassamento della pressione sanguigna, pallore, letargia.

Malattie non ginecologiche

Il dolore nella parte sinistra può essere causato da malattie non correlate al sistema riproduttivo. Ecco come si manifesta la patologia della vescica, dell'intestino e dei reni.

Infiammazione della vescica

La cistite è una malattia infettiva infiammatoria della vescica. Il più delle volte si sviluppa sullo sfondo di ipotermia e una diminuzione generale dell'immunità. Oltre alle infezioni, la malattia può essere provocata indossando abiti stretti, frequenti cambi di partner sessuali, farmaci dal gruppo di citostatici.

La malattia si manifesta con dolore, tirando dolore nel basso addome, costante desiderio di urinare. L'urina viene separata frequentemente e in piccole quantità, con dolore che non va alla fine del processo. Inoltre, l'urina diventa torbida, può rilevare una miscela di sangue.

Malattia intestinale

Per la sindrome da malassorbimento (compromissione dell'assorbimento e della digestione), i dolori di intensità variabile sono caratteristici, principalmente nella parte superiore dell'addome, frequenti e abbondanti feci molli con un odore molto sgradevole e grandi quantità di grasso. Affaticamento osservato, debolezza, aumento della perdita di peso. Appaiono pelle secca, perdita di capelli, unghie fragili.

Nella sindrome dell'intestino irritabile, stitichezza e diarrea possono essere i sintomi principali. La consistenza delle feci è diversa: da liquida a solida o ovina. I dolori sono sia penetranti che doloranti. Il paziente è preoccupato per il costante bisogno di defecare, flatulenza.

Colite ulcerosa non specifica e morbo di Crohn (malattia infiammatoria cronica intestinale) sono caratterizzati da dolore nel basso addome, sia crampi che tiri, feci liquide con una frequenza fino a 10 volte al giorno.

Malattia renale

L'urolitiasi si sviluppa in persone con predisposizione ereditaria. Tuttavia, ci sono fattori di rischio:

  • violazione della dieta;
  • stile di vita sbagliato;
  • infezioni del sistema genito-urinario;
  • scambiare malattie.

Molto spesso, i pazienti lamentano dolore di varia intensità, fino a colica renale. La natura e la posizione del dolore sono determinate dall'area dell'ostruzione, dalle dimensioni della pietra, dalle caratteristiche anatomiche del tratto urinario. Il dolore può spesso diffondersi nell'addome inferiore, lungo l'uretere e nella zona inguinale. C'è minzione dolorosa e frequente. I pazienti a volte assumono una posizione forzata che potrebbe cambiare.

Natura del dolore

Se inizia a ferire nella parte sinistra, è necessario determinare la natura del dolore. In caso di patologie ginecologiche, il dolore, a seconda del decorso della malattia, può essere acuto o tagliente, o dolente o tirante. Molto spesso, il dolore si osserva nel basso ventre.

Nei casi di infiammazione della vescica, il dolore è in genere di trazione, localizzato nel basso addome, accompagnato da minzione compromessa.

In caso di patologie intestinali, il dolore è osservato nell'addome superiore e inferiore, sono acuti o doloranti in natura, e spesso c'è una connessione con l'assunzione di cibo e alterata digestione e processi di assorbimento.

Le malattie renali sono caratterizzate da dolore opaco o acuto nella regione lombare, è possibile estenderli alle parti inferiori della cavità addominale.

diagnostica

La diagnosi di malattie ginecologiche comporta l'esame vaginale da parte di un ginecologo. L'esame ecografico della cavità addominale e della piccola pelvi fornirà un quadro accurato della posizione, dell'estensione e dell'attività del processo patologico. Vengono utilizzati l'isterosalpingografia (esame a raggi X dell'utero e delle sue appendici) e l'isteroscopia (metodo endoscopico). Un esame del sangue e il flusso mestruale aiuteranno a sospettare le malattie infiammatorie nell'utero e nelle sue appendici. La ricerca sui marcatori tumorali aiuterà a identificare l'endometriosi nelle prime fasi.

La diagnosi di cistite è la nomina del analisi clinica del sangue, urinocoltura sulla flora, ecografia dell'addome e del bacino, la cistoscopia.

Le malattie intestinali sono rilevate da analisi fecale, radiografia addominale, ecografia degli organi addominali, irrigografia (esame a raggi X con un mezzo di contrasto), colonscopia (inserimento di un endoscopio nell'intestino crasso), angio-retto (ispezione visiva del retto mediante un tubo speciale con una lampada). end).

I test delle urine sono usati per diagnosticare le patologie renali: generale, secondo Nechiporenko, secondo Zimnitsky. Da metodi strumentali applicano diagnostica ecografica e urografia (eliminazione osservazione di mezzo di contrasto dai reni mediante metodo a raggi X).

trattamento

Il trattamento di endometriosi è la nomina di farmaci ormonali di vari gruppi:

  • progestina (Duphaston, Utrogestan);
  • contraccettivi orali (Diane-35, Janine, Regulon);
  • farmaci antigonadotropici (Danazolo, Gestrinon);
  • androgeni (metiltestosterone).

A salpingitis e salpingoophoritis, gli antibiotici della serie di penicillina, le cefalosporine, gli aminoglycosides sono prescritti. Con l'inefficacia degli antibiotici ricorrere al metodo laparoscopico.

Torsione e rottura dell'ovaio - un'indicazione per la chirurgia d'urgenza. Anche il trattamento della gravidanza extrauterina è operativo. Consiste nel fermare il sanguinamento e rimuovere l'ovulo insieme all'organo in cui è fissato.

Quando la cistite ha prescritto la serie antibatterica di fluorochinolone (ciprofloxacina), i farmaci antinfiammatori (voltaren, indometacina).

Il malassorbimento viene eliminato con una dieta speciale, così come il trattamento della malattia di base. In caso di colite ulcerosa e morbo di Crohn, viene anche utilizzata una dieta specifica, nonché immunosoppressori (metotrexato), farmaci antinfiammatori, glucocorticosteroidi (prednisone). Con l'inefficacia della terapia conservativa, la chirurgia è indicata.

Nella urolitiasi, si nutrono e usano farmaci che dissolvono i calcoli di urato (uralite). Se hanno più di 5 mm di diametro o hanno una diversa composizione salina, iniziare la rimozione chirurgica delle pietre.